Autore Topic: CAPITOLO 3  (Letto 14894 volte)

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #75 il: 2013-10-24 15:22:04 »
Ethanwe druido elfo
{{Si vede se l'halfling è stato morso?}}
Ethanwe risponde con un'occhiataccia e un tono scorbutico "certo che sono qui da un po', come pensi che sia arrivato, volando? E' mezz'ora che cerco Reymiri, ho delle notizie importanit e riservate per lui"
Indico il tizio trasformato in zombie "penso che quell'uomo abbia bisogno del suo aiuto"
Mi giro di nuovo verso l'halfling ignorando il chierico.

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #76 il: 2013-10-24 16:54:42 »
E i rovi da dove arrivano?

Mah... mi guardo intorno, cercando di capire se stia succedendo qualcosa in questo momento, oppure qualche indizio sulla posizione degli altri sciagurati.

{{ Discern realities: e... NEIN! 5 }}

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #77 il: 2013-10-24 17:31:52 »
Ethanwe - Biblioteca di Àdruntev
{{La fasciatura non permette di stabilire che tipo di ferita è, ma se il morso è infettivo, il fatto che l'halfling sia stato legato al tavolo, non lascia spazio a dubbi.}}

Ovviamente non gliela conti giusta a quel chierico. Ma su una cosa hai ragione: deve darsi da fare.
Non tanto per lo zombie, che è legato e che non va da nessuna parte, ma per i figli che devono essere tenuti a distanza di sicurezza.
"Papà calmati!", piangono nell'illusione che possa ancora sentirli.
"Oh no, un altro!", sbotta il chierico. "Speriamo solo che non torni quel pazzoide ad esorcizzarlo!", dice mentre si allontana da te.

"Fa presto! Toglimi la fasciatura e sciacqua la ferita, sei la mia unica speranza...", ti dice l'halfling disperandosi.
E continua: "C'hanno messo del lievito di ricitus. È un fermentante che uso per preparare alcuni dolci, lo conosco bene. Messo su una ferita serve solo a propagare velocemente un'infezione".

Cosa fai?



Hob - Esterno di Àdruntev
Presumi che i rovi siano stati messi per preservare la segretezza dell'entrata.
Ad ogni modo, con tutte quelle torce accese, sarà saltata ogni segretezza... ammesso che ci sia qualcun'altro oltre voi.

E qualcun'altro deve proprio esserci, magari ben nascosto tra gli alberi oltre i rovi.
Mentre temporeggi sul da farsi, un dardo sibila a pochi centimetri dalla tua testa, e subito ne seguono degli altri.
Tra i tuoi, quelli che tengono una torcia sono i bersagli più facili. In particolare uno, colpito alla gola, cade tra i rovi appiccando un fuoco.
I più fortunati invece riescono a rifugiarsi nel tunnel dal quale siete venuti.

Ma dov'è Dixie? Sembra scomparsa...

Cosa fai?
« Ultima modifica: 2013-10-24 17:34:31 da Marco NdC »

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #78 il: 2013-10-24 17:33:27 »
Chi sono questi che lanciano frecce? Zombie arceri? Cultisti arceri? Semplicemente arceri?

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #79 il: 2013-10-24 17:39:26 »
@Matteo
{{Dal punto in cui ti trovi, non riesci a vederli. Tu sei tra i rovi, in una zona illuminata dalle torce e da un piccolo rogo appena appiccato. Loro sono tra gli alberi oltre il perimetro dei rovi. Oltre ad usare gli alberi come copertura, sono in una zona scarsamente illuminata.
Dalla frequenza con cui arrivano dardi e frecce... diresti che sono 3-4 persone, più balestrieri che arcieri}}

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #80 il: 2013-10-24 17:42:41 »
Normalmente avrei ignorato i rovi e avrei caricato a testa bassa, ma non sto troppo bene e non posso rischiare. Torno indietro e vado verso il monastero.

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #81 il: 2013-10-24 17:52:53 »
Hob
Per schivare i dardi e ributtarti nel tunnel, devi muoverti velocemente.
{{Tira Defy Danger +DEX}}

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #82 il: 2013-10-24 19:51:19 »
Ethanwe druido elfo

Ethanwe si guarda attorno, infastidito, teso, troppa umanità qui attorno, i malati, le famiglie.. Avrebbe voglia di tornare civetta e andarsene.
Stringe i denti. Questi chierici non la raccontano giusta, sanno di questi zombie, ma li tengono prigionieri invece di sbarazzarsene. 'Era meglio se Hob mi avesse ascoltato e se ne fossero andati il prima possibile' grugnisce tra se, fissando prima l'halfling e poi il chierico.

{{ cerco di capire meglio la situazione
Discern realities:   5 5+2=12
Che cosa qui non è ciò che sembra?
Da chi o cosa dovrei stare all’erta?
Mi tengo l'ultima per dopo}}

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #83 il: 2013-10-24 21:17:46 »
Ethanwe - Biblioteca di Àdruntev

- Che cosa qui non è ciò che sembra?
In realtà tutto è come sembra. Ossia ci sono persone ferite, conoscenti di queste persone ferite, e chierici che si occupano di loro, al meglio delle loro possibilità. Ma anche Reymiri dice il vero.
Evidentemente i chierici sanno che chi è stato morso è ormai spacciato. Potrebbero sopprimerlo subito, ma evidentemente non vogliono (o non possono) farlo sotto gli occhi dei conoscenti. Così si limitano ad usare quanto hanno a disposizione, ossia un ingrediente da cucina, per accelerare la loro dipartita.
I "ritornati" vengono portati via. Presumi che saranno oggetto di studio.

- Da chi o cosa dovrei stare all’erta?
La situazione sembra sotto controllo: i chierici hanno preso tutte le precauzioni del caso.
Ovviamente l'interferire con i loro scopi ti metterebbe in contrasto con loro, ma di certo sono più degli intellettuali che dei combattenti.


Nel frattempo vedi uscire da una parte un chierico anziano, ma vigoroso e con la barba curata. Dall'altra c'è Trixie che sbircia da dietro uno scaffale, come per studiare la situazione.
Il primo sembra andare verso il nuovo zombie, mentre Trixie solo ora incrocia il tuo sguardo.

Cosa fai?

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #84 il: 2013-10-25 08:53:35 »
Ethanwe druido elfo

{{•Cosa qua è utile o di valore per me? in questa situazione particolare}}

Appena si accorge di Trixie Ethanwe si mette all'opera. Cercando di approfittare del trambusto libera l'halfling per portarlo verso Trixie. "Adesso ti porto fuori di qui - bisbiglia - Qualunque cosa succeda fidati e fai quello che ti dico"

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #85 il: 2013-10-25 15:38:31 »
{{ 4 di dado... O_O Sento che Jon è vicino }}

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #86 il: 2013-10-25 16:27:14 »
Ethanwe - Biblioteca di Àdruntev
Quando Trixie vede l'halfling al tuo fianco, sgrana gli occhi: "Reymiri! Tua moglie non si dà pace per te! Sta tranquillo, lei sta bene ed è in buone mani."
"Non è così, lo sento...", aggiunge subito il giovane halfling stringendo il suo pendente.
"Non mi hai mai dato fiducia Rey...", dice Trixie con un velo di tristezza, "...ma non c'è tempo da perdere, dobbiamo filarcela. Gli zombi stanno invadendo i sotterranei, rischiamo di rimanere bloccati".
Poi, rivolgendosi a te: "A proposito, hai visto Jon?"

Nel frattempo il tipo anziano ma robusto di prima, si accorge di voi.
"Che state combinando voi?", dice stentoreo mentre si avvicina a passo spedito.

Cosa fai?



- Cosa qua è utile o di valore per me?
In caso di difficoltà, sicuramente Lexander, il chierico che avete salvato in taverna, verrebbe in tuo aiuto.
Nonostante i suoi acciacchi, anche Reymiri sembra un tipo sveglio. Volendo puoi lasciargli un po' di iniziativa.



Hob - Sotterranei di Àdruntev
Il tuo addestramento ti permette di tuffarti nel tunnel, nonostante la gamba messa male.
Ma da terra finalmente riesci a vedere dov'è finita Dixie.
È ancora fuori, a terra, coperta dal corpo di uno di quelli che avevi al seguito. Il poverino ha istintivamente protetto la piccola halfling, facendo scudo col suo corpo.
Ora giace su di lei bloccandola, con un dardo piantato tra le costole, e quel che è peggio... è che ha evidenti segni di morsi su braccia e gambe.

Cosa fai?



{{Domanda: dopo aver estratto il dardo dalla gamba, hai fatto anche qualcosa per tamponare l'emorragia?}}

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #87 il: 2013-10-25 17:19:37 »
Ethanwe druido elfo

Aggrottando le sopracciglia il druido intima a Reymiri "fuggi sciocco!" e indica Trixie.
Poi si gira verso il chierico anziano "devo parlare con Jon il chierico di Nergal che è passato di qui" cheide in tono brusco.

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #88 il: 2013-10-25 17:25:56 »
{{ Conscio della situazione probabilmente ho solo spezzato il dardo, senza estrarlo del tutto }}

Imprecando, tiro fuori l'arco e cerco di contro-cecchinare i balestrieri usando l'ingresso come copertura. Volley?

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #89 il: 2013-10-26 10:21:31 »
Ethanwe - Biblioteca di Àdruntev
L'anziano vede che cerchi di coprire la fuga di un infetto, ma con fare conciliante ti dice: "Una cosa alla volta figliolo, e cortesemente modera i toni. Quello che stai facendo ci mette tutti in pericolo... è questo quello che vuoi? Il Jon che cerchi non vuole essere disturbato, e sicuramente non approverebbe le tue azioni."

Nel frattempo vedi il "risvegliato" di poc'anzi venire portato via con tutto il tavolo.
"Non preoccupatevi, ci prenderemo cura di lui", dice uno dei monaci ai figli, che vorrebbero seguirlo ma non possono.



@Matteo
{{Sì, è decisamente volley}}

Tags: