Autore Topic: CAPITOLO 3  (Letto 14528 volte)

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #60 il: 2013-10-16 16:30:28 »
Ethanwe druido elfo

Dopo essersi allontanto per bene il druido torna alla sua forma elfica. Il suo piano di riposarsi con calma per recuperare è andato in frantumi. Pende dalla sua borsa alcune erbe medicali e le applica sulle ferite. {{recupero 7pf}}

Poi si trasforma nuovamente in civetta e torna a dirigersi verso la città, per vedere cosa è successo nel frattempo.

{{4 5+2=11 3 prese
ne uso subito una per un volo silenzioso nella città}}

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #61 il: 2013-10-16 19:18:24 »
Ethanwe (civetta) - In volo su Àdruntev
{{L'applicazione delle erbe ti prende un po' di tempo (così ci allineiamo anche con le ricerche che ha fatto Jon). Diciamo che siamo intorno alll'una e mezza/due di notte}}



Sorvolando la cittadina, il caos è più totale. La taverna non è l'unico edificio in fiamme, e molti altri sono stati invasi dai non morti... compreso il tempio di Benecta, quello a cui il drago ha abbattuto il campanile con la coda, e verso cui era diretta Trixie con sua sorella.

A nord vedi quella che presumi sia la dimora del governatore, l'edificio verso cui era diretto Hob. Le difese tengono, e sui terrazzi al secondo piano ci sono diversi balestrieri che fanno il tiro a bersaglio sugli zombie.

Anche ad ovest la biblioteca regge gli assalti. Da qualche finestrone in alto scorgi qualche monaco che scruta il cielo con un grosso cannocchiale.

L'ala/spalla ti fa ancora male, ma l'effetto lenitivo delle erbe ti permette almeno di volare. Ovviamente non puoi tenerla troppo sotto sforzo.

Cosa fai?

miki2w

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #62 il: 2013-10-16 22:01:22 »
Jon chierico umano

{{ovviamente scelgo
Citazione
b) Non eviti che ti fermino. Kamilius ti chiama da parte e ti spiega delle cose che potrebbero interessarti}}
   ;) }}
Miki violetto

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #63 il: 2013-10-16 23:06:06 »
Jon - Biblioteca di Àdruntev

Kamilius ti porta in una piccola cappella in fondo alla biblioteca, chiudendosi le porte alle spalle.
La cappella è deserta. Non ci sono panche, ma solo file di leggii, sia da in piedi, sia da inginocchiati, e l'altare è sormontato dal simbolo di Ohmnia, una pergamena dorata, avvolto dall'incenso.

"Sappiamo bene che l'unico gesto di pietà per quei mostri, è distruggere il loro cervello", dice Kamilius, "Ma noi abbiamo uno scopo superiore: studiarli per il bene della Scienza!
È vero, inganniamo i loro cari. Diciamo loro che li tratteremo con compassione, come se fossero dei pazienti per cui va trovata una cura.
In realtà li usiamo come cavie per i nostri esperimenti... e alcuni di questi, non sono molto... come dire... dignitosi.
Ma è un prezzo che va pagato: La Scienza ci eleverà! La Scienza ci salverà! Sia lode ad Ohmnia!"

Ti accorgi che il reverendo è più invasato di quanto facesse credere il suo aspetto bonario. Crede che entrambi, tu e lui, vogliate la stessa cosa, ossia il dominio sulla non-morte... anche se lo conseguite con sistemi diversi. Quasi ti chiede di collaborare con lui. Daltronde anche Nergal aborrisce la non-morte, o almeno è quello che crede.

Raccontandoti tutto quello che sa sul fenomeno, capisci più chiaramente come agisce la maledizione dello zombie:


Zombie Curse
Quando uno zombie ti infligge un danno con un morso, dopo tre giorni tira +CON:
10+     Ripeti questo tiro tra 24 ore.
7-9     Come 10+; Ti ammali (-1 al modificatore di costituzione).
6-      Come 7-9. Se sei ammalato, muori e diventi uno zombie dopo un po'.

L'unico modo per sfuggire alla Zombie Curse, è eliminare la sua fonte (in questo caso il drago nero).


E la cosa ti interessa in prima persona, visto che sei stato morso più volte...

Cosa fai?

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #64 il: 2013-10-16 23:14:43 »
Ethanwe druido elfo

Guardandosi attorno Ethanwe è sempre più convinto della sua proposta di andarsene il prima possibile da qui.
Si guarda intorno, spera che Trixie se la stia cavando o abbai avuto sufficiente senno da non avvicinarsi al tempio. Dal governatore non ha nenache senso avvicinarsi, verrebbe colpito subito. Resta la biblioteca, che sembra resistere ancora. Vediamo se Jon sa qualcosa di questo prescelto.

{{Mi dirigo verso la biblioteca}}

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #65 il: 2013-10-18 12:24:56 »
{{ Scelgo il danno... come prevedibile: 6. Oh beh. Cambio idea e vado a vedere come sta Trixie, anche perché a sto punto ho bisogno di cure anche io! }}

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #66 il: 2013-10-19 11:54:09 »
Ethanwe (civetta) - Biblioteca di Àdruntev

Plani dolcemente attraverso uno dei finestroni della biblioteca. Anche tu, come Jon, vedi una specie di ospedale da campo in gran fermento.
La situazione è disperata: è vero che la biblioteca si è rapidamente organizzata come una piccola fortezza, ma ti chiedi quanto possa resistere, sia dagli zombie che cercano di irrompere, sia per le scorte di beni di prima necessità, che a causa di tanti ospiti, non dureranno a lungo.

Svolazzando indisturbato vedi Lexander, il chierico scappato con voi dalla taverna, chino su dei libri sparpagliati. Ma nessuna traccia di Jon.
La spalla dolorante ti costringe a fermarti: un piolo in cima ad una scala ti fa da trespolo. Da lì noti anche tu l'unico halfling, e il suo vistoso pendente.

Cosa fai?



Hob - Corridoi sotterranei
{{Togli sempre l'armatura ai 6 danni. Non toglierla solo quando specifico il contrario}}

Senza perdere tempo estrai la freccia dalla gamba e, ignorando il dolore, zoppichi fino al bivio in cui ti sei separato da Trixie.
Lì senti un gran trambusto: voci e rumori di passi concitati riecheggiano in lontananza. Poi scorgi le prime torce avvicinarsi, e infine un folto gruppo di persone guidate da Trixie, affrettarsi verso di te. C'è anche Dixie, che pare essersi ripresa, ma non l'uomo che l'ha portata in braccio.

"Hob!", ti grida Trixie. "Dobbiamo filarcela, e in fretta: il tempio è stato invaso... e anche il passaggio da cui siamo entrati. Tra non molto anche questi corridoi non saranno sicuri... Ma tu zoppichi!"

Cosa fai?
« Ultima modifica: 2013-10-19 12:33:13 da Marco NdC »

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #67 il: 2013-10-21 08:44:26 »
"Si, si, zoppico. E fa anche male ma non abbiamo tempo adesso... usciamo di qui."

Verso l'esterno dunque.

miki2w

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #68 il: 2013-10-21 12:03:27 »
Jon chierico umano

Stringo la mano a Kamilius : "Ammiro molto la vostra dedizione alla ricerca"      interessante ...., potrebbe essermi utile

"ma la situazione comincia a farsi problematica, non possiamo lasciare che tutta questa conoscenza venga persa, o addirittura distrutta, per colpa di questi non-morti"
poi lo guardo serio : "io ho bisogno di riposo e di onorare Nergal; per quanto potremmo resistere ancora qui dentro ?"

{{non mi preoccupo molto della maledizione, ho fiducia in Nergal e nella mia resistenza fisica, d'altronde non entri nella setta dei 55 se non sei abbastanza resistente da sopravvivere alle varie cerimonie  ;) }}
Miki violetto

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #69 il: 2013-10-21 13:43:44 »
Ethnawe druido elfo

Mentre si riposa un attimo sulla scala, l'elfo si concentra sul medaglione dell'halfling.

{{Provo uno spout lore sul medaglione 5 5+1=11}}

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #70 il: 2013-10-21 18:38:43 »
Hob - Corridoi sotterranei
Trixie: "Già, anche se molti di quegli stupidi zombie si perderanno in questo labirinto, o meglio, si beccheranno qualche trappola, non possiamo perdere molto tempo...". Poi, riflettendoci un attimo, aggiunge: "Qualcuno però deve avvertire Jon alla biblioteca, ammesso che anch'essa non sia stata già invasa. Se gli zombie infestassero i sotterranei, rischierebbe di rimanere bloccato!".

Cosa fai?



Jon - Biblioteca di Àdruntev - Cappella di Ohmnia
Da come brillano gli occhi del reverendo, capisci che le tue parole hanno colto nel segno.
"La biblioteca è anche un antico monastero, di quelli fatti per <<difendersi dal resto del mondo>>, se capisce cosa intendo. Reggerà alle bordate dei nostri inesauribili quanto affascinanti invasori. Il vero problema invece sono le nostre scorte. Anche se le razioneremo, non dureranno più di una settimana. Forse le guardie ci soccorreranno prima, forse no. Attualmente non so nemmeno se quei bifolchi hanno capito che gli zombie vanno colpiti alla testa. Siamo nelle mani di Ohmnia... ehm, e di Nergal, ovviamente!", si affretta ad aggiungere con un sorriso di convenienza.

Poi un brillio più sinistro balena dagli stessi occhi. "Ci sarebbe quasi da <<sperare>> che i moribondi non resistano troppo...". Sembra assorto da quel pensiero, ma si riprendere: "Ah, questa cappella è il posto più tranquillo in cui meditare. Se vuole darò ordine affinché nessuno la distrubi. Se invece preferisce stendersi un po', prenda una delle celle di uno dei miei confratelli. Se adesso vuole perdonarmi, torno alle mie mansioni".

Cosa fai?



Ethanwe (civetta) - Biblioteca di Àdruntev
Guardando il pendente dell'halfling, riconosci una "Farfalla Gemella": è un talismano che ha senso di esistere solo se in coppia con un'altra Farfalla Gemella.


Talismano della Farfalla Gemella:
Quando tocchi il talismano e pensi intensamente a chi possiede l'altra gemella, tira +SAG:

10+     Scegline 3 dalla lista che segue.
7-9     Scegline 1.

* Sai in che direzione si trova chi possiede la gemella.
* Sai a che distanza si trova.
* Sai che sensazione sta provando.
* Sai se è la stessa persona a cui hai pensato.
* Trasmettile cosa stai provando tu.
* Una volta al giorno, ma solo se è la persona a cui hai pensato intensamente, la ispiri:
+1 oppure +CAR alla sua prossima mossa.


{{Domanda: come conosci questo talismano?}}

L'halfling si lamenta, è sudato, pallidissimo: si vede che ha già perso molto sangue. Sul braccio ha una bendatura in parte intrisa di sangue, in parte di un disinfettante nauseabondo.
Chiede aiuto, ma i soccorritori sono impegnati su casi più urgenti.

Cosa fai?
« Ultima modifica: 2013-10-21 18:41:21 da Marco NdC »

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #71 il: 2013-10-24 10:02:08 »
Ethanwe druido elfo

Ethanwe riconosce il talismano di chiara fattura elfica. Non è l'unico esistente, ce ne sono diverse coppie, ognuna con un animale diverso, ma è strano che sia in mano ad un halfling, a meno che non l'abbia rubato da qualche parte. Poi si ricorda che Dixie, la sorella di Trixie ne aveva una uguale.

{{potevi dirlmelo chiaramente? ho dovuto rileggermi dieci pagien di forum per andare a rivederla! ;D}}

Ritornato elfo, il durido entra dalla finestra nella stanza avvicinandosi all'halfling. {{Vedo se è stato morso? è cosciente, è possibile parlargli?}}

miki2w

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #72 il: 2013-10-24 10:15:09 »
Jon chierico umano

"Vada pure reverendo, dirò una preghiera anche per la riuscita delle vostre "ricerche"; poi mi inginocchio a terra e incomincio a pregare Nergal"

{{decido di pregare nella cappella dove sono, basta anche un'ora, se non succedono imprevisti posso scegliere le nuove magie e togliere il -1 continuato al lancio delle magie ?}}
Miki violetto

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #73 il: 2013-10-24 12:00:49 »
"Non sappiamo se gli altri siano dove dovrebbero essere. Le cose oggi non sembrano andare mai per il verso giusto."

Mi dirigo verso l'esterno.

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #74 il: 2013-10-24 14:41:08 »
Ethanwe
Quando ti avvicini all'halfling, questo ti guarda con occhi sofferenti, come se facesse fatica a metterti a fuoco.
Dopo un po' mormora flebilmente:    "Non sei uno di quei monaci vero? Slegami ti prego! Portami fuori di qui, questi pazzi ci stanno uccidendo, lo so..."

Vedendoti sbucare dal nulla, uno dei chierici di Ohmnia si affretta ad indagare.
"La prego, il sig. Reymiri ha bisogno di riposare!", ti ammonisce. Poi, non riconoscendoti, continua con tono più inquisitorio: "Ma lei è qui da parecchio?"

Nel frattempo qualcun'altro legato ad un tavolo si "risveglia", strattonando e facendo versi grotteschi.

Cosa fai?



Jon
Forte anche dell'esorcismo di prima, chiedi perdono a Nergal per aver dubitato. È stato un momento di prova, probabilmente non sarà l'ultimo, ma per ora senti rinvigorita la tua fede e tanto basta.

{{Per fare "Commune" ti serve circa un oretta, mentre il -1 puoi toglierlo.
Per comodità allineo i tempi con quelli degli altri: quando esce il rev. Kamilius dalla cappella, accadono gli avvenimenti di Ethanwe e Hob}}



Hob
Trixie ti guarda perplessa: "Forse me ne pentirò, ma Jon ha rischiato più di tutti per tenere a bada quei mostri. Se mia sorella è viva, è anche grazie a lui. Non posso rischiare che finisca come un topo in trappola. Do un'occhiata e torno"
Sua sorella fa per protestare, ma Trixie taglia corto: "Farò presto. Prenditi cura di Dixie... io me la caverò come sempre".
Con un sorriso vi lascia prendendo speditamente la via per la biblioteca.

Tu, con Dixie al tuo fianco e il gruppo di persone in fuga dal tempio di Benecta (che sono circa una ventina), formate una fila che sembra quasi una fiaccolata.
Quando raggiungete l'esterno di Àdruntev, quel maledetto segno nel cielo è ancora lì, quasi a ricordarvi che non avete solo avuto un brutto sogno.
Inoltre siete circondati da una distesa di rovi. Non sarà facile attraversarli.

Cosa fai?

Tags: