Autore Topic: Gioventù Bruciata info  (Letto 836 volte)

Gioventù Bruciata info
« il: 2011-10-22 12:30:39 »
sto cercando informazioni sul GB: masterfull, si conclude in una sera, i personaggi si creano durante il gioco, le scene hanno spesso la presenza di un solo personaggio, il contrario o altro?
insomma.. il gameplay :)

Matteo Suppo

  • Amministratore
  • Membro
  • *****
  • Matteo Suppo (oppure no?)/ Fanmail permanente
    • Mostra profilo
Re:Gioventù Bruciata info
« Risposta #1 il: 2011-10-22 13:40:08 »
Gioventù Bruciata è un bel gioco! In inglese è Misspent Youth, quindi probabilmente puoi trovare qualcosa cercando quello. Io di mio ti linko un paio di thread:

http://www.gentechegioca.it/smf/index.php/topic,3738.0.html
http://www.gentechegioca.it/smf/index.php/topic,4334.0.html

E poi ti rispondo brevemente descrivendoti il gameplay:

Ci sono due ruoli: TSIO e Autorità. L'autorità è giocata da un giocatore solo, mentre tutti gli altri assumono il ruolo di TSIO, ovvero dei giovani fuorilegge in lotta con l'Autorità.
L'autorità viene creata prima di giocare tutti assieme, in un processo semi-guidato. In particolare vengono decisi i Sistemi di Controllo e le Vulnerabilità (non so bene se son state tradotte così)
Si gioca su un arco di più episodi, in cui ogni episodio ha una struttura rigida di 7 scene. Ogni scena è incentrata sulla Cricca degli TSIO, che in ogni scena sono SEMPRE assieme, e sui loro scontri con i personaggi dell'autorità.
Gli scontri si risolvono con un sistema che non ti sto qua a spiegare in dettaglio ma in cui in determinate occasioni uno TSIO può scegliere di "sacrificare" un tratto che lo caratterizza, trasformandolo in una versione corrotta e più vicina all'autorità.

Spero di non aver detto troppe cazzate, se l'ho fatto invito chi l'ha tradotto (e quindi ha letto il manuale una decina di volte più di me) a correggermi xD
Volevo scrivere qualcosa di acido ma sono felice :(

Re:Gioventù Bruciata info
« Risposta #2 il: 2011-10-22 18:54:42 »
grazie mille, non avevo visto gli AP. sei stato chiarissimo

Tags: