Autore Topic: [Vampiri Masquerade] Progetto N°2  (Letto 7915 volte)

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« il: 2014-11-07 14:03:36 »
Ho pensato a un dominio giovane (un ventina di anni?). Circa una trentina di vampiri che coesistono in una specie di libero dominio anarchico.
I membri più influenti sono tre vampiri di un centinaio danni (chi più chi meno) e qualche giovane emergente.
Concetti come "proprietà" "territorio" e cose simili sono abbastanza lacunosi e non esattamente ben definiti. I fratelli sono abbastanza generosi tra di loro (vista anche la giovane età di parecchi) e quindi fin'ora non si è sentito il bisogno di regole specifiche e ben definite (e si discute col triumvirato per dirimere potenziali dispute).

Mi piacerebbe che i vostri PG siano vampiri calati in questo dominio. Seguono i loro affari, vivono le loro non-vite, coltivano i loro interessi, parlano con le persone che gli fan comodo ecc ecc.

Mi piacerebbe che la cronaca partisse più o meno nel momento in cui un gruppo di vampiri che viene da fuori (e con altre regole) si imbatte nella vostra comunità fondamentalmente serena e idilliaca.

il tema potrebbe essere: il prezzo dell'innocenza (non so se dovrei dirvelo o se dovrebbe emergere dai PG. Al momento ve lo dico).
Stato d'animo: premura, perdita, dolore, riscatto (idem come sopra, lo stato d'animo sopratutto è una guida per il narratore non per i giocatori).


Che ve ne pare? Vi ispira?
PS: sentitevi liberi di discutere, questa è una fase molto importante. Siate sinceri con cosa vi ispira e cosa no.

Gabriele Mammi, Marco Tamburrino e Marco Driutti
« Ultima modifica: 2014-11-07 18:53:24 da Simone Micucci »
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Arkamundi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Progetto N°2
« Risposta #1 il: 2014-11-07 14:36:45 »
Opinioni personali:

Cosa mi convince: il tema e la comunitá di vampiri giovani
Cosa non mi convince: Ben in po' di cose, 1 la vedo dura che una comunitá cosí idilliaca possa esistere su larga scala e abbracciare in intera cittá. I vampiri, anche se giovani, son pezzi di merda, sono dei predatori e difficilmente me li vedo a condividere cose e prede. Perchè non renderla una situazione temporanea tipo che so gli anarchici si son ribellati agli anziani gli hanno uccisi con una specie di rivoluzione dei giovani vampiri e Ora c' é una forma di repubblica sociale in cui le prede sono in comune e non conta l' anzianità ma I'll merito. Nel frattempo gli anziani delle cittá vicine sono preoccupati e mandano in tribunale di vampiri anziani a punire I ribelli e instaurare nuove regole. Cosí fai scontrare I sogni di eguaglianza dei giovani vampiri con la dura realtá dei Domini. Magari c' é anche una minaccia esterna, che so Sabbath? Cacciatori? Altri?

Stati d' animo: paura, speranza, delusione, dolore, perdita, riscatto
« Ultima modifica: 2014-11-07 15:02:49 da Arkamundi »
Marco Driutti

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Progetto N°2
« Risposta #2 il: 2014-11-07 17:51:05 »
30 vampiri non è una larga scala per me. Quindi direi che siamo d'accordo. XD

Sul come sono i vampiri, direi di aspettare di vedere i vostri PG. Io ho il compito di aderire a determinati principi (li trovi nel capitolo 8), ma di creare png che siano sfaccettati e non dei semplici stereotipi che camminano. ^_^

Sulle origini del dominio anarchico: mi va benissimo che sia nato in seguito a una rivolta. Ma il libero dominio deve essere un mondo che i vostri PG hanno trovato (o se hanno vissuto erano giovani, diciamo una cosa di circa una ventina di anni fa? In questo modo potete fare un personaggio che già all'epoca è stato uno dei capi della rivolta o che ne ha fatto attivamente parte (il primo che dice "un vampiro di 5 anni non può guidare una rivolta" lo picchio)


Su cosa faranno gli anziani nelle città vicine: probabilmente qualcosa si. Ma i Domini non sono nazioni con eserciti. Sono zone costituite da individui. Difficilmente ci saranno rappresaglie e azioni di forza.
E sopratutto non  sono interessato a trasformare la cronaca in una lotta all'ultimo sangue contro le forze opprimenti dei cattivi anziani delle città vicine.
Deve parlare delle cose belle che avete (o che non siete riusciti ad avere), di cosa avete fatto per ottenerle e di cosa potreste essere capaci di fare per tenerle.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Arkamundi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Progetto N°2
« Risposta #3 il: 2014-11-07 18:30:20 »
Ok ci sta, ma la vedo fiacca come premessa. Cioé se non c' é qualcosa che minaccia le cose belle che hai come fai a difenderle e capire che sono importanti? Per me idee come uguaglianza, libertá, comunione dei beni devono essere rivoluzionarie per dei vampiri che vivono 100 d' anni e relativamente nuove anche per la societá umana poiché se poniamo che siamo negli anni novanta 30 anni fa erano gli anni 60! In America!! Viet Nam 68 Lotte sociali se I nostri pg hanno 25 anni da vampiri, a meno che non fossero dei bambinetti quando son stati abbracciati, per me devono aver avuto una qualche coscienza di questo
 edit: che poi alla fine é quello che dici te nel primo post :-P buttavo giú solo in paio di idee. Per quanto riguarda I vampiri che vengono da fuori che avevi in mente? Perchè da come la metti te mi sembra molto una tematica sull' integrazione e la preservazione dei propri valori, che puó andare bene ma vorrei capire in po' di robe prima: il tuo esperimento ha come scopo dimostrare che con le regole di vampiri ci puoi fare anche qualcosa di piú profondo di "voglio diventare il principe Del dominio diablerizzando il precedente e fregandomene delle tradizioni" e di " gli anziani sono cattivi e ci vogliono inchiappettare"? Se come mi pare di aver capito é si vorrei capire meglio il tema che proponi poiché "la perdita dell' innocenza" mi pare vago definisci meglio
« Ultima modifica: 2014-11-07 19:03:17 da Arkamundi »
Marco Driutti

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Progetto N°2
« Risposta #4 il: 2014-11-07 18:49:25 »
Massimo 25 anni da vampiro.
Puoi avere anche 2 mesi. Puoi essere stato abbracciato ieri.

Tra parentesi: certo che quelle idee sono rivoluzionarie. Ti da problemi giocare in una società vampirica che cerca di essere un'utopia e che esiste da davvero poco tempo (massimo 20 anni)?

sul fatto che non sia minacciata: sono stato poco chiaro. L'arrivo di gente da fuori (l'ho scritto sopra) per me era un "annuncia cose brutte a venire". ^_^

però ho l'impressione che tu stia ragionando al contrario.

Ho l'impressione che il ragionamento che stai facendo è:
Le cose funzionano [così] -> Quindi lo scenario sarà [così] -> Di conseguenza i nostri personaggi potrebbero fare [questo]

il ragionamento che invece faremo noi è:
La nostra giocata dovrebbe parlare di [questo] -> Quindi creiamo dei personaggi che ne parlano -> Lo scenario dove è ambientata la cronaca viene creato mentre creiamo i personaggi


tu stai partendo dallo scenario, per mettere poi paletti ai vostri pg, in modo che assomigli il più possibile all'idea che ti sei fatto leggendo il manuale. Devi fare l'opposto. Devi partire da un personaggio che ti piacerebbe giocare che affronta quei temi, discuterne con gli altri, iniziare a crearlo.
Mentre tu crei il personaggio io mi occupo dei contorni.


E tu hai già detto che il tema ti piace. Hai espresso delle idee interessanti (la rivolta, gli anziani dispotici all'esterno, gente che verrà a rompere il cazzo e a distruggere la vostra utopia). FIGO!
Non ti fossilizzare su cosa è "ovvio" in Vampiri.
Come giocatore tu hai un potere enorme, molto più salutare dell'esercitare pressione su di me facendomi vedere quanto bene conosci il setting. Il potere che hai tu è "prendo il difetto Nemico 4, un qualche anziano fuggito durante la rivolta che ce l'ha con me". Il potere che hai tu è "Contatti 3, mi piacerebbe che tra quelli maggiori ci fosse un vampiro esterno al nostro dominio...magari un Nosferatu che mi passa informazioni dai domini vicino"

parti dal concetto del tuo personaggio e della vostra coterie. Il resto dello scenario intorno a voi diventerà concreto mano a mano che tu lo dettaglierai. ^_^
« Ultima modifica: 2014-11-07 18:53:58 da Simone Micucci »
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Arkamundi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #5 il: 2014-11-07 19:21:23 »
Ok ci sono ;-) forse peró, parere mio ignorante, a sto punto é sbagliato definire prima I'll tema, non é piú chiaro mettere dei paletti di ambientazione, cosa che tra l' altro hai fatto, e basta?
Marco Driutti

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #6 il: 2014-11-07 19:43:56 »
Non lo so. Ci sto prendendo mano con questa parte. ^_^

Tieni presente questo: fino al momento in cui non cominciamo a giocare è tutto in discussione (per il semplice motivo che  la preparazione vera parte a PG finiti, ora stiamo discutendo tra noi. E è importante che quegli altri due scapestrati si facciano sentire!).

La mia parte inizia così: leggo qualcosa o vedo un film o mi colpisce un'immagine che mi fa dire "figo, si!".
Lavoro un pò su quell'immagine e ve la comunico.
Parliamo un pò insieme di che personaggi potreste fare e iniziate a farli.

Comunicare il tema fin'ora ha funzionato, ma quando rilessi il manuale la scorsa volta pareva invece suggerire che il tema dovesse emergere a fine creazione dei PG (in modo non diverso da come stai dicendo tu ora).

Ma quello che penso io al momento è che questo non importa davvero. Il tema a voi non importa, serve a me per guidarmi nella gestione del plot e delle scene.
Al momento lo sto suggerendo (perché forse poi cambierà...e probabilmente voi non avrete neanche modo di accorgervene) per dare un'idea ancora più precisa di cosa ho in mente. ^_^
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tambo

  • Membro
  • Marco Tamburrino
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #7 il: 2014-11-07 21:54:33 »
Sarò breve, soprattutto perché fino a domenica devo scrivere da smartphone e la cosa mi riesce lentamente. Mi attira molto il tema dell'anarchia e della libertà, e i problemi che una comunità basata su questi ideali 'rivoluzionari' possono crearsi con l'interazione con elementi esterni alla comunità. 

Tambo

  • Membro
  • Marco Tamburrino
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #8 il: 2014-11-07 21:58:14 »
Quindi la questione principale sarebbe: quanto siamo disposti a pagare per difendere un ideale? O anche: siamo disposti a mettere in discussione ideali che ritenevamo indiscutibili?

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #9 il: 2014-11-07 22:04:48 »
O anche: quanto è indifeso un Cainita cresciuto senza nemici? O anche cosa resta di un combattente quando non c'è più da combattere?

Si.

Che tipo di personaggio avresti in mente?
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tambo

  • Membro
  • Marco Tamburrino
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #10 il: 2014-11-07 22:37:45 »


O anche: quanto è indifeso un Cainita cresciuto senza nemici? O anche cosa resta di un combattente quando non c'è più da combattere?

Si.

Che tipo di personaggio avresti in mente?

Per ora ho solo idee un po' fumose... Restando in tema anarchia, mi immagino un anarchico fanatico che mal sopporta le 'regole' della società Cainitica, e forse nemmeno le conosce bene. Come clan direi brujah.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #11 il: 2014-11-07 22:46:54 »
uuh, un tizio giovane immagino? Giovane come età da vampiro intendo.
Come te lo immagini? Non dico di aspetto fisico, ma di comportamento.
Come esprime la sua intolleranza? Cosa fa in pratica?
A cosa tiene?
Secondo te come mai è stato abbracciato?
Che giri frequenta? Quali fratelli gli girano intorno? è rinomato tra alcune teste calde? magari è rinomato come artista? (musicista o altro?) Che ambienti frequenta di solito? Che legami ha con i normali esseri umani? Qualcuno che non dovrebbe sa che lui è un vampiro? (considera questa ipotesi. Magari lui considera la Masquerade più come una traccia vaga che una regola da seguire davvero)

(PS: considera anche l'ipotesi di giocare fuori dagli stereotipi. Un ribelle e scontroso Malkavian. Vile. Toreador. Gangrel. Sono validissimi).
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tambo

  • Membro
  • Marco Tamburrino
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #12 il: 2014-11-07 22:47:29 »
Ho anche un'altra idea, che esula un po' da quello che ci siamo detti. Potrei avere un  background da mortale di un membro di una comunità ghettizzata oppure malvista dalla maggioranza delle persone. In particolare, se giochiamo negli usa, pensavo ad un messicano o in generale ispano-americano appena emigrato. Questo per fare un personaggio che avesse come problema fondamentale la difficoltà di integrazione, e che continuasse a soffrire del problema che aveva da mortale anche da vampiro.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #13 il: 2014-11-08 00:18:24 »
Quale dei due ti ispira di più?
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Arkamundi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri Masquerade] Progetto N°2
« Risposta #14 il: 2014-11-08 01:44:29 »
Io vorrei fare un giovane idealista convinto di poter cambiare la societá dei fratelli in senso piú democratico e ugualitario clan : toreador, malkavian, Nosferatu? Devo decidere su cosa puntare. Nosferatu mi ispira sempre per gioca fuori dal coro mentre malkavian e toreador son piú sul classico
Marco Driutti

Tags: