Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Giulia Cursi

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 120
31
Gioco Concreto / Re:[AP] Cold Soldier
« il: 2017-04-05 06:49:14 »
Per essere più esatti, due sono le regole presenti nella prima edizione e che mancano nelle successive, e che per me non andavano tolte:

1) il soldier deve essere morto da poco (e questa penso serva a far sì che le persone dei suoi ricordi ci siano ancora, e non siano morte da 200 anni...)
2) Se il soldier fallisce nella missione, deve scartare una delle carte che ha nella sua fossa, se ce ne sono. (e questo darebbe una logica all'uso dell'arma, e mette in una situazione più difficile in giocatore, che deve fare nefandezze per non perdere la possibilità di ribellarsi.

Non mi pare che le abbiamo usate, sono sincera... nella bolgia della fiera non ricordo molto delle carte. Ad ogni modo mi pare che quelle due regole non siano state usate perché sono riuscita in due missioni, in una ho resistito al comando e solo l'ultima l'ho fallita per cui non so che dire. (Su questo forse è più attendibile Ron)
Sul soldato morto da poco diciamo che io in automatico ho descritto il personaggio come qualcuno che non era morto da molto, per cui si è aggiustata da sola. Ma non mi pare che Ron mi abbia detto che doveva essere morto da poco.

32
Gioco Concreto / Re:[AP] Cold Soldier
« il: 2017-04-04 16:00:42 »
All'effettivo il giocatore che fa il Padrone Cattivo deve narrare tantissimo, mentre l'altro deve stare attento a descrivere solo azioni.
È un bell'esercizio di attenzione a come il gioco vuol farti muovere il pg.

33
Gioco Concreto / [AP] Cold Soldier
« il: 2017-04-04 12:25:07 »
Sabato 01 Aprile Ron Edwars decide che è un buon momento per mettersi a giocare e incuranti della fiera Play Modena che proseguiva attorno a noi abbiamo gicoato a Cold Soldier, un gioco di Brett Gillan.
Comprai Cold Soldier il giorno che Coyote lo presentò a Lucca mi pare, o comunque un bel pezzo fa, ma non ci avevo ancora giocato perché nonostante lo avessi letto non avevo capito bene come giocarci.
È proprio vero che a volte i giochi più semplici sono quelli più difficili da capire. XD

Iniziamo chiacchierando di come ci piacerebbe fosse il Padrone Oscuro, (non ricordo i termini tecnici del gioco per cui abbiate pietà) colui che ha creato il "cold soldier".
Io dico che tra le varie scelte mi piace l'idea dello scienziato, e tra il presente e il passato preferisco il passato. Ron aggiunge che non se lo sta figurando in un passato remoto, non sta pensando al caro Frankenstein, ma piuttosto al periodo della Seconda Guerra Mondiale in Italia.
Mi affascina l'idea di questo scienziato italiano che durante il regime fascista crea un guerriero non morto, in fondo nonostante tutto è stato un periodo in cui molti scienziati si sono distinti per le loro scoperte e invenzioni, nel bene e nel male.

A questo punto creo il mio soldato, un termine che mi rimarrà in testa e farò mio letteralmente. Per la causa di morte scelgo "omicidio", è un periodo molto tosto in Italia e ci sono mille modi e motivi per cui posso essere stato ucciso; poi scelgo che combatto in un'orda, non ci sono solo io, NOI siamo tanti.
La mia arma è il "tocco radioattivo", molto fantascientifico e a tema con le scoperte storiche del tempo. Chiacchiero con Ron e è chiaro che abbiamo trovato una linea di pensiero su cui portare avanti la giocata, siamo allineati su cosa vogliamo vedere e questo ci aiuterà successivamente.

Lo scienziato dipinto da Ron è invidioso, crudele, è una persona che vuole sfruttare questo potere per fare carriera.
La prima scena lo descrive nel corridoio di questa Università a Bologna, sta parlando al telefono in maniera concitata e guarda male chiunque passi vicino. La persona dall'altra parte della cornetta non è interessata a cosa dice, non scriverà un articolo sulle sue scoperte, allora lo scienziato chiude la chiamata e corre nei sotterranei.
Una leva viene spinta, delle luci si accendono, l'elettricità scorre dentro grossi cavi risvegliando l'orda. "Uccidetelo", il comando è chiaro.
Io ho l'aspetto di un uomo del sud, ma sono alto un metro e ottanta circa; corporatura massiccia e il segno di un foro di proiettile sul petto. I miei occhi luccicano di luce verde radioattiva. Ci vestiamo e metto una divisa dell'esercito italiano, vecchia, della Prima Grande Guerra e usciamo per andare a casa dello scrittore.
La casa è un ex hotel, ormai condominio; dentro c'è anche una donna ma noi entriamo e mentre alcuni prendono la donna io afferro il giornalista per il collo.

Il soldato da regole non può parlare, non può avere pensieri o ragionare, deve solo agire.

Andiamo alle carte, se ne scoprono tre e successivamente una quarta che è la mia, purtroppo non è più alta di una delle altre e starei perdendo. La polizia arriva e si sentono grida, colpi di arma da fuoco.
decido di tirare fuori un ricordo e metto la mia carta nel mazzo che durante il gioco costruirò. Ricordo la trincea della Prima Guerra Mondiale, io che mi copro la testa mentre sopra di me passano proiettili e poco lontano vedo un sergente che strattona un soldato per la camicia urlando "MUOVITI!".
Quello stesso grido lo sento nella realtà, lì mentre tengo il giornalista.

Pesco un'altra carta, ma non è più alta e decido di usare la mia arma. Ron si prende la sua carta più alta e narra come uccidiamo tutti e tornando in strada ci dividiamo per le strade.

Il gioco di per sé è molto semplice, ma devo dire che è stato utile giocarlo per vedere come gira, leggendolo e basta non avevo la misura di quanto chi fa l'oscuro signore dovesse narrare rispetto all'altro.
Le scene successive (4 nel complesso) vedevano:
l'uccisione di un generale fascista che non voleva dare allo scienziato il posto che voleva, lo scienziato invece di mandare a morte il politico che non piaceva al generale, ha mandato l'orda a casa sua facendo un massacro durante un meeting segreto con dei nazisti.
Lo scienziato voleva una donna, l'orda ha ucciso il suo ragazzo e l'ha portata dal padrone. Però quando era lì ha resistito all'ordine di tenergliela ferma, ricordando di un giorno in cui loro come soldati avevano salvato una donna che stava per essere stuprata.
L'ultima scena vedeva l'orda incatenata in un hangar e liberata per fare fuori una nave fascista che doveva fermare uno sbarco inglese. Il tentativo di resistere all'ordine per andare dagli inglesi e fermarli non è bastato e ho perso.

Un soldato italiano della Prima Grande Guerra, che fu ucciso perché tentò come partigiano di far saltare in aria una base fascista resterà il servo di un uomo malvagio che lo utilizzerà come arma per i suoi scopi. Accanto al soldato coloro che facevano parte del suo plotone, amici di cui non ha più ricordo.

(Potrei aver sbagliato la dicitura di alcune regole, poi con il manuale alla mano correggerò.)

34
Questo l'ho fatto io / Re:Trollbabe CLASH!
« il: 2017-03-18 09:57:25 »
Accidenti non mi ero accorta.

35
Questo l'ho fatto io / Re:Trollbabe CLASH!
« il: 2017-03-15 16:14:53 »
Lo so è necroposting, ma non mi pare il caso di aprire un'altra discussione solo per postare un aggiornamento.
Ho scritto il testo di questa hack e preparato la scheda.

La posto qui come link solo per visualizzazione perché voglio evitare che mille persone ci mettano mano, se notate errori fatemi sapere.

https://drive.google.com/open?id=0B45B1YfHso63ZWJMOFJObUJMOVk

36
Segnalazioni e News / Re:Les Petites Choses Oubliées
« il: 2017-03-13 16:16:20 »
Preso e letto, devo giocarci accidenti.  >:(

37
Gioco Concreto / Re:[The Warren] Domande e risposte varie
« il: 2017-02-08 07:17:51 »
Molto utile, in effetti alcune parti del manuale sono equivocabili o non proprio chiarissime.

38
Sono molto belle quelle fatte con pietre dure. Costano un po' ma avere le rune di ambra, onice o ametista fa il suo effetto.

39
Il genere di informazioni che serve a non avere dubbi su come interpreti una mossa.

40
Aspetterò la seconda versione del gioco. Sono curiosa di vedere come gira e modificare quella regola delle rune renderà tutto più facile, così uno potrà reperire le rune come desidera.

41
Oooohhh che bello! ^^

42
Generale / Re:Dopo tanto tempo mi sono iscritta
« il: 2016-12-13 07:12:55 »
Lavinia ma dove abiti di preciso?

43
Generale / Re:Dopo tanto tempo mi sono iscritta
« il: 2016-11-21 15:25:58 »
Benvenuta! ^^

44
Comunicazioni di Servizio e Regolamento / Moderazione BOT
« il: 2016-11-17 07:14:27 »
Alcuni bot sono riusciti a iscriversi e a postare in giro, se vedete risposte strane a delle discussioni fatte da utenti senza un nome vero nel profilo o in firma segnalate.

Ricordo che per iscriversi la procedura è questa: http://www.gentechegioca.it/smf/index.php/topic,10208.0.html

45
DEBITI:
  • Andrei è in debito con Fatima perché lo aiuta a tenere CentoMadri a bada.
  • Andrei è in debito con Damian perché va da lui ogni volta che ha un casino.
  • Andrei è in debito con Damian perché gli causa un sacco di casino come amico.
  • Andrei è in debito con Bianconi perché gli ha affidato il Cuore di Lilith da custodire in segreto.
  • Fatima è in debito con Andrei perché quest'ultimo la aiuta a mantenere segreta la vera natura di Argenta, come Chiave Alchemica.
  • Fatima è in debito con Bianconi perché lui la nasconde a Sekhmet con la sua magia.
  • Fatima è in debito con Bianconi perché ha venduto il suo Acchiappasogni a Gianpaolo, rompendo una promessa.
  • Bianconi è in debito con Andrei perché quest'ultimo gli ha procurato Bastet.
  • Bianconi è in debito con Fatima perché vive nel suo territorio e lei lo protegge.
  • Damian è in debito con il Cardinale perché lo tiene equipaggiato.
  • I rom del campo di Fatima (quelli umani) sono in debito con Damian perché lui li protegge.

Debiti dopo la mossa di inizio sessione:
Matteo e Erica hanno fatto 7/9 per cui hanno un debito con qualcuno e qualcun altro ha un debito con loro, in base a cosa hanno rivelato sulla Fazione segnata.

A Andrei è stata segnata la Fazione del Potere, per cui Matteo mi ha detto che c'è una voce riguardo il Cardinale che dice egli sia immortale:
  • Andrei è in debito con Gianpaolo perché è stato lui a confermargli che il Cardinale è immortale.
  • Il Cardinale è in debito con Andrei perché Andrei lo ricatta, sa che il Cardinale è immortale e si tiene il debito come garanzia che riscuoterà poi.
A Damian è stata segnata la Fazione dei Mortali, Erica mi ha detto che ultimamente attorno al campo rom sono comparsi dei simboli strani e ogni tanto si sentono rumori non identificabili, Ibrahim come rappresentante degli umani ha chiesto a Damian di indagare:
  • Damian è in debito con Gaia la cacciatrice perché lo aiuta a controllare il campo rom.
  • I rom del campo di Fatima (quelli umani) sono in debito con Damian, perché lui sta indagando su degli strani simboli e rumori attorno al campo.


Ho anche creato una mossa per la città:

Aprire portali
Quando vuoi aprire un portale per un altro mondo, recati in un luogo di potere, marca corruzione e tira +Spirit.
Con 10+ scegli 3, con 7/9 scegli 1:
  • Resterà aperto finché vorrai
  • Le creature di quel mondo non si riversano fuori
  • Lo richiudi senza problemi
  • Richiami una creatura specifica di quel mondo
Puoi marcare 1 punto di corruzione per ogni opzione aggiuntiva che sceglierai.

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 120