Autore Topic: [Atto 1] Non è mai facile come sembra  (Letto 17465 volte)

Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #45 il: 2013-11-20 10:48:06 »
{{ Se aiuta, posso offrirmi di curare il centauro che Sebastianus ha cercato di malmenare...
erbe e impacchi, dalla scheda
Come offerta di pace nei confronti dei centauri...
mi sono riletto tutta la faccenda, e nonostante fossero minacciosi, in effetti i primi colpi sono partiti da noi

Edit: questo potrebbe valere come rassicurazione se il GM mi passa il Parlé.
Se invece stiamo su sfidare il pericolo, con 7-9 mi becco o un esito peggiore, o un accordo gravoso o una brutta scelta}}
« Ultima modifica: 2013-11-20 10:54:15 da Daimon Games - Davide Pignedoli »

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #46 il: 2013-11-20 11:08:46 »
Galadiir Mago Elfo

{{scusatemi, io pensavo di dover aiutare Taeros, ma c'è già Sebastianus che lo aiuta. Il bonus è solo +1 indipendentemente dal numero di aiuti, per cui c'è poco da fare. E' 9.

Citazione
dici che mettersi in ginocchio sia segno di rispetto per i centauri?
se lo chiedi a me, sì}}

miki2w

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #47 il: 2013-11-21 10:05:42 »
"Io sono Reino, e loro sono i miei fratelli" Dice con orgoglio il centauro con l'elmo

Galadiir {{ Cosa implica il rituale dei centauri ? solo una presentazione, una pausa dai combattimenti, o qualche prova ? }}

Taeros {{ Stai contrattando un "cessare l'attacco" o stai cercando di schivare il combattimento o prendere informazioni ? cosa cerchi di ottenere se stai contrattando ? }}

{{ Gli altri credo che lascino parlare Taeros giusto ? }
Miki violetto

Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #48 il: 2013-11-21 10:27:59 »
{{ Se dunque confermato che siamo in Parlé, mi toglierò 1 uso da erbe e impacchi

Sto negoziando un cessate il fuoco, cercando di far passare la nostra reazione per ragionevole di fronte a una carica, pure se le prime frecce sono appunto state scagliate da noi. Allo stesso tempo, prendere informazioni mi sembra il minimo in una situazione del genere... ogni spunto il centauro possa offrire è buono, per cominciare a capire cosa ci facciamo qui e anche per distogliere la sua attenzione da noi... }}

Mi avvicino al centauro che comanda: "Mi scuso di nuovo per l'irruenza che abbiamo mostrato, Reino. Siamo stati messi in allarme dal vostro impeto. Non siamo originari di queste terre. Se abbiamo offeso le vostre tradizioni e costumi, cercheremo di fare ammenda."

Con un gesto della mano indico il villaggio da cui provengono: "Il villaggio sembra essere stato dato alle fiamme, cosa è accaduto?"


Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #49 il: 2013-11-21 12:22:33 »
Sebastianus, paladino umano

{{ Il centauro che ho colpito è ancora ferito, immagino. Se sì mi avvicino e impongo le mani }}

Sussurro "Per il sole che dà la vita, si mondato dal tuo dolore!" e tocco il centauro.

Imposizione delle mani: 2d6 + 2 CAR = 2 + 4 + 2 = 8 (vengono trasferiti su di me)

Guarigione: 1d8 (vengono trasferiti su di me) = 6

{{ attendo di segnare su scheda che mi confermi i danni massimi curabili al centauro e se posso fare la mossa imposizione delle mani }}
-- Giuseppe Merigo -- Archer -- Fathan dei Dur

miki2w

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #50 il: 2013-11-21 14:47:41 »
Sebastianus {{ puoi  curarlo di 6 pf si }}

Diana {{ Come reagisce un centauro quando un nemico lo cura ? }}
Miki violetto

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #51 il: 2013-11-21 15:34:34 »
Diana {{ Come reagisce un centauro quando un nemico lo cura ? }}
Nessun guerriero che si consideri fiero ama essere alla mercé del nemico, ma vai a sapere come si comportano essere con sei arti. Però da quanto mi ricordo sono molto credenti (dei della cura e della forza).

Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #52 il: 2013-11-21 15:46:00 »
Sebastianus, paladino umano

{{ Ora sì che sono molto ferito! }}

Dopo aver usato l'imposizione delle mani, mi inginocchio spossato dal dolore delle ferite del centauro che mi travolge.
-- Giuseppe Merigo -- Archer -- Fathan dei Dur

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #53 il: 2013-11-21 17:46:54 »
Citazione
Galadiir {{ Cosa implica il rituale dei centauri ? solo una presentazione, una pausa dai combattimenti, o qualche prova ? }}

Sì, i centauri sono gente semplice, non hanno rituali particolarmente complessi

miki2w

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #54 il: 2013-11-22 10:22:00 »
Sebastianus Il centauro che hai curato ti guarda con una faccia sconvolta mentre lo stai curando, e i suoi compagni si allontanano da lui disgustati ; non sembrano molto felici della tua azione, ma ancora peggio del loro compagno che è stato curato {{ si è lasciato curare oppure ha protestato cercando di fermarti ? }}

Reino, che sembra non accorgersi della scena, da un'occhiata al villaggio e poi si volta a parlare con Tearos: "Ormai lì non c'è che più vita"  {{ Intravedi una smorfia o un sorriso dal centauro ? }}
Poi continua "Volevate raggiungere il villaggio vero ?"



{{PS: scusate per il ritardo}}
Miki violetto

Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #55 il: 2013-11-22 10:56:24 »
Tearos, druido, elfo

{{ Non ho capito se devo togliere erbe e unguenti, ma direi di no. Ci ha pensato Sebastianus a questo punto... }}

Decido di ignorare per ora l'espressione del centauro. Le loro reazioni non sempre sono coerenti con quelle degli umani...
{{ O devo dirlo io? se devo dirlo io, per ora è una smorfia... è a disagio quanto noi}}

"Reino, tu sei di queste terre e possiedi maggiori informazioni di noi forestieri. Cosa sta accadendo? Uomini e animali hanno paura, si sente nell'aria.
Le informazioni che abbiamo raccolto sono confuse e incoerenti. Ma qualcosa si muove nella foresta, questo l'abbiamo capito.
Cosa è successo nel villaggio?"

Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #56 il: 2013-11-22 11:12:29 »
Sebastianus, paladino umano

Sebastianus Il centauro che hai curato ti guarda con una faccia sconvolta mentre lo stai curando, e i suoi compagni si allontanano da lui disgustati ; non sembrano molto felici della tua azione, ma ancora peggio del loro compagno che è stato curato {{ si è lasciato curare oppure ha protestato cercando di fermarti ? }}

Secondo me non se n'è accorto in tempo, per questo ho sussurrato nell'imporre le mani. Se avesse protestato mi sarei fermato.

Non è una cosa che ho fatto per fare un favore, mi sentivo responsabile dell'accaduto e ho tentato di risolvere il problema. Poi subito dopo, quando mi sono ripreso dal momento di dolore, mi sono occupato delle ferite di freccia.

{{Taeros, se potresti provare a usare le erbe per le mie ferite, potrebbe essere utile}}
-- Giuseppe Merigo -- Archer -- Fathan dei Dur

Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #57 il: 2013-11-22 11:17:07 »
Sebastianus, paladino umano

Ora cerco di capire dall'espressione dei centauri come sono disposti nei nostri confronti.

Tiro Percepire la Realtà: 2d6 + 1 = 4 +5 + 1 = 10

Cosa sta per succedere?
A cosa dovrei stare attento?
Cosa c’è qui che non è come appare?
-- Giuseppe Merigo -- Archer -- Fathan dei Dur

Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #58 il: 2013-11-22 11:37:24 »
{{ Sebastianus, al momento il druido è impegnato in altra conversazione
ti metto in lista per i trattamenti a base di erbe e impacchi non appena abbiamo un po' di tregua }}

miki2w

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:[Atto 1] Non è mai facile come sembra
« Risposta #59 il: 2013-11-22 12:17:29 »
Sebastianus {{
Citazione
Cosa sta per succedere?
  c'è troppo silenzio, sembra che stia per succedere qualcosa di improvviso, e sicuramente succederà nella foresta vicina al villaggio, e sai che non sarà nulla di buono
Citazione
A cosa dovrei stare attento?
Sicuramente ai centauri, non vi hanno attaccati per primi, e non hanno cercato di ferirvi mortalmente, ma le loro frecce erano pronte ad essere scoccate a causa vostra
Citazione
Cosa c’è qui che non è come appare?
guardando meglio i centauri, notate tutti che non sono in forma smagliante: sembrano stanchi e con qualche ferita, che sicuramente ha qualche giorno. }}

Taeros
Reino ti guarda: " abbiamo ucciso tutti coloro che abitavano in quel villaggio, anche i non-combattenti,  era l'unico modo ...  " afferma, con un po' di vergogna e disagio
Poi, guardando preoccupato in direzione del villaggio e della foresta vicina, aggiunge "ma non è servito a niente"
"Se non fate parte del villaggio non abbiamo motivi per scontrarci, andatevene e portate via il mago, non lo uccidiamo solo perché la tradizione ce lo vieta "

{{ Reino sembra non voler raccontarvi qualcosa, non serve un genio per capire che vi sta tacendo molte informazioni, e fa molta attenzione a Galadiir }}
Miki violetto

Tags: