Autore Topic: [Vampiri - La Masquerade] Creazione dello Scenario  (Letto 4978 volte)

Ferruccio A.C.

  • Membro
  • gaming gone BOOM!
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri - La Masquerade] Creazione dello Scenario
« Risposta #15 il: 2013-10-14 14:35:03 »
Si fa fatica a volte perché alcune parti del manuale si contraddicono, ma a quel punto come indicato nello stesso decidiamo tutti assieme come agire.
Io ho giocato un po' a Vampiri, ma anni fa e non mi ricordo più quasi nulla delle regole. Potresti fare qualche esempio di contraddizione del manuale e dirmi che soluzione avete adottato? :)

Giulia Cursi

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Nenhiril
    • Mostra profilo
Re:[Vampiri - La Masquerade] Creazione dello Scenario
« Risposta #16 il: 2013-10-14 14:53:21 »
Esempio eclatante:
Nella parte del Narratore c'è scritto che non devi prendere il controllo dei pg, perché impedisci al giocatore di giocare e non è una cosa bella.

Una delle alienazioni Malkavian dice che in situazioni di stress il pg cade in uno stato catatonico, e se a giudizio del Narratore il giocatore non interpreta questo stato, lui può prendere il controllo del pg per 1d10 scene.
Questo significa che il Narratore prende il tuo pg e tu stai a guardare mentre lo gioca.

Il problema non si è posto più di tanto perché poi ho scelto come alienazione Animismo Sanguinario, che tra le due era molto più in sintonia col pg che stavo creando.

Io e Simone riparlandone sospettiamo che quella alienazione in particolare fosse stata aggiunta durante una delle edizioni precedenti, forse presa da qualche supplemento. Difatti le altre alienazioni hanno un tono e dei malus molto diversi.


Questo è un caso eclatante, ma al momento non avendo il manuale sotto mano, non so come indicartene uno di preciso.
Account G+ - Account Facebook - Fanmail: 16 - Brava Utente™ - "Te lo fascilito io." cit.

Tags: vampiri Masquerade VtM VlM