Autore Topic: Thread del gioco  (Letto 54866 volte)

Zachiel

  • Membro
  • Marco Brotto
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #15 il: 2013-06-03 00:19:02 »
Cassius http://www.gentechegioca.it/smf/index.php?topic=9186.msg172801#msg172801

{{Fantastico... la prossima volta chiedo delucidazioni prima di descrivere, mi sa che è meglio... prima o poi lo capirò 'sto gioco... xD ...suppongo dunque di non aver fatto nessun tiro (numererò comunque 3 il prossimo) e dunque di non aver fatto esperienza, se non è così dimmelo.}}
1d4=4
{{E ovviamente quand'è che tiro alto?... Non ho parole... segno in scheda.}}

Il dolore lungo la schiena è forte, fortissimo, ma non abbastanza da ammazzare un Paladino di Ordon. Batto un paio di volte le palpebre, notando che la mia manovra non è servita a nulla. Forse non ho teso abbastanza quel filo. Forse era solo un filo messo lì per spaventarmi. Ma ecco che Sara è al mio fianco, ed ha parole buone per me. Annuisco, e mi lascio aiutare a rialzarmi, lasciandomi ancora stupire da quanto sia forte.
Diavolo se fa male... ma non mostrerò il mio dolore a lei, non a Fafnir.
Sorrido, e sussurro poche parole alla chierica.
"Mi si dev'essere piantata una pietra nella schiena..."
Con un gesto largo della mano destra indico le pietre sconnesse del pavimento in rovina, poi mi piego a fatica a recuperare la spada, mentre aspetto con impazienza che Hycorax finisca di interrogare quel suo incomprensibile mondo.

Renato Salzano

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #16 il: 2013-06-03 09:22:48 »
{{ Cassius, cavolo che sfiga, comunque puoi togliere il valore di armatura al danno. E forse sono stato io poco chiaro nella descrizione... nel caso ditemelo. }}


{{ Hycorax: descrivimi come calmi il roditore, anche se si non si calma abbastanza se non da potergli fare una domanda sola prima che scappi }}


Nel frattempo, mentre Cassius si rialza aiutato da Sara, Fafnir si avvicina alla parete dove stava andando Cassius. Con la spada scosta una ragnatela e scopre, sulla parete dietro l'altare, quasi nell'angolo a sinistra, un battente di metallo con la forma di uno dei simboli incisi nelle vetrate. Con un po' di attenzione riesce a intravedere i bordi della porta in pietra ad esso collegato.

E gli pare di aver intravisto filtrare della luce da dietro, ma spegnersi subito.


{{ Se volete aprire la porta senza fare cose particolari - tipo aprirla silenziosamente - è automatico, altrimenti descrivete e vi dirò cosa tirare }}


Cosa fate?
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #17 il: 2013-06-03 10:38:40 »
Willem


{{ Ho letto di questo tempio cercando storie sull'assassino. Mi ero affascinato alla sua storia per via della relazione che aveva avuto con la Regina e di come per lei aveva deciso di intraprendere l'impresa contro gli orchi }}


Mi muovo attento dietro al Barbaro per raggiungere la porta e inizio a studiarne i simboli sulle vetrate e la loro relazione con quello sulla porta


{{ se serve sarebbe la mossa su int tiro: 1+4 + 1 = 6, se la mossa è stata attivata segno esperienza, ma aspetto cosa dice il GM }}
« Ultima modifica: 2013-06-03 10:41:19 da Antonio Caciolli »

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #18 il: 2013-06-03 10:42:13 »
Fafnir richiama l'attenzione del resto del gruppo.
Lascia che Willem studi i glifi per il momento.
Fa cenno a Cassius di avvicinarsi e agli altri di tenersi pronti. Nel frattempo si avvicina alla porta per ascoltare eventuali rumori e per capire se la porta possa essere buttata giù con una spallata.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #19 il: 2013-06-03 10:45:18 »
Contando che c'è una maniglia forse la porta di potrà tirare, pensava Willem, ma non lo fece notare all'irascibile barbaro {{ :D }}

Zachiel

  • Membro
  • Marco Brotto
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #20 il: 2013-06-03 11:56:43 »
Cassius http://www.gentechegioca.it/smf/index.php?topic=9186.msg172801#msg172801

{{Ah, giusto, l'armatura. Per fortuna sono una dannata scatoletta corazzata. Segno -un- danno 8)}}

Lentamente, mi avvicino anch'io ai miei compagni che stanno esaminando, dietro le ragnatele, quella porta.
Con tutte quelle ragnatele, non dev'essere stata aperta o varcata da molto tempo...
"Allora... avete intenzione di aprirla o no?"
Parlo piano e neppure sollevo lo scudo. Mi aspetto di trovare una trappola, o qualche lento scheletro, non una torma di assassini. E lancio nuovamente un'occhiata verso Hycorax, per vedere cosa sta facendo...

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #21 il: 2013-06-03 12:14:22 »
Fafnir rinfodera la spada e alza un sopracciglio all'interruzione di Cassius. Il Paladino non è mai stato adatto al sotterfugio. Indica Willem e poi accostando il dito alle labbra si avvicina alla porta per sentire eventuali rumori.
 
{{Io proseguo nella descrizione, Renato dimmi cosa sento, se sento qualcosa. In ogni caso Fafnir si prepara ad aprire la porta}}
 
Dopo qualche istante il barbaro posa l'enorme mano sulla spalla di Willem e gli fa cenno di allontanarsi. Poi prende il battente con le due mani e si prepara a tirare per aprire la porta

{{Se nessuno interviene, in particolare Willem con informazioni in più o il GM, fate conto che Fafnir apre}}

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #22 il: 2013-06-03 12:28:31 »
{{ Io non posso dare nessuna info rispetto al GM :-) direi di aspettar renato, cmq contando che ho pure fallito il tiro nel caso direi che non avrai nessuna info  :-[ }}

Renato Salzano

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #23 il: 2013-06-03 12:33:56 »
Williem studia i simboli con attenzione, confrontandoli con quelli delle vetrate... si ricorda che indicavano qualcosa di collegato alla divinità qui celebrata, quando quei simboli sembrano illuminarsi - ma è una cosa che vede solo lui. E c'è la proiezione nella sua mente di un gruppo di persone vestite in nero aggirarsi nell'ombra di una sala decorata, come a cercare qualcosa. La visione rimane Williem stordito per qualche istante.


{{ Si, era un tiro di annunciare conoscenze, fallito, quindi segna l'XP. }}


Fafnir si accosta alla porta, e rimane qualche secondo lì ad ascoltare, concentrando i suoi sensi. Dietro la pesante porta in pietra non sembra sentire nulla, se non forse un lontano fruscio di qualcosa... forse vento che soffia, forse altro.


{{ attendiamo Hycorax per vedere che domanda pone al topolino }}

Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #24 il: 2013-06-03 13:31:50 »
{{ nel caso vedessimo la stanza docorata più avanti ricordamelo che via forum tendo ad essere peggio che al tavolo come memoria }}


imbrattabit

  • Membro
  • Eugenio Lauro
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #25 il: 2013-06-03 13:49:52 »
"Chi dimora in questo luogo?" è la domanda che pone al piccolo essere prima che l'avanzare dei compagni e l'esigenza di guardarsi le spalle lo distolgano dall'intento.


{{ hycorax non perde troppo tempo a confortare il roditore  :) }}
« Ultima modifica: 2013-06-03 13:51:25 da lollapalooza »

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #26 il: 2013-06-03 15:16:00 »
{{mi prendo un po' avanti, Renato o chi altro può correggermi in caso}}
 
Sbuffando Fafnir tende i muscoli, mentre tira verso di sè la massiccia porta di pietra, aspettandosi un rumore infernale dai cardini arrugginiti dal tempo.
« Ultima modifica: 2013-06-03 15:17:54 da Fealoro »

Renato Salzano

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #27 il: 2013-06-03 22:49:54 »
"Alti bipedi come voi, e ossa camminanti" lo squittire del topolino si fa spaventato e poco dopo scappa via, sparendo in buco nella parete.


In quello stesso momento Fafnir tira con forza il battente, e anche se la porta è di pesante pietra e da tempo non aperta, i possenti muscoli di Fafnir la aprono con facilità emettendo un lungo cigolio lungo i perni arrugginiti dal tempo.


Dietro di essa si scorge una corta stanza con delle mura su cui la muffa e il muschio è cresciuto, dal soffitto cade ancora qualche goccia di umidità condensata, e che avvolge una scalinata che scende nel buio più totale, sul quale ha fatto presa del muschio e delle piante primordiali di qualche tipo.


L'aria odora di umido e dell'odore pungente delle piante, muffe e forse funghi che stanno reclamandola lentamente.


A parte il rumore emesso dalla porta, c'è il silenzio più totale ad avvolgervi.


Cassius però con la coda dell'occhio scorge un filo nero, simile a quello in cui è inciampato, correre lungo la scalinata parelleramente ad essa e con essa sprofondare nel buio sottostante.


Cosa fate?
« Ultima modifica: 2013-06-03 22:51:34 da Renato Salzano »
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Re:Thread del gioco
« Risposta #28 il: 2013-06-03 23:55:50 »
Visto il buio che abbiamo davanti, Sara esclama "Lasciate che la luce di Lander risplenda in questo luogo" e, toccando la sua mazza da guerra, casta Luce

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Thread del gioco
« Risposta #29 il: 2013-06-04 00:00:45 »
Con un grugnito di approvazione Fafnir scende lentamente le scale ora illuminate, silenzioso e determinato, impugnando saldamente la sua spada.

Tags: