Autore Topic: Cani Nella vigna  (Letto 7431 volte)

Zaidar

  • Membro
  • Fantasy o Sci-fi?
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #15 il: 2013-02-27 17:36:25 »
Ottimo!

Dobbiamo crearli insieme i PG, giusto? Quindi dovremo farli lì per lì, dico bene?
Alessandro Bartoloni

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #16 il: 2013-02-27 18:00:04 »
I personaggi non sono delle cose staccate e separate tra di loro.

I giocatori devono influenzarsi a vicenda, discutere dei loro personaggi, sentire gli altri e le loro idee.

Il gioco non ha meccaniche di creazione di gruppo (tipo Il Mondo dell'Apocalisse o AiPS o LMVcP), ma la creazione è da fare insieme.

Per farlo via forum semplicemente si posta la propria idea di personaggio. Come idea base, chi è più o meno il personaggio che vorreste giocare.

Basta una definizione di poche righe, non serve un background.

"Un ragazzo nato e cresciuto nella Fede. Non conosce la violenza perché nel suo Ramo tutto è sempre stato idilliaco."

"una ragazza timorosa per via di un padre troppo apprensivo. Diventare Cane le ha fatto rimandare la scelta di un fidanzato, anche se aveva già un'idea in mente"

"Il figlio del sovrintendente del suo Ramo, cresciuto per essere un Cane fin da quando era bambino e con la paura di non essere all'altezza delle aspettative del padre"

roba di questo tipo ^_^

Dopo che tutti e tre avete postato il vostro concetto iniziamo a discutere della creazione meccanica.

PS: giusto, potete anche essere dei Convertiti (cioè non essere cresciuti nella Fede, ma esservi convertiti, voi o la vostra famiglia, da poco tempo...quest'opzione riguarda anche membri del Popolo delle Montagne, l'equivalente degli indiani, che hanno abbracciato la Fede lasciandosi indietro i loro culti pagani e peccaminosi).
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Zaidar

  • Membro
  • Fantasy o Sci-fi?
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #17 il: 2013-02-27 18:59:58 »


Mi piacerebbe essere un ragazzo ribelle, violento, cresciuto in un Ramo tra i più "problematici", una "grande città". Padre alcolizzato, madre che tradiva. Classica famiglia piena di litigi, di urla e disperazione, anche se ereditieri di una piccola fortuna che li fa vivere agiati e consente al ragazzo di sprofondare nella biblioteca del nonno. Il ragazzo cresce portandosi dentro tutti gli ingredienti per imboccare una cattiva strada. Profondamente ateo, ribelle, intollerante verso la Fede. Solo nelle amicizie, filosofo a tempo perso si crea una filosofia di vita tutta sua, credendo solo nelle leggi della natura e non in quelle dell'uomo o di presunti "dei". Ma la sua vita va a rotoli in fretta: il suo modo di vivere dissoluto, ribelle e criminoso lo porta a gesti estremi, compreso l'omicidio, all'età di diciotto anni.
Ricercato legge e dal suo Ramo natio, pensa che il rifugio più sicuro in assoluto sia divenire un Convertito, entrare a far parte dei Cani sotto falso nome, quindi fugge a Bridal Falls per dichiararsi Convertito, inventandosi di venire da altrove. Quale nascondiglio migliore? Nessuno ne saprà mai più niente di lui, si farà una bella vita entrando a far parte dei Cani, gli basterà fingere di essere un tipo zelante, e non appena le acque si saranno calmate, se ne andrà via. Notato subito per la sua intelligenza, il ragazzo entra a far parte dei Cani due anni dopo la sua "conversione", in realtà una semplice commedia. In realtà egli non crede, è un impostore, uno che teme sempre, nei posti dove viene mandato, che qualcuno possa riconoscerlo, e tutto andare in fumo. Aspetta qualcosa, ma non sa neppure lui cosa, per partire ed andarsene. Forse, un profondo rimorso, che gli nasce ogni giorno di più mentre vede i suoi compagni Cani zelanti nel loro dovere. Forse, si sta davvero convertendo, piano piano...


...lo sapevo, le "poche righe" sono diventate uno wall... -.- scusate, deformazione professionale :P
Alessandro Bartoloni

RobAndry

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #18 il: 2013-02-28 01:00:59 »
Io e Simone ci siamo visti in hangout e ne è uscito fuori questo:

Fratello Bartholomew, ha vissuto fin dalla tenera età viaggiando molto a causa della professione del padre:il mercante.
I miei viaggi tra i vari rami mia hanno permesso di incontrare molta gente e visitare molti luoghi, al tempo stesso ha anche imparato i trucchi del mestiere per esercitare la professione.
Il mio cappotto, come il mio cavallo mi sono stati regalati da mio padre, il quale ha sborsato una cifra ragguardevole, ma essendo piuttosto benestante l'ha fatto molto volentieri per l'amato figlio che ha deciso di diventare un Cane.
Bartholomew è un ragazzo piuttosto sveglio e volenteroso, ma è abbastanza disadatto per i lavori di fatica oltre ad essere maledettamente maldestro.
Andrea Nucci

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #19 il: 2013-02-28 01:13:59 »
Alessandro il tuo personaggio non è male.
Normalmente non avrei problemi ma il mio dubbio è che in una giocata "illustrativa" come questa (perché questo non è il gioco vero. Quello durerebbe diversi Rami) il tuo personaggio possa essere...non so...poco consono.

Non so come spiegartelo perché non mi è chiarissimo neanche a me. Ti andrebbe di attenuare alcuni punti?

Dunque...sei un ragazzo che viene da una grossa città a quanto ho capito (se dici di esserti convertito immagino tu non sia nato nella Fede. E il padre alcolizzato e la madre fedifraga non abbiano proprio niente a che spartire con i fedeli).
Il che va benissimo.

L'omicidio detto così mi lascia molte domande. Era autodifesa? Era per divertimento (tipo arancia meccanica) Era per rubare?
Io preferirei che sia qualcosa di capitato e non di premeditato. Magari durante una rissa. O magari è stato uno scherzo finito male.

Mi piace che sei scappato nella Fede per sfuggire alle persecuzioni legali dei tuoi crimini al di fuori di essa.
Mi lascia perplesso che nessuno sappia nulla. Prova al contrario: sei arrivato dicendo qual è stata la tua vita prima, e i membri della Fede ti hanno dato un'occasione. Sei un convertito (hai un nuovo nome perché ora sei Rinato nella Fede. Quello è normale ^_^). Magari non sei esattamente accettato. Sicuramente non sono rose e fiori. Comunque sei un assassino. Se non te l'hanno rinfacciato sicuramente lo faranno. O forse glielo leggi negli occhi. E ora hai l'occasione di essere un Cane. Di dimostrare loro che puoi essere qualcuno di migliore. A loro o a te stesso.

Sul fatto che sei un "falso credente" (nel senso di ateo) mi sta anche bene. l'importante è che tu voglia essere un Cane, sia convinto che il tuo ruolo di Cane sia qualcosa di importante, e tu sia intenzionato nel farlo al meglio.

Che ne dici?

Se ti va bene cerca di concentralo in una definizione di poche righe.

"Un convertito in fuga da una vita peccaminosa, che vede nell'essere un Cane la sua grande occasione"

le sfumature dipendono molto dagli altri giocatori. ^^
« Ultima modifica: 2013-02-28 01:19:39 da Simone Micucci »
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Giulia Cursi

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Nenhiril
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #20 il: 2013-02-28 08:04:35 »
Sul fatto che sei un "falso credente" (nel senso di ateo) mi sta anche bene. l'importante è che tu voglia essere un Cane, sia convinto che il tuo ruolo di Cane sia qualcosa di importante, e tu sia intenzionato nel farlo al meglio.

Questo è fondamentale, se non c'è questa convinzione di base nel personaggio, il personaggio stesso non va bene.
Account G+ - Account Facebook - Fanmail: 16 - Brava Utente™ - "Te lo fascilito io." cit.

Re:Cani Nella vigna
« Risposta #21 il: 2013-02-28 13:51:42 »
Fratello Samson è un ragazzone ottimista e alla mano. Nonostante la giovane età, sa che le persone non sono perfette, ma crede che tutte siano fondamentalmente buone e abbiano solo bisogno di una mano, a volte. È un buon cavallerizzo e un ottimo tiratore, ma non si è mai trovato nella situazione di dover affrontare fisicamente un essere umano.


Spero che vada bene e non sia troppo essenziale :-)
Anche io ho un blog

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #22 il: 2013-02-28 13:54:34 »
Ottimo.
Aspettiamo che Alessandro ci dica un attimo come vuole procedere sul suo e poi passiamo alla fase della creazione della scheda.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Zaidar

  • Membro
  • Fantasy o Sci-fi?
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #23 il: 2013-02-28 14:28:27 »
Accetto ben volentieri gli aggiustamenti!

Allora Fratello Oliver è un Convertito. Scappato dalla sua città per aver commesso (per errore) un omicidio durante una rissa scoppiata nel saloon, si è rifugiato nella fede e nell'ordine dei Cani. Scappato da una pessima famiglia e da un luogo senza Dio, adesso sente dentro di se il dovere di impedire che altri compiano i suoi stessi errori. Intelligente e solitario, non parla volentieri del suo passato, né cerca la comprensione altrui. Prende il suo compito molto sul serio, e osserva il mondo con occhi severi e inquisitori.
Alessandro Bartoloni

Zaidar

  • Membro
  • Fantasy o Sci-fi?
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #24 il: 2013-03-04 12:08:24 »
Volevo ringraziare Simone, Ernesto e Andrea per la bella partita! Scusate se son dovuto scappare ad un cenerentoloso orario! :)
Alessandro Bartoloni

Giulia Cursi

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Nenhiril
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #25 il: 2013-03-04 14:30:16 »
Giuro che vi ho invidiati a morte!!! La città più bella che abbia mai visto!
Account G+ - Account Facebook - Fanmail: 16 - Brava Utente™ - "Te lo fascilito io." cit.

Zaidar

  • Membro
  • Fantasy o Sci-fi?
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #26 il: 2013-03-04 15:13:55 »
...c'era una bella dose di perversione nell'aria, in effetti... i bambini poi..... c'ho ripensato tutto il viaggio di ritorno :D
Alessandro Bartoloni

RobAndry

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #27 il: 2013-03-04 15:21:07 »
Mi è piaciuta davvero tanto, l'unico rammarico è non essere riusciti a finirla...
Andrea Nucci

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #28 il: 2013-03-04 20:34:28 »
Credo anche io fosse la più bella città che ho mai scritto. E non credo che la giocherò mai più (mi son ripromesso di non giocare una città più di una volta...ma chissà).

Vi ringrazio di aver giocato bene e di avermi permesso di farvi vedere il gioco.

Per curiosità, come avreste fatto con Sarah che non voleva tenere il figlio? ^^
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Zaidar

  • Membro
  • Fantasy o Sci-fi?
    • Mostra profilo
Re:Cani Nella vigna
« Risposta #29 il: 2013-03-04 20:54:02 »
eheheh io te l'ho detto: l'avrei fatta partorire, poi il figlio l'avremmo portato a Bridal Falls.... cavolo però ora che ci penso senza latte materno a quell'epoca non sarebbe sopravvissuto :/


...fortunatamente avrei potuto ruolare che ero incosciente per le ferite e lasciare la decisioni ai buoni Sanson e Bartolomew XD

PS: la cosa che mi è dispiaciuta di più è stato il passare subito a sfoderare i ferri da parte di Sanson... per quanto perverso, avrei optato per discuterci col padre-orco invece che sparargli, pergiunta di fronte alla sua casa coi suoi figlioletti.... mi è sembrata un'escalation veramente molto rapida... se fossimo andati avanti, tra il mio PG e Sanson ci sarebbero state scintille :D
« Ultima modifica: 2013-03-04 20:57:27 da Zaidar »
Alessandro Bartoloni

Tags: