Autore Topic: [Penny] Penny Lynch ??  (Letto 7257 volte)

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
[Penny] Penny Lynch ??
« il: 2013-02-14 17:42:53 »
Ciao,
stò provando a creare una struttura alternativa per Un penny per i Miei Pensieri, "ambientata" nell'universo surreale ed onirico di David Lynch (Twin Peaks, Mulholland Drive, Inland Empire...)

Se Dati di Fatto e Rassicurazioni mi sembrano ok (migliorabili, chiaramente, ma in linea di massima ok), le domande del Questionario forse non sono così evocative come dovrebbero essere.

1) la domanda 1 generalmente riporta alla memoria un evento positivo, ma sbirciando il regolamnto mi sembra di capire che questa non sia una meccanica obbligatoria. Nel mio intento il primo ricordo dovrebbe rivelare un contesto onirico, surreale, un mistero, eventualmente morboso, inspiegabile, qualcosa che però il viaggiatore vede con il disctacco della curiosità (es: i conigli antropomorfi di Inland Empire, la stanza rossa, un omicidio inspiegabile...)
mi è venuto in mente: "Ricordi un fatto che ti ha incuriosito?" o più semplicemente "Ricordi un fatto curioso?".

2) la domanda 2 dovrebbe sviluppare e minacciare la storia. Una frase semplice e sicuramente negativa, l'idea è che il protagonista sia in balia degli eventi...  (sono io Bob? un Doppelgänger??)
Ho pensato a: "Ricordi un momento in cui non eri in te?" rimarcando con la domandina di verifica  "che cosa ti ha spaventato?"

3) qui restiamo sul classico: Ricordi gli eventi che hanno sconvolto la tua mente facendole perdere la memoria? ... a dire il vero qui, ispirandomi al Questionario in Appendice VII, mi è venuta la curiosità di aggiungere la domanda di verifica "Cosè che ami di più di ogni altra cosa?", forse potrebbe dare dei risvolti curiosi e introdurre un finale liberatorio, ma probabilmente non ci stà...

Ecco qua... avete suggerimenti da darmi? sono molto curioso di sapere cosa ne pensate:

Appendice: L'impero della Mente
Dati di Fatto (e poche rassicurazioni)

  • E' l'inizio del ventunesimo secolo. La tecnologia (automobili, aerei, informatica, cellulari, ecc.) non è avanzata oltre a ciò che vi è familiare e l'umanità non è piombata in un'era oscura.
  • Per la maggiorparte delle persone il mondo è un posto normale. Gioie e disperazioni vengono da cose semplici e personali come la nascita di un bambino o la morte di una persona cara. Ma un mistero inestricabile opprime l'esistenza, l'individuo è sottomesso a forze a lui inconcepibili. Se lei ricorda spiriti, persone o sittuazioni surreali, luoghi metafisici, non li consideri automaticamente frutto della fantasia. La realtà spesso si piega all'irrealtà.
  • Voi siete persone normali, o per meglio dire, non siete né supereroi né divinità greche, ciò non vuol dire che non possiate essere persone fuori dal comune. Capacità come saltare da un tetto all'altro o volare sono semplicemente impossibili, mentre, invero, alcune persone o altre entità riescono a leggere nel pensiero e manipolare le menti.
  • La vostra condizione è stata causata da un trauma di natura psichica connesso agli eveni della vostra vita. Non è stata provocata da una misteriosa cospirazione governativa o simili organizzazioni, ma il dramma del passato pesa come un macigno in attesa di un atto liberatorio che forse non arriverà mai.
   
1. Ricordi un fatto curioso/bizarro?   $$
quando penso a _______ mi ricordo:
Che sensazione ti ha lasciato?

2. Ricordi un momento in cui non eri in te?   $$$
quando penso a ______ mi ricordo:
Che cosa ti ha spaventato?

3. Ricordi gli eventi che hanno sconvolto la tua mente facendole perdere la memoria?   $$$$
quando penso a ---------- mi ricordo:
Cosè che ami di più di ogni altra cosa?
« Ultima modifica: 2013-02-14 17:54:39 da Lorenzo_l »

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #1 il: 2013-02-14 20:05:37 »
Mi sembra un buon approccio ragionato. Temo di non saperti dare un'impressione leggendolo senza provarlo, ma mi sembri sulla buona strada.
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #2 il: 2013-02-14 23:33:04 »
Ho chiesto aiuto ad un amico amante di Lynch (ma che non conosce Penny...)
Una costante nei film di questo regista, dove l'ambiguità fra figure positive e negative la fa da padrone, è comunque la presenza del Male assoluto.

quindi ho pensato di modificare la domanda 3:

3. Ricordi l'evento di grande malvagità che ha sconvolto la tua mente?

Che ne dite, si puù essere così espliciti?

Inoltre ho aggiunto alcune cose nella descrizione dei Dati di Fatto richiamando parole come ambiguo e ignoto.

Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #3 il: 2013-02-15 02:00:42 »
Anche secondo me sei sulla buona strada. C'è bisogno di playtest, naturalmente...

Comunque, aggiungo spunti.

Un'altra costante dei film di Lynch

* SPOILER DI VARIA NATURA *

è la sovrapposizione di due realtà differenti, di cui una manifesta e l'altra nascosta. Gli esempi più eclatanti sono Laura Palmer in Twin Peaks, che all'inizio sembra essere una dolce principessina di provincia e finisce per scoprirsi come una specie di demone terreno dedito a vizi di ogni sorta; oppure la città di Blue Velvet, che sotto la facciata di perfettina e borghesotta cittadina tranquilla nasconde un sottobosco di sesso, violenza, crimini. O ancora, la stessa cittadina di Twin Peaks, in cui quasi tutti hanno una tresca, segreti, misteri. E la metafora diventa esplicita nell'ambivalenza della realtà terrena e delle logge sovrannaturali...

Quindi, mi piace molto la domanda che hai modificato dietro spunto del tuo amico. Un'ulteriore proposta (che starebbe bene anche come 2a domanda) potrebbe essere qualcosa tipo:

Ricorda una rivelazione scioccante.

(che può essere sia sovrannaturale che mondana)

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #4 il: 2013-02-15 09:32:14 »
Un'altra costante dei film di Lynch

* SPOILER DI VARIA NATURA *

è la sovrapposizione di due realtà differenti, di cui una manifesta e l'altra nascosta.

Grazie!
in effetti ho aggiunto una frasetta che richiama proprio questa ambiguità nei Dati di Fatto: "le persone non sono sempre ciò che sembrano" ma potrei trovare qualcosa per rimarcarlo ... appena riesco modifico il mio primo post con la versione riveduta e corretta...


Michael Tangherlini

  • Membro
  • Michael Tangherlini
    • Mostra profilo
    • Phage without a host
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #5 il: 2013-02-15 09:32:25 »
Non conosco bene il gioco, ma su Lynch, per quel che riguarda ambiguità e misteri, anche "Strade Perdute" può andare molto bene, se ho capito la direzione che vuoi dargli.


-MikeT
My body is a cage / My mind holds the key (Peter Gabriel - My body is a cage)

Luciano Panza

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #6 il: 2013-02-15 13:40:33 »
3. Ricordi l'evento di grande malvagità che ha sconvolto la tua mente?

L'idea è interessante! Sarebbe da testare
Pensandoci un po' mi son venute queste domande

1) Ricordi un fatto curioso o bizzarro?
quando penso a _______ mi ricordo:
Che sensazione ti ha lasciato?


La tua scelta mi sembra buona... nei film di Lynch c'e' sempre qualche evento introduttivo particolarmente straniante
magari banali, ma molto strane. E i protagonisti ci si infilano, spesso per curiosità o per indagini
E' introduttiva è penso sia una domanda valida!

Per la 2 ho pensato:

2) Ricordi un momento simile ad un sogno/incubo?
quando penso a ______ mi ricordo:
Cosa c'era di profondamente malvagio?


Qui dovrebbe aiutare a creare una storia in cui tutto è fuori di testa "tutto sembra un sogno... ma è così reale"
e sotto sotto c'e' una sensazione di qualcosa di veramente cattivo e pericoloso che sta per accadere o è successo.
"I gufi non sono quello che sembrano"
Quindi sviluppare la malvagità e l'incubo alla seconda sezione del gioco. In modo da arrivare alla terza parte già ben impaurito! :)

3) Ricordi i fatti che hanno sconvolto la tua mente facendole perdere la memoria?
quando penso a ---------- mi ricordo:
xxxxxxxx


Si potrebbe provare a sostituire fatti con emozioni... (Ricordi le emozioni che hanno sconvolto la tua mente facendole perdere la memoria?)
magari per spostare l'azione verso il psicologico. Perdi la memoria non per un fatto, ma per l'emozione che quel fatto ti ha provocato
Ad esempio impazzisci non tanto perche' vedi Bob che ride, ma perché ti sei sentito spacciato o per la paura e la malvagità che rappresenta...
Cambia poco, ma magari aiuta i giocatori a descrivere le proprie emozioni più che i fatti.

Trovo interessante quel "cosa ami piu' di ogni altra cosa" che hai scritto come contro-domanda
In Lynch c'e' spesso un lieto fine...
si potrebbe trovare un qualcosa per rendere il "cosa ami" più rarefatto
Potrebbe trattarsi di "quale pensi sia la tua ancora di salvezza?"
« Ultima modifica: 2013-02-15 13:55:06 da Cianopanza »

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #7 il: 2013-02-15 13:55:38 »

Ciao Cianopanza,
ti do il benvenuto da parte dello Staff di GenteCheGioca.

Ti chiedo per favore di seguire il regolamento, mettendo in firma o nel profilo il tuo vero nome.
Se hai bisogno di maggiori chiarimenti non rispondermi in questo thread, ma segnala il mio intervento con il pulsante "Segnala al Moderatore" che trovi in basso nella destra di ogni singolo post.

Buona discussione
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #8 il: 2013-02-15 20:11:27 »
"I gufi non sono quello che sembrano"

!!!

In twin peaks : http://youtu.be/PAinQeFr1lM

- C'e' un uomo in un sacco che sorride
- I gufi non sono quello che sembrano
- Senza medicine lui è perduto

"da dove sei venuto" chiede Cooper disteso a terra, ma il gigante risponde "La domanda
giusta è: dove sei giunto tu fino ad ora?:o


forse starebbe bene come domanda di verifica del punto 3, o anche del punto 2.

2. Ricordi un momento in cui non eri in te?   $$$
quando penso a ______ mi ricordo:
Che cosa ti ha spaventato? dove sei giunto tu fino ad ora?

enigmatico!!  ;D

Luciano Panza

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #9 il: 2013-02-16 13:59:14 »
1) Ricordi un evento cursioso o bizzarro?
- Che sensazione ti ha lasciato

la 2) forse sarebbe più snella con "ricordi un episodio in cui non eri te stesso?"

"da dove sei venuto" chiede Cooper disteso a terra, ma il gigante risponde "La domanda
giusta è: dove sei giunto tu fino ad ora?:o
enigmatico!!  ;D

la controdomanda 2): "dove sei giunto fino ad ora?"
trovo non sia niente male! enigmatica, come dicevi, costringe a fare il punto della situazione.
Cosa hai capito fino adesso? Dopo un episodio bizzarro e uno straniante credo sia buona...

Per la 3) forse metterei
Ricordi l'evento profondamente malvagio che ti ha fatto perdere la memoria?

Controdomanda a "lieto fine"?
Nei film di Lynch in effetti c'e' spesso un finale in qualche modo rasserenante
(Velluto Blu, Inland Empire... anche in Mullholland Drive in un certo senso).

- quale è la tua speranza? (questa è un po' vaso di Pandora... dopo tanta malvagità, alla fine c'e' la speranza)
- cosa ami più di ogni altra cosa?
- qual'è la tua ancora di salvezza?
- ...

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #10 il: 2013-03-07 09:15:25 »
Purtroppo gli impegni non mi aiutano ad organizzare una partita di Penny Lynch con gli amici, ma...

eravamo giunti a questo:
Citazione
1) Ricordi un fatto curioso o bizzarro? $$
    quando penso a _______ mi ricordo:
    Che sensazione ti ha lasciato?
    2. Ricordi un momento in cui non eri in te?   $$$
    quando penso a ______ mi ricordo:
    Dove sei giunto fino ad ora?
    3. Ricordi l'evento profondamente malvagio che ti ha fatto perdere la memoria?    $$$$
    quando penso a ______ mi ricordo:
    Cosè che ami di più di ogni altra cosa? o Quale è la tua speranza?

Ieri prima di addormentarmi ho pensato ad una formulazione più "leggera" delle domande, che le rendesse più ambigue, ma centrasse meglio il bersaglio. La Seconda domanda è principalmente quella che mi mette in crisi, e credo che il suggerimento di Matteo Turini trovi posto qua, oltre che nei dati di fatto:

la sovrapposizione di due realtà differenti, di cui una manifesta e l'altra nascosta.



Ripropongo qui le mie idee e attendo vostri commenti e suggerimenti, magari anche solo per mettere il tutto in una forma migliore, più concisa...


Appendice: L'impero della Mente

Dati di Fatto (e poche rassicurazioni)

•E' l'inizio del ventunesimo secolo. La tecnologia (automobili, aerei, informatica, cellulari, ecc.) non è avanzata oltre a ciò che vi è familiare e l'umanità non è piombata in un'era oscura, sebbene l'ignoto si possa celare dietro ad ogni porta.
•Per la maggior parte delle persone il mondo è un posto normale. Gioie e disperazioni vengono da cose semplici e personali come la nascita di un bambino o la morte di una persona cara. Ma un mistero inestricabile opprime l'esistenza, l'individuo è sottomesso a forze a lui inconcepibili. Se ti ricordi di spiriti, persone o situazioni surreali, luoghi metafisici, non li considerare automaticamente frutto della fantasia. La realtà spesso si piega all'irrealtà e non sempre le cose sono ciò che sembrano.
•Voi siete persone normali, o per meglio dire, non siete né supereroi né divinità greche, ciò non vuol dire che non possiate essere individui fuori dal comune. Capacità come saltare da un tetto all'altro o volare sono semplicemente impossibili, mentre, invero, alcune persone o altre entità riescono a leggere nel pensiero e manipolare le menti.
•La vostra condizione è stata causata da un trauma di natura psichica connesso agli eventi della vostra vita. Non è stata provocata da una misteriosa cospirazione governativa o simili organizzazioni, ma il dramma del passato pesa come un macigno in attesa di un atto liberatorio che forse non arriverà mai.

    1) Ricordi cos'è successo quella volta? $$
    quando penso a _______ mi ricordo:
    Cosa hai provato?

    2. Ricordi cosa ti si è rivelato?   $$$
    quando penso a ______ mi ricordo:
    Dove sei giunto fino ad ora?

    3. Ricordi l'evento profondamente malvagio che ti ha fatto perdere la memoria?    $$$$
    quando penso a ______ mi ricordo:
    Cosè che, più di ogni altra cosa, hai paura d'aver perso?

---------

spiego un po' le mie scelte:
la domanda 1 è generica, qualcuno potrebbe anche ricordarsi di essere andato a comperare il latte e nulla più, ma il gioco per se stesso non tende a questo. Inoltre se il triger di memoria è: un uomo che cammina sulle mani, io mi sto già cag@ando sotto ;) ...La "domanda di verifica" indirizza tutto ad un emozione/sensazione, rimanendo però generica. Un buon inizio!
La domanda 2 risulta più mistica... viene rivelato qualcosa e c'è l'idea di un percorso, suggerito dalla "controdomanda".  (Nota di colore Lynch è in India e si è convertito totalmente al buddismo...)
La domanda 3 punta nettamente a qualcosa di molto negativo, e il "lieto fine" suggerito dalla "controdomanda" risulta più sfumato, con la triste o angosciante sensazione d'aver perso qualcosa. ...Se poi il Triger è: "la segnaletica orizzontale in una strada buia"   ;) probabilmente abbiamo perso la strada di casa...  ;D

« Ultima modifica: 2013-03-07 11:04:20 da Lorenzo_l »

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #11 il: 2014-10-12 18:27:43 »
It is happening again!


Riesumo questo post sull'onda dell'entusiasmo dato dalla notizia del ritorno di Twin Peaks!

Ho avuto occasione di provare il gioco solo una volta... in maniera incompleta purtroppo!
Mi piacerebbe provare a fare un test via hangout, ma non so se la mia connessione regge... ad ogni modo se qualcuno è ben disposto me lo faccia sapere!!

...Sono arrivato a queste conclusioni, ma sarei ben lieto di modificarle se vi vengono in mente spunti migliori.


Appendice: L'impero della Mente
Dati di Fatto (e poche rassicurazioni)

•E' l'inizio del ventunesimo secolo. La tecnologia (automobili, aerei, informatica, cellulari, ecc.) non è avanzata oltre a ciò che vi è familiare e l'umanità non è piombata in un'era oscura, sebbene l'ignoto si possa celare dietro ad ogni porta.
•Per la maggior parte delle persone il mondo è un posto normale. Gioie e disperazioni vengono da cose semplici e personali come la nascita di un bambino o la morte di una persona cara. Ma un mistero inestricabile opprime l'esistenza, l'individuo è sottomesso a forze a lui inconcepibili e, nell'inquietudine, sogni ed incubi, realtà e allucinazioni si confondono, in un continuo cortocircuito tra presente, passato e futuro. Se ti ricordi di spiriti, persone o situazioni surreali, luoghi metafisici, non li considerare automaticamente frutto della fantasia. La realtà spesso si piega all'irrealtà, più realtà si sovrappongono e non sempre le cose sono ciò che sembrano.
•Voi siete persone normali, o per meglio dire, non siete né supereroi né divinità greche, ciò non vuol dire che non possiate essere individui fuori dal comune. Capacità come saltare da un tetto all'altro o volare sono semplicemente impossibili, mentre, invero, alcune persone o altre entità riescono a manipolare le menti, predire il futuro, vedere oltre il reale.
•La vostra condizione è stata causata da un trauma di natura psichica connesso agli eventi della vostra vita. Non è stata provocata da una misteriosa cospirazione governativa o simili organizzazioni, ma il dramma del passato pesa come un macigno in attesa di un atto liberatorio che forse non arriverà mai.

    1. Ricordi un fatto curioso? $$
    quando penso a _______ mi ricordo:
    Che sensezione ti ha lasciato?

    2. Ricordi una rivelazione scioccante?   $$$
    quando penso a ______ mi ricordo:
    Che cosa ti ha speventato?

    3. Ricordi l'evento profondamente malvagio che ti ha fatto perdere la memoria?    $$$$
    quando penso a ______ mi ricordo:
    Cosè che, più di ogni altra cosa, hai paura d'aver perso?


« Ultima modifica: 2014-10-12 20:20:26 da Lorenzo_l »

Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #12 il: 2014-10-12 23:36:04 »
Una cosa che ho notato nelle partite di Penny, è che 3 ricordi sono pochi per non andare subito al sodo.

La prima domanda, "Ricordi un fatto curioso?", potrebbe essere un'ottima introduzione se ci fosse più spazio di manovra nelle scene successive. Con solo 3 scene a disposizione, però, il salto fra la 1a e la 2a domanda mi sembra troppo ampio.

Potresti partire direttamente con il piede sull'acceleratore, e sostituire la seconda domanda con: Ricordi un fatto inquietante?

Al volo, mi vengono in mente, ad esempio, il ritrovamento del cadavere di Laura Palmer e l'orecchio mozzato di Blue Velvet, che più che fatti curiosi sono effettivamente fatti inquietanti.

Lorenzo_l

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #13 il: 2014-10-13 21:36:32 »
Potresti partire direttamente con il piede sull'acceleratore, e sostituire la seconda domanda con: Ricordi un fatto inquietante?

Ciao,
fai delle giuste osservazioni!

Solamente non ho capito se con il consiglio di "partire con il piede sull'accelleratore" mi suggerisci come prima domanda Ricordi un fatto inquietante? oppure dici di metterla come seconda e comunque trovare una prima domanda più coinvolgente.
Perchè a pensarci bene potrebbe Ricordi un fatto inquietante? potrebbe andare bene anche come prima domanda (appunto il ritrovamente del cadavere di Laura Palmer...) anzi, mi piace proprio, ma in questo caso mi mancherebbe la seconda, che a dire il vero è quella che mi ha dato sempre più problemi.

1. Ricordi un fatto inquietante?   $$
    quando penso a ______ mi ricordo:
    Che cosa ti ha speventato?

è ottimo come inizio...

Ora però non mi viene in mente una seconda domanta che incalzi... e zero assoluto  su una prima domanda un po' più energetica e centrata.
su due piedi sto pensando a:

1. Ricordi un momento nel quale pensavi di essere veramente felice? $$
    quando penso a _______ mi ricordo:
    Qual'era la nota sbagliata?

che è un inizio più alla "Inland Empire", ma non so... buh... è lento... potrebbe portare a qualcosa... !?









Re:[Penny] Penny Lynch ??
« Risposta #14 il: 2014-10-14 19:12:33 »
Intendevo prima domanda, scusa.

L'esempio di Twin Peaks (o meglio, uno dei possibili esempi):

Fatto inquietante: il ritrovamento del cadavere di Laura
Rivelazione scioccante: la doppia vita di Laura
Evento malvagio: la rivelazione dell'assassino e del rapporto morboso di Bob con Leland

Per quanto riguarda la domanda 1 alternativa, penso che sia comunque valida; darebbe un tono differente alla partita, e forse si avvicinerebbe di più al gioco originale.

Penso che la scelta per l'una o per l'altra dipenda principalmente dal tuo scopo come autore, e dalla direzione che vuoi dare alla partita. In un caso più orientata a far emergere aspetti inquietanti del mondo intorno a te, nell'altro forse più intimista.

Potresti comunque asciugarla un po', volendo: Ricordi un momento in cui eri felice?

Tags: