Autore Topic: Tenra Bansho  (Letto 14873 volte)

Arioch

  • Membro
  • Max Caracristi
    • Mostra profilo
    • Qi-long, risorse aggratis per gdr di ogni tipo
Tenra Bansho
« il: 2012-08-20 13:43:20 »
Mi è capitato sotto gli occhi questo: http://www.kickstarter.com/projects/diamondsutra/tenra-bansho-zero-an-art-and-culture-rich-rpg-from

E' un progetto che va avanti da un bel po' di tempo  (tanto che mi ero praticamente dimenticato della sua esistenza  :)) e che a quanto pare sta avendo un successone.
Il gioco sembra una figata, spero regga le aspettative!
Blood & Souls for Arioch

Arioch

  • Membro
  • Max Caracristi
    • Mostra profilo
    • Qi-long, risorse aggratis per gdr di ogni tipo
Re:Tenra Bansho
« Risposta #1 il: 2012-09-01 13:51:25 »
Qualche info in più sul gioco da ci l'ha provato:  http://www.story-games.com/forums/discussion/17062/tenra-guys-#Item_32
Blood & Souls for Arioch

Arioch

  • Membro
  • Max Caracristi
    • Mostra profilo
    • Qi-long, risorse aggratis per gdr di ogni tipo
Blood & Souls for Arioch

giancarlo

  • Membro
    • Mostra profilo
    • Cronache del gatto sul fuoco
Re:Tenra Bansho
« Risposta #3 il: 2012-09-14 13:18:36 »
ho seguito il blog del gioco. tenendo presente che è uscito un po di anni fa, per l'epoca era molto innovativo. Tra l'altro il kickstarter sta avendo un notevole successo e oggettivamente la quantita di materiale proposto è notevole (lo so che la quantita non è la qualità ma è gia un inizio :)
Quel poco che ho letto dell'ambientazione è intrigante. questo è il sito del gioco  http://www.tenra-rpg.com/   

Re:Tenra Bansho
« Risposta #4 il: 2012-09-14 15:25:56 »
ho seguito il blog del gioco. tenendo presente che è uscito un po di anni fa, per l'epoca era molto innovativo. Tra l'altro il kickstarter sta avendo un notevole successo e oggettivamente la quantita di materiale proposto è notevole (lo so che la quantita non è la qualità ma è gia un inizio :)
Quel poco che ho letto dell'ambientazione è intrigante. questo è il sito del gioco  http://www.tenra-rpg.com/


Il gioco è decisamente vecchio, visto che è del 2000 (più vecchio di Sorcerer quindi!), quindi di sicuro non ci si può aspettare qualcosa di raffinato, soprattutto perché a quanto ne so in Giappone i bomboloni alla crema e tutta la teoria dietro sono pressoché sconosciuti (i diavoli bianchi però stanno cercando di creare interesse per Fiasco con discreto successo!).


Ciononostante ha dietro idee decisamente interessanti, soprattutto considerando il periodo in cui è uscito. Ho sempre trovato interessante il fatto che in Giappone il settore dei gdr, libero dall'oppressiva presenza di D&D e similari, si sia mosso naturalmente nella direzione generale dei giochi moderni.


Ad ogni modo, mi interessano molto di più i giochi annunciati dopo Tenra Bansho, Ryuutama in particolare ha una premessa intrigante (ed un "genere" che non si vede spesso da queste parti).

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Tenra Bansho
« Risposta #5 il: 2012-09-14 15:35:59 »
Citazione
Il gioco è decisamente vecchio, visto che è del 2000 (più vecchio di Sorcerer quindi!), quindi di sicuro non ci si può aspettare qualcosa di raffinato, soprattutto perché a quanto ne so in Giappone i bomboloni alla crema e tutta la teoria dietro sono pressoché sconosciuti (i diavoli bianchi però stanno cercando di creare interesse per Fiasco con discreto successo!).

considera però che pure parpuzio non ha avuto quel dominio culturale totale come in occidente. questo ha portato giochi che perlomeno tentano di funzionare e di dare una direzione alla partita, anche se magari non affinati come quelli forgiti. Maid rpg, ad esempio, non ha praticamente traccia di parpuziosità e sembra davvero un gdr di quelli moderni per le tecniche usate, anche se magari non è "ingenierizzato" bene come un MLWM.

anche tenra bansho dovrebbe essere un gdr giocabile senza regola zero a quanto ne so, e considerando i nomi coinvolti nel portarlo in occidente. sicuro che lo prendo ;)

giancarlo

  • Membro
    • Mostra profilo
    • Cronache del gatto sul fuoco
Re:Tenra Bansho
« Risposta #6 il: 2012-09-14 16:09:55 »
ryutama interessa molto anche a me. la speranza è che la traduzione sia un gocciolino più veloce di Tenra  :P  (il primo annuncio della versione inglese era del 2005 mi sembra) se faranno comunque il kickstarter sicuramente lo prenderò....

Arioch

  • Membro
  • Max Caracristi
    • Mostra profilo
    • Qi-long, risorse aggratis per gdr di ogni tipo
Re:Tenra Bansho
« Risposta #7 il: 2012-09-14 17:08:07 »
Ciononostante ha dietro idee decisamente interessanti, soprattutto considerando il periodo in cui è uscito. Ho sempre trovato interessante il fatto che in Giappone il settore dei gdr, libero dall'oppressiva presenza di D&D e similari, si sia mosso naturalmente nella direzione generale dei giochi moderni.

In giappone d&d è presente eccome, ma c'è anche da sempre una grossa produzione indipendente di giochi fatti da giocatori per essere giocati.

ryutama interessa molto anche a me. la speranza è che la traduzione sia un gocciolino più veloce di Tenra  :P  (il primo annuncio della versione inglese era del 2005 mi sembra) se faranno comunque il kickstarter sicuramente lo prenderò....

la traduzione di ryuutama dovrebbe già essere a buon punto: qualche tempo fa ne vendevano una versione incompleta (in modo da essere ingiocabile senza il manuale originale) sul loro sito.
Blood & Souls for Arioch

vanphanel

  • Membro
  • Luca Cecchinelli
    • Mostra profilo
Re:Tenra Bansho
« Risposta #8 il: 2012-09-14 23:02:35 »
io vorrei prenderlo,ma aspetterò dopo il kickstarter,ormai..
Non sono io ad essere chiuso qui dentro con voi..siete VOI ad essere chiusi qui dentro con me

Re:Tenra Bansho
« Risposta #9 il: 2012-09-15 01:34:28 »
Ciononostante ha dietro idee decisamente interessanti, soprattutto considerando il periodo in cui è uscito. Ho sempre trovato interessante il fatto che in Giappone il settore dei gdr, libero dall'oppressiva presenza di D&D e similari, si sia mosso naturalmente nella direzione generale dei giochi moderni.

In giappone d&d è presente eccome, ma c'è anche da sempre una grossa produzione indipendente di giochi fatti da giocatori per essere giocati.


Si certo, D&D di sicuro ha avuto una grande influenza sul Giappone, fosse anche solo in via indiretta (insomma, Dragon Quest ed i primi Final Fantasy sono praticamente una versione videoludica di D&D).
Intendevo dire che non divora l'intera scena mainstream (se di mainstream si può parlare in primo luogo) come da noi e non è nemmeno il gdr più venduto. Inoltre in Giappone non c'è stato quello scempio negli anni '90 che c'è stato da noi!


L'approccio al gdr si è quindi naturalmente evoluto in qualcosa diverso da parpuzio, anche prima che da noi. Certo i gdr lì sono ancora relativamente "grezzi", ma confido che migliorino con il tempo!

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
Re:Tenra Bansho
« Risposta #10 il: 2012-09-15 11:24:54 »
Io l'ho pigliato! Quando arriva il PDF vediamo come sarà
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Michele Gelli

  • Amministratore
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
    • narrattiva
Re:Tenra Bansho
« Risposta #11 il: 2012-09-15 16:12:32 »
Credo di essere stato uno dei primissimi. Ma ho prese l'edizione cartacea.
--
Michele Gelli - Narrattiva
<< I'm the next Avatar. Deal with it. >> Korra (Legend of Korra)

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Tenra Bansho
« Risposta #12 il: 2012-09-17 16:42:02 »
Io ho preso il PDF perché non mi andava di spendere tanto per un gioco a scatola chiusa. Vedremo come sarà.

P.S. In compenso ho deciso di investire su Tremulus.

giancarlo

  • Membro
    • Mostra profilo
    • Cronache del gatto sul fuoco
Re:Tenra Bansho
« Risposta #13 il: 2012-09-17 21:16:57 »
 
c'è un interessante intervista a Luke Crane su tenra bansho http://www.tenra-rpg.com/blog/?p=268

Renato Ramonda

  • Membro
  • Renato Ramonda, faccia di Janus
    • Mostra profilo
Re:Tenra Bansho
« Risposta #14 il: 2012-09-18 11:41:32 »
Questo post di Andy su Story Games dovrebbe chiarire abbastanza le idee riguardo cosa ci sia di interessante, di figo e, nel caso, da evitare, in TBZ


"WHY STORY GAMES FOLKS WOULD LIKELY BE INTERESTED IN TENRA BANSHO ZERO"

Tags: