Autore Topic: [CnV][Help] uso delle relazioni  (Letto 1506 volte)

Kevlar

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV][Help] uso delle relazioni
« il: 2007-11-13 16:29:33 »
Ho un piccolo dubbio amletico: da manuale i dadi di relazione li posso usare solo quando o l'oggetto della relazione è l'avversario o quando l'oggetto della relazione fà parte della Posta.

Ma possono essere anche Poste positive(del tipo aiuto mia sorella permette di usare "la mia amatissa sorella gemella 4d8")? perchè da un'altra parte del manuale, (cre non trovo più) spiegava che le relazioni individuano a cosa si orientano i conflitti, mentre i tratti come i conflitti vengono risolti...

...sara na stupidata, ma tutta questa liberta alle volte disorienta :D Non vorrei mai interpretare il sistema nella maniera opposta a come è pensato...
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Kevlar »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[CnV][Help] uso delle relazioni
« Risposta #1 il: 2007-11-13 17:21:52 »
Certo che possono anche essere "poste positive"... anche se il termine è improprio  (la posta in questo caso è quello che succede a tua sorella, la tua intenzione è di avere uno sviluppo positivo, il tuo avversario vorrà fargli avere uno sviluppo negativo, ma il conflitto in sè non è positivo o negativo. Si vedrà giocando e con il fallout finale)

Le relazioni orientano i conflitti non nel senso di "con chi vado ad azzuffarmi adesso?", ma nel senso di "per cosa vale la pena combattere? Cosa mi sta a cuore?"

(e perchè il master cercherà di mettere le relazioni come posta in gioco il piu' possibile)
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

[CnV][Help] uso delle relazioni
« Risposta #2 il: 2007-11-13 22:40:20 »
Minchia Moreno, sei inappuntabile!
Ti rigiro questa: nel manuale c'è scritto che le relazioni si possono tirare anche durante il conflitto in corso, per esempio se la persona della relazione viene attivamente in aiuto del PG. Ora, io come giocatore, posso con una mia descrizione stabilire che la persona con cui ho una relazione (che sia o meno presente in scena) viene in mio aiuto (permettendomi quindi di tirare i dadi durante il conflitto) o questa è prerogativa del Master? Cioè: fin quanto posso spingere la mia libertà d'improvvisazione?
Questo perché con l'esempio del flashback (capitolo: "La risoluzione in azione") ho subodorato TANTISSIME possibilità di gioco.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Rafman »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[CnV][Help] uso delle relazioni
« Risposta #3 il: 2007-11-14 01:42:56 »
Citazione
[cite] Rafman:[/cite]
Ti rigiro questa: nel manuale c'è scritto che le relazioni si possono tirare anche durante il conflitto in corso, per esempio se la persona della relazione viene attivamente in aiuto del PG. Ora, io come giocatore, posso con una mia descrizione stabilire che la persona con cui ho una relazione (che sia o meno presente in scena) viene in mio aiuto (permettendomi quindi di tirare i dadi durante il conflitto) o questa è prerogativa del Master? Cioè: fin quanto posso spingere la mia libertà d'improvvisazione?
Questo perché con l'esempio del flashback (capitolo: "La risoluzione in azione") ho subodorato TANTISSIME possibilità di gioco.


Dunque.... vediamo prima il caso in cui la persona sia presente in scena:

1) tu non puoi dire che la persona con cui hai una relazione viene in tuo aiuto, perchè non la giochi tu. La gioca il master, come qualunque altro NPC, e quindi deciderà lui se ti aiuta o se ti ignora. ma...

2) ... per tua fortuna, non hai nessun bisogno del fatto che ti aiuti per tirare i dadi della relationship! Basta che la inglobi nella posta del conflitto, o in un conflitto a seguire!

E se non è presente in scena? Beh, normalmente il giocatore ha una certa libertà nel descrivere le scene, e quindi può descrivere che vede un maniscalco, o un cavallo, o un roseto...  o la persona con cui ha una relationship!  Questo "potere" varia da gruppo a gruppo ed è sempre sottoposto alla backstory del master (alla backstory, nel senso che Mary non c'è se se il master sa già che Mary è sepolta sotto la casa della famiglia Jones e questo fa parte della creazione iniziale della città, NON se semplicemente al master da' fastidio che ci sia Mary...). In forma "non ufficiale" Baker ha detto che per lui chiunque può chiamarsi le relationship durante il gioco, ma è "non ufficiale" perchè a rendere una cosa simile ufficiale si apre la strada ad un sacco di boiate di rules-lawyers che utilizzano magari le relationship come postini chiamandoli tipo piccioni viaggiatori da una città all'altra.

Ma mi sa che ho scritto troppo. La risposta vera è molto più breve e la dà il manuale a pagina 10: "vorrei che ci fosse xxxx qui, secondo voi ha senso?"
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

[CnV][Help] uso delle relazioni
« Risposta #4 il: 2007-11-14 09:04:01 »
Perfetto, sono d'accordo al 100%, grazie.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Rafman »

Tags: