Autore Topic: Gioco  (Letto 47618 volte)

Gioco
« il: 2011-02-01 12:07:38 »
Robinson, Colonel, Barbarossa, October. Si comincia.


Colonel, tu hai un tiro da fare per l'inizio della sessione, giusto? Mi sembra che tu sia l'unica.
Prego.

Matteo Suppo

  • Amministratore
  • Membro
  • *
  • Matteo Suppo (oppure no?)/ Fanmail permanente
    • Mostra profilo
Re:Gioco
« Risposta #1 il: 2011-02-01 12:17:17 »
2d6+2=14


Yeah! I'm the best!


E mi prendo un px
« Ultima modifica: 2011-02-01 12:21:22 da triex »
Volevo scrivere qualcosa di acido ma sono felice :(

Re:Gioco
« Risposta #2 il: 2011-02-01 14:27:54 »
Ai miei tempi avrebbero detto che d'ora in avanti non avresti visto una donna per almeno sei mesi. Oppure: "Culo."


Comunque, dicevamo: Barbarossa, tu hai detto che stai entrando adesso a Madison County dopo molto tempo.
Colonel, com'è gestito l'accesso al ponte? Ci sono guardie, c'è un posto di blocco da qualche parte..?

Matteo Suppo

  • Amministratore
  • Membro
  • *
  • Matteo Suppo (oppure no?)/ Fanmail permanente
    • Mostra profilo
Re:Gioco
« Risposta #3 il: 2011-02-01 14:35:22 »
Ci sono le vedette in alto, e ci sono guardie armate all'inizio del ponte. Al momento dovrebbe esserci di sicuro Roark, uno dei miei fidati, ma non so chi si è tenuto dietro. I turni non sono rigidi, di solito sono volontari o se li giocano d'azzardo.
Volevo scrivere qualcosa di acido ma sono felice :(

Re:Gioco
« Risposta #4 il: 2011-02-01 14:37:54 »
Ottimo. Barbarossa, immagino che tu sia ancora fuori dal ponte. Giusto? Che cosa stai facendo?

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Gioco
« Risposta #5 il: 2011-02-01 15:58:08 »
Rivedere Madison mi fa piacere, mi ricorda un periodo della mia vita più spensierato.

Il ponte pare invecchiato peggio di me, ma forse la memoria gioca cattivi scherzi.

Mi aggiusto il bagaglio e mi avvicino. Spero che la mia esperienza serva a qualcosa e avvicinandomi osservo la città. Se ricordo bene Colonel non lascia entrare cani e porci nella sua città, e in effetti un gruppo di scagnozzi sorveglia l'accesso al ponte.

read a sitch

2 3
+2 (sharp) = totale 7 (per un pelo)

La mia domanda per MC (o Colonel)
what should I be on the lookout for? (a cosa dovrei stare attento?)

Segno un XP
« Ultima modifica: 2011-02-01 16:02:42 da Fealoro »

Re:Gioco
« Risposta #6 il: 2011-02-01 16:10:44 »
La strada su cui cammini è fatta di cemento spaccato e detriti. Il vento fa rotolare una vecchia lattina fra due capannoni semicrollati alla tua sinistra. Poco più avanti, ad una cinquantina di metri da te, davanti all'ingresso del ponte, ci sono tre uomini seduti su delle specie di sgabelli. Sopra di loro si erge per qualche metro una sorta di torretta in lamiera e acciaio.


Guardando meglio, noti il riflesso di una canna di fucile puntata nella tua direzione da una finestrella della torretta.

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Gioco
« Risposta #7 il: 2011-02-01 16:28:43 »
Biascico una maledizione a mezza voce e controllo di avere una qualche protezione a portata di tuffo, dovessero mettersi male le cose.
Senza perdere di vista il fucile puntato su di me richiamo l'attenzione delle guardie, lasciando le mani bene in vista e avvicinandomi lentamente. So che quando si è di guardia si vogliono meno problemi possibili.
"Oi, urlo, que pasa? Come va?"

Re:Gioco
« Risposta #8 il: 2011-02-01 16:35:28 »
A qualche metro da te c'è una carcassa bruciata e contratta di ciò che una volta poteva forse essere un'auto, ormai in balia di una grossa pianta rampicante dal gambo color mattone. Non sembra molto efficace come riparo, ma in caso di necessità è sicuramente meglio di niente.


I tre uomini, al tuo grido, alzano lo sguardo da ciò che stessero facendo, con aria non troppo interessata. Uno si alza, ad occhio da questa distanza potrebbe sembrare un ragazzetto, capelli scuri e scarmigliati; porta una mano alla fondina, quindi solleva un braccio, facendoti segno di avvicinarti.

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Gioco
« Risposta #9 il: 2011-02-01 16:53:42 »
Sorrido, probabilmente è più un ghigno, e saluto con un cenno il ragazzo che mi ha fatto avvicinare.
"E' bello tornare a casa" gli dico mentre mi accendo una sigaretta e gliene offro una "Sono Barbarossa, ti dispiacerebbe avvisare Colonel? Mi piacerebbe ritornare in città, e il vecchio dovrebbe ricordarsi di me"
Mentre parlo faccio in modo di tenermi sempre tra uno di loro e il fucile puntato.
« Ultima modifica: 2011-02-01 16:55:16 da Fealoro »

Re:Gioco
« Risposta #10 il: 2011-02-01 17:15:37 »
Il ragazzetto diventa sempre più magro e sudicio mano a mano che ti avvicini. Gli altri due non sembrano porti molta attenzione; paiono presi da un qualche gioco di carte e dadi.


Il ragazzetto fa per risponderti qualcosa, ma non appena apri bocca e pronunci il tuo nome uno dei due uomini seduti scatta in piedi, poggiandogli una mano sulla spalla e squadrandoti da capo a piedi. Avrà sui quaranta, quarantacinque anni portati male, ed ha un occhio bianco. Lo riconosci subito: è Michigan, un tuo vecchio compare di quando stavi qui.


"Barbarossa?!", grida. "Figlio d'una cagna, saranno vent'anni che credevo che il tuo cadavere fosse a macerare in qualche palude!" sulla faccia rugosa si allarga un sorriso sdentato.

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Gioco
« Risposta #11 il: 2011-02-01 17:26:26 »
Lo squadro da capo a piedi, diamine il tempo non è stato gentile con lui, e non solo il tempo mi pare. Che io sia dannato, sono invecchiato così tanto anch'io?

"Michigan, il diavolo ti squarti, il vecchio Colonel deve essere proprio messo male se affida la guardia ad un rottame come te!" rispondo rilassandomi un po' e battendogli la mano sulla spalla.
"Quanto tempo è passato! Come butta qui?"
E' bello ritrovare facce conosciute che non siano dall'altra parte di una canna del fucile. Poco importa se un tempo avrei ammazzato Michigan senza neppure un ripensamento. Mah, forse lo farei anche adesso...
Potremmo parlare del più e del meno, io e il buon vecchio Michigan, ma non ho voglia di morire di vecchiaia su questa strada, per cui vado dritto al sodo
"Dici che il vecchio avrà una cuccia in cui un cagnaccio rognoso come me possa buttare le sue quattro ossa? Hai voglia di accompagnarmi da lui?"

Re:Gioco
« Risposta #12 il: 2011-02-01 17:40:20 »
Michigan ti fissa perplesso per qualche momento, poi un raggio di comprensione sembra brillare nel suo occhio buono.
"Barbarossa, il vecchio è morto." dice, senza particolare inflessione nella voce. "Ora siamo in mano..." osserva un istante il ragazzo, quindi si corregge "...ora è la figlia, a dirigere Madison County. Vieni ti accompagno da lei..."


Il ragazzino, che finora era stato silenzioso, a queste parole dell'uomo si fa avanti decisamente: "Tu non lo porti da nessuna parte. Non voglio estranei dentro Madison. Vai a chiamare il capo e non ti azzardare più a prenderti certe libertà, vecchio storpio."


Michigan distoglie lo sguardo dal ragazzino e lo abbassa, evidentemente a disagio a farsi riprendere dall'altro di fronte a te; non rialza gli occhi. Mormora poi: "Va bene, Roark." e fa per avviarsi. Noti adesso che zoppica leggermente da una gamba ed utilizza il fucile come stampella.


Che cosa fai?
« Ultima modifica: 2011-02-01 17:58:28 da Matteo Turini »

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:Gioco
« Risposta #13 il: 2011-02-01 18:00:41 »
Mi appoggio con disinteresse alla torretta e tiro una lunga boccata alla sigaretta. E pensare che ne ho appena offerta una a quello stronzetto.
Aspetto che Michigan si allontani un po', ma non troppo. Mi dispiace per il vecchio compagno, ma la vita è dura per tutti.
"Certo che" esclamo a voce alta "mi pare strano che un Colonel, padre o figlia che sia, accorra alla prima chiamata del capo delle guardie... Roark" aggiungo.
"Facciamo così Roark, gli propongo, portami tu direttamente da Colonel, così avrai la possibilità di prendere a calci questo vecchio culo quando inevitabilmente la farò arrabbiare." Compare senza volerlo il mio vecchio ghigno sghembo. Devo togliermi questa abitudine prima che mi cacci nei guai, di nuovo.


[Sono tentato di fare un "read a person", ma mi sembra che ci voglia un po' di più tempo a parlare, per cui vado liscio così]

Re:Gioco
« Risposta #14 il: 2011-02-01 18:09:53 »
Roark guarda allontanarsi Michigan, quindi si volta di nuovo verso di te, allungando la mano, come a richiedere la sigaretta offerta prima: "Perché, Colonel dovrebbe avere qualche motivo per farti prendere a calci?". Da sotto la zazzera nera, sembra studiarti con interesse.
"Dubito che verrà lei, più probabilmente manderà di nuovo indietro il vecchio a chiamarci, ma non avevo voglia di farla innervosire facendo entrare uno sconosciuto a Madison."


L'altro, un tipo pasciuto e dalla faccia butterata, si rimette a sedere, tornando ai suoi dadi.


Nel frattempo, Robinson, che cosa stai facendo?


[read a person si può lanciare quando la conversazione è tesa e quando hai intenzione di portarla avanti per ottenere informazioni. Se vuoi solo scambiare due parole, non ce n'è bisogno]
« Ultima modifica: 2011-02-01 18:14:44 da Matteo Turini »

Tags: