Autore Topic: [Mouse Guard PbF2] Pedine  (Letto 32278 volte)

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« il: 2010-04-07 15:33:29 »
Decidete a chi tocchi il prologo.
Nel frattempo mettiamoci anche d'accordo sul goal della prossima missione. Può andare bene qualcosa come "Scoprire i motivi del sabotaggio a Shaleborrow"? O volete qualcosa di diverso? Una volta chiarito lo scopo della missione provvederò a mettergli un titolo cool.
« Ultima modifica: 2010-04-09 16:43:01 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #1 il: 2010-04-07 17:30:22 »
io lo farei volentieri perché sono l'unico che necessità di recuperare natura (almeno dall'ultimo aggiornamento schede)
per quanto riguarda la missione Marco secondo me devi avere anche tu un po' il polso della situazione ... è il tuo turno!!!!

nel senso che secondo me è interessante e molto e penso che possa aprire nuovi spiragli, ma dipende anche da come la vedi tu ... boh non so se mi sono spiegato ma cmq è uguale!! io voto pollice su!

aspetto per il prologo (non ricordo che stagione siamo :P)

[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #2 il: 2010-04-07 17:43:41 »
Si beh, a questo punto il prologo può farlo Antonio, visto che deve recuperare :p

L'obiettivo della missione da quanto eravamo rimasti era acchiappare i responsabili del casino e di conseguenza quindi capire anche le motivazioni del gesto!

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #3 il: 2010-04-08 21:22:57 »
Fabio, se ci dai l'assenso e le considerazioni sul goal direi che possiamo partire col prologo di Antonio.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #4 il: 2010-04-08 23:32:08 »
Scusate, annuisco sicuramente!
(Non voglio dare l'impressione di dare priorità secondaria a Mouse Guard, cercherò di stare più attento :°)
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #5 il: 2010-04-09 12:49:59 »
Primavera 1153

La squadra di Russel è stata creata per andare a soccorrere la città di Shaleborrow devastata dal crollo delle gallerie di una cava che hanno imprigionato molti dei minatori compresi amici e parenti dei tre topini che compongono la squadra. Carichi di preoccupazione per gli amici lontani, ma allo stesso tempo spronati dall'importanza dell'incarico Russel, Folker e Aengus hanno affrontato le piogge primaverili (detta così fa ridere ma ricordatevi miei cari piccoli lettori che si parla pur sempre di topi) fino a raggiungere Shaleborrow dove il fiuto di Aengus e la buona vista di Folker sono stati vitali per trovare gli ultimi sopravvissuti.
Durante le operazioni di recupero una nuova frana a minacciato di intrappolare in modo definitivo tutti i minatori, ma sotto gli ordini di Russel la squadra è riuscita a trarre tutti in salvo salvando anche i feriti più gravi.
Il riposo è stato aihmé breve per i tre poiché ancora molto lavoro è da fare per ricostruire e riportare tutta la città alla normalità e già il giorno dopo le prime ispezioni e le indagini portano alla luce le prove di un sabotaggio.
I malfattori sono già stati individuati, ma sono dei semplici balordi ed il loro mandante è ancora ignoto. Chi può essere arrivato a tanto? Una rappresaglia contro Conrad, l'ormai vecchio insegnante di Russel e Folker? Una questione di interessi commerciali e sfruttamento della miniera? L'odio verso Lockhaven che è arrivato fin qua? o forse l'ombra delle donnole?

restate con noi e gustatevi le nuove avventure de ... "I topi di Russel, l'indomita squadra!" su gentechegioca.it e nei migliori negozi di giocattoli

ok fine prologo e scusate la pazzia ... giornata pesante

Schede dei PGs
« Ultima modifica: 2010-04-11 12:08:37 da Antonio »

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #6 il: 2010-04-09 16:42:08 »
Primavera 1153 (6, O O O).
Condizioni meteo: Pioggia Primaverile.

La pioggia non accenna a diminuire, sebbene ora assomigli più ad una coltre di umidità, tanto sono piccole e fitte le gocce d'acqua.
Il cielo è ancora coperto di nuvole di un grigio intenso.
L'aria fredda odora di terra e erba. Il mare di fili d'erba che circonda lo sperono roccioso che è Shaleborrow sembra in tempesta.
Tuttavia lo sguardo delle tre Guardia non è rivolto al sottile sentiero che dalla porta principale si snoda lungo la valle. Stanno bensì guardando ad est dove, poco distante, alcuni arbusti si trasformano in breve in una rada macchia di bosco. E' lì che, secondo il minatore traditore interrogato da Russel, si sarebbero diretti i sabotatori.


Goal: acciuffare i sabotatori e svelare il perchè del gesto.

Ora passate pure ai goal personali, dopodichè setto il primo Ostacolo, che mi pare piuttosto evidente.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #7 il: 2010-04-09 17:12:56 »
GOAL: capire chi è il cervello del sabotaggio! Chi lo ha deciso e/o commissionato (e volendo anche perché, ma non voglio mettere troppa carne al fuoco)

si adatta bene con il fatto di avere mille parenti in città

[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #8 il: 2010-04-11 14:22:12 »
Umh umh...

Vediamo, il mio goal potrebbe essere una cosa tipo "Assicurarsi che i colpevoli del sabotaggio siano assicurati alla legge"?

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #9 il: 2010-04-12 00:11:49 »
Ok, appena Fabio ci comunica il suo goal direi che possiamo partire.
« Ultima modifica: 2010-04-12 00:16:50 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #10 il: 2010-04-12 10:03:54 »
Uhm, io avevo pensato a "Vedere almeno un sabotatore chiedere perdono ai topi rimasti feriti". Aengus, col suo mega spirito comunitario, vorrebbe che chi ha causato tutto possa rendersi conto di quanto ha fatto e rimettersi al servizio degli altri.
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #11 il: 2010-04-12 11:39:24 »
Citazione
[cite]Autore: Tozzie[/cite]Uhm, io avevo pensato a "Vedere almeno un sabotatore chiedere perdono ai topi rimasti feriti". Aengus, col suo mega spirito comunitario, vorrebbe che chi ha causato tutto possa rendersi conto di quanto ha fatto e rimettersi al servizio degli altri.


In generale l'idea può starci, ma il goal è tuo, è Anengus che deve fare qualcosa.
Messo come l'hai messo il successo o meno del goal dipende tutto da me e io non posso assumermi questa responsabilità come GM.
Andrebbe bene invece un "Convincere/costringere i sabotatori a chiedere perdono ai topi feriti".
Mi piace ancor di più la seconda parte, quella del far mettere i topi a servizio degli altri (che ci sta benissimo visto il tuo Belief e che comunque è un po' più tosto ed interessante delle "scuse -che possono essere anche solo di facciata), per cui potrebbe essere qualcosa tipo "Fare in modo che i sabotatori vengano costretti ad occuparsi degli altri (questo degli altri altri andrebbe definito: possono essere i topi feriti, i topi di Shaleborrow, i minatori eccecc", come se Aengus volesse assicurarsi che, una volta presi, la loro condanna sia l'occuparsi degli altri.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #12 il: 2010-04-12 11:49:56 »
Yep, quel 'vedere' era più 'fare in modo che si arrivi a...', mi va bene riformularlo così:

Goal: Fare in modo che i sabotatori si occupino dei feriti per riparare ai loro danni.
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #13 il: 2010-04-12 20:54:04 »
Queste sono le schede dei sabotatori che state inseguendo.
Le ho fatte adattando lo schema di Bandito che è sul manuale.

Capo:
Natura: 4
Will: 3
Health: 4
Risorse: 2
Giri: 4
Capacità: Scout 4, Combattere 3, Mentire 3
Tratti: Bitter, Sospettoso
Armi: un vecchio arco; un bastone duro e nodoso con cui si aiuta per camminare.

Sgherri (2):
Natura: 4
Will: 2
Health: 5
Risorse: 1
Giri: 3
Capacità: Combattere 3, Mentire 2, Scout 1
Tratti: Bold, Sciocco
Armi: uno ha un'ascia piuttosto arrugginita; l'altro ha un paio di coltellacci.
« Ultima modifica: 2010-04-19 23:26:39 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[Mouse Guard PbF2] Pedine
« Risposta #14 il: 2010-04-12 21:10:50 »
Il primo tiro è un versus test di scout contro scout per ritrovare i sabotatori.
Io tirerei 6 dadi (4 per lo Scout del Capo, più un dado per sgherro che lo aiuta).
Ho un dubbio a causa della pioggia: il manuale dice che è un "fattore" e che quindi aumenterebbe la difficoltà del tiro...ma in questo conflitto la difficoltà è data da quanti successi fanno gli avversari.
Secondo voi dovrei tirare e aggiungere un successo?
A me pare plausibile, ma non sono certo.

Sotto la fitta pioggerella i tre si fanno largo fra i fila d'erba fradici diretti verso la macchia. Vanno veloci per lasciarsi la città velocemente alle spalle: quelle maledette Guardie hanno ficcato il naso nei loro traffici!
Il Capo procede in testa, chino sotto la pioggia, fermandosi ogni tanto al riparo di una roccia, guardandosi indietro per vedere se gli inseguitori gli sono alle calcagna. Sa di avere un buon margine di vantaggio ed è per questo che si premura che gli altri due sciocchi cerchino di coprire le tracce. Ad un certo punto ne manda addirittura uno a creare una falsa pista, mentre spera che quella stessa pioggia che lo sta inzuppando sia d'ostacolo ai maledetti topi della Guardia.


Tiro:
Capo #DiceRoller(4d6)
Sgherri #DiceRoller(2d6)
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Tags: