Autore Topic: [Anima Prime] - Gestione degli Eidolons  (Letto 3131 volte)

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« il: 2010-01-05 13:15:45 »
Una questione su Anima Prime riguardante le meccaiche degli Eidolon. Ho capito palesemente che vengono evocati usando Charge e che, per comandarli ogni turno, il PG deve spendere 1 Action Point. Ho capito che l'Eidolon ha la propria riserva di Azione personale (ed usa quella).
Però c'è questa frase che non mi torna (di inglese ne mastico abbastanza ma, non so perchè, questa fatico a comprenderla):

"Eisolons use their own Action Pool and other dice that the summoner needs to keep track separately." [pag. 94]

Quello che non riesco a capire è se l'Eidolon può attingere dadi dalla Strike e Charge Pool dell'evocatore (o che, semplicemente, quella frase indica che le Pool di evocatore e Eidolon vanno conteggiate separatamente). Perchè se non può, sinceramente l'Eidolon è una bufala: richiede un sacco di poteri per essere evocato decentemente, Charge Dice da spendere, entra in gioco a riserve VUOTE (quindi devi di nuovo rifare delle Manovre per rimpinguargli le Pool), ha limiti di Pool bassi e fa le stesse cose (anzi, spesso di meno) rispetto a PG non evocatori (senza contare la Vulnerabilità).

Se invece può usare anche la Pool dell'evocatore la questione è diversa e l'Eidolon acquista la sua utilità (perlomeno perchè non hai sprecato il tuo tempo per evocare un alleato che deve eseguire ulteriori manovre per rimpinguarsi la riserva da zero... per poi fare le stesse cose che un qualsiasi PG potrebbe già eseguire e anche meglio).

Se poi mi è sfuggito qualche dettaglio importante fatemelo notare; in caso contrario attendo pareri.

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #1 il: 2010-01-05 14:06:52 »
Citazione
[cite]Autore: Lantheros[/cite][p]Una questione su Anima Prime riguardante le meccaiche degli Eidolon. Ho capito palesemente che vengono evocati usando Charge e che, per comandarli ogni turno, il PG deve spendere 1 Action Point. Ho capito che l'Eidolon ha la propria riserva di Azione personale (ed usa quella).
Però c'è questa frase che non mi torna (di inglese ne mastico abbastanza ma, non so perchè, questa fatico a comprenderla):[/p][p]"Eisolons use their own Action Pool and other dice that the summoner needs to keep track separately." [pag. 94][/p][p]Quello che non riesco a capire è se l'Eidolon può attingere dadi dalla Strike e Charge Pool dell'evocatore (o che, semplicemente, quella frase indica che le Pool di evocatore e Eidolon vanno conteggiate separatamente). Perchè se non può, sinceramente l'Eidolon è una bufala: richiede un sacco di poteri per essere evocato decentemente, Charge Dice da spendere, entra in gioco a riserve VUOTE (quindi devi di nuovo rifare delle Manovre per rimpinguargli le Pool), ha limiti di Pool bassi e fa le stesse cose (anzi, spesso di meno) rispetto a PG non evocatori (senza contare la Vulnerabilità).[/p][p]Se invece può usare anche la Pool dell'evocatore la questione è diversa e l'Eidolon acquista la sua utilità (perlomeno perchè non hai sprecato il tuo tempo per evocare un alleato che deve eseguire ulteriori manovre per rimpinguarsi la riserva da zero... per poi fare le stesse cose che un qualsiasi PG potrebbe già eseguire e anche meglio).[/p][p]Se poi mi è sfuggito qualche dettaglio importante fatemelo notare; in caso contrario attendo pareri.[/p]


Citazione
[cite]Autore: Lantheros[/cite][p]Una questione su Anima Prime riguardante le meccaiche degli Eidolon. Ho capito palesemente che vengono evocati usando Charge e che, per comandarli ogni turno, il PG deve spendere 1 Action Point. Ho capito che l'Eidolon ha la propria riserva di Azione personale (ed usa quella).
Però c'è questa frase che non mi torna (di inglese ne mastico abbastanza ma, non so perchè, questa fatico a comprenderla):[/p][p]"Eisolons use their own Action Pool and other dice that the summoner needs to keep track separately." [pag. 94][/p][p]Quello che non riesco a capire è se l'Eidolon può attingere dadi dalla Strike e Charge Pool dell'evocatore (o che, semplicemente, quella frase indica che le Pool di evocatore e Eidolon vanno conteggiate separatamente). Perchè se non può, sinceramente l'Eidolon è una bufala: richiede un sacco di poteri per essere evocato decentemente, Charge Dice da spendere, entra in gioco a riserve VUOTE (quindi devi di nuovo rifare delle Manovre per rimpinguargli le Pool), ha limiti di Pool bassi e fa le stesse cose (anzi, spesso di meno) rispetto a PG non evocatori (senza contare la Vulnerabilità).[/p][p]Se invece può usare anche la Pool dell'evocatore la questione è diversa e l'Eidolon acquista la sua utilità (perlomeno perchè non hai sprecato il tuo tempo per evocare un alleato che deve eseguire ulteriori manovre per rimpinguarsi la riserva da zero... per poi fare le stesse cose che un qualsiasi PG potrebbe già eseguire e anche meglio).[/p][p]Se poi mi è sfuggito qualche dettaglio importante fatemelo notare; in caso contrario attendo pareri.[/p]


Vado a memoria (non molto affidabile, a dire la verità, ma affidarmi al manuale stampato significherebbe dover arrivare fino alla macchina, sotto la pioggia battente. O ritrovare il link al manuale. E io sono nato svogliato). Che io sappia, l'Eidolon usa solo la propria riserva di dadi, di cui bisogna tenere conto separatamente. Questo vuol dire che si, si ritrova a dover fare sempre delle Manovre dopo essere stato evocato... ma, al confronto, c'è da dire che, dopo l'evocazione, si ritrova con l'Action Pool sempre piena. Al contrario dei personaggi, che hanno bisogno di continue character scenes per recuperare i loro preziosissimi action dice.

Inoltre, considera che, con un numero tutto sommato esiguo di poteri, si possono avere diversi Eidolons... che possono essere usati come una buona difesa contro gli attacchi degli avversari (Autoguard è un ottimo potere per evitare di subire danni. Anche se ricordo un certo pinguino robot che, tra Resilience III, Thoughness e l'essere Shielded, non andava giù manco a pagarlo...)

Ma questi sono solo i miei 2 cent sull'argomento. Ancora non sono riuscito a vedere gli Eidolon in gioco, purtroppo...

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #2 il: 2010-01-05 14:30:42 »
Citazione
c'è da dire che, dopo l'evocazione, si ritrova con l'Action Pool sempre piena.

Sì ma è una Action Pool limitata, mi pare, a 5 o 6 dadi (anche se aumentabile al costo di preziosi poteri).
Citazione
Al contrario dei personaggi, che hanno bisogno di continue character scenes per recuperare i loro preziosissimi action dice.

In combattimento puoi "tirare il fiato" per recuperare 2 punti azione. Cosa ridicola: se vuoi dire all'Eidolon di recuperare 2 punti azione, devi spendere tu stesso 1 punto azione per impartire l'ordine... -_-
Citazione
Inoltre, considera che, con un numero tutto sommato esiguo di poteri, si possono avere diversi Eidolons...

IMO se usi pochi poteri per evocare, ti escono fuori delle mezze pippe che puoi evocare sempre e solo uno per volta (questo si traduce in continue spese in Charge Dice e Eidolons feriti, visto che si curano 1 per volta allo stesso ritmo di 1 ferita per scena personaggio).
Citazione
che possono essere usati come una buona difesa contro gli attacchi degli avversari (Autoguard è un ottimo potere per evitare di subire danni.

In verità questo è l'unico punto positivo che sono riuscito a vedere per gli Eidolons (fermo restando che non si autorigenerano tra un combattimento e l'altro, quindi rischi di evocare difensori feriti, oltre al fatto che finchè non hai i Charge richiesti per l'evocazione sei sguarnito). Tuttavia, se pensi che con meno poteri ti porti la difesa e le ferite del PG al massimo...

Pensaci bene: l'Eidolon non può agire in contemporanea con l'evocatore. O agisce uno o agisce l'altro (spendendo ovviamente 1 punto azione). Questo significa che l'Eidolon diventa, a tutti gli effetti, il tuo "nuovo" (momentaneo) PG. La differenza è che l'Eidolon è:
-Costoso (in Charge Points)
-Più debole di un PG (pool più passe e abilità più basse)
-Ha una vulnerabilità
-E' bandibile
-Non ha accesso alle Soul Weapon
-Non ha accesso agli Items
-Eccetto l'Action Pool, ha riserve vuote iniziali (tranne se spendi poteri apposta per ottenere benefici ridicoli)
Edit: dimenticavo:
-Non può beneficiare delle Passioni
-Non può beneficiare dell'uso delle 3 Abilità per ottenere i due dadi bonus

Secondo me le sue meccaniche di gestione andrebbero semplicemente riformulate.
« Ultima modifica: 2010-01-05 14:50:20 da Lantheros »

Emanuele Borio

  • Membro
  • Chiamatemi Meme
    • Mostra profilo
[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #3 il: 2010-01-05 14:37:03 »
Nath non era un Pinguino, era un Delfino Cyborg con difesa mi pare 5 XD
Ciao, sono Meme! - Fanmail 64 - DN=2 - Ingegnere delle Scienze Agrarie, Contadino, Nerd di Professione.

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #4 il: 2010-01-05 18:51:39 »
Come dice Nathaniel, ha le sue riserve e usa quelle, non quelle del padrone...

Infatti gli eidolon non mi convincono molto come sono concepiti attualmente, mi sembrano uno spreco di poteri e di tempo, ti ritrovi ad evocare un qualcosa che è molto più scarso di un personaggio a meno di non investirci un sacco sopra (e comunque dopo un po' verrebbe sorpassato comunque dai giocatori), ha una debolezza e non può sfruttare tutti i vantaggi dei personaggi giocanti... Apparentemente sta lì solo per fare "bella figura" con luci e cose varie ma poca sostanza...

Così insomma :p http://tvtropes.org/pmwiki/pmwiki.php/Main/AwesomeButImpractical

Certo puoi spendere un sacco di poteri e con l'autoguard magari riesce pure a proteggerti decentemente, ma ciò non toglie che servono tanti poteri e di norma quando penso alle evocazioni dei videogiochi non penso a "scudo di carne inutile" ma "roba che spacca gli avversari e dopo un po' di tempo sparisce"...

Magari andrebbero riviste in modo da essere più forti ma più costose (o semplicemente rimanere per un tempo limitato), altrimenti così non è che attraggano più di tanto, a meno di essermi perso qualcosa!

Emanuele Borio

  • Membro
  • Chiamatemi Meme
    • Mostra profilo
[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #5 il: 2010-01-05 21:02:29 »
Allora viste le controversie sugli Eidolon, ho creato una Build di PG "fatto  apposta", per vedere se poteva valerne la pena, ed ecco cosa è venuto fuori:

Poteri:
Summoning(evochi Eidolon)
Natural Summoner(costa un dado in meno evocare un Eidolon)
Empower Eidolon VI (preso sei volte)
Unbreakable Bond(non si può bandire)/ anche se questo potere potrebbe essere sostituito da: Soulbound Weapon, potere nello slot: Natural Summoner

E viene fuori un Eidolon di questo tipo, in questo caso io l'ho creato come una Specie di elementale di cenere.
The Shadow(allusioni a The Gamers)
Level: 5
Type: Swarm(Evidenti vantaggi e utilità)
AP Limit: 13(tre in più di un Pg base)
CP Limit: 6(come un PG base)
SP Limit(due in più di un PG base)
Defense: 4(mica male)
Wounds: 5(Grozzo)
Skill: Stealth 5(Ombre su Ombre)
Weakness: Darkbound(cieco, senza occhi ò_ò)
Powers: Autoguard(viene picchiato al posto dell'evocatore), Resilience 3(+3 difesa), Stamina 4(13 AP), Strike Boost 2(più 2 SP), Toughness 4(4 ferite in più), Conjure Darkness(fa oscurità), Shadow Strike(+3 dadi se avversari cecati), Darksight(ignora Blinded, quindi anche la sua weakness), Blaze(danni da fuoco, +4 dadi contro singolo, +2 contro squadra, +1 contro swarm), Elemental Surge(+2 dadi a attacchi elementali come Blaze).

Ecco qua, in pratica con nove poteri evochi un cosone con più ferite di te, tutto più di te, e tipo 19 poteri, non mi sembra così poco equilibrato, ovvio ha le sue pecche e i suoi difetti, ma nulla di così cacca da essere stravolto o accantonato.
Ciao, sono Meme! - Fanmail 64 - DN=2 - Ingegnere delle Scienze Agrarie, Contadino, Nerd di Professione.

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #6 il: 2010-01-05 21:10:55 »
@Mark
Uh... direi che quoto tutto quello che hai scritto (pensa che Nathaniel è rimasto così colpito da ciò che ho detto da quotarmi per due volte di fila :P ).
Citazione
[cite]Autore: Mark[/cite][p]Magari andrebbero riviste in modo da essere più forti ma più costose (o semplicemente rimanere per un tempo limitato)[/p]

Ma potenti sono potenti, se intendiamo un confronto diretto di statistiche (nonostante siano inferiori ai normali PG). Quello che mi fa storcere il naso è che l'Eidolon non è un mezzo con cui il PG utilizza una creatura (o qualsivoglia bestia/gundam/mutazione), bensì un "nuovo" PG che agisce al posto tuo, con caratteristiche e richieste di risorse (poteri, charge dice) non indifferenti.

Renderli più forti potrebbe equilibrare alcune cose ma IMO bisognerebbe cambiare alcune regole su come sono gestiti in conflitto.

Per esempio credo sarebbero più più utili se condividesso (anche solo in parte) alcune pool con l'evocatore. Oppure che non sia richiesto OGNI round la spesa di 1 punto azione per fargli fare qualcosa (magari l'Eidolon potrebbe eseguire l'ultima azione impartita fino a nuovo ordine).

Sono solo idee.

Edit:
Crosspost con Osilon

@Osilon
Rimango dell'idea che il problema non sia potenziarli ma cambiare il modo con cui sono gestito (imho imho imho imho imho e imho, eh!).
« Ultima modifica: 2010-01-05 21:12:19 da Lantheros »

Emanuele Borio

  • Membro
  • Chiamatemi Meme
    • Mostra profilo
[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #7 il: 2010-01-05 21:23:37 »
Tu prima prova a giocarci, e capirai cosa vorrebbe dire condividere le pool, tu ti sgrani due manovre preevocazione e arriva un Bestione stracarico di Strike e in gergo tecnico, sarebbe GG.
Ciao, sono Meme! - Fanmail 64 - DN=2 - Ingegnere delle Scienze Agrarie, Contadino, Nerd di Professione.

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #8 il: 2010-01-05 22:38:38 »
è l'evocazione di ffX. arriva li, fa da scudo di carne e picchia un po'. è vero, vanno pompate bene, ma non sono per nulla scarse, basta avere un po di occhio per il crunch.

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #9 il: 2010-01-05 23:12:52 »
Osi, guarda che Unbreakable Bond funziona solo coi Companion, che massimo massimo sono Eidolon di livello 2. :-P
Comunque è vero: gli Eidolon, come le soulbound, sono efficaci soprattutto con personaggi focalizzati su di loro.
Anche io ho un blog

Emanuele Borio

  • Membro
  • Chiamatemi Meme
    • Mostra profilo
[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #10 il: 2010-01-05 23:36:00 »
E allora via che si sostituisce con il 5 stamina! Action Pool di 15 per un Eidolon che dura di più di un'Operà francese(in baritono) Ò_Ò.
Ciao, sono Meme! - Fanmail 64 - DN=2 - Ingegnere delle Scienze Agrarie, Contadino, Nerd di Professione.

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #11 il: 2010-01-06 00:49:35 »
Citazione
[cite]Autore: osilon[/cite][p]Tu prima prova a giocarci, e capirai cosa vorrebbe dire condividere le pool, tu ti sgrani due manovre preevocazione e arriva un Bestione stracarico di Strike e in gergo tecnico, sarebbe GG.[/p]

Questa non l'ho capita. Perchè stracarico? Gli Eidolon entrano in gioco con Strike Pool vuote. Dov'è questo "Bestione"? Ben avesse Pool condivise sarebbe comunque più debole di un PG (perchè semplicemente lo è).

Personalmente trovo uno spreco usare manovre per accumulare Strike Dice e Charge Dice, quindi spendere Charge Points per evocare un Eidolon più scarso di te e con le riserve vuote. Il fatto che lui abbia full AP non mi pare molto utile, visto che sei comunque obbligato a spendere 1 Action Point a turno per farlo agire (quindi non puoi nemmeno usarlo quando la tua Action Pool è vuota, o rischi di avere un Eidolon "bella statuina").
Citazione
[cite]Autore: Domon[/cite][p]ma non sono per nulla scarse, basta avere un po di occhio per il crunch.[/p]

Infatti, mai detto che sono deboli. Dico che -nel tempo che usi ad evocare un Eidolon, quindi aspettare che lui costruisca le sue Pool ed infine riuscire ad attaccare- avresti già concluso (ad esempio) un attacco più efficace con un Charge Power (o qualsivoglia Potere) se avessi un PG "non evocatore". Ovviamente non stiamo parlando di Agon, dove avere una build vincente fa una grande differenza... (nel senso che in AP non muori se non lo vuoi e che, se il tuo PG ha cose che non ti piacciono, puoi cambiarle morigeratamente quando ti pare).

Oddio, poi magari sono io che non vedo qualche tipo di "combo" particolare che ribalti la situazione a favore degli Eidolon. A me sembrano semplicemente (da un punto di vista di efficacia nei conflitti, intendo) uno spreco di tempo/poteri.
Quello che mi fa infringuellare il barbagallo è che gli Eidolon li trovo molto interessanti (soprattutto per la molteplice valenza da "colore" che possono assumere) ma anche che siano stati creati senza dargli un giusto spazio tra meccaniche che, In My Humble And Very Personal And (Useless) Opinion, favoriscono molto di più PG non evocatori.

EDIT:
P.S. per Osilon
Quell'Eidolon che hai messo è indubbiamente forte. Solo due note. Primo, ti serve il potere "Bond" per legarti all'Eidolon (quindi togli pure la Soulweapon). Secondo: il PG che lo evoca avrà difesa 1 e ferite 3. L'Eidolon costa 5 Charge Points... ehm... O_o
« Ultima modifica: 2010-01-06 01:10:34 da Lantheros »

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #12 il: 2010-01-06 00:56:48 »
Quello che mi stona è che si, sono effettivamente forti, ma solo con personaggi completamente focalizzati su di loro e comunque sempre con il problema che se poco poco l'eidolon viene bandita sei fregato, il tuo pg preso singolarmente è debolissimo, idem se vieni colpito prima di poterla evocare!

Diciamo che si, può funzionare, ma mi lascia perplesso... Anche le Soulbond funzionano bene solo se ti ci focalizzi, ma perlomeno spendi molti meno poteri e se le perdi puoi recuperarle, boh!

Certo però si, forse sarebbe meglio vedere un evocatore in azione :p

[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #13 il: 2010-01-06 01:49:44 »
@ Lantheros

Citare il fatto che ti ho quotato due volte di fila è un pò come sparare sulla croce rossa. La mia incapacità di gestire un post più lungo di quattro righe è tristemente nota...

Comunque, quoto (si fa per dire) quello che ha detto Domon: gli Eidolon sono essenzialmente le evocazioni di Final Fantasy X. Più o meno (quelle, in fin dei conti, erano così potenti che prendevano il posto di tutti i personaggi). Ho trovato molto interessante l'idea di utilizzarle come "trasformazioni" dei personaggi... ma si, in effetti sia tu che Mark avete ragione: sulla carta, sembrano debolucce. Anche io devo vederle in gioco, ma mi piacerebbe provare un paio di piccole modifiche, a questo punto, magari per rendere ancora meglio l'effetto "summoning di ffX". (NOTA: non sono un game designer, né ho mai preteso di esserlo. E se l'ho fatto, voi non ne avete le prove e l'unico che le ha manco si ricorda di me. Gli altri sono morti. In vietnam. Fraggati. Ma, già che ci sono, magari ci provo).

Rafu

  • Membro
  • Raffaele Manzo - clicca le icone per e-mail o blog
    • Mostra profilo
    • Orgasmo Cerebrale
[Anima Prime] - Gestione degli Eidolons
« Risposta #14 il: 2010-01-06 02:34:02 »
Il testo citato nell'OP dice esplicitamente che l'Eidolon usa i propri dadi, come un personaggio in tutto e per tutto separato dal suo evocatore.

Se questo poi renda gli evocatori di Eidolon "deboli" lo si può giudicare soltanto giocandone uno per un certo periodo di tempo. Personalmente, la mia sensazione è che l'evocatore di Eidolon tenda ad essere "lento", nel senso che porterà il proprio contributo più efficace solo nelle fasi intermedie e avanzate di uno scontro lungo e protratto, ma che sia estremamente versatile, in quanto con due o tre Eidolon di medio livello si può coprire un range molto ampio di poteri (e quindi avere a disposizione, per esempio, attacchi elementali su tutti e tre gli elementi, o altre configurazioni che permettano all'evocatore di risultare ottimale contro qualsiasi avversario).
Ho anche la sensazione che l'evocatore di Eidolon sia il genere di PG più difficile da "ottimizzare" efficacemente, e che dia più soddisfazione nelle campagne di una certa lunghezza.

Sospetto che sul breve periodo costruire un PG basato sui Charge Powers "normali" dia molte più soddisfazioni immediate. Aggiungo che vedo le Soulbound Weapons come un caso intermedio, perché l'eventuale vantaggio che hanno rispetto ai Charge Powers "normali" sta tutto nella versatilità che ottengono se il gruppo dei PG contiene un Soulsmith.

Tags: