Autore Topic: [CnV] Influenza Demoniaca  (Letto 6906 volte)

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #15 il: 2008-04-29 12:46:15 »
Citazione
[cite] Claudia Cangini:[/cite]
Citazione
[cite] Domon:[/cite]

scusa, quanti anni anni? quante donne hai conosciuto? sappiamo benissimo che è così :)


Ah, beh, se mi dici tu che è così...!  :P


tu quante donne hai conquistato? :P

Citazione
...e guarda caso, quello che spara cavolate di fronte a lei e' sempre Domon! Sara' un caso?


lasciatemi difendere il mio tratto "sono un misogino (poco) convinto 12d4"
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Domon »

[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #16 il: 2008-04-29 15:20:32 »
Suvvia lo sanno tutti che le donne più le tratti male più ti vengono dietro XD
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Gabriele Pellegrini »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #17 il: 2008-04-29 18:35:03 »
Citazione
[cite] Gabriele Pellegrini:[/cite]Suvvia lo sanno tutti che le donne più le tratti male più ti vengono dietro XD


Si, ma magari per "trattare male" non intendono "picchiala"...   :lol:
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #18 il: 2008-04-29 20:42:27 »
Citazione
[cite] Gabriele Pellegrini:[/cite]Suvvia lo sanno tutti che le donne più le tratti male più ti vengono dietro XD


Eh, già.

Gli uomini invece... pure! :lol:
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Claudia Cangini »
I nitpicker danneggiano anche te. Digli di smettere.

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #19 il: 2008-04-29 21:25:58 »
chi lo nega?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Domon »

[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #20 il: 2008-04-30 13:14:01 »
Per adesso ho giocato sempre senza sovrannaturale ma vorrei cominciare ad introdurlo.

Quindi mi sono letto la sezione sui demoni e sugli stregoni ma non mi sono chiare alcune cose:

1) Riguardo ai poteri delle persone possedute ASTUZIA E FEROCIA come funzionano? Mi dice che "applica la Relazione a ogni conflitto sociale/fisico".
In che senso?
Ma se il demone il Demone costituisce la posta, il posseduto può quindi tirare i dadi della relazione due volte?
Cioè una volta perchè è la posta e un'altra volta per Astuzia (o Ferocia?)

2) Poi a pag 57 mi dice che se un cane ha una relaz con un demone può chiedere il suo aiuto e chiedere i dadi di influenza demoniaca.
Poi aggiunge che "questo rende il tuo pg uno stregone".
Ma questo significa allora che (da pag 115) un pg che ha una relazione con un demone può anche "essere posseduto" o "celebrare rituali per invitare i demoni a possedere i suoi seguaci?"
Da come è messa giù non mi è molto chiaro.

--------------------

Altre varie

3) Png in aiuto di pg
A pag 113 dice che se un png entra in un conflitto sin dall'inizio dalla parte di un pg da +2d6 alle caratteristiche e un tratto che lo rappresenta.
Tuttavia quando un png accorre improvvisamente durante un conflitto è da trattarsi come oggetto improvvisato.

Questo vale anche per i pg in aiuto di altri pg?

Ossia se un pg è fuori dal conflitto ma decide poi di accorrere in aiuto lo si tratta come oggetto improvvisato?

Esempio discutendo la seduta di gioco con i miei giocatori: Tom si era ritirato in un stanza per convincere la ragazza a sposarsi, dall'altra parte c'erano i genitori e fratello Luke. Luke non è interessato al conflitto.
Poi Tom usa violenza sulla ragazza e Luke sentendo i rumori decide di intervenire.


------------------------

Poi mi sono "esercitato" ultimamente pensando a situazione con rilanci tosti :D

ditemi se sono validi (naturalmente assumendo che siano contestualizzati in giusto modo):

4a) Rilancio dicendo <>

4b) Rilancio <>

4c) Al contrario un pg può rilanciare ad esempio in un conflitto con un peccatore con posta "la sua conversione" rilanciare con <>
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Gabriele Pellegrini »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #21 il: 2008-04-30 14:59:19 »
Citazione
[cite] Gabriele Pellegrini:[/cite]Per adesso ho giocato sempre senza sovrannaturale ma vorrei cominciare ad introdurlo.


Non te lo consiglio. Per due motivi:

(1) una volta aumentato il livello di "sovrannaturale", diminuirlo (nel caso scopri che preferivi il livello di prima) è difficilissimo. Ricorda che un cane può fare un rilancio del tipo "un angelo del signore scende dal cielo e distrugge la città". Sei sicuro di voler far partire un escalation di questo tipo?

(2) In ogni caso, non dovrebbe dipendere da te. Leggi il manuale. Tu devi adattarti alle giocare dei giocatori, non imporre le tue!

Ma devo iniziare ad usare le tenaglie roventi per estirparvi queste tendenze parpuziane da "master che decide come si gioca"?  :twisted:

Citazione

1) Riguardo ai poteri delle persone possedute ASTUZIA E FEROCIA come funzionano? Mi dice che "applica la Relazione a ogni conflitto sociale/fisico".
In che senso?


Nel senso che ogni volta che hai un conflitto sociale/fisico tiri anche i dadi della relazione con demone (senza Astuzia e/o ferocia potresti farlo solo quando il demone è l'oggetto del conflitto o il tuo avversario, con Astuzia invece per esempio puoi usarli per sedurre qualcuno)

Citazione

Ma se il demone il Demone costituisce la posta, il posseduto può quindi tirare i dadi della relazione due volte?


Ovviamente no. Perchè, se una tua relazione è sia il tuo avversario che la posta in gioco, la tiri due volte? :?

C'è la regola, scritta bene in chiaro, che un tratto/relazione/caratteristica/oggetto non da' MAI due volte i dadi, anche se lo riusci trecento volte in un conflitto.  Dovete solo applicare le solite regole, senza andare ad immaginarvene altre...    :roll:

Citazione

2) Poi a pag 57 mi dice che se un cane ha una relaz con un demone può chiedere il suo aiuto e chiedere i dadi di influenza demoniaca.
Poi aggiunge che "questo rende il tuo pg uno stregone".
Ma questo significa allora che (da pag 115) un pg che ha una relazione con un demone può anche "essere posseduto"


Se vuole. Cosa rende incompatibile l'essere posseduto dall'essere uno stregone? Anzi, direi che è uno dei vantaggi dell'essere uno stregone ("d'ora in poi sarò più furbo, e quando picchio sfondo i muri con le mani...")

Citazione
o "celebrare rituali per invitare i demoni a possedere i suoi seguaci?"

Da come è messa giù non mi è molto chiaro.


Sigh...   :roll:

Il tuo prete officia la comunione ai fedeli.

Pero' la fa lui per primo.

Questo ti manda nella stessa confusione? Lo blocchi mentre beve il vino gridando "no! O a noi o a te! Non si può fare entrambe le cose!" ?

Citazione

Altre varie

3) Png in aiuto di pg
A pag 113 dice che se un png entra in un conflitto sin dall'inizio dalla parte di un pg da +2d6 alle caratteristiche e un tratto che lo rappresenta.
Tuttavia quando un png accorre improvvisamente durante un conflitto è da trattarsi come oggetto improvvisato.

Questo vale anche per i pg in aiuto di altri pg?


Sì.

Citazione

Ossia se un pg è fuori dal conflitto ma decide poi di accorrere in aiuto lo si tratta come oggetto improvvisato?


Ovvio.

Citazione

Esempio discutendo la seduta di gioco con i miei giocatori: Tom si era ritirato in un stanza per convincere la ragazza a sposarsi, dall'altra parte c'erano i genitori e fratello Luke. Luke non è interessato al conflitto.
Poi Tom usa violenza sulla ragazza e Luke sentendo i rumori decide di intervenire.


In questo caso è un conflitto diverso. O vuoi dirmi che con i genitori che strillano, Luke che punta la pistola e dice "allontanati da lei o ti uccido", l campane fuori che suonano per chiamare i fedeli a linciare il blasfemo stupratore, Tom è ancora lì che cerca di convincere la ragazza a sposare suo cugino?

Si interrompe il primo conflitto e si fa un Conflitto a seguire, con Luke dentro dal principio.

Se invece Luke arriva che già la famiglia vuole appendere per il collo Tom, allora Tom rilancia prima con "uso la pistola", poi con "uso il fucile", e poi con "uso Luke!"   8)

(vabbe', in realta' si metteranno d'accordo su cosa consiste il rilancio che fa tirare i dadi dell'oggetto Luke, ma l'ultima parola è di chi è in combattimento, se a Luke non va può semplicemente non aiutare. Lui di sicuro dadi non ne tira finchè il primo combattimento non termina.

Citazione

Poi mi sono "esercitato" ultimamente pensando a situazione con rilanci tosti :D


Ma che fai, ti prepari i rilanci prima? Ma che stress, sarao così intento ad aspettare il momento di usarli che non ti accorgerai nemmeno di cosa avviene durante la partita! E' meglio che osservi bene i giocatori durante il gioco e improvvisi.

Citazione

ditemi se sono validi (naturalmente assumendo che siano contestualizzati in giusto modo):

4a) Rilancio dicendo <>

4b) Rilancio <>


Ah, se "sono contestualizzati nel modo giusto" sono validi si'... PER ME. Se invece sono "contestualizzati nel modo sbagliato"... non sono validi, PER ME. Da soli non dicono nulla.

Ma c'è quella simpatica regoletta che vi dimenticate sempre tutti...  :roll:

Hai presebnte Luigi, quello del tuo gruppo che scossa la testa con disapprovazione?

Quando lo fa, il rilancio non è valido. Di regolamento. Non è una tua concessione, è proprio come si gioca. Io posso dirti che nel mio gruppo magari ho fatto una volta un rilancio bellisimo, ma se non piace a Luigi, nel uo gruppo non è valida.

Citazione

4c) Al contrario un pg può rilanciare ad esempio in un conflitto con un peccatore con posta "la sua conversione" rilanciare con <>
 

Certo che può.

E il peccatore può pentirsi del suo pentimento e ricominciare a peccare dopo due secondi. Il conflitto può vertere solo sul "adesso ti inginocchi e piangi", non sul "pentimento duraturo". I cani non hanno maniera di stabilire se lo fa per paura o sinceramente.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #22 il: 2008-04-30 17:38:36 »
Citazione
In ogni caso, non dovrebbe dipendere da te. Leggi il manuale. Tu devi adattarti alle giocare dei giocatori, non imporre le tue!


Sì certo ma non esageriamo nel verso opposto, mica giocano solo loro, ci sono pure io che mi voglio divertire! :D
Poi siccome conosco i miei polli so già che domenica quando un mio amico vedrà che può mettersi una relazione con un demone e ottenere poteri particolari non vedrà l'ora di farlo :)
Io semplicemente mi preparo ad ogni evenienza ;)


Citazione
Ma che fai, ti prepari i rilanci prima?


XD lo so fa ridere... ma più che altro mi esercito a pensarmi delle scene ;)

Cmq grazie delle risposte, vi farò sapere poi se domenica è andata meglio dell'ultima volta ;)
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Gabriele Pellegrini »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #23 il: 2008-04-30 20:12:43 »
Rileggendo il tuo post precedente con meno sonno di ieri sera, noto un'altra cosa.  Prima parli di aumentare il supernatural dial, poi di usare possessioni demoniache e demoni.

Ma le due cose sono completamente indipendenti!

Il dial del sovrannaturale lo alzi con le descrizioni. Invece di descrivere il pistolero che arriva come un losco figuro sporco e male in arnese, lo descrivi come una creatura luciferina con gli occhi rossi da cui escono fiamme. Invece di rilanciare con "ti sparo", rilanci con "dalla mia bocca esce una nuvola di mosche che ti avvolge". Senza mettere in campo neppure un dado in più o in meno.

Viceversa, mettere in campo i "poteri" dati dalla possessione demoniaca, non è direttamente legato el sovrannaturale. Anche nel gioco base "realistico", senza sovrannaturale, esiste la possessione demoniaca. (LE REGOLE SONO SEMPRE LE STESSE) Semplicemente, non è sovrannaturale!  Il personaggio è preda dei suoi demoni interiori, che lo spingono a superare i suoi limiti. O semplicemente ha un diverso peso nel destino dei personaggi. E Vincent Baker ha chiarito molte volte che il segno, nella descrizione, del fatto che una persona è posseduta, può anche essere completamente privo di caratteristiche sovrannaturali (fa direttamente l'esempio del segno di possessione demoniaca che da sempre caratterizza i posseduti da demoni nei film western: "porta un cappello nero"  8)  )

Quindi, puoi benissimo avere un gioco senza sovrannaturale usando tutti i dadi di possessione, influenza demoniaca, poteri dello stregone, etc, tutti rappresentati in maniera priva di sovrannaturale. E puoi avere un gioco in cui gli angeli scendono dal cielo con la spada fiammeggiante a combattere Godzilla senza nemmeno avere un posseduto in gioco.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #24 il: 2008-05-05 16:23:15 »
Ieri una nuova partita a CnV! :)

Abbiamo giocato la città di Tower Creek (nel manuale) e i miei giocatori (erano due) questa volta si sono fatti i loro pg (quella precedente gli avevo dato i pg pregenerati) e devo dire che sono soddisfatto della giocata.

Questa volta non ci sono stati problemi di rilievo e mi sembra che abbiamo giocato in modo corretto.

Peccato solo che non siamo riusciti a concluderla entro fine serata e quindi dovremmo andare alla prox volta per il finale.. che era ormai prossimo.

Momento memorabile quando uno dei giocatori ha deciso di battezzare un bimbo morto di nascosto poichè l'altro pg non era d'accordo.
Quando l'altro ha subodorato la cosa per poco non sono venuti alle mani :D Fantastico quando il primo pg ha rilanciato dicendo <> (che tra parentesi aveva già tentato il suicidio).

Una cosa molto bella è stato il coinvolgimento pressoché totale di tutti noi tre, tant'è che -come non mi accadeva da tempo- sono arrivato a fine serata non accorgendomi delle ore passate :D

W CnV!
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Gabriele Pellegrini »

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #25 il: 2009-02-25 18:03:24 »
Riesumo questo vecchio post per fare un paio di domande scaturite durante l'ultima sessione.

1) lo stregone di un Ramo e un Cane sono in conflitto. La città è a 5d10. Entrambi, sia lo stregone che il Cane ottengono 5d10 per uno quando chiamano l'influenza demoniaca?

2) un Cane può rifiutarsi di ottennere influenza demoniaca? Mi spiego: durante un conflitto uno stregone vuole che un Cane vinca e vuole dargli suoi dadi di influenza demoniaca. Il Cane può rifiutarsi di tirarli e aggiungerli alla sua mano?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #26 il: 2009-02-25 18:12:00 »
Citazione

2) un Cane può rifiutarsi di ottennere influenza demoniaca? Mi spiego: durante un conflitto uno stregone vuole che un Cane vinca e vuole dargli suoi dadi di influenza demoniaca. Il Cane può rifiutarsi di tirarli e aggiungerli alla sua mano?


uno stregone non può assegnare dadi di influenza demoniaca. può dare dadi dalla sua riserva secondo il meccanismo dell'aiuto, come ogni altro pg/png.

i dadi di influenza demoniaca li danno i demoni, e in teoria un giocatore non ha motivo di rifiutarli. e li accetta il giocatore, il personaggio non sa che sta ricevando dadi. se i demoni credono che dare una mano al personaggio sia per loro un vantaggio, meglio per il personaggio. piuttosto, il fatto di riceverli dovrebbe far scattare un campanello d'allarme e spingere il giocatore, magari, a mollare il conflitto...
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Domon »

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #27 il: 2009-02-25 19:09:40 »
Citazione
[cite] Domon:[/cite]

uno stregone non può assegnare dadi di influenza demoniaca. può dare dadi dalla sua riserva secondo il meccanismo dell'aiuto, come ogni altro pg/png.



A pag 115 del manuale però c'è scritto:
Chiamare i Demoni. Aggiungi l'Influenza Demoniaca alla fazione che preferisce in un qulunque Conflitto, come se fosse un Tratto, introducendo effetti speciali Demoniaci nelle Vedute o nei Rilanci.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #28 il: 2009-02-25 19:44:09 »
Marco, nel momento in cui in una città qualcuno arriva a diventare uno Stregone (falsa dottrina, culto corrotto con almeno 2 seguaci alle cerimonie) i demoni sono ai suoi ordini (non è detto che la cosa sia volontaria: lo stregone potrebbe non essernbe nemmeno cosciente), quindi i Cani a quel punto ricevono quei dadi solo se lo stregone lo vuole. Perché dovrebbero riceverli, nel tuo esempio? I Cani normalmente non possono chiamare l'influenza demoniaca (a meno che non siano anche stregoni)

Riguardo al rifiuto... tu potresti rifiutarti di essere fortunato?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
[CnV] Influenza Demoniaca
« Risposta #29 il: 2009-02-25 20:00:59 »
Citazione
[cite] Moreno Roncucci:[/cite]
Riguardo al rifiuto... tu potresti rifiutarti di essere fortunato?


Udìo, non è così ovvio, in un gioco in cui si maneggiano forze intangibili (anche a Supernatural Dial zero, i Demoni ci sono; i Cani riconoscono i Posseduti; ecc.). ^_^

Io ho due domande su questo:
 :arrow: I Cani possono "accorgersi" che lo Stregone li sta aiutando?
Provo a rispondermi da solo: "dipende dai gusti del gruppo, visto che il gioco non impone regole su questo".

 :arrow: Aiutare qualcuno con i dadi dei Demoni è un processo sempre consapevole per lo Stregone? Es.: i Cani arrivano a rompere le scatole ad uno scagnozzo dello Stregone, ma lo Stregone i Cani non li ha ancora visti.

Su questo NON ho auto-risposte da proporre. Ricordo che avevi fatto l'esempio dello Stregone che s'infuria ed i demoni della furia accorrono a dargli i dadi (ci siamo capiti, spero), se c'entra qualcosa.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Korin Duval »
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Tags: