Autore Topic: [Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll  (Letto 2396 volte)

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« il: 2013-03-27 07:54:10 »
per chi ha già giocato a Trollbabe
per chi ha già fatto da GM a Trollbabe
per chi ha scritto Trollbabe

ho una domanda. È più una sensazione legata ai due oggetti.

Sto pensando e ripensando al fatto che la Trollbabe sia esterna al mondo degli uomini e al mondo dei troll (e al fatto che quei due mondi rappresentano culture che molto difficilmente possono andare d'accordo).

È ovvio che non è di nessuno dei due...e allora perché far loro scegliere quei due oggetti? Non sono già abbastanza esterne? E se non appartiene a nessuno dei due...perché scegliere oggetti di culture non appartiene?

Poi ieri sera in una partita con Claudia e Alessandro mi è come piombata sopra una risposta:

Claudia come oggetto Troll ha scelto una grossa spada di ferro, grezza e spessa, grande quanto lei (Si...l'ammazzadraghi di Gatsu, praticamente). E io, il GM, mi son sorpreso a pensare "uh...quindi i Troll, o almeno alcuni Troll, di questo mondo conoscono la metallurgia...e forgiano armi con il ferro...e forse non solo quelle".

E allora penso: non è che per caso quando i giocatori delle Trollbabe definiscono gli Oggetti Umani e gli Oggetti Troll stanno in realtà andando a dare forti dettagli di CHE TIPO DI UMANI e di CHE TIPO DI TROLL si possono trovare in quel mondo?
Se così fosse sarebbe una sfumatura che mi era sfuggita.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Patrick

  • Membro
  • a.k.a. patmax17
    • Mostra profilo
    • Mio DeviantArt
Re:[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« Risposta #1 il: 2013-03-27 08:20:28 »
Sì, potrebbe essere. Un'altra cosa che ho notato io (di solito) è che i due oggetti possono essere usati per raprpesentare meglio a) che cosa fa la Trollbabe e b) se sia più vicina agli umani, ai troll, a entrambi o a nessuno. Io in questo periodo sto giocando Irza, che vedo un po' come una sciamana. Ha un mantello di pelliccia con appese ossa e zanne animali incise di rune, e una penna con punta di metallo per scrivere. Con questi oggetti sto dicendo che Irza pratica lo sciamanesimo e la magia rituale, ma anche che sa scrivere e ci tiene.

Poi come giustamente dici anche tu, umani e troll non sono tutti uguali, se la trollbabe ha l'ammazzadraghi come oggetto troll, qualche tribu saprà forgiare il metallo, ma magari altre combatteranno con pietre e bastoni, a mani nude, o magari con armi rubate.
Patrick Marchiodi, il Valoroso ~ Bravo Organizzatore di CONTM ~ Prima gioca, poi parla. ~ "La cosa più bella di INC11 è stata giocare con persone conosciute da due ore e avere l'impressione di giocare con amici di una vita" - Dario Delfino

Giulia Cursi

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Nenhiril
    • Mostra profilo
Re:[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« Risposta #2 il: 2013-03-27 10:12:14 »
Io li sfrutto molto quando devo ritirare "Un oggetto che ha con se".
Account G+ - Account Facebook - Fanmail: 16 - Brava Utente™ - "Te lo fascilito io." cit.

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« Risposta #3 il: 2013-03-27 11:28:14 »
Sicuramente potrebbero in qualche modo suggerire importanti elementi di ambientazione.
Secondo me il fatto che la TB abbia sia un oggetto umano che uno troll serve non solo ad amplificare la non appartenenza a nessuna delle due specie, ma anche a fare contemporaneamente l'opposto, cioè a renderla riconoscibile ad entrambe le specie. Insomma, è proprio uno dei motori base del gioco: la TB è sia "fuori" dalla due culture, che "dentro". Chiunque può vederla come un fattore esterno, minaccioso e pericoloso, ma anche riconoscere in lei le caratteristiche della propria cultura ed identificarla come una risorsa, una speranza, un aiuto.
Questo fa in modo che quando la TB arrivi, nessuno sia "neutrale" nei suoi confronti.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Hoghemaru

  • Membro
  • Fabio Notarfranco
    • Mostra profilo
    • Ethereal Well
Re:[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« Risposta #4 il: 2013-03-27 13:13:37 »
secondo me servono anche come ganci narrativi: un oggetto umano e un oggetto troll implicano che sia entrata in contatto con entrambe le culture e da quell'incontro ha voluto portare qualcosa con sé... perché l'ha fatto?

AP
quando la mia ragazza ha creato al sua TB ha scelto come oggetto troll una enorme clava (ha numero 7 :D ) e come oggetto umano... un libro di fiabe!
nel corso della prima avventura si è trovata rapita da un villaggio umano, quando il capo del villaggio, incuriosito dal libro, le ha chiesto dove avesse preso il libro lei ha risposto "è un ricordo di mia madre", aprendo tutto un mondo sia su di lei che sul suo passato che meritava di essere esplorato in gioco!
sono un Suino Mannaro - "ci sono solo due persone di cui mi fido: una sono io, l'altra non sei tu!"

Re:[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« Risposta #5 il: 2013-04-08 08:35:43 »
L'oggetto troll della mia Trollbabe era un pugnale rituale fatto di osso di troll e il GM ha definito che in quell'ambientazione i Troll usavano le ossa dei loro morti per creare oggetti "sacri".


Ho sempre visto gli oggetti "troll e umano" come qualcosa per accennare al rapporto della TB con le due razze E ANCHE come elementi per capire qualcosa delle duce civiltà.


Però sono sfumature, possono emergere come anche no, credo dipenda anche da quanto il giocatore della TB utilizzi questi oggetti: indicherebbe quanto davvero la TB ci è legata.



Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
Re:[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« Risposta #6 il: 2013-04-08 10:29:10 »
L'oggetto troll della mia Trollbabe era un pugnale rituale fatto di osso di troll e il GM ha definito che in quell'ambientazione i Troll usavano le ossa dei loro morti per creare oggetti "sacri".


Ho sempre visto gli oggetti "troll e umano" come qualcosa per accennare al rapporto della TB con le due razze E ANCHE come elementi per capire qualcosa delle duce civiltà.

Io volevo dire una cosa più o meno come questa.
Considerato che "il GM" qui sopra ero io, direi che ci siamo capiti al volo, in quella partita. ^_-
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Trollbabe] Un Oggetto Umano, Un Oggetto Troll
« Risposta #7 il: 2013-04-08 12:38:56 »
Secondo me non dipendono quasi per niente da quanto il giocatore li utilizza.

Dipendono da quanto il GM li utilizza.

Gli oggetti umani e gli oggetti troll sono oggetti DECISI dal giocatore. E questo può influenzare molto il mondo del GM. Come? Se il GM crea umani e troll ispirandosi a quegli oggetti (o magari facendo vedere umani e troll che fanno oggetti come quelli). Ma questo non è automatico (IL GM potrebbe creare troll diversi che non usano pugnali sacri in ossa di Troll anche se la Trollbabe utilizza quel pugnale in ogni singolo rituale...e francamente non ci vedrei nulla di male).
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tags: