Autore Topic: Re:Parpuzio?!?  (Letto 1776 volte)

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Parpuzio?!?
« il: 2012-11-23 18:57:10 »
A me google non propone nessuna correzione. E il primo risultato con quel termine che mi dà su GenteCheGioca non è nemmeno sulla prima pagina.



saranno le tue impostazioni. ciò non toglie che è solo un'assonanza, con una parola che è offensiva solo volendosi impegnare a offendersi... nella nostra cultura il pene e le cose collegate sono simbolo di forza, mica di comicità.

Giorgia

  • Membro
  • Giorgia Menozzi
    • Mostra profilo
    • Traduzione libera e gratuita di Dungeon World
Re:Parpuzio?!?
« Risposta #1 il: 2012-11-24 18:11:53 »
Provo a spiegarmi meglio:
con DEFINIZIONE si intende un insieme di termini che definiscono il più oggettivamente possibile un oggetto/situazione/concetto.

Per questo mi piacerebbe sapere LA definizione condivisa di parpuzio, da cui poi trarre conseguenze e ragionare.

Mi sembrava di aver già portato un esempio in cui le 3 definizioni non coincidono , ma provo a spiegarmi meglio:
se io gioco a D&D con un master che non utilizza la regola zero e tutti i tiri di dado sono scoperti  e non forza la mano e non cambia le regole senza accordarsi con i giocatori sto giocando a parpuzio?

- dato che D&D contempla la regola zero per la definizione 1 sì sto giocando a parpuzio
- per la definizione 2 no (manca il punto 5)
- per la definizione 3 non è detto.

Dato che le tre "definizioni" danno risultati differenti direi che no non sono equivalenti e generano solo confusione.

Spero di essere stata chiara adesso e aver risposto indirettamente al tuo post.
I requisiti per una discussione sono onestà intellettuale e una mente aperta, senza questi nessun confronto è possibile. Una traduzione libera per Dungeon World http://www.dungeonworld.it

Giorgia

  • Membro
  • Giorgia Menozzi
    • Mostra profilo
    • Traduzione libera e gratuita di Dungeon World
Re:Parpuzio?!?
« Risposta #2 il: 2012-11-24 19:22:31 »
Grazie Moreno!
Adesso ci sono ed è chiaro qual'è la definizione (diciamo che non mi aspettavo di trovarla in un 3d che ci chiama "[rant] un discorso sulle regole" e davvero l'ho cercata per provare a capire)

Non ho alcuna intenzione di discutere con il professore della scuola ma semplicemente vorrei capire di cosa si parla e visto che le definizioni fornite non erano equivalenti ho chiesto. Spero di non aver offeso nessuno e grazie per la spiegazione.

PS: E se per alcuni termini molto usati si facesse una specie di 3d-dizionario?
I requisiti per una discussione sono onestà intellettuale e una mente aperta, senza questi nessun confronto è possibile. Una traduzione libera per Dungeon World http://www.dungeonworld.it

Tags: