Autore Topic: L'angolo del regolamento  (Letto 6959 volte)

Iacopo Frigerio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
L'angolo del regolamento
« il: 2011-10-03 23:26:41 »
Bene, innauguro questa parte, dove posso discutere di eventuali spiegazioni alle regole o dove voi potete porre i vostri dubbi.

Comincio col copiare la mia spiegazione riguardo la compilazione della Visione di un Solipsista:


Si deve descrivere la Visione del vostro personaggio: Una rappresentazione del mondo ideale per lui

Nella Visione è importante sottolineare due cose
-Come è il mondo (un mondo di fate e castelli incantati, un mondo di pace dove tutti si vogliono bene, un mondo simile al nostro dove i governi cospirano per nascondere gli alieni)
-Che ruolo ha il vostro personaggio in quel mondo (lei è la regina delle fate che governa con saggezza tutti dal suo castello di cristallo, lui è un comune ragazzo pressocché ignorato da tutti, lui è l'agente dell'FBI che lotta contro i governi per scoprire la verità)

Il suggerimento è di prendere un tema (storia, telefilm, vostra fantasia da giovani) che vi ha sempre appassionato tantissimo e per cui avreste davvero un desiderio fortissimo di viverlo.
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

Hoghemaru

  • Membro
  • Fabio Notarfranco
    • Mostra profilo
    • Ethereal Well
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #1 il: 2011-10-04 12:13:22 »
e io inauguro le domande per affermare il mio status di noob :P

esattamente qual è il ruolo della visione?
come entra in gioco?
sono un Suino Mannaro - "ci sono solo due persone di cui mi fido: una sono io, l'altra non sei tu!"

Iacopo Frigerio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #2 il: 2011-10-04 13:15:03 »
Abbi pazienza mio giovane padawan!
La visione entra in gioco in molti modi,
innanzi tutto declina le ossessioni
e poi ogni volta che se ne realizza un pezzo tu scivoli verso l'ascensione

e in ogni caso è sempre uno spunto e una traccia verso cui indirizzare il tuo personaggio.
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

Iacopo Frigerio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #3 il: 2011-10-06 02:08:21 »
Il secondo passo per creare un Solipsista è scrivere le Ossessioni.

- Le Ossessioni sono 5 e la frase comincia sempre con Voglio...
- Le Ossessioni rappresentano aspetti del gioco che non sono correntemete veri (ossia Voglio ci siano i Draghi, Voglio che ci siano le auto non va bene)
- Fanno tutti diretto riferimento alla vostra Visione, è come se fossero i 5 pilastri ineliminabili su cui si regge tutto il mondo e tutte le regole della vostra visione.
- è buona norma norma che siano espressioni nette e forti e che un po' riguardino il mondo e un po' riguardino voi.
- Inoltre devono proprio essere quelle cose della Visione che proprio vi piaciono un sacco, che voi stessi come giocatori desiderate ardentemente di giocare, devono essere proprio delle ossessioni soprattutto per voi.

Ad esempio, se la mia Visione è "Il mio mondo è un posto simile alla nostra terra dove ci sono i supereroi e i supercriminali e io sono il più potente dei supereroi amato da tutti dai poteri infiniti" le ossessioni potrebbero essere
-Voglio che esistano persone con Superpoteri
-Voglio che tutta la gente mi ami e acclami
-Voglio avere superpoteri che mi rendano imbattibile
-Voglio che esistano supercriminali da poter sempre combattere
-Voglio avere una identità segreta

Tenete a mente due cose:
-Le Ossessioni saranno la parte meccanica che vi aiuterà a operare i Cambiamenti, ogni volta che vorrete usare i vostri poteri, avrete bisogno di tirare in mezzo le cose che Volete, se non lo fate non avrete la forza di volontà sufficiente a operare il Cambiamento. Però, se realizzerete in pieno l'Ossessione otterrete strappi che vi avvicineranno alla Ascensione (ossia il momento in cui vi strappate dalla realtà, vi isolate e vi immergete in un mondo creato interamente da voi)
-Io, come master, potrò chiamare contro di voi scene speciali (Di Ossessione), che avranno lo scopo di "tentare" la vostra Ossessione e mettere alla prova la vostra voglia di Cambiare.
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #4 il: 2011-10-06 12:47:07 »
Ok, provo:

Voglio che esista un'energia non ancora scoperta o dimenticata, una 'magia', che trae potere dall'immaginazione.

Voglio fare in modo che nessun sognatore si senta più solo e incompreso.

Voglio essere in grado di evocare oggetti, personaggi o creature dalle storie che amo.

Voglio che nelle leggende del passato si nascondano le istruzioni su come recuperare un potere perduto.

Voglio che esistano portali verso mondi fantastici.
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Iacopo Frigerio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #5 il: 2011-10-06 13:41:01 »
sul secondo "voglio" non ti conviene generalizzare a tutti? O intendi che esiste una precisa "razza" di sognatori?

La quarta invece, mi sembra un po' contorta e in parte già contenuta negli altri (e poco efficace ai fini del gioco e dei poteri che garantisce). Potresti usarla per parlare degli altri che hanno il potere dell'immaginazione, ad esempio...
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #6 il: 2011-10-07 01:00:59 »
Sono disponibile a cambiare tutto quello che è meglio venga cambiato. Magari però prima mi spiego meglio.

Sulla seconda: non una razza, una motivazione. Tutti quelli che si sentono soli e incompresi perché non possono o non riescono a esprimere la loro creatività. Ci sono molti altri motivi per sentirsi soli e incompresi. Se è troppo limitato, allargherò.

Sulla quarta: sarebbe un desiderio di trovare le prove che l'umanità ha avuto in passato questa capacità, e poi l'ha persa per qualche ragione, tuttavia qualcuno nel passato, prevedendo l'arrivo di Lucia, ha lasciato una traccia da seguire. Era pensato come un qualcosa che la mettesse subito dentro un avventura da vivere, ma se si sposa male col gioco, mi invento qualcos'altro.
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

vanphanel

  • Membro
  • Luca Cecchinelli
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #7 il: 2011-10-07 01:16:27 »
Prima ossessione:voglio che chi è morto risorga come zombi
seconda ossessione:voglio essere in grado di cavarmela in ogni occasione
terza ossessione:voglio che tutti mi acclamino come il solo in grado di salvarli
quarta ossessione:voglio che l'umanità venga decimata da una peste invincibile,a cui io sono immune
quinta ossessione:voglio essere un grande condottiero

Vanno bene?accetto suggerimenti...
Non sono io ad essere chiuso qui dentro con voi..siete VOI ad essere chiusi qui dentro con me

Iacopo Frigerio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #8 il: 2011-10-07 23:07:50 »
@ Mario, per la seconda ok ora che è chiaro va benissimo
la quarta è intricata perché prevede che nel futuro inserirai un qualcosa nel passato che non c'è e che si riflette in un presente che c'è. Secondo me puoi modificarla per renderla più fruibile... Ma se invece te la senti, possiamo provarla e vedere se in gioco gira. Se vediamo che funziona la teniamo, altrimenti abbiamo entrambi imparato un limite e ne crei una sostitutiva... Che dici?

@ Van
Tendenzialmente vanno bene. Forse la terza e la quinta sono molto vicine tra loro, pur riferendosi a cose diverse. Ma non è assolutamente un male, anzi!

Hoghemaru, Lavi? Dai che vi aspettiamo!!!
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

Lavinia

  • Visitatore
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #9 il: 2011-10-08 12:32:30 »
Ossessioni:
1)Voglio che non esista un'autorità costituita
2)Voglio che ogni persona pensi sempre prima al bene comune e poi al proprio
3)Voglio che non ci siano guerre
4)Voglio che chiunque mi conosca ed abbia un sorriso per me
5)Voglio che non esistano morte nè dolore

Hoghemaru

  • Membro
  • Fabio Notarfranco
    • Mostra profilo
    • Ethereal Well
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #10 il: 2011-10-08 13:51:16 »
1) voglio che non esistano più dogmi e superstizioni
2) voglio che la scienza e la tecnica raggiungano il loro apice
3) voglio che l'etica e il rispetto siano i valori principali della società
4) voglio che la mente umana realizzi pienamente tutto il suo potenziale
5) voglio essere uno strumento per la diffusione della conoscenza
sono un Suino Mannaro - "ci sono solo due persone di cui mi fido: una sono io, l'altra non sei tu!"

Iacopo Frigerio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #11 il: 2011-10-10 20:42:45 »
Scusate il ritardo, eccomi!

Direi che possono andare bene :-)

Segnate quindi le vostre ossessioni nel thread del vostro personaggio.
Inoltre, avete 9 punti da dividere tra quelle Ossessioni, deve esserci almeno un punto per ognuna delle Ossessioni ricordate, più una Ossessione sarà potente (tipo 3 punti) più vi sarà utile per Cambiare facilmente il mondo. Però potrà anche in fretta a Esagerare e quindi Ascendere.

Dopo potere, qui, cominciare a lavorare sui vostri limiti.

Cosa sono i Limiti?
I limiti sono dei "lacci" che tengono il Solipsista legato al mondo consensuale (quello della massa di uomini incapaci di cambiare la realtà).
Solitamente i Limiti sono composti da una breve frase che inizia con "Io sono..." o "Mio..."
Per convenzione e per facilitarvi il compito i Limiti si dividono in 4 categorie:

-Esitazioni: debolezze interiori (con termine tecnico distimie), che vi impediscono di realizzare i vostri sogni (esempi: Io non merito di essere famoso, io non valgo il prezzo di un sorriso, Io devo prima saldare i miei debiti

-Affetti: persone, (molto meno efficacemente) cose del mondo consensuale che ami troppo visceralmente per permetterti di abbandonarle (esempi: mia sorella minorenne, che rimarrebbe sola; devo prendermi cura di mia moglie; Sono pazzo di Iris Blonde)

-Disillusioni:sono quelle cose che credi rendano impossibile la tua visione (ho un fisico da topo da biblioteca, Sono troppo goffo, gli uomini si odiano troppo tra loro, mio fratello non potrà mai capirmi)

-Gli Obiettivi: sono cose che devi fare e in nome delle quali sei disposto a trascurare la tua Visione. Tanto è forte il desiderio di realizzarlo che se c'entrasse con il mondo della visione sarebbe una ossessione. (Esempi: devo scoprire come è morto il mio amico, devo proteggere il mondo dalle ombre)

Ognuno di voi deve scrivere 5 Limiti.
Le categorie non sono necessarie, non serve averne uno per tipo, può aiutare ma andrà bene qualsiasi scelta. Di certo può essere opportuno che tutti abbiano un obiettivo, perché di solito aiuta molto nel dare una certa direzionalità allo svolgimento della storia. Anche l'Affetto aiuta in questo, perché poi vi permette di prendervi cura delle persone, ed è fondamentale per creare la prima cerchia dei PNG più importanti.

i Limiti sembrano ostacolarvi (e in effetti è così), ma il loro principale scopo è quello di evitare che sprigioniate troppo il vostro potere, senza cui altrimenti Ascendereste in un lampo. Sono la famosa "medicina cattiva".

Ultima cosa, Affetti e Obiettivi sono "liberi" perché sono veri e propri obiettivi di gioco, danno direzioni verso cui puntare la situazione. Mentre le Esitazioni e Disillusioni andrebbero create a contraltare delle vostre Ossessioni, andando direttamente contro.

ok, allora, buon lavoro!
Se avete domande, sono sempre disponibile
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

vanphanel

  • Membro
  • Luca Cecchinelli
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #12 il: 2011-10-11 23:55:44 »
LIMITI

1)Non sono in grado nemmeno di cucinarmi da solo.
2)Mia madre è vecchia,e ha bisogno di me per praticamente tutto
3)Non sono propriamente quello che si dice un leader
4)I morti rimangono morti
5)Devo riabilitare il nome di mio padre

Vanno bene????
Non sono io ad essere chiuso qui dentro con voi..siete VOI ad essere chiusi qui dentro con me

Lavinia

  • Visitatore
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #13 il: 2011-10-12 23:07:09 »
Limiti
1)Sono l'unica che può aiutare mia sorella a liberarsi dall'eroina
2)Non merito di essere felice
3)Non fidarsi è meglio
4)L'odio è tutto ciò che mi fa andare avanti
5)Voglio vendetta per la mia famiglia

Ammetto di aver fatto fatica a trovare gli ultimi due, non so se vanno bene...

Iacopo Frigerio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Re:L'angolo del regolamento
« Risposta #14 il: 2011-10-13 02:18:15 »
Van, direi che i tuoi vanno bene

Lavi, di per sé vanno bene, ma in effetti rischiano di entrare sempre tutti in sequenza filata (entra uno, entrano tutti), anche il 5, già parli di tua sorella, se devi fare un'altra relazione, esci dalla famiglia. Senza problema, pensaci un attimo. Come ti dico, sono buoni, ho solo paura che poi rischi momenti in cui nessuno è applicabile e sballi, o, se ne applichi uno, entrano tutti e diventa impossibile attivare la meccanica.
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente