Autore Topic: Spione PbF 1: thread organizzativo  (Letto 23366 volte)

Claudia Cangini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #90 il: 2008-12-26 17:54:05 »
Citazione
[cite] lirazel:[/cite]
Ho dimenticato niente???


Magari giusto due parole sul rapporto con Klein il collega?
Tra loro c'è amicizia? Rivalità? Complicità? Gli orientamenti sessuali di lui sono rilevanti ai fini della nostra protagonista? Che dite, amici?

Citazione
[cite] lirazel:[/cite]
PS: ho visto "Le vite degli altri"....bellissimo.... giochiamo giochiamo giochiamo!!!! :D


Sì, dai! :D
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Claudia Cangini »
I nitpicker danneggiano anche te. Digli di smettere.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #91 il: 2008-12-26 18:50:04 »
Citazione
[cite] Claudia Cangini:[/cite]
Citazione
[cite] lirazel:[/cite]
Ho dimenticato niente???


Magari giusto due parole sul rapporto con Klein il collega?
Tra loro c'è amicizia? Rivalità? Complicità? Gli orientamenti sessuali di lui sono rilevanti ai fini della nostra protagonista? Che dite, amici?


Anche lasciarli da "scoprire" in gioco va bene. Dipende se Francesca ha già un idea precisa in mente che gli piacerebbe giocare o no. Altrimenti il primo che giocherà Olaf imposterà il tipo di rapporto.

Citazione
[cite] lirazel:[/cite]
PS: ho visto "Le vite degli altri"....bellissimo.... giochiamo giochiamo giochiamo!!!! :D


Agh! Io volevo vederlo e non ci sono ancora riuscito!  :?

Direi comunque che i personaggi sono già abbastanza impostati.  I giocatori del Principali posso leggersi la trasgressione che hanno pescato, adattarla al personaggio e...  nel gioco al tavolo andrebbe puntato dentro il dossier ma qui non abbiamo dossier fisici quindi scrivetevelo nel file e basta, poi quando sarà svelato lo posterete.

Riguardo ai dossier... continuo a ritenere il fatto di scriverci sopra, creando un "artifact di gioco" sia un aspetto molto importante del gioco, e il NON farlo potrebbe provocare problemi durante una partita al tavolo.  Quindi mi piacerebbe farlo anche qui. Claudia, come dici di procedere? Scrivendo direttamente su un pdf o un jpg? O porterebbe via troppo tempo?

Riguardo all'ordine di gioco, direi di andare in ordine Asso-Re-Donna-Jack, ma per velocizzare le cose, se qualcuno non risponde entro un tot (che potremmo decidere già adesso), si considera un "pass automatico". Al tavolo vorrebbe dire che il giocatore non ha nulla da dire e aggiunge solo elementi di colore ("fuori piove"), qui facciamo prima e diciamo che salta e basta (così magari per una volta giochiamo al sole, tutte le volte che ho giocato a Spione finora, a Berlino pioveva sempre un sacco!  8)  )

Una volta confermato tutto questo, con un OK collettivo, direi di passare ad un altro thread. Diamo un nome o un numero a questa partita di spione, e poi facciamo il thread della prima fase di manovre. Per esempio "Spione: pbf1 - manovre 1" o meglio ancora "Spione: pbf 1 - fase 1 - manovre"
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Claudia Cangini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #92 il: 2008-12-26 19:12:39 »
Citazione
[cite] Moreno Roncucci:[/cite]
Citazione
[cite] Claudia Cangini:[/cite]
Citazione
[cite] lirazel:[/cite]
Ho dimenticato niente???


Magari giusto due parole sul rapporto con Klein il collega?
Tra loro c'è amicizia? Rivalità? Complicità? Gli orientamenti sessuali di lui sono rilevanti ai fini della nostra protagonista? Che dite, amici?


Anche lasciarli da "scoprire" in gioco va bene. Dipende se Francesca ha già un idea precisa in mente che gli piacerebbe giocare o no. Altrimenti il primo che giocherà Olaf imposterà il tipo di rapporto.


Visto che Francesca non ha specificato nulla propongo di andare avanti così e vedere cosa esce fuori in gioco. Tanto se esce fuori qualcosa di inappropriato per Gretchen può sempre vetarlo lei.

Citazione
[cite] Moreno Roncucci:[/cite]
Riguardo ai dossier... continuo a ritenere il fatto di scriverci sopra, creando un "artifact di gioco" sia un aspetto molto importante del gioco, e il NON farlo potrebbe provocare problemi durante una partita al tavolo.  Quindi mi piacerebbe farlo anche qui. Claudia, come dici di procedere? Scrivendo direttamente su un pdf o un jpg? O porterebbe via troppo tempo?


Sì, mi sembra abbastanza brigoso.
Cosa ne direste invece di adottare una formattazione particolare per distinguere le schede? Una cosa così, per esempio:
__________________
[size=18]Gretchen Scaefer[/size]

Gretchen Schafer è un tecnico industriale particolarmente capace.
Nata e cresciuta nella DDR è una ragazza umile, di poche parole, estremamente rispettosa, lavoratrice zelante…
Per anni soffoca dentro di sé la rabbia per le vessazioni che la sorella maggiore,  giornalista perennemente controllata dal partito e soffocata nelle possibilità di carriera è costretta a subire, fino al giorno che le viene data la possibilità di fare qualcosa.
Accettando le lusinghe del consulente d’affari che tratta con la sua ditta, diventa una spia altrettanto precisa.
Lavora bene, passa progetti, informazioni, ma le viene chiesto di più.
Servono più informazioni! E’ una ragazza carina, deve spremere un membro del partito caduto in disgrazia e così Gretchen si trasforma. Impara tutto sulla musica, si procura documenti falsi che la identificano come la nipote di un famoso jazzista, si fa carina e grazie alla sua nuova identità diventa amica/amante di Lars Weber che incontra ogni giovedì sera al "Kabarett"

Richard Pfaff:Spymaster
Hans Keufer: handler, consulente d’affari della ditta dove lavora Gretchen

Comprimari:

Olaf Klein: giovane collega che lavora con lei
Ellen Schafer: Sorella maggiore, giornalista
Olga: Barista del Kabarett

Rete informatori:

Aaron Sholze: uomo d’affari del KoKo, di mezz’età,  sgradevole, viscido, informatore consapevole.

Lars Weber: membro del partito caduto in disgrazia, quarantenne appassionato di jazz, amico/amante di Gretchen, informatore inconsapevole.
___________________


Per la cronaca: ho usato una font size "large" per il titolo e ho colorato il tutto in "Red". Le righe sopra e sotto sono semplici underscore.


Se a qualcuno può interessare, quando si voglia rendere la "umlaut" (l'accento con i due puntini sopra la vocale) ma non si abbia il carattere, si può fare seguire la vocale incriminata da una e. Così se scriviamo "Schaefer" uno che sa leggere il tedesco dovrebbe pronunciarlo correttamente (o almeno così suggeriscono i miei nebulosi ricordi di tedesco :shock:)

Propongo di usare questo colore per distinguere le schede mentre il "Dark Red" può contraddistinguere i contributi alla fiction rispetto a eventuali commenti out of game che possono restare neri.

Citazione
[cite] Moreno Roncucci:[/cite]
Riguardo all'ordine di gioco, direi di andare in ordine Asso-Re-Donna-Jack, ma per velocizzare le cose, se qualcuno non risponde entro un tot (che potremmo decidere già adesso), si considera un "pass automatico". Al tavolo vorrebbe dire che il giocatore non ha nulla da dire e aggiunge solo elementi di colore ("fuori piove"), qui facciamo prima e diciamo che salta e basta (così magari per una volta giochiamo al sole, tutte le volte che ho giocato a Spione finora, a Berlino pioveva sempre un sacco!  8)  )

Una volta confermato tutto questo, con un OK collettivo, direi di passare ad un altro thread. Diamo un nome o un numero a questa partita di spione, e poi facciamo il thread della prima fase di manovre. Per esempio "Spione: pbf1 - manovre 1" o meglio ancora "Spione: pbf 1 - fase 1 - manovre"


Per me quello che proponi è tutto ok.
Se voi tre approvate anche le mie proposte possiamo partire.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Claudia Cangini »
I nitpicker danneggiano anche te. Digli di smettere.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #93 il: 2008-12-26 20:02:44 »
OK per la scheda formato testo, ma suggerisco, invece di ripostarla continuamente (che allungherebbe i post rendendoli poco leggibili) di fare un thread separato: uno per ciascun dossier.

Esempio:

Si posta nel thread "Spione: PbF1 - dossier Gretchen Scaefer" prima la scheda uomo, poi la scheda spia (separate, per sottolineare che devono essere messe in contrasto), all'inizio esattamente come l'hai postata qui, poi man mano si riposta aggiornata.

Esempio:
nel primo post sarà scritto cosìì:
Olaf Klein: giovane collega che lavora con lei

Nel secondo, dopo che si sarà scoperto qualcosa in più:
Olaf Klein: giovane collega che lavora con lei, omosessuale

Poi...
Olaf Klein: giovane collega che lavora con lei, omosessuale, tossicodipendente

poi...
Olaf Klein: giovane collega che lavora con lei, omosessuale, tossicodipendente, ucciso da Herr Ludgren

In questa maniera (1) chiunque può, semplicemente guardando l'ultimo post, avere un immagine aggiornata della situazione di gioco, e (2) leggendo tutti i post in fila si ha anche una visuale di come la situazione di gioco si evolve.  Tutti possono postare nuovi aggiornamenti (esattamente come tutti possono scrivere sui dossier) e quando è ora ci scriviamo pure la trasgressione. E lasciando i thread con le manovre "liberi" per descrivere le vicende senza appesantirli con le schede.

Così possiamo evitare di usare un tag speciale per il colore per tutta la scheda, potremmo colorare solo le modifiche per renderle più evidenti.

Per il resto, rimane da decidere il tempo per rispondere prima del pass automatico. Facciamo 24 ore? In questa maniera il tempo massimo che passa fra due "mosse" consecutive dello stesso giocatore sono 4 giorni. Se volete possiamo fare anche piu' veloce, ma si rischia di moltiplicare i pass...
« Ultima modifica: 2008-12-26 20:21:17 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Claudia Cangini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #94 il: 2008-12-26 20:10:42 »
Per quanto mi riguarda è tutto approved.
Francesca? Marco?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Claudia Cangini »
I nitpicker danneggiano anche te. Digli di smettere.

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #95 il: 2008-12-26 20:33:24 »
Per me è tutto ok( Gretchen mi piace).
Per adesso mi limito a copiare la scheda del pg in un topic apposito per Thomas, che poi verrà modificato come suggeriva Moreno.
Apro ed incorporo la Trasgressione al Personaggio e poi direi che possiamo cominciare (da quel che ho capito comincia Cluadia che è Asso, poi io, poi Francesca e Moreno a chiudere, giusto?).
Per il "passo automatico" quando decidiamo di aspettare? Io direi max una settimana...ma per me si potrebbe fare anche molto di meno, dipende come siete messi voi ad impegni: pensate di riuscire ad organizzare almeno una "scena" ogni tre/quattro giorni?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #96 il: 2008-12-26 21:04:54 »
Una settimana mi pare decisamente troppo: se un play-by-forum non ha un post dopo pochi giorni per me è già defunto, dopo una settimana la gente si scorda pure di postare, e l'unico giocatore rimasto deve aspettare un mese...  visto che in questo gioco non c'è corrispondenza fra "giocatore sta fermo"--->"personaggio sta fermo", e non si ha il caso di personaggi impalati mentre il giocatore si assenta, direi di mantenere il ritmo.

Al tavolo, in Spione, se non hai niente da dire dici "fuori piove" e fai proseguire il giro. Ecco, vorrei mantenere questa narrazione rapida anche nel play-by forum. io avevo suggerito 24 ore come già un tempo di compromesso fra le esigenze della vita vera e quelle di gioco. Con un gruppo più presente consistentemente online avrei proposto 3 ore con pausa durante le ore notturne, per consentire di giocare almeno una volta al giorno a tutti. Già con 24 ore si rischia di giocare due volte alla settimana.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #97 il: 2008-12-26 21:07:49 »
Ah, poi forse c'è confusione fra "turno" e "scena". Se vi azzardate a creare, narrare e chiudere una scena in un unico turno, vi fischio fallo da ammonizione. Spione NON si gioca così! Una scena se dura (tipicamente) 7-8 turni come minimo, porterebbe con un turno alla settimana a giocare una scena in due mesi...
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #98 il: 2008-12-28 14:47:00 »
Signori, io sono pronto.
La scheda del personaggio e pronta e postata, la trasgressione è accorpata al pg.
Insomma, quando cominciamo???
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #99 il: 2008-12-29 11:12:16 »
Citazione
[cite] Moreno Roncucci:[/cite]
Citazione
[cite] Claudia Cangini:[/cite]
Citazione
[cite] lirazel:[/cite]
Ho dimenticato niente???


Magari giusto due parole sul rapporto con Klein il collega?
Tra loro c'è amicizia? Rivalità? Complicità? Gli orientamenti sessuali di lui sono rilevanti ai fini della nostra protagonista? Che dite, amici?


Anche lasciarli da "scoprire" in gioco va bene. Dipende se Francesca ha già un idea precisa in mente che gli piacerebbe giocare o no. Altrimenti il primo che giocherà Olaf imposterà il tipo di rapporto.


Mi sembra che dai rapporti che abbiamo delineato con Lars Weber, con la sorella e con l'uomo d'affari del KoKo la figura di Gretchen sia già abbastanza chiara, quindi tutto il resto pensavo proprio di lasciarlo vago, da definirsi durante il gioco! Per quello mi sono limitata ad un paio di nomi (giusto per rendere "vivi" e tangibili questi comprimari) ed alla loro collocazione nel mondo!  :)

Per il pass automatico anche secondo me 24h vanno bene: di più uno finisce per giocare una volta ogni, di meno rischio di non starci dietro...-___-'

Ok, la scheda di Gretchen è postata, la trasgressione applicata...siamo pronti???
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da lirazel »

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #100 il: 2008-12-29 16:04:52 »
Direi di sì. I dossier mi sembra vadano bene. Ci sarebbe da definire esattamente come passa le informazioni Gretchen (le lascia un dead drop codificate in qualche maniera, ma bisogna definire dov'è il dead drop e cosa lascia) ma si può fare tranquillamente durante il gioco.  

Ci abbiamo messo un tempo inverecondo, ma alla fine sono venuti fuori proprio due bei personaggi principali, sono contento!  :wink:

Ora, la palla al nostro "Asso", cioè Claudia.  E' ora di iniziare il primo thread di Manovre, che chiamerei "Spione PbF 1 - fase 1 - manovre" (poi faremo la fase 2 - crisi, poi la 3 - manovre, etc, in maniera da indicare chiaramente quale manovra va prima e dopo una crisi e viceversa).

Visto che ci saranno comunque un sacco di domande durante il gioco, suggerirei di fare in questo thread le domande puramente organizzative, di fare thread separati nella sottosezione "narrattiva" o "sotto il cofano" per le domande sulle regole (utili anche al di là di questo play by forum), e di riservare i thread con le varie fasi al gioco vero e proprio (comprendendo anche i commenti, ma solo quelli relativi al gioco)
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #101 il: 2008-12-29 16:10:03 »
P.S.: prima di postare le prime manovre, ricordo che le regole al riguardo sono a pagina 155-160. Soprattutto consiglio di ripassare lo schema a pagina 156 con le 4 cose che si possono fare durante questa fase.  Ricordatevi che i giocatori dei personaggi Principali devono assicurarsi sempre che questi siano presenti (o riferiti) in una scena, e che quindi se ancora non lo sono devono provvedere.

Con queste ultime indicazioni, allacciate le cinture che si parte. Destinazione Berlino!  8)
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #102 il: 2008-12-29 16:25:03 »
Non vedo l'ora!!! :)
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #103 il: 2008-12-31 03:05:17 »
Marco, ho notato adesso una cosa che mi lascia perplesso (l'ho notata solo dopo il tuo primo turno di manovre, dove l'hai evidenziato): Anthony Miller.

Perché mai un leader Americano di un partito politico americano di Destra dovrebbe vivere a Berlino, e farsi scrivere i discorsi da un tedesco?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Spione PbF 1: thread organizzativo
« Risposta #104 il: 2008-12-31 12:39:45 »
Citazione
[cite] Moreno Roncucci:[/cite]Marco, ho notato adesso una cosa che mi lascia perplesso (l'ho notata solo dopo il tuo primo turno di manovre, dove l'hai evidenziato): Anthony Miller.

Perché mai un leader Americano di un partito politico americano di Destra dovrebbe vivere a Berlino, e farsi scrivere i discorsi da un tedesco?


Errorissimo mio a cui rimedierò editando.
Miller sarà a Berlino per una conferenza e Thomas starà scrivendo per qualche altro politico (o anche per se stesso) un discorso di replica a quello di Miller.

Ho un dubbio sul termine "conferenziere politico": teoricamente dovrebbe indicare qualcuno che tenga conferenze politiche (quindi Thomas stesso terrebbe queste conferenze), ma potrebbe anche indicare un revisionatore o uno scrittore-conto-terzi di discorsi per conferenze politiche. O tutte e due. Se non ci sono problemi direi che sarà Thomas stesso a dover ribattere in conferenza Miller: questo credo lo rende più protagonista e va ad ingarbugliare ancora di più la sua vita.

Appena mi date l'ok edito il mio post in "manovre".
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Tags: