Autore Topic: Seconda Avventura  (Letto 9581 volte)

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #30 il: 2011-04-19 16:29:06 »
Continuo a guardare la bambina sorridendo «uuh, vi hanno rapite?» mi giro verso la vecchia «E dimmi, CHI vi avrebbe rapite? Vi tratta abbastanza bene credo, non sembrate così malmesse in fondo...»

faccio girare per un altro paio d'istanti la piccola pietra preziosa tra le mie dita. Poi la schiaccio tra pollice e indice, sbriciolandola con indifferenza...
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #31 il: 2011-05-04 03:45:23 »
"Pirati" leggi sulle labbra di Selka, che evita di emettere alcun suono e che ha occhi solo per il povero rubino sbriciolato.
Le altre appaiono tese, gli sguardi che si voltano altrove o si abbassano tristi, tranne Yrsa, che continua a fissarti con severità.
"Non so come siete arrivati fin qui, ma fareste bene a ripartire prima che Hallder e la sua ciurma facciano ritorno" dice.


Dimmi se ti interessa continuare la discussione altrimenti chiudiamo la scena qui. Se vuoi chiudere dimmi eventualmente se hai in mente qualcosa per Mirna, altrimenti ti getto io nella mischia :)


Il vecchio si china stancamente sulle ginocchia, sbuffando per qualche acciacco alla schiena e raccoglie quel che resta del medaglione.
Lo rigira fra le mani e, ancora accucciato, torna a fissare quegli occhi sbiaditi nei tuoi.
"Mi incuriosisci, strana creatura...e questo mi piace" dice accennando un sorriso.
"Ho cento anime, ma nessuno che possa chiedermi in cambio un'anima che gli interessi" dice fingendo tristezza
"Magari la cosa può interessare te" continua rifacendo spuntare un sorrisetto furbo che, sul suo viso di vecchio, sembra piuttosto divertente.
"E chissà, forse potremmo accordarci anche su altro" conclude pensoso.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #32 il: 2011-05-05 04:09:23 »
"Ti ho già chiesto di darmi Isobella.... è lei che voglio vecchio! O forse non sei capace di fare quello che dici di saper fare? Inizio a pensare che tu voglia solo parlare di fuffa e non vorrei dover iniziare a raccogliere 100 altre anime partendo proprio dalla tua."


Poi mi giro verso la pietra in mezzo all'acqua e con un salto ci atterro sopra.


conflitto magia: apro un portale all'interno del monolite nero
passo 1
fase e&t: infilo le mie unghie dentro la roccia e inizio ad aprirla mentre delle cicatrici luminescenti pervadono il mio volto fino ad arrivare ai piedi


se vuoi bloccare la scena prima fai pure ... io sono andato avanti ma solo nel caso il vecchio nn avesse nulla da fare di nuovo

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #33 il: 2011-05-05 05:55:50 »
Uhmmmm...ok, però non capisco: vuoi aprire il portale per fare cosa? Ho come l'impressione che l'aprire il portale sia un mezzo per ottenere un altro obiettivo.
Vuoi aprirlo per tirarci fuori isobella?
Vuoi aprirlo per impressionare il vecchio?
Vuoi aprirlo per fuggire?

Inoltre il conflitto di magia prevede tempi molto lunghi. Il vecchio avrebbe anche buoni motivi per lasciarti fare e restare a guardare, ma vorrei sapere a cosa ti serve il portale in modo da poter decidere al meglio.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #34 il: 2011-05-05 06:27:22 »
il mio problema è che mi trovo in una empasse in questo momento. non so bene cosa fare. la cosa che mi incuriosisce di più è questa roccia che esce come se fosse una costruzione sotterranea e quindi ho deciso di provare ad entrarci.


so che è folle perché in realtà non so se è una costruzione e non posso imporre che lo sia ... però posso aprire il portale e vedere cosa c'è dentro intanto....


detto questo ho già fatto tre volte al vecchio la richiesta di darmi isobella ma pare che non voglia e Kalima non crede nei patti con creature come quella. se voglio ricreare un anima di qualcuno a me caro lo faccio da me


spero sia meglio chiaro il punto.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #35 il: 2011-05-05 10:18:15 »
Faccio un'espressione di superficialità e indifferenza: «Beh. Mi avete dato da mangiare e quindi il mio onore mi impone di aiutarvi. E poi non lascerei mai una così bella ragazza nei guai» dico facendo l'occhiolino a Selka.

Detto questo guardo Xiiga e gli dico sorridendo «Trollboy...ho un progetto per te...»


Possiamo chiudere. Vorrei che  nella prossima scena non ci fosse Xiiga. ^_^
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #36 il: 2011-05-17 18:50:13 »
Dunque, ho riletto l'Avventura anche per ricordare com'era andata e per quanto riguarda la povera Isobella ho visto che l'unica volta che Kalima chiede al vecchio di dargliela è nella frase prima del Conflitto.
A questo punto io direi di riprendere da subito prima del Conflitto. Se puoi vuoi continuare fai pure.


"Se è quella giovane che vuoi...così sia".
Il vecchio china il capo, appoggiando il mento sul petto e se ne resta così per alcuni attimi, tanto che per un istante temi si sia addormentato. Poi la porta della cabina del capitano, direttamente difronte a te e alle spalle del vecchio, si apre.
Ne esce una donna tremendamente pallida e smagrita, con gli occhi profondamente infossati. una chioma di capelli rosso fuoco che le arriverebbero fino al sedere le turbinano intorno, agitate dal vento che ha ripreso a spirare con forza.
Indossa una vesta bianca lisa e consumata, che pare starle decisamente grande, tanto da scoprirle la spalla destra, giù fino al piccolo seno.
Viene avanti barcollando, un passa davanti all'altro, come se stesse imparando ora a camminare. Dopo aver superato il vecchio, che non degna di nessuna attenzione  -come tutto il resto- cade ginocchia e mani a terra. E mentre alza il volto, i suoi occhi incontrano il corpo del capitano e solo in quel momento in lei pare tornate una scintilla di consapevolezza.

Il sole è appena calato e il cielo, già plumbeo, comincia già a scurire. Sei fuori dalla casa principale, avete da poco finito di cenere e bere e sei uscita a prendere una boccata d'aria.
La porta si apre ed esce una delle donne -le altre sono ancora dentro. Avrà poco più di una trentina d'anni, ha un bel viso rotondo, con grandi occhi nocciola. E' piccola e formosa, con le guance piene di lentiggini.
Porta in mano un secchio. Lo guarda, poi guarda te: "sto andando a prendere un po' d'acqua al pozzo" ti dice alzando per un attimo le sopracciglia, come ad intendere altro, con evidenza.
Fate qualche passo allontanandovi dalla casa (questo per me è colore; sto muovendoti ma è pura descrizione...se Mirna non avesse voluto accompagnarla avrebbe detto le stesse identiche cose lì davanti alla porta), poi lei, continuando a guardare avanti a se dice "se davvero vuoi darci una mano c'è una cosa che devi fare, prima ancora di sistemare i pirati". Si ferma un attimo: "Yrsa...lei non ci permetterà di fuggire. Devi sistemarla" dice continuando a guardare in terra, ferma.
Poi gira la testa e ti fissa, gli occhi spaventati, ma la voce ferma "devi ucciderla".
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #37 il: 2011-05-19 08:09:23 »
Accarezzo il viso della ragazza con un dito, poi le afferro il mento tra l'indice e il pollice, avvicinando il mio viso al suo "Oh, e perché Yrsa non vi fa fuggire? Che gliene viene?"
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #38 il: 2011-05-19 09:00:41 »
"E' morto per riportarti in vita ... ha ucciso molti uomini per avere da quel vecchio la tua anima indietro, dovresti esserne contenta." Le dico stringendole le spalle tra le mie possenti braccia. "Se vuoi posso insegnarti a resuscitare i morti ma ci vorrà tempo e lavoro ... se invece preferisci ti porterò in qualsiasi angolo di terrà dove tu vorrai andare e là ti lascerò per vivere la tua nuova vita."
poi mi giro verso il vecchio "il tuo compito è finito vecchiaccio, ora te ne puoi andare!"

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #39 il: 2011-05-25 14:37:20 »

La donna resta a guardarti quasi incantata e, senza ribellarsi alla tua presa, dice: "Yrsa...lei è la donna di Hallder, il capitano dei pirati. E' qui da più tempo di chiunque altra di noi e anche se come noi è stata rapita...io credo che qui si trovi bene. Ci sorveglia, ci custodisce e, quando non i pirati non sono qui è lei a comandare. Per questo non ci permetterà mai di andare!"


Il vecchio fa ancora un sorriso sdentato e poi, chinando il capo, annuisce.
Contemporaneamente rialza il viso puntandolo su di te e alza le braccia all'altezza delle spalle.
"Così sia allora, creatura" urla nel vento.
Un vento che continua a crescere fino a diventare impetuoso. Il vecchio resta saldo mentre l'aria lo colpisce...e lentamente la sua figura sembra come sciogliersi nel vento fino a scomparire.
La ragazza, rimasta a fissare il cadavere del povero capitano, in un sussurro ti dice, abbracciandoti: "Non so cosa stia succedendo, ed ho paura. Ma ti prego, salva il mio amore".
« Ultima modifica: 2011-05-27 05:11:05 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #40 il: 2011-05-25 19:09:32 »
"Lui ha cercato di uccidermi ed è morto per questo, non chiedermi di tornare indietro alle mie decisioni per te perché non lo farò. Se vuoi ti posso insegnare l'arte della magia e un giorno lo potrai riportare in vita oppure ti insegnero la via della spada così potrai uccidermi ... "
poi mi giro verso Urlog e urlo "conduci la nave verso la terra più vicina dove daremo degna sepoltura al capitano."




Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #41 il: 2011-05-25 21:27:09 »
"Quale crudele gioco stai giocando?!" dice Isobella mentre, uscita dalla tua stretta si guarda le mani lorde del sangue del capitano.
"Tu e quel vecchio state forse divertendovi ad impedirci di tornare insieme, uccidendo prima l'uno e poi l'altro?" continua mentre la collera sembra impossessarsi di lei.
Parlando, urlando, fa alcuni passi indietro, mentre protende il viso ed il copro nella tua direzione, le braccia tese all'indietro, furibonda.
"Non mi interessano i vostri assurdi piani, non mi interessa quello che è accaduto! Ma tu ora mi ridarai Peyr vivo e da vivi ci lascerai andare in pace! Dovessi strapparti la pelle per riaverlo, giuro che lo farò!"


Conflitto-Sociale-Passo 2
« Ultima modifica: 2011-05-25 21:29:57 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #42 il: 2011-05-25 21:45:52 »
obiettivo: la convinco a seguirmi
passo 2
E&T: mi fermo davanti a lei per ricevere la sua punizione e affermo "il tuo spirito è forte mia cara saresti veramente una degna allieva per me ... "

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #43 il: 2011-05-25 23:27:29 »
ho effetuato il tiro perché suppongo che la tua fase E&T sia già quella che hai narrato e perché avevo voglia di tirare un dado :P (se non va bene andiamo indietro)


4 : fallisco


Mi colpisce al petto come potrebbe fare una foglia spersa nel vento mentre la nave oscilla e lei inciampa. cadendomi fra le braccia. La guardo intenerita: "farò quello che chiedi ma non ti prometto che funzionerà ... ma se tu lo vuoi lo farò ... però dovrai essere pronta ad accettare la possibilità che la sua anima venga distrutta". Lei mi guarda smarrita ma poi si rialza e i suoi occhi sono pieni di odio "No tu me lo devi rendere oppure che la tua anima sia maledetta in eterno, mi fai ribrezzo sporca creatura maligna"

prossima E&T: mi chino sul capitano e ferma dico "se tu mi prometti che mi seguirai esaudirò il tuo volere, le dico chinandomi sul
capitano e iniziando a praticare un rituale di risveglio"


sai che non so se è lecita la mia E&T, ma mi piacerebbe metterla comunque anche se poi non narriamo il risveglio. però pensa come sarebbe figo poter mettere un incantesimo di resuscitare dentro un tiro?

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Seconda Avventura
« Risposta #44 il: 2011-05-25 23:56:02 »
Sono ancora dubbioso sull'inserire robe magiche nei conflitti che non riguardano la magia. Aspetto chiarimenti dal topic che stiamo seguendo tutti e due. Ad ogni modo possiamo in qualche modo tenere l'incantesimo sullo sfondo...l'unica cosa è che se per caso fallissi anche questo tiro potresti usare il reroll "un incantesimo ricordato" per inserire questa cosa. Anzi, ti dirò di più. Potevi usare il reroll anche subito perchè non mi pare ci sia una regola che vieti di rerollare fin dall'inizio. Ormai abbiamo fatto così e amen, vediamo se riesci. Ma in generale potrebbe essere interessante guardare anche a queste possibilità col reroll.


E&T: Isobella si inginocchia accanto a te e sfiora teneramente il volto del capitano. Poi, trattenendo le lacrime ti guada e dice "Fa il tuo dovere. E fa che funzioni".

Non so se ti dice culo o meno (visto che perdendo potevi rerollare), ma hai successo con un bel 8.


Il tuo volto sereno mentre stendi le mani sul povero cadavere sembrano rassicurare la ragazza, che ti osserva piena di meraviglia.
"Non so cosa sei, ma se sei in grado di fare tanto...sì, ti seguirò fin dove vorrai condurmi" mormora più a se stessa che a te.

Come vedi sto cercando di lasciare il risultato del rituale sullo sfondo, senza che entri direttamente in ballo.
Ah, considera la frase pronunciata da Isobella come la mia successiva fase E&T.
Quindi procedi con la tua e tira. Se hai successo l'hai convinta, a prescindere dal fatto che il morto si svegli o meno (io direi che non si sveglia, ma vediamo poi). Se no decidi se continuare rerollando :)
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Tags: