Autore Topic: Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia  (Letto 15099 volte)

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #60 il: 2011-05-26 17:07:58 »
Scena 4

Qualche giorno dopo, con finalmente la certezza di un posto sicuro per Leena, ti ripresenti a casa della donna. I figli non ci sono. E' sola in casa. Ancora prima di entrare, vedi attraverso una finestra, che è seduta in soggiorno. Tiene una lettera in mano e sta piangendo.

Rocco Duchi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #61 il: 2011-05-31 15:55:15 »
Ian si era affacciato alla finestra con un sorriso sulle labbra. "Finalmente sarò in grado di sdebitarmi, almeno parzialmente, con Jonas" questo era il pensiero che gli causava felicità. Ma vedere Leena piangere distrusse tutta la sua sicurezza. Ian esitò un attimo prima di bussare alla porta e dire, con voce falsamente gaia "Leena, sono Ian. Apri per favore, ho delle buone notizie".

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #62 il: 2011-06-05 17:00:37 »
La donna ti apre la porta e ti guarda negli occhi, ancora umidi per le lacrime, aspettando che tu inizi a parlare. Non ti fa entrare in casa però.

Rocco Duchi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #63 il: 2011-06-12 17:55:02 »
Ian si sforza di sorridere, di trasmettere sicurezza "Leena, ho trovato una soluzione hai tuoi problemi. Tu ed i ragazzi vi incontrerete con un mio amico. Lui vi porterà in un posto sicuro mentre io sistemo un po di cose". Ian muove lentamente la mano per asciugare le lacrime di Leena "Dai Leena, smetti. Adesso tutto si sistemerà. Fammi entrare e ti spiego tutto. E a proposito, dì ai ragazzi di cominciare a preparare le valigie. Dovete partire subito."

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #64 il: 2011-06-15 13:49:13 »
Lei disperata, in lacrime: "Come faccio a ripartire. Mi hanno congelato i sussidi per la morte di mio marito. Nella lettera dicono che stanno accertando i fatti alla luce di nuove informazioni. Che sta succedendo? Dimmelo! Dici di volermi aiutare, ma da quanto sei arrivato va tutto male! Vattene!"

Rocco Duchi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #65 il: 2011-07-01 10:13:06 »
"Leena, non ti preoccupare. E' tutta colpa di John. Ha delle amicizie altolocate e sta cercando di renderti la vita difficile. Ma io ho dei crediti da parte, in un fondo della Banca Intergalattica. Me li hanno dati dopo la missione......" Ian si fruga la tasca destra da cui tira fuori un datapad " Ecco qua. Con questo non dovreste avere problemi per qualche mese. Ora però prepara le valigie: John non si arrenderà facilmente e voglio sapervi al sicuro prima di agire". Ian prende tra le mani il volto di Leena e la guarda intensamente "Per favore. Lo devo a Jonas. Non rendere tutto ancora più difficile.....e non preoccuparti, nel caso qualcosa andasse storto siete voi gli unici beneficiari della mia polizza sulla vita."

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #66 il: 2011-07-04 13:07:32 »
Leena cerca di spingerti via e ti urla contro: "Non voglio la tua carità!"

Se vuoi ottenere qualcosa, è il momento giusto per un Conflittino. ^^

Rocco Duchi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #67 il: 2011-08-02 06:14:05 »
Ciao Luca

mi dispiace di non essermi più fatto vivo, ma tra lavoro, ferie e lavoro di nuovo sono stato murato. Cmq eccomi di nuovo qua!

Ian guardò severamente Leena negli occhi "Non è una questione di carità Leena. E' un debito di riconoscenza. Inoltre stai mettendo a repentaglio anche la vita dei tuoi figli...non pensi a loro?" Ian si allontanò da lei, muovendosi in direzione della porta " Tu sei libera di rovinare la tua vita finchè vuoi. Vuoi continuare a subire i sopprusi di John? Fai pure. Pensavo che la moglie di un soldato, soprattuto di uno come Jonas, avesse una maggiore dignità!" e qui la voce di Ian si fece mortalmente seria "Ma i tuoi figli? Vuoi che tra qualche anno ti vedano come una donna che invece di affrontare il proprio destino con coraggio come ha fatto il loro padre, arrivando a morire per il benessere della Repubblica, ti vedano come una debole incapace di reagire?"

Conflitto:

Goal: Convincere Leena ad accettare il mio aiuto

Azioni: Cerco di persuaderla faccendo appello alla sua dignità personale e soprattutto all'attaccamente ai figli....nonchè alla memoria di Jonas.

Mi dici tu che abilità usiamo?

Buona giornata e a presto.
[/color]

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #68 il: 2011-08-10 08:15:30 »
Leena
Vedova: competente (1)
Pool: 4
Effetti: una famiglia da mantenere (3)

Il Goal di Leena è: mandare via Ian

Ergo la Posta in ballo è l'aiuto a Leena.

Leena continua ad accusarti e a darti la colpa di tutto. Non vuole il tuo aiuto.

In entrambi i casi direi di mettere in palio anche un Harm 3 su Mente.

Per Leena l'abilità è Persuasione, che ha a (1). Per come hai descritto l'azione, Ian potrebbe utilizzare o Persuasione o Oratoria.

Rocco Duchi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #69 il: 2011-08-16 06:44:24 »
Ok per il goal ed anche per l' Harm (non riuscire a convincere Leena è un colpaccio...potremmo fare anche Harm 4).....purtroppo Ian è poco pratico a gestire le questioni usando le semplici parole....mi sa che dovrà seguire quei corsi per politici della Repubblica... ;)

Ok, andiamo su persuasione (che ho a 0)....e proviamo a vedere come va....

1 0 e 0 e spendo un punto in... ragione? oppure istinto?...

e ottengo un altro 1

finale: 1 0 e 1
TOTALE: 2

Ti prego Leena.....fai veramente del tuo peggio.....non far fallire Ian così...

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #70 il: 2011-08-29 16:54:28 »
Ok, per l'Harm a 4.

-1 0 0

Spende 1 punto dell'Effetto: 1

E ancora 1 altro: 0

Effetti: una famiglia da mantenere (1)

Se rimane così nessuno ottiene la cosa oppure entrambi la otteniamo (la vedo dura). E' possibile anche che qualcosa interrompa lo scontro.

Oppure Estendi.

Rocco Duchi

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #71 il: 2011-10-20 11:06:10 »
Ok, facciamo così, ESTENDIAMO! (Ho voglia di provare un conflitto esteso ben fatto).

Ripassiamo assieme i vari step? Magari cominci tu con Leena ed io seguo a ruota, che ne dici?

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Ian Sokalski (Rocco Duchi) - Storia
« Risposta #72 il: 2011-10-24 13:47:52 »
Non ci sono dadi di sorpresa, visto che il risultato del Conflitto Semplice è un pareggio.

Direi che Posta e Goal rimangono così.

A questo punto parte il 1° round di negoziazione. Farei partire te. Tu dici cosa fa e dice Ian, io cosa fa e dice Leena. Se a entrambi va bene si passa al tiro di Abilità (e al tipo di azione) relativo alla dichiarazione, altrimenti uno dei due prosegue finché l'altro non dice "mi va bene" e si va avanti così.

Vai pure.

Tags: