Autore Topic: [Board Game] Olympus  (Letto 3855 volte)

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Board Game] Olympus
« il: 2011-02-16 21:43:59 »
Auguriamo la sezioncina nuova e particolare con una micro-recensione di un bel gioco che mi è capitato tra le mie manine sante:

OLYMPUS
di Andrea Chiarvesio e Luca Iennaco
NOTA: Le immagini sono tratte da Boardgamegeek.

Antica Grecia. Ogni giocatore rappresenta una polis. Scopo del gioco è sviluppare la propria polis venerando le divinità dell'Olimpo.

Il sistema è abbastanza semplice. Ogni giocatore a turno è il Giocatore Attivo e DEVE posizionare uno dei propri sacerdoti in una delle caselle Alfa di una Divinità che non sia stata scelta. Gli altri giocatori POSSONO posizionare uno dei loro sacerdoti nella casella Beta della Divinità venerata. Ogni divinità permette certe opzioni di crescita.
Molto semplice vero?
Beh è tutto praticamente. Almeno sulla carta.

Cosa succede dal punto di vista del gioco? Che stranamente non è il solito multigiocatore in solitario alla tedesca dove il massimo dell'interazione tra giocatori è "ti frego la mossa".
Ares aiuta (o papà Zeus che fa un po' da jolly): dichiari guerra ad altri e la differenza di forza militare, se vinci, la sottrai alle risorse dello sconfitto.

Ci sono tante carte, ma non si pesca nulla. Rappresentano gli edifici costruibili nella polis, ma attenzione, non riuscirete a costruirli tutti. Dovrete scegliere che direzione dare e come ottimizzare la vostra crescita.

Ma quindi ci sono le solite 2-3 strategie da seguire e chi è più veloce è il più bravo? No. Ci sono veramente tante strategie possibili (e soprattutto vincenti), edifici combizzabili. Il trucco sta nell'essere veloce a realizzare la propria strategia, stando attenti agli altri (che possono essere pericolosi grazie a quel simpaticone di Ares, o di Zeus che è una sorte di jolly).

Quando 4 arrivano per primi al termine delle righe di sviluppo della propria polis, il gioco entra in endgame. Chi fa più punti vince (ma toh, sai che novità ^^).

Ecco alcune immagini:


Setup iniziale della scheda della polis


Setup del tabellone centrale

A chi lo consiglierei?
- Ai giocatori che vogliono passare un'oretta e mezzo con un german game con una bella interazione tra giocatori che esuli dal "ti frego la mossa"
- A chi ama i giochi semplici e immediati di durata contenuta
- A chi ama l'assenza di alea (il ben noto fattore K)

Iacopo Frigerio

  • Membro
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #1 il: 2011-02-17 03:31:44 »
bello è nella mia top ten dei preferiti, anche se apprezzo di più l'altro loro gioco, kingsburg.

Confermo quanto hai detto, anzi rilancio dicendo che una volta ho vinto construendo solo i primi 4 edifici e mantenendo 2 in cultura, in pratica ho puntato alla giocata veloce solo alzandomi il più in fretta possibile tutte le caratteristiche.

Molto vero inoltre che mantiene un interessante grado di interattività, perchè si può ignorarsi a vicenda, ma se a un certo punto uno comincia a "interrompere" l'altro (come muovergli guerra), quest'ultimo ha ancora un certo margine di tempo (se si è gestito bene, ovvio) per correre ai ripari
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

Patrick

  • Membro
  • a.k.a. patmax17
    • Mostra profilo
    • Mio DeviantArt
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #2 il: 2011-02-17 09:14:27 »
La storia del mettere i propri sacerdoti sulle caselline, è tipo Age of Empires III?
Patrick Marchiodi, il Valoroso ~ Bravo Organizzatore di CONTM ~ Prima gioca, poi parla. ~ "La cosa più bella di INC11 è stata giocare con persone conosciute da due ore e avere l'impressione di giocare con amici di una vita" - Dario Delfino

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #3 il: 2011-02-17 09:19:11 »
La storia del mettere i propri sacerdoti sulle caselline, è tipo Age of Empires III?

E' un gioco come moltissimi altri German Game dove hai un certo numero di pedine che devi piazzare.

Qui la finalità è fare azioni.

In Age of Empires III credo fosse più un "mi prendo una colonia pezzo per pezzo con vari bonus".

Patrick

  • Membro
  • a.k.a. patmax17
    • Mostra profilo
    • Mio DeviantArt
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #4 il: 2011-02-17 09:20:27 »
è che non so quali siano i "german games" tra i pochi che ho giocato, ed il più simile alla descrizione che hai dato tu mi sembrava AoE, volevo solo una conferma per farmi un'idea più chiara ^^
Patrick Marchiodi, il Valoroso ~ Bravo Organizzatore di CONTM ~ Prima gioca, poi parla. ~ "La cosa più bella di INC11 è stata giocare con persone conosciute da due ore e avere l'impressione di giocare con amici di una vita" - Dario Delfino

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #5 il: 2011-02-17 09:23:32 »
Diciamo che entrambi prevedono che tu prenda un tuo "omino" e lo posizioni in uno spazio di gioco per ottenere un effetto.

Solo che l'effetto è differente tra AoE3 e Olympus.

Dario Delfino

  • Membro
  • Top 5: Shock, TBabe, M Bubblegum, Arena, Monhearts
    • Mostra profilo
    • Blog senza censura
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #6 il: 2011-02-23 16:46:47 »
Sì, sembra interessante :)
Dario Delfino

Lavinia

  • Visitatore
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #7 il: 2011-02-23 19:51:32 »
Premetto di essere niubberrima in fatto di boardgames.

Ciò detto, ho avuto occasione di giocarci ad ArCONate con Ariele e triex e mi è piaciuto ^^ le regole si spiegano in pochissimo e sono chiare, mi è sembrato relativamente semplice capire come girasse il gioco e ho apprezzato l'avere omini in numero ridotto e spesso non sufficiente a fare tutto ciò che volevo perchè spinge a pensare seriamente a cosa ti serve.

Mi è dispiaciuto essere solo in 3, perchè così ci si è pestati i piedi a vicenda motlo poco. Decisamente da riprovare in comapgnia più numerosa (anche se mi sa che così non potrò di nuovo giocare puntando sul pacifismo XD)

Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #8 il: 2011-02-26 10:09:45 »
Gioco che mi è piaciuto molto. Differente da Kingsburg, anche se si vede l'impronta degli stessi autori. Personalmente lo considero il gioco ideale per introdurre nuovi giocatori ai "giochi tedeschi": zero fortuna, solo strategia, e il giusto livello di interazione per evitare che si stiano giocando quattro solitari invece che una sola partita comune.
Una delle teste di Janus

Ezio

  • Membro
  • Ezio Melega
    • Mostra profilo
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #9 il: 2011-02-26 13:49:52 »
Evita quindi l'effetto Principi di Firenze?


Mi dicevano ieri che il gioco non si basa tanto sull'usare la tattica migliore, quanto di impedire agli altri di farlo. Giusto?
Just because I give you advice it doesn't mean I know more than you, it just means I've done more stupid shit.

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #10 il: 2011-02-26 14:53:41 »
Ci si influenza moltissimo a vicenda, per cui puoi effettivamente ostacolare gli altri.

Re:[Board Game] Olympus
« Risposta #11 il: 2011-02-26 23:40:40 »
Dipende dal tipo di partita: con giocatori più navigati è possibile mettersi i bastoni tra le ruote a vicenda più facilmente, con giocatori alle prime armi è più facile giocare dandosi meno fastidio: se sei l'unico che "rema contro agli altri" giochi da solo contro 3, se anche gli altri sono esperti invece ci si può "dividere i compiti" facendo a turno. Diciamo che è più facile che si creino degli equilibri al tavolo.
Trovo molto positivo che sia possibile giocare in entrambi i modi senza che il gioco si pianti.
Una delle teste di Janus

Tags: Board game Olympus