Autore Topic: Prima Avventura  (Letto 27706 volte)

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Prima Avventura
« il: 2011-02-11 20:14:55 »
Kalima

I tuoi piedi ti hanno portato fino a Tonnhofn (che in valkoviano significa Zanna di Fuoco), una città di legno e pietra grigia piuttosto grande che sorge in cima ad un altissimo fiordo a strapiombo su un mare scuro e burrascoso. Tutt'intorno il paesaggio è assolutamente ed innaturalmente piatto; un'immensa pianura a perdita d'occhio costituita da scuro terreno roccioso e praterie di un'erba giallastra.
Fra le basse e sparute case, ora in pietra e legno ora solo in legno, spicca un'imponente costruzione: un'alta torre collocata proprio sulla punta del fiordo, sulla cui sommità sembra essere accesa una maestosa pira. Un faro!
Mentre passeggi fra le abitazioni, la città ti pare piuttosto animata: gli abitanti, uomini e donne dalla carnagione pallida e dalla pelle resa coriacea dall'aria salmastra, sono affaccendati nei più disparati lavori e sembrano quasi non notarti, sebbene ti capiti più di una volta di sentirti addosso sguardi penetranti.
Ad un certo punto, sbucando da dietro l'angolo di una di queste case, ti ritrovi in una specie di piccola piazza. Al centro di essa si trova un "palco" montato alla bell'e meglio: un paio di casse messe una sull'altra. Su di esso sta un piccolo uomo, piuttosto impettito che sta dicendo a gran voce ad una piccola folla radunata sotto di lui "e Runar, signore di Tonnhofn, si impegna personalmente a ricompensare con immensa generosità chiunque gli porti il Bruciato! Vivo o morto!".
Proprio in quel momento, una donna urla terrorizzata, indicando nella tua direzione: "Sono tornati!!!" esclama.
L'attenzione è su di te e molti uomini, piuttosto minacciosi, cominciano a stringertisi intorno.


Mirna

Seguendo il placido fiume che viene da nord, giungi infine al grande lago che domina il centro di questa vasta vallata verdeggiante. Il vento agita i teneri fili d'erba allo stesso modo di come agita le acque del lago. Il villaggio troll di Gooch-hit (Tana del Lupo), sorge proprio nel luogo dove il fiume si getta nel grande specchio d'acqua. Basse capanne di legno e giunchi sono disposte a cerchio, in modo da formare un perimetro. Addentrandoti fra le prime abitazioni non incontri nessuno, sebbene tu percepisca e noti l'attività che evidentemente gli abitanti stavano portando avanti fino a poco tempo fa.
Finchè, sbucando da dietro una casa , giungi nello spazio interno, dove i troll devono essersi radunati.
"Non dovevi prendere mia figlia!!!" grida rabbiosa una troll, mentre un troll la trattiene con forza.
La donna è rivolta ad un possente troll che se ne sta coi piedi ben piantati sopra uno sperone di roccia appuntito e piatto che sorge al centro dello spiazo -gli altri troll sono tutti intorno.
La situazione pare evidentemente tesa.
"Queste sono le nostre leggi, Tutàn. Sono secoli che le rispettiamo e continueremo a farlo!" tuona il troll, e mentre dice così posa lo sguardo furente sugli astanti.
"Bhe, forse queste leggi sono sbagliate" esclama un giovane troll che è a fianco a Tutàn.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #1 il: 2011-02-11 20:32:41 »
Interrompo la discussione dicendo allegramente: «Da dove vengo io le leggi dei troll dicono di offrire cibo agli stranieri, se sono onesti e affamati» li guardo tutti, in special modo quelli al centro della disputa, e mi avvicino al giovane troll sorridendo alle sue parole «...spero che almeno questa legge non sia messa in discussione, perché io sono onesta e affamata»

vediamo che aria tira rompendo i maroni ad una tribù di troll... XD
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #2 il: 2011-02-11 21:04:36 »
Le tue parole ed il tuo tono sembrano distruggere la tensione come un tuono squarcia il silenzio.
Il giovane troll ti fissa con disprezzo, palesemente irritato dalla tua ilarità.

Il grosso troll sulla roccia ti fissa socchiudendo gli occhi e ben presto tutti gli occhi sono puntati su di te.
Ha il torace ampio e massiccio e zampe con artigli che sembrano rostri; il copro è interamente coperto da una pelliccia fulva -colore che domina su tutta la popolazione, nelle varie sfumature; il muso è allungato, simile a quello di un lupo, con la bocca munita di zanne affilate; due piccole corna nere partono da una placca ossea che spunta fuori appena sopra agli occhi.
Cogli lo sguardo del grosso troll che va ad intercettare quello di un troll molto vecchio, dal pelo grigiastro, che sembra essere l'unico abbigliato. "Indossa" numerose strisce di cuoio, legate in varie parti del corpo (testa, bicipiti, polsi, caviglie, gambe), su cui sono fissate strisce di stoffa colorate, ramoscelli, campanellini tintinnanti. E' evidentemente uno sciamano.
Lo sciamano annuisce allo sguardo del grosso troll, assicurandogli che non c'è nulla da temere nella tua presenza.
"La straniera dimostra di conoscere le nostre tradizioni meglio di molti di voi" prosegue il troll sulla roccia. Con un balzo scende.
"Sarai mia gradita ospite" ti dice.

Vuoi continuare qui? Saltiamo direttamente al "pranzo" col trollone?
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #3 il: 2011-02-11 21:11:20 »
e pranziamo col trollone
Mangio come un toro, sopratutto carne. Essendo dei troll immagino non ci sia roba raffinata come vino o birra, ma ho motivo di credere che almeno al fuoco ci siano arrivati. Quindi un bell'arrosto non me lo toglie nessuno.
Durante la nostra chiacchierata chiedo, interessata ed incuriosita «Di che parlavate prima, con il ragazzo? Quali tradizione non condivide con voi?»
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #4 il: 2011-02-12 06:25:20 »
Kalima avanza strisciando la gonna nera a terra. Da essa sporgono fuori solo i calzari quando avanza a grandi passi, ma molti rimangono più inebetiti dal tintinnare del corpetto sul torso nudo della donna o forse dai suoi occhi bianchi striati da cicatrici. Avanza appoggiandosi ad un bastone e gioca con la palla di cristallo che ha in mano.
Quando viene circondata: "non ho intenzione di farvi male se non me lo imporrete. Arrivo da un lungo viaggio per mare e chiedo solo di riposare. Faccio divinazioni sul futuro e rimuovo maledizioni ... se c'è qualche bella ragazza che vuole sapere se troverà marito prima della nuova luna non ha che da chiedermelo ..."

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #5 il: 2011-02-12 07:26:34 »
Il pasto si svolge all'interno di una grande capanna dalla forma circolare le cui pareti esterne sono come intonacate di rosso (ovviamente non un lavoro preciso). Il centro del tetto di giunchi è forato ed è proprio lì sotto che viene acceso il fuoco dove verrà cotto un bel quarto di cinghiale grondante sangue.
L'ambiente è piuttosto spoglio: niente tavoli o sedie, c'è una specie di pagliericcio rialzato da terra (una sciccheria) e forse un paio di casse e una credenza. Si intuisce senza troppa difficoltà che la capanna è solo un riparo e nulla di più.
Il grosso troll, che si presenta col nome di Xeex e col titolo di capobranco, sembra molto divertito dalla tua voracità e, senza nasconderlo troppo, sembra anche molto interessato alle tue forme.
Quando gli fai la domanda si avvicina a te e allungando il grosso muso ti da una profonda annusata. "Sei proprio una bella creatura" dice col suo vocione gutturale.
Poi, facendosi più serio: "Quegli sciocchi vorrebbero che scegliessi un'altra femmina da donare in sposa agli spiriti lupo di Shì-Tà. Ma gli spiriti hanno parlato e vogliono Kutaan...lei è stata promessa al ragazzo ed è la figlia di Tutàn", dice puntandoti i grandi occhi gialli addosso.
"Sono infidi come la vipera, quelli! Protestano ora, ma non hanno mai detto nulla quando altre femmine hanno dovuto rispettare la tradizione!", conclude sputando a terra.


"Lurido troll, come osi presentarti qui con tanta noncuranza" ringhia uno degli uomini  che ti stanno intorno.
"A me non sembra un troll" dice un altro, abbassando per un istante il bastone che prima teneva con aria minacciosa.
"Non possiamo abbassare la guardia" dice un altro.
"Si ma, guardatela, non può essere un troll. E poi nemmeno il più idiota dei troll si presenterebbe così", risponde un altro ancora.
"L'idiota sei tu! Cosa ne sai davvero dei troll? Potrebbe averla mandata il Bruciato, oppure potrebbe essersene stata qui fin dal giorno dell'attacco, aspettando il momento buono per fregarci!" riprende il primo che ha parlato.
Insomma, comincia a serpeggiare il dubbio, ma ai tuoi occhi è chiaro che più che il dubbio è la paura a non farli agire.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #6 il: 2011-02-12 09:34:16 »
un quarto di cinghiale? L'antipasto per me e Xeex immagino. Sti Troll son strani, intonacano pure. XD  Più civilizzati di quello che immaginavo.
Quando si avvicina ad annusarmi rimango immobile a farmi annusare. Poi, quando si fa serio, mi sdraio all'indietro appoggiandomi ai gomiti, in modo da risaltare le forme. Non sia mai che Xeex non le abbia viste bene.

«Bah, che io ricordi gli spiriti lupo hanno la priorità su questioni di questo tipo. È stata stupida Tutàn a prometterla in sposa. Doveva sapere che poteva succedere qualcosa di questo tipo. Se vuoi una mano posso dare una ripassata al ragazzo. Non c'è problema che due cazzotti ben piazzati non possano risolvere...»

lo guardo mentre bevo un pò del succo di bacche che mi hanno portato (mi pare di aver capito che sono abbastanza artificiali da fare piccole lavorazioni su materiali e alimenti) poi mi pulisco le labbra col dorso della mano e dico: «Piuttosto, parliamo di cose serie. Ti interessa un pò di svago prima di risolvere questa quisquilia?»



ok...questa sembra uscita da "sex and the city tribe", ma almeno non è una stronza come Anima sull'altra giocata. XD
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #7 il: 2011-02-12 11:17:04 »
"Zanne aguzze e fiato puzzolente ... peli che coprono il fuoco ... alle volte zampe caprine ... questo si dice che siano i Troll. Non mi pare di essere simile a loro. Del resto anche se fossi così debole come un troll le vostre difese sarebbero state patetiche .... sono ad un passo dal vostro capo ...." dico sorridendo. Mi siedo a terra in ginocchio ... "quando avrete finito vorrei sapere che problemi vi danno i troll?"
« Ultima modifica: 2011-02-12 14:25:16 da Antonio »

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #8 il: 2011-02-12 11:20:57 »
La sua evidente ed animalesca erezione tolgono ogni dubbio alla tua domanda.
Xeex si avvicina a te inizialmente in maniera guardinga, come un cacciatore che si avvicini ad una strana preda. Poi ti prende, piuttosto selvaggiamente.
La cosa è rapida, ma molto tumultuosa, tanto che Xeex, stremato alla fine, si accascia a terra facendo profondi respiri per riprendere fiato.
---
A questo punto sono incerto sull'andare avanti.
Potrei, ma non voglio rubarvi spazio e farvi capitare le cose fra capo e collo.
Queste sono purtroppo le croci dei pbf.
Quindi Simone, se la tua bella trolla se ne resta a riposare accanto al capobranco vado avanti io.
Se invece vuoi nel frattempo fare qualcosa, dimmi.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #9 il: 2011-02-12 11:35:52 »
"Che problemi ci hanno dato, dici?" continua il tizio che pare essere più agguerrito.
Nel frattempo la situazione sembra distendersi lentamente: alcuni cominciano ad allontanarsi, altri vi guardano passando.
Solo qualche uomo -quelli che inizialmente ti si erano fatti intorno- restano.
Il tizio indica l'ometto che, dal piccolo palco improvvisato, sta continuando a vociare riguardo alla ricompensa che verrà elargita a chi catturerà il Bruciato.
"Ci hanno attaccato tre giorni fa" continua il tizio. "Una cosa impossibile, impensabile, mai successa. Mai si erano spinti così a sud, mai avevano attaccato la nostra città", sembra fuori di se.
"Erano in pochi, meno di una decina" dice un altro. "Ma ci hanno assalito di notte e di sorpresa".
"Ma anche voi credete che siano arrivati dal mare? A me pare impossibile", commenta una donna passando.
"Nessuna nave potrebbe attraccare. La scogliera è impraticabile, il mare troppo grosso...e i troll non hanno navi" continua l'agguerrito.
"Ci sono stati più di una ventina di morti fra cui molte donne e bambini, uccisi nel sonno. Alla fine gli uomini di Runar sono riusciti a scacciarli, uccidendone un paio...ma suo figlio...il Bruciato in persona l'ha orrendamente sfigurato. Qualcuno dice che gli abbia strappato una gamba" l'uomo sembra palesemente a disagio.
"E' vivo, ma è praticamente un fantoccio, una bambola" sussurra l'uomo che per primo ha abbassato il bastone.
"E Runar non avrà pace finchè non sarà vendicato" conclude.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #10 il: 2011-02-12 14:45:56 »
Mi alzo in piedi. Batto il bastone a terra facendo innalzare del fumo nero e una scintilla dal suolo. Poi con una voce cavernosa e chiara: "Andrò io a cercare i troll per impedire che vi attacchino ancora!" dico rivolgendomi all'uomo sul palco. "Hai bisogno di tutti i tuoi uomini pronti per difendere il villaggio ... una straniera invece è sacrificabile" aggiungo sorridendo

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #11 il: 2011-02-12 15:56:21 »
Bè visto che lui non mi ha risposto userò la regola del silenzio assenso. Vuole che mi occupi del pupo.

E visto che il sesso è stato intenso ma breve e che Xeex è già stanco io mi alzo e vado a parlare col giovane troll.
Per me possiamo chiudere la scena.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #12 il: 2011-02-12 16:22:43 »
Intravedi il giovane troll già da lontano.
E' seduto a gambe incrociate davanti all'ingresso di una capanna, intento ad appuntire un lungo bastone con una selce. Per ogni colpo che infligge al legno digrigna i denti e emette un basso ringhio, palesemente alterato.


Alle tue parole segue un istante di silenzio. Finalmente anche l'uomo che fin dall'inizio è sembrato essere più sul piede di guerra si rilassa.
Gli altri restano a guardarti incuriositi e un po' ammirati.
L'uomo ti porge una mano per aiutarti ad alzarti e mentre fa così dice "Spero che tu lo squarti", poi girando lo sguardo di lato, per non incrociare il tuo aggiunge:"ha ucciso mia moglie e mia figlia".

Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #13 il: 2011-02-12 22:44:01 »
Mi avvicino a lui ancora più di buon'umore di quando sono arrivata. Se lo fa incazzare tanto meglio. «Allora giovane! Vuoi dirmi qualcosa? Quando sono arrivata non sembravi felice di vedermi. Se ci sono problemi parliamone adesso.» lo dico con l'aria di qualcuno che non ha paura di fare a botte.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
Re:Prima Avventura
« Risposta #14 il: 2011-02-13 04:56:44 »
Ringrazio l'uomo e mi faccio spiegare come arrivare dai troll o cmq maggiori info su di loro. poi propongo nuova scena dai troll