Autore Topic: [CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley  (Letto 14582 volte)

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #45 il: 2010-06-09 04:36:23 »
Tobias ha l'impressione che ci sia qualcosa che il sovrintendente non sta dicendo loro. Si chiede se sia la presenza di Hamilton a trattenerlo, anche se si augura il contrario.

-Ma così facendo, non sto già annebbiando il mio giudizio?- si chiede dentro di sé. -Meglio seguire il consiglio del sovrintendente, forse.-

Prende da parte per un momento i suoi compagni.

"No-non vovorrei separarmi da voi. M-ma forse sarà più se-semplice dai B-blackburn senza un Miller. Io intanto pa-parlerei c*con mia zia. Ci ri-rivediamo do-domani?"
« Ultima modifica: 2010-06-24 15:33:35 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #46 il: 2010-06-09 17:40:43 »
per me ok, sentiamo che dice Mario, ciao

Renato Salzano

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #47 il: 2010-06-09 19:39:39 »
Ok, direi che avete deciso... Tobias dalla zia con Hamilton, e voi due da Lavinia.

Hamilton durante il viaggio verso casa è abbastanza gioviale, anche se noti qualcosa che lo turba in fondo.

Uscite di città e arrivate davanti a una piccola fattoria, abbastanza ben tenuta. Ci sono delle carriole e attrezzi da lavoro appoggiati su quello che rimane di un edificio di legno, in parte danneggiato e consumato da un incendio, ma si vede che è in ricostruzione, anche se il lavoro è iniziato da poco.

Ad accogliervi davanti alla porta è una donna minuta, dai capelli biondi e il viso bello ma con qualche ruga che rivela una vita non semplicissima. Ed è abbastanza giovane, fra i 30 e i 40. Hamilton la saluta e Tobias riconosce la sorella più piccola di Eli, Sarah.

Hamilton fa le presentazioni e una mezz'oretta dopo siete a tavola, in attesa di una cena. E' il momento ideale per parlare, mentre fuori il buio inizia a prendere il sopravvento.


e contemporeaneamente...


Il sovraintendente vi aveva indicato la strada. Mentre uscite, vedete una donna con i capelli neri ma che stanno ingrigendo. E' vestita modestamente, e vicino a lei c'è Lavinia. Vedete anche il ragazzo di stamattina, con degli abiti diversi addosso, e che da come sta salutando con un abbraccio anche troppo lungo Lavinia riconoscete essere Malachia. Poi si gira e inizia ad andare via con fare sicuro e baldanzoso. Notate un pacco vicino alla donna, probabilmente un regalo di Malachia.

Lavinia e la donna vi vedono e rimangono alla porta osservandovi. Lavinia ha uno sguardo strano, ora che la vedete meglio. Il viso è tondo e gli occhi grandi, e ha le movenze di una ragazzina ancora.

... e due ...
« Ultima modifica: 2010-06-09 19:45:00 da Caretaker »
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #48 il: 2010-06-09 19:47:06 »
Citazione
[cite]Autore: Caretaker[/cite]Hamilton la saluta e Tobias riconosce la sorella più piccola di Eli, Sarah.


Piccolo dubbio: se lei è la sorella del mio zio/patrigno, come mai Hamilton (suo figlio, giusto?) porta il suo cognome, Miller, invece di quello di suo marito? C'è un marito o i Miller sono solo loro due?
« Ultima modifica: 2010-06-09 23:38:58 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Renato Salzano

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #49 il: 2010-06-09 23:48:36 »
Boh? Magari anche il marito era di cognome miller :P
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #50 il: 2010-06-10 23:18:57 »
Wiley

andando verso le due donne. Lascio il tempo ad Abel di salutarle prima, poiché è parente e poi mi presento. "salve sono Wiley, cane della vigna del signore appena arrivato da Bridas Fall insieme ad Abel ... ... ... possiamo darvi una mano e accompagnarvi a casa? Con Lavinia non abbiamo avuto il tempo di presentarci, ma ci siamo già visti appena arrivati in città" finisco di dire sorridendo in modo amichevole

Michael Tangherlini

  • Membro
  • Michael Tangherlini
    • Mostra profilo
    • Phage without a host
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #51 il: 2010-06-11 07:24:43 »
"Salve..." Abel sulle prime ha qualche attimo di tentennamento, imbarazzato e indeciso su come iniziare la conversazione. "Io sono Abel Blackburn, mentre il... mio compagno è Wiley. Siamo due Cani nella vigna del signore, siamo appena giunti da Bridal Falls." Dopo aver parlato, osserva Wiley, in attesa che si presenti a sua volta.

-MikeT
My body is a cage / My mind holds the key (Peter Gabriel - My body is a cage)

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #52 il: 2010-06-14 16:25:13 »
Citazione
[cite]Autore: Caretaker[/cite][p]Boh? Magari anche il marito era di cognome miller :P[/p]


ehmm... ok.

Citazione
[cite]Autore: Caretaker[/cite][p]Hamilton durante il viaggio verso casa è abbastanza gioviale, anche se noti qualcosa che lo turba in fondo.[/p][p]Uscite di città e arrivate davanti a una piccola fattoria, abbastanza ben tenuta. Ci sono delle carriole e attrezzi da lavoro appoggiati su quello che rimane di un edificio di legno, in parte danneggiato e consumato da un incendio, ma si vede che è in ricostruzione, anche se il lavoro è iniziato da poco.[/p][p]Ad accogliervi davanti alla porta è una donna minuta, dai capelli biondi e il viso bello ma con qualche ruga che rivela una vita non semplicissima. Ed è abbastanza giovane, fra i 30 e i 40. Hamilton la saluta e Tobias riconosce la sorella più piccola di Eli, Sarah.[/p][p]Hamilton fa le presentazioni e una mezz'oretta dopo siete a tavola, in attesa di una cena. E' il momento ideale per parlare, mentre fuori il buio inizia a prendere il sopravvento.
[/p][p][/p]


Tobias prende un lungo sorso d'acqua, cercando le parole nella sua testa. Decide infine di slacciarsi il cappotto, toglierlo e appoggiarlo alla sua sedia. Guarda un momento verso il basso, con le mani appoggiate allo schienale.

"Scusatemi" dice infine. "Ho l'imp-pressione che ci sia qua-qualcosa che non va. Vo-orreste p-parlarmene?"

Guarda con pazienza in direzione di suo cugino.
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Renato Salzano

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #53 il: 2010-06-15 20:12:35 »
Scusate il ritardo, ma il weekend mi ha tenuto impegnato...

Abel/Wiley, dai Blackburn

La donna più grande sembra un po' sorpresa dal vostro arrivo. Dopo aver ascoltato le presentazioni, risponde con educazione, ma vedete anche con un po' di freddezza.

"Io sono Mary Blackburn... Abel? Il tuo nome non mi è nuovo. Sei forse un parente di Derrick Blackburn?"
poi si rivolge a Wiley "certo, se puoi prendere il regalo di Malachia, il futuro marito di Lavinia, mi daresti un aiuto."

Lavinia inizia a guardare Abel aspettando una sua risposta, poi aggiunge "Abel! Si, papà parlava di te!" e poi si avvicina a te, quasi saltellando, come una bambina. La cosa vi mette un po' a disagio, visto che Lavinia invece ha il corpo di una donna più grande di voi.


Tobias dai Miller:
Sarah guarda anche lei Hamilton dicendogli "Cosa è successo Hamilton?"

Hamilton dice semplicemente "Malachia ha portato Lavinia alla taverna, mostrandola come se fosse un'altro suo possedimento, e mi sono innervosito un po'..." poi china la testa.

"Comunque cugino" dice rivolgendosi a Tobias "non credo che possiate fare molto, forse ha ragione il sovraintendente e dovrò rassegnarmi e volgermi altrove, ma ... è difficile."

Ti spiega come da tempo corteggi Lavinia, che è una ragazza "semplice" dice lui, come se volesse farti intendere che forse è ancora bambina e innocente in maniera speciale, ma il padre si è sempre opposto anche se Lavinia sembrava ricambiare.

Poi è entrato in scena Malachia che ha aiutato la famiglia di Lavinia in un momento di difficoltà. La descrizione di Hamilton di Malachia è .... puttosto colorita ... e fa ben capire che lo considera solo un bellimbusto ricco e a cui la fortuna sembra sorridere anche se non se lo meriterebbe.

Poi si ferma e aspetta una tua risposta.
« Ultima modifica: 2010-06-15 20:13:20 da Caretaker »
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #54 il: 2010-06-15 23:56:25 »
Citazione
[cite]Autore: Caretaker[/cite][p]Ti spiega come da tempo corteggi Lavinia, che è una ragazza "semplice" dice lui, come se volesse farti intendere che forse è ancora bambina e innocente in maniera speciale, ma il padre si è sempre opposto anche se Lavinia sembrava ricambiare.[/p][p]Poi è entrato in scena Malachia che ha aiutato la famiglia di Lavinia in un momento di difficoltà. La descrizione di Hamilton di Malachia è .... puttosto colorita ... e fa ben capire che lo considera solo un bellimbusto ricco e a cui la fortuna sembra sorridere anche se non se lo meriterebbe.[/p]


Tobias ascolta con molta attenzione, volgendo di quando in quando lentamente lo sguardo da Hamilton alla zia Sarah.
"Ho avuto l'im-l'impressione cche il so-sovrintendente non volesse dire di più di-di ffronte a t-te, c-cugino.
P-Perché De-Derrick blackburn no-noon voleva cche t-tu cooorteggiassi Lavinia? E Ma-Malachia, ha fatto q-qualcosa per Lavinia e sua madre do-dopo la morte di Derrick?"
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Michael Tangherlini

  • Membro
  • Michael Tangherlini
    • Mostra profilo
    • Phage without a host
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #55 il: 2010-06-17 21:28:26 »
Citazione
[cite]Autore: Caretaker[/cite][p]La donna più grande sembra un po' sorpresa dal vostro arrivo. Dopo aver ascoltato le presentazioni, risponde con educazione, ma vedete anche con un po' di freddezza.[/p][p]"Io sono Mary Blackburn... Abel? Il tuo nome non mi è nuovo. Sei forse un parente di Derrick Blackburn?"
poi si rivolge a Wiley "certo, se puoi prendere il regalo di Malachia, il futuro marito di Lavinia, mi daresti un aiuto."[/p]
[p]Lavinia inizia a guardare Abel aspettando una sua risposta, poi aggiunge "Abel! Si, papà parlava di te!" e poi si avvicina a te, quasi saltellando, come una bambina. La cosa vi mette un po' a disagio, visto che Lavinia invece ha il corpo di una donna più grande di voi.[/p]

"Io? No, no, non conosco il signor Derrick Blackburn, signora Mary. Ma... è... be', è probabile che vi sia, sì, insomma, qualche... grado di parentela, ecco." Abel è un po' a disagio, vorrebbe chiedere qualcosa riguardo Lavinia, ma non sa se sia la cosa migliore da fare, con lei lì. Rimane per qualche istante in silenzio, rigirandosi il cappello fra le mani, poi lo mette di nuovo in testa. "Signora Blackburn," dice, nel tono più formale che riesce a trovare, "abbiamo avuto modo di osservare... un dissidio fra due persone, ecco, in cui in qualche modo sua figlia sembrerebbe coinvolta. O meglio, no, mi spiego, Lavinia non ha fatto... nulla di male, ecco, era solo presente anche lei, ma il... il diverbio era incentrato fra un certo Malachia e un altro ragazzo, Hamilton, credo, sì, Hamilton. Ecco, vorremmo sapere qualcosa in più da lei al riguardo, sempre che non le dispiaccia, è logico..."

-MikeT
My body is a cage / My mind holds the key (Peter Gabriel - My body is a cage)

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #56 il: 2010-06-18 09:36:04 »
Wiley

mentre Abel parla con la signora io mi avvicino a Lavinia. " Pare che tu sia la ragazza più corteggiata del paese se arrivano addirittura a fare a pugni per te, mia cara Lavinia, c'è di che esserne felici in qualche modo, anche se sarebbe meglio che usassero qualche fiore piuttosto che menarsi per far colpo su di te, non trovi?
Dimmi un po' ... chi preferisci tra Hamilton e Malachia alla fin fine?"



oltre a questa domanda a bruciapelo vorrei capire anche se Lavinia è ritardata oppure no. il suo comportamento è un po' anormale, ma vorrei capire quanto anche per gli standard dell'epoca, altrimenti qua si gira intorno ad un possibile problema senza capirci bene (soprattutto via forum dove le informazioni io non riesco sempre a ricostruirle alla perfezione

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #57 il: 2010-06-18 11:06:08 »
Grazie Antonio, speravo che qualcuno lo facesse. :)
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Renato Salzano

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #58 il: 2010-06-21 00:16:41 »
Tobias:


Hamilton rimane silenzioso per un po', come se le tue domande lo prendessero alla sprovvista.

Poi risponde. "Si, è successo un ... incidente ... fra me e Lavinia tempo fa. E poi Derrick non mi ... " volge lo sguardo verso la madre " ... ci considera all'altezza della sua famiglia."


Abel & Wiley


Mary quando sente il nome "Hamilton" si irrigidisce un po' e sbotta "non imparerà mai" poi aggiunge un "si, certo, entrate."

Lavinia è vicina a Wiley quando gli fa la domanda e rimane qualche secondo sorridente come se cercasse di capire quello che gli è stato detto. Poi risponde "Si, sono tutti gentili con me. Del resto sono una brava ragazza, no?" poi aggiunge "Hamilton e Malachia sono entrambi simpatici e poi mi trattano sempre bene" poi guarda la madre come per cercare un'approvazione.

Mary poi fa un cenno a lei e inizia a rientrare in casa. Nel cenno avete intuito che c'era quasi un richiamo per Lavinia che infatti smette di parlare e la segue in casa.

Lavinia non è decisamente normale, ma non è una ragazza down... se chiedete esplicitamente credo avreste la situazione esatta (basta che chiedete a mary probabilmente)
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[CnV] PbF 4 - Ramo di Sunset Valley
« Risposta #59 il: 2010-06-21 04:57:35 »
Citazione
[cite]Autore: Caretaker[/cite]Poi risponde. "Si, è successo un ... incidente ... fra me e Lavinia tempo fa."


Tobias gli mette una mano sul braccio. Un gesto di chi vuole comprendere, non giudicare.

"C-che titipo di incidente?" fa una pausa, poi aggiunge: "Avete avuto f-fretta?"


Citazione
[cite]Autore: Caretaker[/cite]"E poi Derrick non mi ... " volge lo sguardo verso la madre " ... ci considera all'altezza della sua famiglia."

Tobias si volta verso zia Sarah. "Pepeerché? E' una queestione d-di soldi?"
« Ultima modifica: 2010-06-21 04:57:57 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Tags: