Autore Topic: [Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli  (Letto 3820 volte)

Mr. Mario

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli
« il: 2010-04-04 12:35:31 »
Ecco qua le animacce nere della ciurma della Dagger.
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
[Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli
« Risposta #1 il: 2010-04-04 17:51:02 »
Io sono Isaac Tringle, conosciuto anche come Cross-Eyed Isaac, un pirata, e qui faccio la mia confessione.
Ho servito come maestro dei cannoni sulla Dagger, sotto il Capitano Jonathan Pallor, chiamato Brimstone Jack.

Ho peccato di:

    * Idolatria (verso Brimstone Jack)
    * Ladrocinio
    * Omicidio

Ho subito queste violenze:

    * Bastonatura X
    * Fustigazione X
    * Maledizione
    * Mutilazione (Occhio) X
    * Prigionia
    * Stupro

Nutro queste ambizioni:

    * Diventare capitano
    * Ottenere vendetta contro Black Skull per il giuramento che mi ha estorto
    * Sputare in faccia al diavolo

Anima: 5
Diavolo: 3
Ambizione:
3
Brutalità: 6
X iniziali:
3


X attuali:



Vado armato di:

    * Pugnale, spada e pistola
    * Un lungo moschetto da cecchino
    * Non un'arma ma, benché minuto, sono veloce, robusto e decisamente pericoloso

Sono mutilato di un occhio, sormontato da una cicatrice a croce.

Minaccia: 3
Fegato: 6

Larik mi deve la vita.
Ho promesso a Abraham Brown di appoggiarlo come capitano.
Ho giurato a Black Skull di aiutarla a fottere la principessa Augusta.
Ho giurato a Brimstone Jack di affondare la nave piuttosto che vederla catturata.

Isaac è un uomo alto e magro, dai capelli ingrigiti e a coda e un occhio bendato; cupo, ossessivo, incline a scatti d'ira. Non uccide con gioia, anzi è contraddittoriamente molto religioso, violento e succube del ricordo di Brimstone Jack.
Da bambino dei più poveri di Portsmouth voleva diventare prete; finì criminale, trovò un'arma di fuoco e arrivò ad entrare nella ciurma del Pugnale. Quando il quartiermastro abusò di lui, non si controllò e lo uccise con una pugnalata all'occhio dritta l cervello: dopo averlo riempito di percosse e frustate Brimstone Jack gli cavò di persona un occhio. Poi lo riammise nella nave come maestro dei cannoni, senza mai spiegare. Isaac, che già era fedelissimo al Capitano, prese a chiamarlo agente della giustizia divina.
« Ultima modifica: 2010-05-21 21:47:22 da Tozzie »
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Emanuele Borio

  • Membro
  • Chiamatemi Meme
    • Mostra profilo
[Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli
« Risposta #2 il: 2010-04-04 18:51:00 »
Io sono Sally, prima conosciuta come Crazy Sally, infine come Black Skull, un pirata, e questa è la mia confessione.
Ho servito come Vice-Capitano sulla Dagger, sotto il capitano Jonathan Pallor, detto Brimstone Jack.

Ho peccato di:
-Adulterio
-Ammutinamento
-BlasfemiaX2
-Idolatria
-Latrocinio
-OmicidioX2
-Stupro

Ho subito queste violenze:
-Dannazione dell'anima
-Bastonatura o Gravi Percosse(X)
-Stupro(X)
-Tentato omicidio
-Tortura(X)
-Prigionia(X)

Nutro queste ambizioni:
-Diventare capitano
-Essere ricordato per sempre
-Fottere la principessa Augusta, figlia del Re
-Ottenere vendetta contro il capitano della Resolute
-Sputare in faccia a Dio
-Vivere per sempre

Possiedo:

-Un lungo coltellaccio seghettato e temibile
-Una letale pistola semidistrutta e arrangiata con volute orientali fatte a mano
-La mia bellissima spada orientale, strappata dalle fredde mani del capitano della Yori-Ko, i musi gialli la chiamano Katana. Seppur corta, è pesante, affilata e letale. Un giorno un uomo saggio mi disse che questa spada si chiama Wakizashi, e non è una vera Katana, poichè è più corta, nonostante che per essere una Wakizashi, è estremamente grande.
-La devastante spada che Brimstone Jack fece forgiare per me. È molto grande, a doppio taglio e seghettata. L'elsa è raffigurante un teschio nero e cornuto, da cui prendo il nome. Sotto l'elsa, vi è una lunga catena chiodata con appesa al fondo una palla di cannone, anch'essa chiodata. Un'arma temibile, unica nel suo genere, che solo io posso utilizzare.
-Inoltre, benchè minuta, sono veloce, robusta e decisamente pericolosa.

Promesse:
-Isaac ha giurato che mi avrebbe aiutato a Fottere la principessa Augusta, figlia del Re
-Ho promesso al timoniere di sostenerlo come capitano.

Anima: 2
Diavolo: 6
Ambizione: 6
Brutalità: 6
Minaccia: 4
Fegato: 6

X: 4
« Ultima modifica: 2010-04-04 23:37:06 da Meme ò_ò »
Ciao, sono Meme! - Fanmail 64 - DN=2 - Ingegnere delle Scienze Agrarie, Contadino, Nerd di Professione.

[Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli
« Risposta #3 il: 2010-04-05 09:20:49 »
Io sono Larik, anche conosciuto come "The Raper", un pirata, e questa è la mia confessione.
Ho servito come Mozzo sulla Dagger, sotto il capitano Jonathan Pallor, detto Brimstone Jack.

Ho peccato di:
*blasfemia,
*latrocinio(x2),
*Omicidio
*e Stupro(x2).

Ho subito queste violenze:
*Arresto in pubblico,
*Tortura(X),
*Fustigazione(X),
*leva forzata(X),
*stupro(X),
*Marchio a Fuoco.

Nutro queste ambizioni:
*Essere ricordato per sempre,
*Fottere Sally,
*Ottenere la grazia,
*Sputare in faccia a Dio
*e Vivere per sempre.

Vado armato di:
* un lungo pugnale, una spada e una pistola.
* Coppia di pistole
* Granate

Promesse:
*Tahir al-Badawi ha giurato di combattere al mio fianco dovessero abbandonarmi tutti gli altri.
*Larik the Raper ha giurato a Jonah Rutherford che gli avrebbe consegnato la Dagger.
*Devo la vita a "Abe" Jerome

Anima 3
Diavolo 5
Ambizione 5
Brutalità 6
Minaccia 4
Fegato 6

X:4
Trevor Devalle - Programmer and unanonymous alcoholic

Arioch

  • Membro
  • Max Caracristi
    • Mostra profilo
    • Qi-long, risorse aggratis per gdr di ogni tipo
[Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli
« Risposta #4 il: 2010-04-05 11:23:54 »
Io sono Tahir al-Badawi, conosciuto anche come Abraham Brown, un pirata, e qui faccio la mia confessione.
Ho servito come timoniere sulla Dagger, sotto il Capitano Jonathan Pallor, chiamato Brimstone Jack.

Ho peccato di Idolatria, Omicidio (x2), Rapina (x2)

Ho subito queste violenze: Bastonatura (X); Marchiatura; Fustigazione (X); Prigionia; Tentato Omicidio; Maledizione

Nutro queste ambizioni: Vendicarmi di Alehandro Carrillo, governatore di Isla Bastimentos, il mio ex-padrone; Diventare capitano; Essere ricordato per sempre; Fottere Carmencita, la figlia del Governatore; Conquistare un mio pezzo di terra

Anima: 3
Diavolo: 5
Ambizione: 6
Brutalità: 6

X: 8

Vado armato di:
- Un lungo pugnale, una spada, una pistola
- Non un'arma, ma la mia stazza enorme e i miei pugni che sembrano grosse pietre (immaginatevi Michael Clarke Duncan)
- Una lancia, l'arma tipica della mia gente

Giuramenti
- Crazy Sally ha giurato che mi avrebbe appoggiato come capitano della nave

Giuramenti Prestari:
- ho giurato di combattere al fianco di The Raper dovessero abbandonarlo tutti gli altri.
« Ultima modifica: 2010-05-17 19:02:57 da Arioch »
Blood & Souls for Arioch

Mr. Mario

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli
« Risposta #5 il: 2010-04-19 01:28:56 »
Riassunto PG

3evil - Larik the Raper - mozzo - Anima 3 Diavolo 5 Ambizione 5 Brutalità 6
Coppia di pistole e granate - Minaccia 4 Fegato 6

Arioch - Tahir al-Badawi - timoniere - Anima 3 Diavolo 5 Ambizione 6 Brutalità 6
Lancia e fisico gigantesco - Minaccia 4 Fegato 6

Meme - Black Skull - vice capitano - Anima 2 Diavolo 6 Ambizione 6 Brutalità 6
Due spade e grande velocità - Minaccia 4 Fegato 6

Tozzie - Cross-Eyed Isaac - cannoniere - Anima 5 Diavolo 3 Ambizione 3 Brutalità 6
Moschetto da cecchino e riflessi fulminei, un occhio cavato - Minaccia 3 Fegato 6

Black Skull ha giurato ad Tahir al-Badawi che lo avrebbe appoggiato come capitano della nave.
Tahir al-Badawi ha giurato a Larik the Raper di combattere al suo fianco dovessero abbandonarlo tutti gli altri.
Larik the Raper deve la vita a Cross-Eyed Isaac.
Cross-Eyed Isaac ha giurato a Black Skull di aiutarla a fottere Augusta, la figlia del re.
 
Cross-Eyed Isaac, Tahir al-Badawi e Black Skull nutrono l'ambizione di diventare capitano.
Cross-Eyed Isaac ha giurato vendetta contro Black Skull per la promessa estortagli.

Cross-Eyed Isaac ha giurato a Brimstone Jack che avrebbe affondato la Dagger piuttosto che vederla catturata.
Larik the Raper ha giurato a Jonah Rutherford che gli avrebbe consegnato la Dagger.

 - - -

La Dagger
Una goletta a due alberi, con 20 cannoni, di cui 4 da 8 libbre.
E' veloce, pesantemente armata, e forte nel combattimento con i cannoni a distanza.
Minaccia: 10 (11 sulle cannonate a lungo raggio)

La ciurma della Dagger
I suoi membri sono, per lo più, assassini consumati.
E' bene armata e ansiosa di combattere.
E' divisa da faide interne e rivalità meschine.
Minaccia: 6
« Ultima modifica: 2010-04-19 16:14:57 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Mr. Mario

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
[Poison'd] Confessioni, Incontri e Sorti Crudeli
« Risposta #6 il: 2010-04-19 01:31:55 »
La nave di Sua Maestà la Resolute
Una nave da guerra a tre alberi, con 22 cannoni.
E' imponente, e solidamente costruita.
E' vecchia.
Minaccia: 11

Capitano Jonah Rutherford della Resolute
Fegato: 6
E' addestrato, disciplinato, e professionale.
Potrebbe perdere tutto.
Minaccia: 4

L'equipaggio della Resolute
Hanno servito insieme per molti anni, sono bene armati e ansiosi di combattere, e i loro ufficiali li comandano a bacchetta.
Sono divisi da faide interne e rivalità meschine.
Minaccia: 7

Comandante Thomas Fitzroy, secondo della Resolute
Fegato: 6 (1 6)
E' addestrato, disciplinato, e professionale.
E' tenace e implacabile.
Minaccia: 4
« Ultima modifica: 2010-06-14 16:49:55 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Tags: