Autore Topic: [Flotsam] Dubbi generali  (Letto 3355 volte)

Marco

  • Membro
    • Mostra profilo
[Flotsam] Dubbi generali
« il: 2021-11-20 19:10:42 »
Salve a tutti, ho da poco comprato il manuale del gioco ma ci sono alcuni aspetti che non mi sono chiari...non ho mai giocato a un "belonging outside belonging", magari sarà per quello  ::)
Provo a dirveli, magari qualcuno ha le idee più chiare delle mie.
1) A inizio gioco si fa la differenza fra il Personaggio Focale e il Principale...ma non ho capito quale sia :-[ in un primo momento avevo capito che potevano esserci più Principali oltre al Personaggio Focale ma che solo quest'ultimo poteva fare cose tipo, per esempio, attivare i punti di forza. Poi però nel diagramma di gioco c'è scritto chiaramente che quella è una cosa che possono fare tutti...ho capito bene?
2) C'è scritto in più di un paragrafo quanto sia importante che a un giocatore non si accavallino i ruoli da interpretare...ma se possono esserci più Principali in gioco è praticamente impossibile che non succeda ??? perchè immagino che sempre o quasi sempre le persone al tavolo vogliano giocare il proprio personaggio, quindi...com'è possibile che non avvenga? Ho mal interpretato qualcosa?
3) Riguardo alle Situazioni ho capito proprio poco. All'inizio dice che ogni giocatore dovrebbe sceglierne una che vorrà affrontare con il proprio Principale, e questo è chiaro...poi dice di dare queste Situazioni ad altri (in modo tale che uno non debba giocare la propria Situazione, altrimenti si crea i problemi da solo, e anche questo è chiaro). Il problema è che poi il manuale dice "Ora sceglietene altre, in modo tale che tutti ne abbiano una"...ma insomma, quante Situazioni si devono scegliere a testa? Una? Più di una?
4) Alla fine, nella sezione "Guida", il manuale parla di "diagramma di flusso 1" e "diagramma di flusso 2" che si possono trovare sul sito di Narrattiva. Fra i file scaricabili c'è un pdf solo che riporta un diagramma...sono stati "condensati" in uno unico ed è quello lì?

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Flotsam] Dubbi generali
« Risposta #1 il: 2022-01-26 00:05:16 »
Ciao,
anche se è passato molto tempo cerco di risponderti. Non ho mai giocato Flotsam, ma ho giocato il suo progenitore (Dream Askew), di Flotsam ho letto solo il manuale e guardato delle partite online.
1) Il personaggio focale è quello su cui viene fatto il framing della scena. Chi fa il framing della scena sceglie quale dei personaggi principali è il personaggio focale della scena (non è detto che tutti i Principali siano in scena, anzi è molto probabile che soprattutto nelle prime scene ci sia un solo Principale e diversi secondari giocati dagli altri giocatori). Nella scena possono esserci ovviamente altri Principali, ma idealmente la scena è focalizzata su un Principale. Se ci sono altri Principali tutti quanti possono usare i loro punti di forza (magari in scena ci sono più Principali perché siamo più avanti nel gioco e le varie storie si stanno intrecciando oppure perché già di partenza hai due Principali che affrontano la stessa situazione).
2) così non ti so dire, di base immagino che soprattutto all'inizio, mentre si fa pratica con i ruoli, le mosse e i flussi di gioco, sia più semplice non giocare nella stessa scena personaggi con obbiettivi contrastanti.
3) A quanto ho capito una stessa situazione può essere scelta come "interessante" da due Principali. Diciamo che stiamo giocando in 4, Agata, Barbara, Carlo e Diego. Agata sceglie l'Estraneo, Barbara sceglie la Feccia, Carlo l'Ibrido e Diego il Ragno. Compiliamo i libretti, presentiamo i personaggi, rispondiamo alle domande ecc ecc. Ora dobbiamo scegliere che situazione è importante per il nostro personaggio.

Agata per l'Estraneo sceglie "La comunità";
Barbara per la Feccia sceglie "le gang";
Carlo per l'Ibrido sceglie "gli spiriti";
Diego per il Ragno sceglie "le gang" (come ha fatto Barbara).

quindi in gioco ci saranno 3 situazioni collegate  4 Principali.
ora dobbiamo scegliere chi le controlla Agata è interessata a controllare le Gang, Barbara si dice interessata agli Spiriti, Carlo pensa che la Comunità sia interessante da gestire. Resta Diego, che sceglie un'altra situazione (perché ogni giocatore deve controllare una situazione, anche se non è collegata a nessun personaggio). Diego sceglie "L'alto". L'alto come situazione non è collegata a nessun Principale, quindi inevitabilmente entrerà in gioco di meno, ma è comunque lì e Diego ne è responsabile.

Spero di esserti stato d'aiuto.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tags: