Autore Topic: "DISSECTION: PLAYING ON PURPOSE" discussione fra Ron Edwards e Vincent Baker  (Letto 7985 volte)

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Il nuovo sito di Ron Edwards, "Adept Play", continua a presentare contenuti interessanti (e visibili a tutti gratis, anche se altre attività nel sito sono a pagamento).

Vi avevo già segnalato i 5 video di "Phenomenology" in "http://www.gentechegioca.it/smf/index.php/topic,11067.0.html

Nei comment ai video, Baker e Edwards si sono accordati per una discussione video sulle loro differenze di opinioni riguardo al concetto di Creative Agenda (ultimamente Ron cercando di ridurre l'uso di termini tecnici lo chiama "Playing on Purpose") e altre cose (fra cui la fatidica domanda che pare assillare il mondo indie da vent'anni: "simulazionismo: ma esiste davvero?")

È in inglese, ma ci sono cartelli esplicativi e scritte in sovrimpressione...   8)
http://www.adeptplay.com/seminar-hearts-minds/sign-purposes-playing-name-no-thing

È in programma una discussione successiva con posto per altre 6 persone (a pagamento) da effettuarsi il 7 febbraio, ma anche quella sarà visibile gratis (è un po' il modello di tutto il sito: se ti limiti a leggere/guardare è tutto gratis)

Tornando al video: penso non stupirò nessuno se dico che sono d'accordo più con Edwards che con Baker. Ma è dal 2009 (http://www.lumpley.com/index.php/anyway/thread/599) che sono via via sempre più in disaccordo con Baker  ;D

Però, finalmente, in questo video la posizione di Baker è finalmente comprensibile. Lo spostamento delle discussioni dai forum (dove erano sempre state un dialogo aperto fra persone interessate allo stesso hobby) ai social network (dove si fa soprattutto PROMOZIONE, perché invece di parlare con 3 persone ricevi i "like" di centinaia) ha per me fatto danni notevoli, cambiando proprio il rapporto fra autori e giocatori (e allargando la forbice fra i due, mentre su the Forge l'idea era che tutti erano giocatori e chiunque poteva scrivere un gdr). E negli ultimi anni i post nei social di Baker sembravano più sparate ad effetto e c'era ben poca reale discussione.

Qui finalmente, di fronte a Ron c'è un dialogo in cui spiega che cavolo voleva dire in certi suoi interventi nei social...

Anche se finalmente capisco il suo punto di vista, continuo a non condividerlo. Guardando ai suoi due punti principali "a favore":
1) Per quanto anch'io sia convinto che i gdr sono giochi "come gli altri" e non una categoria ineffabile dello spirito misteriosa che richiede un sacerdote officiante e devoti fedeli, credo che cancellare le differenze sia un buttar via il bambino con l'acqua sporca. Ci sono cose nei gdr che non ci sono in Cluedo, e il fatto di avere diversi "purpose" è uno di questi. Così come il fatto che i gdr sono così perché sono duali, sono sia gioco che mezzo espressivo, mentre la briscola è gioco e basta. (è facile vedere lo Step on Up come la situazione quando domina l'aspetto "gioco" e lo story now come la situazione quando domina l'aspetto espressivo, anche se Ron probabilmente mi bastonerebbe per questa semplificazione...)
2) Il dire "ogni gioco ha il suo proposito" fa figo, ma poi non ti dice niente.  Anche per gli animali si può dire "ogni animale è unico", ed è verissimo. Da qui a dire che la distinzione fra mammiferi, insetti, etc è totalmente inutile... ce ne corre. Dire "attento, una mosca ti sta arrivando addosso" è diverso dal dire "attento, un elefante ti sta arrivando addosso" e richiede reazioni diverse. Dire che sarebbe meglio dire "un animale ti sta arrivando addosso" è più "bello" se cerchi l'unità con l'universo, non se cerchi di capire gli animali e trasmettere informazioni su di loro.

Comunque, un bel dialogo, che fa anche vedere come si è evoluto il pensiero di Ron negli ultimi anni (la vedo male per il Simulazionismo, rischia di perdere il posto...)

[Edit: non dovrei postare le cose a tarda notte con il sonno... avevo scritto per tutto il post "narrativismo" al posto di "simulazionismo"...]
« Ultima modifica: 2018-02-05 08:37:12 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Non dovrei postare le cose a tarda notte con il sonno... avevo scritto per tutto il post "narrativismo" al posto di "simulazionismo"...   :o
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

F.d'AVOSSA

  • Membro
  • Etsi Omnes Ego non
    • Mostra profilo
Ehm.....

l'impressione in realtà è che stiano dicendo la stessa cosa  :o
Solo vista e categorizzata in modo diverso.
F.d'A.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Su molte cose concordano, ma c'è uno schemino delle differenze verso la fine del filmato.  Sono differenze che hanno scarso peso nella pratica di gioco o del game design, ma ne hanno parecchio sul concetto generale di "come funzionano i gdr"
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Tags: