Autore Topic: Re:[Cani nella Vigna] Ramo di Cruelty Field  (Letto 1235 volte)

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Cani nella Vigna] Ramo di Cruelty Field
« il: 2017-10-19 02:17:53 »
Siccome l'odio e omicidio può essere anche fatto per difendere il culto a me è capitato che sembrasse un semplice omicidio (che, diciamocelo, son ragazzi).
Quando mi succedeva così lo rendevo palese io. Quando facevo vedere il morto (o quando rendevo palese che c'era stato un morto) prendevo in mano 5d10. I giocatori vedevano e sapevano. D'altronde i cani sono addestrati a notare dettagli, fare domande, cercare indizi ecc ecc, quindi a quel punto gli basta veramente approfondire vagamente per tirare allo scoperto il torbido.

Ora è diverso, adesso mi piace fare omicidi a sfondo religioso, non fatti per proteggere il culto, ma proprio in nome del culto, principalmente perché li trovo più divertenti.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tags: