Autore Topic: [MotW] Di cosa parla davvero?  (Letto 1538 volte)

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
[MotW] Di cosa parla davvero?
« il: 2014-10-28 11:03:42 »
Attorno al 2012 ho fatto parecchie demo di Monster of the Week, principalmente per piacere personale. Alla fine di alcune di quelle demo, mi è capito almeno un paio di volte che qualcuno esprimesse obiezioni sul fatto che “non devi indagare davvero”, “non devi essere veramente bravo a risolvere il mistero”, “non devi essere veramente bravo come giocatore”.

Ovviamente io tentai di spiegargli che, appunto, il significato del gioco non era davvero quello, per cui non bisognava stupirsi che non avesse questa caratteristica, ma allora facevo un po’ fatica a esprimere di cosa parlasse veramente il gioco.

Oggi sono passati più di due anni e, in una discussione su Google+, ho trovato (per caso) quel concetto espresso con le giuste parole (in inglese). Ecco cosa avrei dovuto rispondere per spiegare di che cosa parla veramente il gioco:

Citazione da: Christopher Stone-Bush
Well, Monster of the Week isn't really about having the Hunters figure out a mystery. It's about presenting them with a monster and then finding out how the deal with it.

At first I felt Investigate a Mystery was giving away too many clues. It felt like the players were cheating. But then I discovered you want the players to figure out what monster it is, what it can do, and what its weakness it. You want to lay all the pieces out and say "What do you do now?"
« Ultima modifica: 2014-10-28 11:07:52 da Daniele Di Rubbo »

Giulia Cursi

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Nenhiril
    • Mostra profilo
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #1 il: 2014-10-28 11:37:24 »
È un po' lo stesso scoglio che ho avuto io in alcune demo di Mondo dell'Apocalisse spiegando le mosse: Aprire la mente al maelstrom, Leggere una situazione e Leggere una persona.
Account G+ - Account Facebook - Fanmail: 16 - Brava Utente™ - "Te lo fascilito io." cit.

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #2 il: 2014-10-28 12:09:26 »
In quel caso il problema era che pensavano che il gioco parlasse di pistole, esplosioni e macchine fighe?

Edit: Ah, no, forse ho capito! Probabilmente lì l’obiezione era: “ma come faccio a investigare e creare misteri se ho una mossa con la quale l’MC mi risponde direttamente e deve dire la verità?”. Risposta: il gioco non parla di quello.

Patrick

  • Membro
  • a.k.a. patmax17
    • Mostra profilo
    • Mio DeviantArt
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #3 il: 2014-10-28 15:21:40 »
ma solo a me viene in mente Cani nella Vigna, e il concetto di "i cani non sono lì per indagare, non è quella la cosa interessante. Quello che è interessante è come, una volta avute tutte le informazioni, i Cani reagiscono"?
Patrick Marchiodi, il Valoroso ~ Bravo Organizzatore di CONTM ~ Prima gioca, poi parla. ~ "La cosa più bella di INC11 è stata giocare con persone conosciute da due ore e avere l'impressione di giocare con amici di una vita" - Dario Delfino

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #4 il: 2014-10-28 15:32:25 »
No, ora che lo hai nominato, viene in mente anche a me. In fondo il motore di base di Monster of the Week proviene da un altro gioco di Vincent che ha quella stessa caratteristica. Insomma: non mi stupisce che Vincent, evidentemente, ritenga che nei suoi giochi la parte più interessante è cosa decidi di fare e non come e se otterrai tutte le informazioni necessarie per decidere cosa fare.

Che poi per Monster of the Week è così anche nelle serie TV di riferimento: il vero punto non è veramente se Buffy o i fratelli Winchester troveranno le informazioni sul mostro o se risolveranno il mistero, ma è cosa faranno, come lo risolveranno, come agiranno col mostro.
« Ultima modifica: 2014-10-28 15:34:55 da Daniele Di Rubbo »

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #5 il: 2014-10-28 16:27:27 »
non è una delle difficoltà maggiori dei nuovi giocatori con... cani nella vigna?

l'idea che devi presentare il setting al giocatore, non nasconderlo nè cadenziarlo.

edit: vabbè, l'avevate già detto

adam

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #6 il: 2014-10-28 19:29:29 »
me lo dovevate dire una settimana prima però! Vabbè, meglio rendersene conto tardi che mai.
Alessandro

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #7 il: 2014-10-28 19:33:05 »
Vabbè, l’importante è che ti sia stato utile il post. ;)

RobAndry

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[MotW] Di cosa parla davvero?
« Risposta #8 il: 2014-11-03 10:33:36 »
Si, questo ragionamento si estende a tanti giochi in effetti. Comunque devo dire che abbiamo centrato il punto in pieno, penso che quando giocherò di nuovo a MOTW lo farò presente ad eventuali nuovi giocatori, perchè spesso mi sono sentito dire;"ma dove è la difficoltà in investigare?" a cui di solito rispondevo:"...che te ne frega se alla fine il gioco ti piace comunque?"  ;)
Andrea Nucci