Autore Topic: [Sabato pomeriggio] The Shab-Al-Hiri Roach  (Letto 1468 volte)

il mietitore

  • Membro
  • Alex I.
    • Mostra profilo
[Sabato pomeriggio] The Shab-Al-Hiri Roach
« il: 2014-08-05 01:48:31 »
Ci troviamo presso l'ateneo dell'Università di Pemberton, durante il semestre dell'autunno 1919. Il dr. William Appleby-Jenkins della facoltà di Biologia si è recentemente tolto la vita, all'età di quarantasette anni, poco dopo essere tornato da una spedizione in Mesopotamia. Qui egli aveva scoperto un insetto, una particolare specie di scarafaggio endemica in queste terre, di cui siamo temuti a supporre che ne esistano pochissimi esemplari viventi. Purtroppo, il campione raccolto dal dottore in Mesopotamia è stato accidentalmente liberato.

In The Shab-Al-Hiri Roach, uno dei primi design del noto autore Jason Morningstar (Fiasco, Gray Ranks, Durance...), i giocatori prenderanno le parti di professori e assistenti dell'Università di Pemberton, durante il semestre a cavallo del 1919 e del 1920. Il gioco ha una certa componente di competizione: uno dei giocatori, ovvero quello che avrà accumulato più reputazione nel corso del semestre, sarà considerato vincitore.

I personaggi del gioco saranno disposti a fare qualsiasi cosa pur di incrementare la loro reputazione. Infatti, saranno anche disposti a lasciarsi possedere telepaticamente dallo scarafaggio che il defunto Dr. William Appleby-Jenkins ha portato con sè dalla Mesopotamia, una mostruosità sopravvissuta a millenni di letargo che intende schiacciare il genere umano tramite il giogo della telepatia. Lo scarafaggio, tra l'altro, è una femmina che portava con sè uova fecondate, che ha provveduto a spargere nell'ateneo; dato che queste uova si sono schiuse, più persone in contemporanea avranno dunque la possibilità di lasciarsi controllare dallo scarafaggio e riceverne i benefici (e, naturalmente, gli scapiti).

Link vari:
Pagina del gioco sul sito dell'autore
Per iscriversi
« Ultima modifica: 2014-08-06 04:27:57 da il mietitore »
"E non guardare troppo a lungo dentro alla lavatrice, o anche la lavatrice guarderà dentro di te"
Revan Adler, Match d'Improvvisazione Teatrale, Giugno 2009
Trash Meets Steel
RPGshark

Tags: