Autore Topic: CAPITOLO 3  (Letto 25865 volte)

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #15 il: 2013-10-04 14:05:06 »
{{a quel che sappiamo, è il posto più sicuro. Però volevo solo essere sicuro, altrimenti uso delle pozioni}}

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #16 il: 2013-10-04 15:50:36 »
@Tutti
{{Chiarimento sull'orario: siete arrivati ad Àdruntev all'imbrunire, ossia più o meno alle ore 19. Considerati tutti gli avvenimenti prima e dopo l'arrivo del drago, saranno passate un 4 o 5 ore (facendo anche quadrare il volo di Ethanwe), quindi siamo intorno alla mezzanotte.

Ad Àdruntev ci siete arrivati a piedi, o almeno così risulta da fiction.
Quello che avete fatto prima decidetelo voi, ma considerato l'orario è presumibile che fosse in programma il ristorarvi e riposarvi ad Àdruntev.
Se è così, considerando il viaggio, la fame e gli scontri, anche tralasciando le ferite, il meno messo male di voi è comunque a dir poco stanco.
Con ciò non intendo guidare la vostra prossima mossa: potete rimettervi subito in viaggio, ma la stanchezza è un fattore da considerare.

Per quanto ne sapete i sotterranei sono sicuri. Trixie ha spiegato che gli accessi alle varie locazioni sono segreti e, in teoria, noti solo ai membri delle Lame d'Argento.
Indipendentemente dal fatto che la taverna sia crollata, il camino ha un accesso in pietra che resterebbe chiuso anche se il resto della taverna fosse raso al suolo.

Comunque... la prendete questa decisione? xD}}

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #17 il: 2013-10-04 15:57:41 »
{{
Il mio ragionamento è il medesimo: Dixie ha bisogno di attenzioni mediche e noi altri possiamo riposare alle nostre rispettive destinazioni (Ethanwe in forma di gufo appollaiato ad un albero, magari)

Possiamo anche mandare solo le due ragazze al tempio e riposare qua, cambia solo che il nostro riposo è un po' più sicuro, ma in compenso possono sfuggirci eventuali eventi notturni.

(Io voto per andare)
}}

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #18 il: 2013-10-04 16:09:35 »
{{io voto per riposarci adesso e dividerci dopo. Jon, tocca a te}}

miki2w

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #19 il: 2013-10-04 19:41:11 »
{{io voterei per andare avanti :P se ci prendiamo pause rischiamo che i posti dove vogliamo andare vengano compromessi (e poi Nergal mi proteggerà)}}
Miki violetto

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #20 il: 2013-10-04 23:49:15 »
Ethanwe
Percorrendo il corridoio che porta all'esterno del villaggio, ti accorgi di avvicinarti all'uscita man mano che le radici al di sopra e sui lati, si fanno più frequenti.

{{Durante la traversata sotterranea, se non ti sei trasformato in un animale che vede nel buio pesto, hai consumato una torcia (tua o di un tuo compagno)}}

La leva che sblocca la porta camuffata in roccia, è dura, arruginita, ma dopo qualche tentativo sei all'aria aperta, seppur nel mezzo di una folta distesa di rovi. Probabilmente sono lì posti per proteggere l'entrata.

I tuoi occhi da elfo subito notano un movimento in lontananza: un drappello di uomini, appostato tra gli alberi che affiancano la via principale, sembrano tendere un'imboscata. Alcuni di loro parlottano, ma sei troppo lontano per sentirli.

Nel cielo stellato vedi stagliarsi il segno del grande occhio, così come lo avevi lasciato.

Cosa fai?



Hob
Per un tratto percorri i sotterranei, oltre che con sir. Damianus, anche con Trixie e il buon uomo dal nome sconosciuto. Dixie, che è ancora incosciente, è trasportata dalle forti braccia contadine di quest'ultimo.
Ad un certo punto le vostre strade si dividono, e resti solo con Damianus, insieme al quale sei diretto verso nord, alla casa municipale.

Damianus, che un attimo prima era quasi logorroico, non parla affatto con te. Forse ti trova un po' rozzo, o forse è troppo impegnato a controllare che un topo non gli sfrecci tra i piedi.

La vostra leva vi fa sbucare da una finta botte in una cantina.
Sentite affrettarsi dei passi al di sopra, come se ci fosse un gran fermento.
Ma appena fate capolino dalla porta della cantina, quasi sbattete contro una guardia che passava in quel momento.
Damianus ti ferma il braccio, probabilmente per evitare che tu possa fare un gesto inconsulto, ma la guardia estrae la spada e ve la punta contro.
"Non muovete un dito!", vi intima con voce stentorea e, senza staccarvi gli occhi di dosso, grida a qualcuno altro "Venite subito qui!".

Cosa fai?

{{Da quando ti sei separato da Trixie, che aveva con sé la lanterna, hai dovuto consumare una torcia.}}



Jon
La compagnia di Lexander, il chierico di Ohmnia, è stata piuttosto gradevole durante il vostro breve tragitto. È un uomo alla mano, ma preparato su molti argomenti.
{{Domanda: Se avete discusso di qualcosa in particolare, di cosa avete parlato?}}

Ruotando una libreria su un perno centrale, entrate nella biblioteca di Àdruntev da un angolo appartato, in penombra.
Subito arrivano alle vostre orecchie dei lamenti in lontananza, ma non ne capite la provenienza.
La biblioteca si mostra sorprendentemente grande e fornita. Gli scaffali sono alti, fruibili con delle scale semovibili, e formano numerosi corridoi.
Svoltando uno di questi, vedete i banchi e i tavoli allestiti a mo' di brandine. Sui questi giacciono una dozzina di persone ferite.
Altrettante sono al loro capezzale per confortarle, mentre vedete sciamare i chierici di Ohmnia in tutte le direzioni, con medicamenti, panni puliti e catini di acqua.

Uno di questi, un uomo anziano ma vigoroso e con la barba curata, si avvicina proprio verso di voi.

Cosa fate?

{{Lo stesso: se non hai provveduto all'illuminazione in qualche altro modo, hai utilizzato una torcia delle tue}}
« Ultima modifica: 2013-10-04 23:50:55 da Marco NdC »

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #21 il: 2013-10-07 16:53:14 »
Ethanwe druido elfo

{{se a te sta bene io vorrei comuqnue essermi trasformato in un animale che vede al buio o semibuio, tipo un topo.

Shapeshifter 3 5+2=10 - 3 prese}}


Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #22 il: 2013-10-07 17:39:34 »
{{Puoi trasformarti benissimo in topo, ma non ho capito se lo fai prima, cioè quando sei nel tunnel per attraversarlo al buio, oppure dopo che sei uscito all'aria aperta.
Nel primo caso devi ritrasformati una volta che sei arrivato alla leva, altrimenti non potresti azionarla.

Eventualmente le prese sarebbero le solite: intrufolarsi, orientarsi nei tunnel, terrorizzare signore :D, etc..
Direi che il topo ci vede al buio, ma in termini di distanza non ha una vista eccezionale}}

Fealoro

  • Membro
  • Andrea Mognon
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #23 il: 2013-10-07 18:14:31 »
Ethnawe druido elfo

{{Sì mi trasformo subito all'inizio, per attraversare i tunnel al buio. Quando sono davanti alla leva torno elfo.
Poi mi trasformo in Gufo
2 3+2=7 - 2 prese}}

Ethanwe si trasforma silenziosamente in civetta e si appoggia silenziosamente vicino ai tizi in agguato
{{usa una presa volo silenzioso}}

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #24 il: 2013-10-07 18:54:35 »
{{ La situazione mi sembra tesa }} Hob si dà un'occhiata intorno per capire se le guardie sono nervose per via del drago o se c'è qualcosa sotto. Fissa Damianus per vedere se tradisce qualche pensiero che non dovrebbe esserci.

{{ Discern Realities = 6, PX }}

miki2w

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #25 il: 2013-10-07 19:46:43 »
Jon chierico umano

{{abbiamo parlato dell'anatomia  delle varie specie (principalmente umana), è alquanto informato su come è fatto un corpo all'interno .... chissà COME  :o }}

"Salve monaco troppo muscoloso e curato per essere un personaggio comune,non abbiamo tutta la sera quindi aggiornatemi sulla situazione velocemente; e mandate a chiamare qualche anziano studioso che dobbiamo cercare informazioni. E del cibo già che ci siamo"
Si lavora meglio a stomaco pieno :P
Miki violetto

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #26 il: 2013-10-07 20:42:47 »
Ethanwe
In forma di civetta plani dolcemente su un ramo, dal quale vedi distintamente quei loschi figuri. Credono di essere nascosti nel buio.
Ne conti cinque: quattro hanno un'uniforme da templare tombale, e uno indossa una tunica scura simile a quella di Jon. Forse è anch'egli un chierico di Nergal.

Quello con la tunica scura dice:
"...L'Occhio che tutto scruta dall'Abisso ha profetato <<uno della compagnia è il prescelto>>. Non possiamo permettere che arrivi al nostro Signore. Quindi occhi aperti e bocca chiusa!".

Ma incautamente uno dei templari aggiunge:
"Probabilmente saranno finiti in pasto agli zombie".
La replica di quello in tunica è fulminante:
"Idiota! Questo non possiamo saperlo. Hai fallito due volte nell'ucciderne uno. Spera di non fallire una terza..."

Dopo un po' uno dei templari si stacca dal gruppo.
Cammina verso la tua direzione e, da come armeggia con i pantaloni, probabilmente deve espletare i suoi bisogni.
Quando è passato il drago, la vegetazione si è prosciugata della sua linfa. Molte delle foglie del ramo su cui sei appollaiato, sono cadute rendendolo quasi spoglio. Il cielo è chiaro dietro di te: c'è la possibilità che il templare ti noti.

Cosa fai?



Hob
Damianus, evidentemente sicuro del fatto suo, si presenta con il suo solito fare plateale.
Ma quell'ampio gesto della mano, questa volta gli costa caro:
"Permettetem... cough!!!", non fa in tempo a completare, che la spada della guardia gli si conficca nella pancia.

"Cosa succede qui?!", arriva il capo delle guardie con altre due al seguito.
"Maledizione! Gli avevo detto di non muovere un dito!", dice con voce tremante la guardia che vi teneva sotto minaccia, mentre lascia cadere spada e Damianus, ormai uniti in un abbraccio mortale.

In un attimo gli altri sfoderano le loro armi. Non ti stanno attaccando, ma hanno gli occhi fissi su di te e non sembrano di buon umore.

Cosa fai?



Jon
Quando l'anziano chierico vi scorge, quasi gli prende un colpo: "E voi due da dove sbucate fuori?"

Lexander subito segue alle tue parole: "Reverendo Kamilius, perdonate l'ardire del mio amico! Mi ha salvato la vita e sono in debito con lui. Concedetemi di assisterlo nelle sue ricerche contro questa terribile piaga.".

E così fu. Dopo esservi chiariti, un giovane accolito, poco più che un ragazzino, ti porta una scodella fumante di zuppa di rape, e del pane integrale duro.

Le porte e le finestre della biblioteca sono tutte sbarrate, ma i colpi dall'esterno sono un tormento incessante.
Noti che ad alcuni feriti sono stati assicurati mani e piedi con dei legacci, alle brande su cui giacciono. Evidentemente i chierici già sanno cosa potrebbe accadergli se dovessero spirare.
Tra questi ti colpisce un halfling. È l'unico halfling lì dentro, e porta un vistoso pendente rappresentante una farfalla verde.

Cosa fai?

{{
Queste sono due mosse che hai a disposizione mentre sei nella biblioteca, assistito da Lexander:
Quando spendi un po' di tempo per consultare la biblioteca di Àdruntev, 
tira per fare uno Spout Lore, e prendi +1 al tiro.

Quando spendi molto tempo per consultare la biblioteca di Àdruntev,
tira due volte per fare uno Spout Lore. Usa il risultato migliore.

}}
« Ultima modifica: 2013-10-07 20:46:32 da Marco NdC »

icemaze

  • Membro
  • Matteo Sasso
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #27 il: 2013-10-07 21:34:50 »
"Mi congratulo con voi. Avete appena ucciso Damianus del casato di Torradora... sono sicuro che il governatore, amico intimo di suo padre, ne sarà entusiasta e sarà lieto di separarvi dalle vostre teste. Fossi in voi correrei a chiedergli pietà e, già che siete di strada, ad annunciarmi. Il mio nome è Hob."

Marco NdC

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Marco Alessi
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #28 il: 2013-10-08 03:21:26 »
Hob - Dimora del governatore
Il capitano delle guardie è un tipo ben piazzato: mascella quadrata, barba curata, sguardo severo e voce rauca.
Con la pianta del piede, ruota il corpo di Damianus quel tanto che basta per vederlo bene in faccia.

"Per Nergal! È proprio quell'idiota che non sa nemmeno allacciarsi gli stivali da solo".

Scopri che Damianus è ancora agonizzante, ma rantola appena.

Il capitano si rivolge alla guardia che lo ha trafitto: "Feamir, il mondo ti deve un favore, ma temo che il governatore non capirebbe".
"Ma io...", Feamir prova a parlare.
"Zitto! Sto pensando...", continua il capitano massaggiandosi il mento. "Tiragli fuori la tua spada, nascondila, e indossane un'altra pulita".
"Ma..."
"È un ordine Feamir!"
Feamir fa come gli dice il capitano.
"Voi due", continua il capitano rivolgendosi alle guardie che aveva al seguito: "Prendete il corpo, portatelo di sopra e ribaltatelo dal balcone, su quei di morti di fame. Nessuno saprà mai cos'è successo".
"Signorsì signore!", i due scattano senza batter ciglio.

Ora, rivolgendosi a te: "Mr. Sbucofuoridalnulla, che sia chiaro: l'unico che dà ordini qui, sono io. Farai meglio a dirmi chi sei, cosa vuoi e come sei entrato qui. E spera di essere convincente".

Cosa fai?

{{Ovviamente puoi intervenire in qualsiasi punto del discorso, interrompendolo se vuoi}}
« Ultima modifica: 2013-10-08 08:52:17 da Marco NdC »

miki2w

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:CAPITOLO 3
« Risposta #29 il: 2013-10-08 16:47:28 »
Jon chierico umano

{{apprezzo molto l'imprecazione del capitano delle guardie ;D ;D }}

Spero che con tutta la conoscenza a cui hanno accesso qui sappiano almeno come chiudere bene le porte penso, mentre mi accingo a sedermi per mangiare ....
E mentre mangio ne approfitto per osservare bene il piccolo halfling

{{userei un Studiare la situazione: tiro 4 5 +2 11: 3 prese , inizierei ovviamente con
Cosa c'è qui di utile o di valore? non solo al tizio piccolino ma anche tipo a quale reparto di libri guardare,
poi un Chi è che comanda veramente qui? per sapere chi dovrei convincere ad aiutarmi attivamente nella ricerca (che ne sò, convinco il capo a lasciarmi dare l'ordine di cercare informazioni a tutti quelli che non hanno impegni importanti)
e per finire Cosa c'è qui che non è quel che sembra? perché c'è sempre qualcosa di strano in quei momenti: da un gruppo di monaci troppo informati, a qualche paesano non troppo preoccupato, a qualche oggetto non ordinario  :P }}
« Ultima modifica: 2013-10-08 19:24:52 da miki2w »
Miki violetto

Tags: