Autore Topic: Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)  (Letto 5821 volte)

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #15 il: 2013-04-12 22:12:45 »
No, allora, devi tenere il 6 ♥, anche se ignori il suo valore e conti la prima pescata come se fosse un 13-20. In effetti questo serve perché con una sola carta non puoi fare più di 10, il che significherebbe – se non ci fosse questa regola sulla prima pescata – che il primo tiro sarebbe automaticamente un 6-12 o, peggio, una pescata spallata. In questo modo ci si assicura che la seconda pescata che farai sarà più bilanciata matematicamente. In breve è una regola che il gioco usa per avere una “matematica” più sostenibile, specialmente all’inizio.

Detto questo, ogni volta che ti viene detto di pesca, a parte la prima volta, chiaramente, puoi decidere di scartare le carte accumulate finora prima di pescare. Ok? Questa cosa è scritta anche ne paragrafo “La tua pescata”:

Citazione
Prima di ogni pescata, puoi scartare tutta la tua mano, se desideri.

---
Ok, rispondo alle tue domande di sopra. Sì, per quello che vedi ci sono solo quelle braccia attaccate alle due catene: per ora non c’è alcuna traccia palese del resto del corpo. Ricordati che puoi farmi tutte le domande che vuoi per avere chiara la situazione.

Cosa fai?
« Ultima modifica: 2013-04-12 22:14:17 da Daniele Di Rubbo »

Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #16 il: 2013-04-12 23:42:31 »
Ok, ora è tutto chiaro!

Cosa faccio? Eh, sicuramente rimango qualche attimo fermo impietrito dalla visione che mi si trova davanti. Sussurro "ma che diavolo è successo qui?" e mi avvicino lentamente allo scolo, spostando quanti più capelli possibili. Illuminando con la torcia si riesce a vedere attraverso?

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #17 il: 2013-04-13 09:23:17 »
Sì, i capelli sono ruvidi e stopposi, come logorati dal tempo e sono intrisi di uno sporco tra il nero e il marrone che esala un odore nauseabondo. Il fascio della torcia illumina oltre lo scolo, anche se a malapena, poiché è bloccato da una di quelle griglie fatte a guisa del rosone di una chiesa. Anche lo scolo è arrugginito e vedi chiaramente come sia tutto umido. Anzi, il PLIN PLIN che sentivi è proprio dovuto al continuo gocciolare di questo scolo.

La luce illumina qualcosa si vagamente biancastro in fondo allo scolo, oltre la griglia, sotto di una trentina di centimetri. Giureresti che siano denti lasciati lì da molto tempo. Cosa fai?

Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #18 il: 2013-04-13 11:46:29 »
La griglia si riesce in qualche modo a forzare? Altrimenti direi che lascio la stanza, ne ho già viste troppe per una sola!

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #19 il: 2013-04-13 15:07:54 »
Afferrandola per i buchi e facendo un po' di forza penso che potresti aprirla senza troppi problemi. Dimmi tu; cosa preferisci?

Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #20 il: 2013-04-13 16:21:04 »
Sì, è il caso di farlo. Qualsiasi cosa ci sia lì sotto prima stava qua sopra ^_^ quindi penso sia importante vedere cosa c'è.

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #21 il: 2013-04-14 22:02:42 »
La grata sfrega col tipico rumore di tombino sollevato, anche se è meno pesante e fa meno rumore. C’è persino lo STRAP e la resistenza di qualche capello rattrappito. Puoi vedere con la luce della torcia che per una trentina di centimetri il buco è cilindrico (e sporco e puzzolente) e poi, sul fondo, si restringe fino ad un diametro di due dita. Lì in fondo non si vede più niente. Ma attorno al buco ci sono questi cinque denti di varie dimensioni, sporchi e ingialliti, buttati addosso a a ciocche di capelli lunghi strappati. Hanno le radice molto profonde e di un colore nerastro-bruno, chiaramente sangue rappreso. È come se avessero dei segni tutti attorno, come se fossero stati strappati ed in alcuni casi proprio parzialmente rotti, da un paio di grosse tenaglie.

Cosa fai?

Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #22 il: 2013-04-14 23:15:57 »
Infilo dentro il braccio per cercare di raggiungere il fondo, e se sento qualcosa di "solido" lo afferro e lo tiro sù.

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #23 il: 2013-04-14 23:40:26 »
Lo fai. Là in fondo ci sono solo capelli e denti. Se ci fosse mai stato qualcos’altro dev’essere caduto nel tubo più stretto in fondo, nel quale però è impossibile infilare il braccio.

Ad un certo punto senti un rumore, come di sfregare di zampe di cane sulle mattonelle. E senti anche un CLAK CLAK, come di una maniglia di una porta che scatta su e giù. Si tratta di una figura traslucida e spettrale. Non ci avevi badato, ma sulla destra della stanza, rispetto al muro dove stavano infisse le catene, c'è una porta di metallo tutta sgraffiata e ossidata. Davanti a questa c’è una figura di donna con i capelli lunghi scuri e quello che sembra un camice o una veste che un tempo doveva essere bianca, ma ora è tutta strappata e sporca. Si sente un odore di legno bagnato e mezzo marcio, e si vedono le bianche gambe scheletrite fuoriuscire da sotto i brandelli di stoffa. Le unghie ricurve e malcurate sfregano per terra. Il corpo non ha le braccia: quella di destra, anche laddove c’è la manica del vestito, sembra tagliata di netto: la stoffa è più sporca verso l’estremità per il sangue rappreso. Quella di sinistra sembra essere stato strappato, ed in effetti lo è sia nella stoffa, sia ne brandelli di pelle e carne che vi spuntano sotto, e forse anche in quello che sembra un osso rotto. Il corpo è piegato sulle ginocchia; nel frattempo la testa, abbassata verso la maniglia, è come se tentasse di spingerla per aprire la porta. aiutandosi con la bocca.

Qualunque cosa sia ti sta dando le spalle e sembra che non ti abbia notato. Cosa fai?

Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #24 il: 2013-04-14 23:53:54 »
Oddio, è la stessa donna delle braccia strappate! C'è un'altra uscita oltre a quella che sta "prendendo a testate" lei? Se sì cerco di avvicinarmici senza fare rumore, nel tentativo di andarmene senza che si accorga di me. Se invece quella è l'unica porta di uscita mi avvicino lentamente, protendendo il braccio verso la maniglia, come a farle capire che la voglio aprire.
(cioè una maniglia non si apre, si gira...vabbè ci siamo capiti :-X)

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #25 il: 2013-04-14 23:57:11 »
Che coglionazzo! Mi sono dimenticato di dirti di pescare. Pesca una carta, di’ qual è e sommala al 6 che hai già tirato prima.
« Ultima modifica: 2013-04-14 23:59:06 da Daniele Di Rubbo »

Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #26 il: 2013-04-15 00:01:44 »
Jack di picche, quindi 11+6 che avevo prima fa 17.
Devo dire cosa faccio o lo decidi tu in base alla pescata che ho appena fatto?

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #27 il: 2013-04-15 00:04:01 »
Semplicemente vai a 4 e continuiamo a conversare seguendo le regole (che poi sarebbero i paragrafi che leggiamo). Ricordati che prima di pescare puoi sempre decidere di scartare tutta la mano.

Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #28 il: 2013-04-15 00:10:15 »
Spero che assolutamente non mi guardi.

Visto che ho già un valore alto di carte prima le scarto e poi pesco. Pesco un asso di cuori...perfetto  :-[ il fantasma fa quello che speravo non facesse, ovvero mi guarda. Vai al 15 e scegli l'opzione (b).

Daniele Di Rubbo

  • Membro
  • Daniele Di Rubbo
    • Mostra profilo
    • Geecko on the Wall
Re:Daniele Di Rubbo (MC) vs Marco Guzzardi (Giocatore)
« Risposta #29 il: 2013-04-15 17:38:28 »
Allora, rispondendo a quello che mi avevi chiesto sopra: oltre alla porta di metallo, come uscita, alle tue spalle, c’è chiaramente il corridoio più basso con la volta a sesto dal quale sei venuto. Ma le direzioni da quella parte si fanno un po’ confuse.

Il fantasma si gira verso di te. Forse hai fatto un qualche rumore o semplicemente ti ha percepito (Dio solo sa come). Il punto è che ora ti sta guardando: vedi i suoi occhi di ghiaccio, in entrambi i sensi. Sono sia freddi per l’animo sia innaturalmente azzurri. Vedi le palpebre arrossate, come per una puntura di insetto, ma non ci sono punture di insetto là. La sua faccia è incredibilmente bianca e al tempo stessa scavata dalle rughe e dalla sofferenza. Doveva essere stata giovane, un tempo. La sua bocca è innaturalmente larga e sembra quasi che faccia un sorriso, ma è qualcosa di malefico: sospesa lì, socchiusa, si vede solo la punta di qualche dente rimastole, innaturalmente appuntito.

Vai al 14.