Autore Topic: [Polaris]Prima esperienza  (Letto 1276 volte)

Jacopo Melia

  • Membro
    • Mostra profilo
[Polaris]Prima esperienza
« il: 2013-01-19 13:13:33 »
Premetto che questa è solo la seconda volta che gioco ad un gioco simile, e non saprei neanche come chiamarlo? Gioco da tavolo? Gioco da tavolo online? Gioco di narrativa? Boh! Colpa della mia inesperienza.
COMUNQUE!
Prima giocata a Polaris, leggero ritardo d'entrata per vari problemi, ma nulla di che. Siamo 3 giocatori: io, Simone Micucci e Francesco Berni.
Io ero Capella, un Cavaliere dell'Ordine delle Stelle, che era anche Custode del Museo Occidentale
Simone era Acamar, un'esule che se la intendeva con mia sorella Shizami (dopo varie incomprensioni e 4 nomi diversi, l'abbiamo chiamata così XD), e che aveva al suo servizio 4 lati, potente Demone soggiogato.
Francesco era Algorab, un'Altro Cavaliere che prima di impegnarsi seriamente con Arisha (una specie di dea da quello che ho capito), doveva prima sistemare delle faccenda con la Spada di Suo Padre.

Dato che io era la prima volta che giocavo a Polaris, e anzi, era la prima volte che lo sentivo nominare, ce la siamo presi molto con calma, impiegandoci quasi 2 ore per spiegarmi (ma forse anche per ripassare un pò loro alcune cose) tutto, ambientazione, regole, personaggi, scheda, eccetera eccetera. A differenza di altri giochi, questo non è molto intuitivo, devi prenderci la mano piano piano, e anche alla fine di questa piccola sessione, ci sono cose che ancora non ho ben chiaro. Ma a questo ci penseremo in futuro.

La giocata è stata molto tranquilla, abbiamo fatto le cose con calma, prendendoci anche qualche piccola pausa per spiegare alcune cose poco chiare e alcune lacune.

La giocata è stata incentrata molto sul triangolo Acamar-Shizami-Capella. Shizami è stata rapita da un gruppo di Demoni, dopo che lei era uscita dal villaggio per cercare una "cosa molto importante per lei". In momenti diversi, Capella e Acamar vanno a cercare Shizami (sorella di Capella e amante/amata di Acamar). Acamar trova Shizami per prima, e nella lotta, L'errore fa sfigurare la faccia di Shizami. Grazie al Demone 4 lati, riescono comunque a prenderla e fuggire, e nonostante L'errore tenta di far mangiare un braccio a 4 Lati, ella se la cava solamente con una leccata virulenta di 4 Lati (peccato che poi questo aspetto non è stato più preso in considerazione) e uno svenimento di Shizami. I due vanno nel rifugio di Acamar, e una volta che Shizami si sveglia, ella poco dopo si accorge del suo aspetto e comincia ad agitarsi e urlare. Acamar riesce a calmarla, e con sua soddisfazione, fa sesso con mia sorella (XD).
La sua scena finisce, e nel frattempo io che avevo saputo del rapimento di mia sorella, vado dal mio Capo Custode per avere il permesso di viaggiare. Vedo che lui parla con Dabih, il Fato di tutti (o parlava con Naos? Non mi ricordo), so che il mio Lavoro è a rischio, e non voglio perdere quella carica (la carica di Custode è passata sempre nella mia famiglia da Generazioni), ma nonostante tutto, rischio e parto comunque a cercare mia sorella con il mio Richiamo di Stella (una specie di Bussola Navigatore).
Nella mia scena dopo, trovo Acamar e Shizami che hanno già consumato, e dormono vicini mezzi nudi. Il mio Cavaliere perde la testa e cominciano a inversi contro. Dopo che Acamar si alza e dopo che entrambi hanno sguainato le spade, Shizami si intromette tra noi due e cerca di farci calmare, senonchè il Demone Certezza si insinua nelle nostre menti, cercando di farci mettere ancora di più l'uno contro l'altro. Acamar si accorge del Demone, e mi avverte del pericolo, ma 4 lati entra in scena e mi attacca, portandomi via da lì e cercando di uccidermi. Acamar entra in gioco per salvare me e uccidere 4 Lati, ma Ci dimentichiamo di Shizami, e l'Errore la porta a suicidarsi per i sensi di colpa, buttandosi di sotto.
MA! Colpo di scena (e genialata di Simone), un altro demone la prende in volo prima che lei si sfracelli al suolo, e la porta ai Confini dell'Errore.

Nel frattempo, in tutto questo, Algorab in un momento diverso della giocata, probabilmente in un epoca differente,  paga una somma ingente di Denaro a Bolvin (il mio capo Custode), per prendere alcuni manufatti interessanti. Una volta entrato nel Museo, oltre a prendere quello che gli serviva, prende con sè anche con un Cristallo di Memoria (che in verità è un Demone), che chiede di portarlo con se, promettendogli di aiutarlo in cambio.

Che dire, è stata una giocata interessante, che mi ha coinvolto molto, anche se potevo fare di più. Come Errore, credo di aver fatto molto poco, e anche come Cuore penso di essere stato molto ristretto con il raccontare la scena in modo dettagliato (anche per il mio problema di Balbuzie =( ). Seguendo però i consigli di Simone, e guardando come giocavano Simone e Francesco, ho capito bene o male come impostare una scena. Alla fine abbiamo fatto 2-3 scene a testa in tutto, e comunque non è andata nemmeno male, anzi, ci siamo divertiti con parecchi colpi di scena (come la corruzione di Bolvin), e sinceramente mi piacerebbe rigiocare nuovamente a Polaris per riprendere da dove abbiamo concluso. Voglio sapere come finisce la storia tra il triangolo Shizami-Acamar-Capella, ma sono anche molto curioso di sapere cosa se ne farà Algorab dei manufatti che ha preso.

Non so più cosa dire, dico solo che mi sono divertito molto a giocare, e sinceramente, è stato molto positivo anche il fatto che abbiamo fatto tutto con calma, pazienza e tranquillità, gustandoci tutti i contenuti.

La parola agli altri^^

Zachiel

  • Membro
  • Marco Brotto
    • Mostra profilo
Re:[Polaris]Prima esperienza
« Risposta #1 il: 2013-01-19 14:08:17 »
Per tutto il resto non saprei dirti, ma quanto al nome... chiamalo Polaris. Vedrai che non si offenderà ;)

Jacopo Melia

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Polaris]Prima esperienza
« Risposta #2 il: 2013-01-19 14:16:04 »
Tu dici? Seguirò il tuo consiglio xD

Re:[Polaris]Prima esperienza
« Risposta #3 il: 2013-01-20 01:57:26 »
Bassano, non Berni :)

Comunque, anch'io alla mia prima esperienza con Polaris (anche se sono eoni che desideravo provarlo), estreamamente soddisfatto, appena sfiorata la superficie del gioco ma ne sono entusiasta, forse mi sono divertito un po' troppo a fare l'errore ma il lato oscuro scorre potente in me 8)

pensierino finale: per sapere come va a finire vi leghero sulle sedie e vi costringerò a proseguire la giocata ;D
"Noi siamo sempre dalla parte giusta!" "Pure quando sbagliamo?" "Soprattutto quando sbagliamo, è facile stare dalla parte giusta quando si ha ragione"

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Re:[Polaris]Prima esperienza
« Risposta #4 il: 2013-01-20 14:43:05 »
Allora, iniziamo a parlarne:

Jacopo, per me Polaris puoi anche chiamarlo bombolone alla crema. Il gioco resta figo lo stesso. ^_^

È uno dei miei giochi preferiti, anche se richiede un pò di dimestichezza altrimenti si possono verificare delle situazioni spiacevoli, visto che le possibile dichiarazioni effettuabili con i Ma Solo Se e gli Ed Inoltre sono virtualmente qualsiasi cosa.

Io nel corso delle partite ho imparato una serie di tecniche per evitare quei problemi, tipo stare con i rilanci abbastanza vicino alla fiction (Ma Solo Se i demoni uccidono i tuoi soldati -> Ma Solo Se ci si strozzano e muoiono -> Ma solo se dai cadaveri cresce una foresta di carne -> Ma Solo Se prende fuoco -> Ma solo Se il fuoco la rinforza -> Ma Solo Se diventa di pietra e smette di crescere -> Ma Solo Se da comunque frutti e sono dei soli in miniatura -> Ed inoltre sono alleati dei cavalieri -> Ed Inoltre li portano nelle vestigia fidandosi di loro -> Ed inoltre con loro vinceranno la guerra -> Ed inoltre sono radioattivi e il Popolo sta morendo senza saperlo .... EH???!!!)

Tecnicamente le Lune farebbero da giudici per roba del genere, anche se non mi pare possano interromperlo.
Io preferisco tenere sempre d'occhio la fiction e fare in modo che sia sempre chiaro quello che sta avvenendo e come.

Domanda: ci sono momenti che ti sono particolarmente piaciuti? Quali meccaniche del gioco secondo te li hanno permessi? Ci sono momenti che non ti sono piaciuti? Perché? Come si sarebbero potuti evitare?
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Jacopo Melia

  • Membro
    • Mostra profilo
Re:[Polaris]Prima esperienza
« Risposta #5 il: 2013-01-22 15:20:18 »
Una domanda alla volta =)

momenti che mi sono particolarmente piaciuti: uhm, difficile dirlo, la sessione in sè mi è piaciuta molto, potremmo dire che il momento che mi è piaciuto di più e stato l'incontro tra il triangolo  Capella-Acamar-Shizami. Situazione molto particolare, molto seria ma tutta da ridere xD
le meccaniche del gioco che secondo me li hanno permessi: la risposta sta proprio nella domanda. Polaris ha una meccanica di gioco virtualmente infinita, con una vastità di opzioni incalcolabili. Per ogni cosa che succedeva, potevamo diramare la storia in mille direzioni diverse, il tutto senza rischiare di esagerare troppo^^
Un momento solo non mi è piaciuto, quando ho fatto l'errore di Algorab. La sua scena è durata troppo poco, troppo corta, senza particolari colpi di scena. Potrei dire che è stata troppo scorrevole per quello che volevo fare. Avrei potuto "evitare" questo malcontento allungando leggermente la scena. Magari potevo far apparire dentro il Museo un'altro Cavaliere, mio sostituto. La trama si sarebbe rivelata molto più interessante, e ci saremmo potuto chiedere "perchè? Chi è lui? Dov'è il vecchio custode, Capella? Ok, è ambientato in una epoca diversa rispetto a quella dell'altro Trio, ma che cosa è successo nel frattempo? Perchè nessuno ne ha parlato?"
E via dicendo.

Spero di essere stato chiaro =)

Tags: