Autore Topic: Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.  (Letto 7353 volte)

Iacopo Frigerio

  • Membro
  • Il Signor Coyote
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #30 il: 2009-04-29 19:24:37 »
Citazione
[cite]Autore: giullina[/cite]
Citazione
[cite]Autore: Matteo Turini[/cite][p]Le convinzioni possono essere irrazionali ("Esiste Dio, anche se non ne ho alcun tipo di prova diretta né indiretta.").
PS: ma mi sa che stiamo un po' scivolando fuori tema[/p]
[p]Soprattutto con quest'ultima, che è una frase ad alto tasso provocatorio :)
Metto le mani avanti consigliando a tutti di prenderla come un'iperbole e non un attacco personale di qualunque tipo e invito a proseguire la discussione sul passato ludico di ognuno.[/p]


Uff... avevo già preparato l'M-16... Che cavolo... :-)
L'amore è quel particolare rapporto nel quale una persona può mostrarsi perdente

Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #31 il: 2009-04-29 19:26:56 »
Citazione
Soprattutto con quest'ultima, che è una frase ad alto tasso provocatorio :)

Non era mia intenzione.

Chiarito questo...


Io non ho avuto folgorazioni; mi ha presentato Giuseppe, per la prima volta, Cani nella Vigna, con un paio d'ore di discussione teorica alla fine della quale ero sempre più convinto che un bravo master di dnd potesse fare esattamente le stesse cose supportate dal sistema di cnv.
Poi ci ho giocato: la città mi è piaciuta molto, ma non avevo fatto particolarmente caso al sistema.
Poi sono andato sul forum di Narrattiva, ho cominciato a spiacchiare, fare qualche domanduccia qua e là, e mi rendevo conto che nella mia testa il complesso teorico (che non conosco) cominciava ad avere un senso; mi rendevo, effettivamente, conto della differenza fra un gioco coerente e uno incoerente. Mi sono accorto di aver giocato per anni in modalità 'safe', senza investire alcunché nelle mie idee (di pg, storia, ambientazione...) perché, puntualmente, venivano frustrate dal sitema di gioco/sociale, con il master tuttofare.

Ora, effettivamente, troverei difficile tornare a giocare come prima; quella, sì, mi sembrerebbe una perdita di tempo (ci ho provato, due o tre volte, ma ero ormai consapevole dei limiti di tale maniera di giocare, e non riuscivo più ad apprezzare anche quel poco che di divertente potesse esserci).

D'altra parte, credo di essere stato anche fortunato, perché uscivo da un periodo in cui non avevo giocato molto, e, pochi mesi prima, mi ero ritrovato in un gruppo di dd 3.x in cui si propugnava una modalità troppo pesante di gioco, per me, che cercavo tutt'altro. Quindi ero ben disposto, in realtà...

franz

  • Membro
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #32 il: 2009-04-29 20:34:47 »
Su gdritalia, cercavo un gioco in cui il combattimento si potesse risolvere come qualsiasi altra cosa, in particolare con un solo tiro di dado e senza millemila azioni, come in quasi tutti i gdr tradizionali.

Arriva Domon e mi dice: "prova The Shadow of Yesterday, che lo fa!"

E' da allora che non ho più toccato un tradizionale.

A quanto pare comunque Domon è abbastanza "infettivo" XD
Aka Francesco G., Il Coyote Diverso

Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #33 il: 2009-04-29 22:19:00 »
Non con me, devo essere una eccezione, visto che pur avendo incrociato a lungo sia Moreno che Nik [1], la mia conversione è quasi spontanea.

Nel senso che mentre facevo da playtester per un sistema in perenne sviluppo, MOLTO tradizionale (Ventura), sono incappato nel manuale di Fudge. Si, il primo manuale di Fudge.

E leggendono ne ho trovato subito geniale un sacco di idee. Cose semplici, come l'essere del tutto skill-based, il non dare griglie per la creazione dei PG, e il non dare liste degli skill. E poi ho letto i punti fudge. Oh, i punti fudge. C'è stata l'illuminazione a quel punto.

Da Fudge sono poi naturalmente passato a Fate, e da lì il mio primo approccio con The Forge. E la conoscenza di Sorcerer e di The Pool. Dopo la prima partita a Fate (1.0 se ben ricordo) e poi una a The Pool, ho capito quale era la strada giusta per me (entrambe masterizzate da me, trovare un master non-parpuzio all'epoca era pressoché IMPOSSIBILE!)

E poi... il resto è storia. Avventure in Prima Serata, il forum di Narrattiva, poi GdRitalia, poi i PBF che porto faticosamente avanti... e siamo ad oggi.

[1] - Incrociati su IHGG intorno al 1999-2001, se ben ricordo. Nick di allora, Hitman.
Renato Salzano aka Caretaker o Hitman

Renato Ramonda

  • Membro
  • Renato Ramonda, faccia di Janus
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #34 il: 2009-04-29 22:40:03 »
Il percorso di Renato... e' curiosamente simile al mio, che sono omonimo :)
(sara' stato Fate 2.0 perche' l'1.0 non credo sia mai stato pubblicato... a meno che tu all'epoca non bazzicassi sulla ML/forum di fudge assieme a Fred e Rob)

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #35 il: 2009-04-30 00:29:09 »
Citazione
A quanto pare comunque Domon è abbastanza "infettivo" XD


sono un po orgoglioso e un po spaventato... credo che direttamente o indirettamente mezza internoscon fosse li tramite me... :)

Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #36 il: 2009-04-30 00:31:59 »
Formalmente al più 5 persone erano lì per merito tuo :-P...




P.S. Anche io mi annovero nel numero dei convertiti  da Domon ;-)

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #37 il: 2009-04-30 00:33:42 »
Poi ti meravigli se ti cacciano per limitare il contagio!   :-)
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #38 il: 2009-04-30 01:18:51 »
Citazione
Formalmente al più 5 persone erano lì per merito tuo :-P...


anche così, ci sono gli invitati dei miei invitati, e quelli che ho chiesto di invitare e/o raccomandato. più due posti "riciclati" all'ultimo. :D

Fabrizio

  • Membro
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #39 il: 2009-04-30 13:50:14 »
Io invece sono stato convertito da Hasimir :P
Anche se i semi per la conversione erano già piantati da tempo, è da quando ho iniziato a giocare a gdr (2002) che conoscevo sia the forge che fudge e fate grazie a Max Lambertini e al suo roleplaying.it, solo che prima di vedere qualcheduno che ne parlasse attivamente su gdritalia non avevo mai avuto tempo/modo di dare un'occhiata al tutto

Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #40 il: 2009-04-30 14:16:06 »
Io.
E' impossibile come si fa, non sono gdr ecc ecc, però vediamo.
Provo AiPS
Cazzo che bello, sai che è proprio un bel GDR, altro che capperi.
Ok. Domon ha ragione.
« Ultima modifica: 2009-04-30 14:16:30 da fenna »
Daniele "fenna" Fenaroli

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #41 il: 2009-04-30 14:19:37 »
Citazione
[cite]Autore: fenna[/cite]Ok. Domon ha ragione.


bevo - ok, l'acqua è bagnata!

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #42 il: 2009-04-30 15:24:37 »
abbiamo iperfertilizzato l'ego di Domon... =D
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Alessandro Piroddi (Hasimir)

  • Membro
  • Choosy Roleplayer
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #43 il: 2009-04-30 15:38:03 »
come se servisse...
l'ego di Domon puzza abbastanza anche senza fertilizzante XD
www.unPlayableGames.TK ...where game ideas come to die

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
Una storia vera: conversione di un "infedele". Me.
« Risposta #44 il: 2009-04-30 15:47:10 »
le ragioni di gdritalia sembrano sempre più valide... =P
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tags: