Autore Topic: [MOTW] Mistero per Oneshot  (Letto 910 volte)

Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
[MOTW] Mistero per Oneshot
« il: 2012-07-19 17:34:27 »
Ola, ho giocato la mia prima oneshot a MOTW e posto qui la preparazione che ho fatto.

N.B. NON leggetela se avete intenzione di giocare a MOTW a GnoccoCON perchè sarà lo stesso mistero.


https://docs.google.com/document/d/1t0zLV5QDooYyBoWXqWZaNcwrvzhuk-dMmgQ4VX4iYqw/edit


---------------------------------



Prima:
ho riguardato tutti i libretti. Come da consigli del manuale per le oneshot (pagina 184 e seguenti) creo il team concept prima. Mi piace molto come base il libretto del Professional, che sarà obbligatorio. L’idea che il mistero sia tirato da un lato dal mostro e dal altro dall’agenzia mi da spazio per qualche plot twist.
Saremo quattro giocatori, quindi vorrei portarmi a 5/6 libretti.
La prima cosa che mi viene in mente è il Monstrous, che con l’organizzazione segreta ci sta sempre bene.
Ci sta anche molto bene un Wronged e mi da l’ultimo aggancio per il plot.
Chiudo con il Flake e l’Expert di contorno e l’Action Scientist, visto che è una demo ed è il playbook limitato per le demo alle CON :)

Così direi che ho tutto quello che mi serve per dare il La alla demo. Ora inizierò a creare il mistero. Alla fine farò gli aggiustamenti sulle schede (per esempio credo il nemico giurato del Wronged dovrò imporlo io come Keeper per dare coerenza alla demo) ed eventualmente le letterine per i giocatori.

Concept

Un potente stregone vecchio di 500 anni sta cercando di far risorgere i morti per scatenare l’Apocalisse.

Hook

L’Agenzia di Controllo sulle Attività Esoteriche del Regno Unito vi ha mandato a chiamare. La vostra è una squadra scelta formata dai più preparati membri dell’agenzia. Avete già lavorato assieme anche se forse non ve la sentite di chiamarvi compagni.

Tre cadaveri sono stati ritrovati ai margini del cimitero Polaccco. Ad ogni cadavere era stata strappata la faccia e strani simboli erano stati incisi sul loro petto.








Threats

Le minacce a questo punto sono chiare: abbiamo uno stregone cabalistico immortale, i suoi schiavi zombie e il cimitero, dovrò solo lavorare un po' sui Bystanders.

Monster

Lo stregone cabalistico si presenta di solito vestito con un lungo pastrano nero molto pesante. E’ molto magro e ha la pelle pallida e gli occhi sempre spalancati, mostrando le sue pupille rosse come braci.
Il suo scopo è semplicemente portare l’apocalisse.

Destroyer (motivation: to bring about the end of the world)

Supernatural power: levitazione (può svolazzare in giro, seppure lentamente), Magia cabalistica, Sguardo infuocato (non spara fuoco, è una sorta di controllo mentale), Orde di Zombies

Attacks:
Pietre magiche (4-harm far heavy)
Pietre infuocate (2-harm close area messy)
Quando vieni colpito da una pietra infuocata prendi danno e in più prendi fuoco. Puoi spegne il fuoco oppure fare quello che preferisci ma tira act under pressure.
Con 10+ fai quello che vuoi, con 7-9 puoi fare quello che vuoi ma prendi altri 2-harm. Con un fallimento prendi due harm e il dolore ti blocca o ti fa esitare, il Keeper ti dirà se perdi qualcosa o se finisci in una posizione scomoda.
Sguardo Infuocato (0-harm far controllo mentale)
Quando incorci lo sguardo con lo Stregone tira +weird.
Con 10+ senti la forza del suo comando che ti impone di attaccare i tuoi amici ma gli resisti: nomina un PG presente in battaglia che sarà bersaglio del prossimo attacco.
Con 7-9 la sua forza è soverchiante: puoi nomminare un PG presente in battaglia che sarà bersaglio del prossimo attacco, ma se lo fai tu e lui subite un -1 al prossimo tiro, sei stato lento ad informarlo e la potenza dello Stregone ancora ti turba.
Con un fallimento cadi al suo volere. Agisci come se stessi usando protect someone su di un nemico come se avessi tirato 10 ma le opzione le scegliamo una a testa.

Harm: lo Stregone può subire 11 harm ma è immune al danno a meno che non sia al sole oppure sia sotto l’effetto di un sortilegio/macchinario che provoca gli stessi effetti (raggi UVA)
7

Armour: lo stregone non ha armatura.

Weakness: lo stregone può esserre ferito solo nel caso sia al sole oppure sia sotto l’effetto di un sortilegio/macchinario che provoca gli stessi effetti (raggi UVA)

Minions

Lo Stregone ha a disposizione un gran numero di zombie, non-morti senza cervello che attaccano chiunque. Oltre a loro ha anche una specie di elite di non-morti leggermente più forti che attaccheranno gli Hunter al preciso scopo di ucciderli. Gli elite si muovono in gruppi di due o tre.

Zombies
Brute (motivation: to intimidate and attack)
Supernatural power: hivemind (gli zombies attaccano come see fossero una sola persona)
Attack: bite (2-harm intimate)
Armour: 1-armour
Harm: ogni gruppo di zombies è composto da mezza dozzina di non morti. Il gruppo nel suo insieme ha 10 harm e ogni 2 punti di harm inflitto vuol dire ucciderne uno.

Zombies Elite
Assassin (motivation: to kill the hunters)
Supernatural power: Escono dalle fottute pareti (questi elite possono uscire dalla terra in un attimo, cogliendo di sorpresa gli Hunter)
Attack: bite (3-harm intimate)
Armour: 1-armour
Harm: ognuno di questi zombie ha 8-harm e di solito si presentano in gruppi di 2 o 3.

Bystanders

Questi sono quelli difficili. Fin’ora la mia tattica è stata guardare la mappa e collegare i luoghi che mi sembrano più rilevanti a delle persone. Però qui siamo in una oneshot, col Professional obbligatorio. Potrebbe starci bene anche un membro dell’Agenzia.

Sir Benjiamin Rocksalt
Detective (motivation: to rule out explanations)
Sir Rocksalt è un membro dell’Agenzia. E’’ quello che vi ha “invitato” qui ed è lui che fa da campo base per le informazioni. Ha a disposizione tutti gli uomini che gli servono per informazioni e il supporto delle autorità locali. E’ un uomo di mezza età con un fisico molto asciutto.

Ok, niente, metto in pausa i bystanders che non mi viene nulla ora, vediamo dopo.

Ehhhh... TAC!
Creo la location della sinagoga vicina al cimitero e mi viene in mente un ottimo bystanders. Anzi due!!


Rabbino Alan Cohen
Official (motivation: to be suspicious)
E’ il rabbino più anziano della Sinagoga. Non si fida degli Hunter e tanto meno dell’Agenzia. Però accetta il fatto che ci siano creature del male che usano la magia.

Rabbino Joshua Zucker
Victim (motivation: to put themselves in danger)
E’ un giovane rabbino. Ha molto a cuore la sorte del cimitero Polacco in cui sono seppelliti molti ebrei (quasi tutti quelli non sopravvissuti alla seconda guerra mondiale). Cercherà sicuramente di capire cosa succede e fermare lo Stregone.

Creati al volo durante la partita:
Allie Sanders
Victim (to put themself in danger)

Roger the Hooligan
Busybody (to interfere)

Locations

Cimitero Polacco
Hellgate (motivation: to create evil)
Il cimitero è il luogo dove si tiene il rituale dello Stregone. Da ogni tomba può uscire uno zombie, dietro ogni albero c’è un possibile sigillo magico da distruggere.

La sinagoga di Church Street
Hub (motivation: to reveal information)
Il collegamento con la magia cabalistica dello Stregone ha sicuramente richiamato l’interesse di qualche Rabbino alla vicina Sinagoga.

La cripta dello stregone
Deathtrap (motivation: to harm intruders)
E’ il punto centrale del cimitero, una vecchia cripta in cui lo Stregone dorme di giorno.

La sede dell’Agenzia
Fortress (motivation: to deny entry)
Accedere alla sede distaccata del Agenzia è quasi impossibile. Moltissimi uomini di guardia e apparecchiature soffisticate. E nessuno di voi ha un’autorizzazione abbastanza elevata.

Però se gli Hunter riescono ad entrare diventa
Hub (motivation: to reveal information)
Un paio di computer in rete permettono l’accesso a tutti i piani dell’Agenzia.

Countdowns

Eccoci alla parte difficile. Non devi scrivere la storia ma devi scrivere cosa succederà.

1. Day. Il quarto cadavere viene rtirovato. Attacchi di zombie appena al esterno del cimitero.
L’Agenzia rimuove e cadaveri e cerca di insabbiare il caso. Numerosi scienziati sul posto.

2. Shadows. Lo Stregone si aggira attorno al cimitero di notte rapendo giovani per i sacrifici rituali.
L’Agenzia mette degli agenti volontari in giro attorno al cimitero, sperando che vengano rapiti per seguire l’esperimento da dentro.

3. Dusk. I quinto cadavere viene ritrovato. Gli attacchi degli zombie sono per tutta la zona attorno al cimitero, anche di giorno.
Metà città viene transennata e trincerata. Muoversi è difficile con tutti questi posti di blocco. Le raffiche di mitra diventano una cosa normale.

4. Sunset. Lo Stregone si fa vedere pubblicamente e pronuncia la sua profezia del apocalisse.
Persone che sanno e parlano del caso spariscono (forse anche qualche PNG)

5. Nightfall. Il sesto cadavere viene rinvenuto. Gli zombie si fanno vedere in giro per tutta la città e attaccano i passanti.
Squadre armate in pattugliamento costante della città. I cittadini non vengono fatti evacuare e molte sono le vittime civili, sia degli zombie che degli spari. L’agenzia ha capito il rituale che lo Stregone sta cercando di fare e iniziano a smantellare l’attrezzature.

6. Midnight. Il rituale è completo, lo Stregone risorge oltre 5000 morti che iniziano a seminare distruzione per tutta Perth. E da li al resto del mondo.
Non c’è più traccia dell’Agenzia. Comunicazioni quasi inesistenti. A tutti gli agenti viene chiesto di ritirarsi.


L’Agenzia
Alla fine della creazione l’Agenzia sembra essere un threat tanto quanto lo stregone.
Ho definito che sono
 - una specie di Agenzia para-govenativa
 - molto ben fornita in quanto a uomini e soldi
 - con lo scopo di ottenere potere studiando il soprannaturale

La Nemesi del Wronged
Dovesse esserci un Wronged (probabile, l’ho messo nei libretti) voglio che lui possa fare tutta la sua parte di creazione sapendo qualcosa del mostro. Quindi creo la sua minaccia ora

Monster - Maneater

Il Maneater è un particolare zombie dotato di forza e velocità sovrumane. Se ci sarà un Wronged il Maneater sarà il braccio destro dello stregone.

Devourer (motivation: to consume people)

Supernatural power: il Maneater è molto forte e veloce e difficile da uccidere. Uso come base i minion elite ma gli aggiungo la capacità di rigenerarsi e qualche trucchetto magico.
Escono dalle fottute pareti (questi elite possono uscire dalla terra in un attimo, cogliendo di sorpresa gli Hunter)
To Dust (il Maneater può trasformarsi in polvere per fuggire. Se viene ucciso senza essere sigillato diventa polvere)


Attack: claw (4-harm hand) , bite (2-harm ignore-armour healing intimate)

Armour: 1-armour

Harm: Il Maneater ha 8-harm - 2

Weakness: il Maneater è immortale. Anche se ucciso tornerà in vita poco dopo al fianco dello Stregone. L’unico modo di fermarlo del tutto è piantargli un bastone di ferro nel corpo legandolo così ad un luogo.




Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
Re:[MOTW] Mistero per Oneshot
« Risposta #1 il: 2012-07-19 18:03:31 »
Prima della Demo

La creazione del mistero l'ho fatta in 3 parti.
Compreso tutto (mappe, disegnini, commenti) ci ho messo due ore esatte (praticamente mi sono cronometrato).

Ovviamente non conteggio il tempo in cui io mi facevo i viaggi nella doccia o in macchina tornando da lavoro pensando a quanto sarebbe stato figo uno zombie-lupomannaro-stregone-folletto-polacco e come avrei potuto trovare un'immagine adatta su internet.

Commenti & AP sulla demo

Allora, alla fine ci siamo ritrovati a giocare in 4 più me.
Due avevano qualche esperienza di AW e gli altri due erano al primo contatto col gioco.
C'è voluto un pò per spiegare il funzionamento, ho cercato di essere chiaro sulle meccaniche e quant'altro. Fatto sta che abbiamo finito le schede dei personaggi alle 11, giocato due ore e mezza e concluso all'una e mezza a due scene dal finale di avventura.

Devo dire che mi piace un sacco il sistema delle history di MOTW.
Come ti mette le mani nella backstory del tuo PG e come te le fa mettere nella backstory dei PG degli altri lo trovo fantastico.
Vi copioincollo quello che è uscito dalla demo di martedì.

I PG:
James Davis (Andrea Nucci) Monstrous
Egon Spengler (Andrea Ungaro) Action Scientist
Kevin Stewart (Dario Delfino) Wronged
Jack Lavoisier (Mattia Grazioli) Professional

HISTORY:
James -> Ha perso il controllo una volta e ha quasi ucciso qualcuno -> Kevin lo ha fermato: con la sua maggiore esperienza in combattimento
Egon -> è parente di qualcuno -> Jack è il nipote che suo nonno ha lasciato in Francia durante la seconda guerra mondiale (Jack lo sa ma Egon no, non glielo ha detto per rispetto della stima che Egon ha per suo nonno)
Kevin -> rispetta la conoscienza ottenuta duramente e va da lui a chiedere aiuto -> Egon
Jack -> è stato salvato durante una missione andata male -> Kevin
James -> è legato alla sua maledizione -> Egon
Egon -> una volta è stato aiutato a sopravvivere ad un esperimento fuori controllo (evocazione di uno spirito) -> James (lo spirito ha provato ad uccidere Egon ma James con la sua magia ha intrappolato lo spirito dentro di se)
Kevin ->  anche l’altro ha perso qualcuno dal Maneater -> Jack (ha perso il suo mentore che lo ha reclutato nella agenzia, Sir Randall)
Jack -> qualcuno è nella watchlist della agenzia e una delle missioni di Jack è tenerlo d’occhio -> James (non sono sicuri che possa mantenere il controllo)
James -> lui ha provato ad ucciderlo, ma lui ha dimostrato di essere buono -> Jack (quando  Jack è andato a cacciarlo lui non lo ha ucciso in posizione di vantaggio ma gli ha spiegato le sue motivazioni)
Egon -> ha aiutato qualcuno a togliersi dai casini -> Kevin (Kevin si è incazzato con un superiore (Mr Brown) ma Egon ha scoperto del marcio sul superiore per farlo tacere)
Kevin -> quando lui era ancora un niubbo, gli ha salvato le chiappe -> James (Kevin lo ha tirato fuori da una setta che voleva sacrificarlo)
Jack -> ha lavorato con lui in una missione non ufficiale -> Egon (una missione di intel su un Maneater, che ha portato alla morte di Sir Randall)



Devo anche dire che sono stati bravissimi tutti al tavolo a saltare sui contributi degli altri e costruirci.


Iniziata la partita abbiamo fatto un piccolo teaser in cui il capo del agenzia, Sir Rocksalt, ha proposto loro il caso. Da li gli Hunter sono partiti subito di corsa, hanno trovato il Maneater impedendogli di fare la quarta vittima ma non gli altri. Cercando di arrivare al finale ho spinto molto sul countdown, non so se gli altri lo hanno notato ma il cambiamento della città (sia le forse dell'Agenzia che gli zombie) erano in costante movimento.
Fatto sta che comunque lo Stregone si procura altri cadaveri, lo picchiano un pò, salvano un altro bystanders (il giovane rabbino Jonah che non ha avuto nemmeno tempo di presentarsi poveretto, finita la demo prima) e poi chiudiamo.

Scelte Apposta per la Demo

Nonostante tutti i giochi "figli" di AW lo consiglino, limitare il numero e la qualità dei libretti sul tavolo non mi era mai riuscito. Mi piaceva come idea ma non era mai riuscito a metterla in pratica. Qui è stato semplicissimo. Avendo già un concept per il mistero ho solo dovuto pensare quale tipo di PG ci stava bene e mi è venuto tutto molto naturale seguendo le indicazioni del manuale.

Poi ho limitato il numero di punti Luck di ogni Hunter a 3 ed è stata un'altra scelta fortunatissima.
Ho potuto spingere sull'acceleratore quanto volevo (diciamo che tutti gli Hunter avevano armatura 1 e io ho messo due mostri con un attacco da 4-harm).
Alla fine sui 12 punti Luck totali mi pare che ne siano stati spesi 7. Considerando che mancava il gran finale direi che è andata molto bene.

Qui ho anche fatto un errore, non ho mai chiesto che mi venisse descritta come la fortuna entra in gioco quando un giocatore ha speso il punto. Vabbè, ora lo so, non ricapiterà.

Conclusione

In conclusione è stata un'ottima partita, mi sono divertito molto è ho fatto veramente poca fatica a fare il Keeper.
Forse la preparazione è un pò più lunga che in AW (ma devo dire che io sui fronti ci passavo circa lo stesso tempo, trovandoli molto difficili) ma poi durante la partita non ho mai dovuto mettere le mani su nulla, semplicemente facevo il framing e sceglievo un tipo di location, mettevo un PNG e sceglievo un tipo di bystanders.
I mostri erano già fatti e non ho dovuto nemmeno toccarli (solo rileggerli).

Re:[MOTW] Mistero per Oneshot
« Risposta #2 il: 2012-07-19 22:59:35 »
Non ho ancora letto niente, ma temo che difficilmente riuscirò a resistere allo spoiler...  ::)
Sarei molto interessato a partecipare ad una demo one-shot del gioco, ma probabilmente non a GnoccoCon (a meno di imprevisti, dovrei già avere tutti gli slot impegnati... è troppo corta, accidenti!)
Visto che sei un MC collaudatissimo, per te sarebbe un problema organizzare una demo in hangout nelle prossime settimane?

Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
Re:[MOTW] Mistero per Oneshot
« Risposta #3 il: 2012-07-19 23:09:17 »
Organizzerò diverse demo via hangout da qui a GnoccoCON e qualcuno anche "speciale"...