Autore Topic: [mechvigiak] Veglia  (Letto 3623 volte)

mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
[mechvigiak] Veglia
« il: 2012-04-11 12:38:46 »
Cerco di formalizzare.

Veglia.
Il gioco che non vorresti mai giocare. E che ti capiterà di dover provare. Perché tutto finisce.

Gioco per 3 giocatori.
Tu, il coyote e l'uomo di medicina.

ingredienti: coyote, dottore, lanterna e dai thread 2 temi: il lavoro di preparazione e l'ispirazione.

Ruoli:

Tu
E' successo, è finita. Capita nella vita di tutti.
Occorre un rito per affrontare questa fine. A modo tuo.
Scegli 2 persone con cui vuoi condividere e confrontarti su questa dipartita.
Scrivi i concetti fondamentali che vorresti comunicare.
Ogni concetto genera 5 domande,
scrivi in massimo due righe una domanda, e in massimo tre righe la relativa risposta, spedisci la domanda al coyote (il giocatore che sarà di stimolo) e la risposta al dottore (il giocatore che ti proteggerà). Ma attenzione, non puoi fare questa operazione per più di una volta al giorno. Questo vuol dire che se ad esempio vuoi esprimere 4 concetti, genererai 20 coppie domande e risposta in più di 20 giorni.

Dopo aver preparato la domanda, quando ti tornerà in mente la tua perdita, quando sarai sensibile e coinvolto su quello che ora ti manca convoca i giocatori per la serata di veglia.

Coyote.
Lui ti ha chiamato, ha bisogno di te per confrontarsi con quello che lui crede sia successo, con il suo dolore. E' un onore importante e tu sei il suo spirito guida. Rifletti con attenzione se accettare o meno.
Se hai accettato ogni giorno riceverai una domanda, su cui riflettere e preparare una risposta, un tema, una affermazione, un discorso. E su questo sarai chiamato a fare domande e approfondire.
Lui quando sarà pronto ti convocherà per la veglia.

Uomo di Medicina
Lui vuole te, sei la sua barriera, la sua protezione. Sa che può contare su di te per essere protetto. E' un onore importante e sai che se sarai in grado di aiutarlo si libererà del suo peso. Rifletti con attenzione se accettare o meno.
Se hai accettato ogni giorno riceverai una affermazione, su cui riflettere e preparare le domande, una riflessione, un discorso. Sono i valori e le affermazioni sue, ti ha rivelato parte di se e ti chiama in suo soccorso se queste dovessero essere portate al limite. E insieme vuole un confronto, dovrai valutare quando è il momento di aiutarlo.
Lui quando sarà pronto ti convocherà per la veglia.


La Veglia:
E' giunta la serata, Tu devi preparare:
una lanterna (può essere una candela sufficientemente durevole), un sacchetto di token, un filo con delle palline, una per ogni domanda.

per ogni concetto che hai pensato prendi 2 token e consegnane uno a Coyote e Dottore.

Il coyote inizia con un argomento (scelto a caso tra quelli preparati). tutti e tre parlerete di quell'argomento. Ne tu, ne il coyote ne il dottore potete pronunciare le domande e risposte che hai mandato.
In ogni momento:
tu puoi consegnare un token
al dottore se ritieni che sia il momento che lui affermi una delle risposte che hai mandato.
al coyote se  ritieni che sia il momento che lui affermi una delle domande che hai mandato.
al dottore se hai bisogno del suo aiuto, che intervenga su quanto ti sta chiedendo il coyote
al coyote se hai bisogno che lui approfondisca l'argomento.

il coyote può consegnare un token
al dottore se ritiene che sia il momento che lui affermi la Risposta che pensa sia pertinente all'argomento.
al dottore se ritiene che Tu abbia bisogno dell'aiuto del dottore e non vuole insistere sull'argomento.

il dottore può consegnare un token
al coyote se ritiene che sia il momento che lui affermi la domanda che ha suscitato l'argomento.
al coyote se ritiene che Tu abbia bisogno di approfondire l'argomento di cui si sta parlando.
(domanda ai lettori: se la coppia domanda e risposta qualcuno riceve un token ? coyote ? dottore ? entrambi ?)

Ogni 2 scambi di token il coyote è chiamato a cambiare argomento. (domanda ai lettori 3?)
Tu scali una pallina (non so se farlo come un rosario o togliendo la pallina dal filo o altro).

Se il dottore o il coyote in un dato momento ha zero token allora l'altro deve dividere i suoi token tra Tu e l'altro.

Se in un qualsiasi momento Tu vuole interrompere la veglia allora spegne la lanterna.
Se finiscono le palline la veglia e finita.
Tu riveli i concetti che volevi esprimere.

Chi ha il maggior numero di token tra coyote e dottore ha diritto all'elegia (o omelia funebre se meglio in prosa).
Se sono pari Tu hai diritto all'elegia.

Se te la senti puoi scrivere l'epigramma.

Livelli di gioco:

play safe: morte personaggio gioco (tipicamente campagna parpuzia), fine di un gruppo o associaizone o forum (ad esempio chiude The Forge).
Play unsafe: fine di una relazione, lutto.

La scelta dei compagni di gioco dipende dall'argomento e dal livello di gioco. ovviamente se si tratta dei personaggio coinvolgi altri che giocano al tuo tavolo o conoscono il master, se si tratta di gruppo altri che appartengono, se si tratta di cose più intime  amici o familiari.

Opinioni ?
devo limare lo schema di petri per il passaggio dei token, credo che sui ruoli si possa lavorare (ma non so quanto essere preciso visti i livelli di 'gioco' possibili), ho molti dubbi sull'aspetto ludico (forte aspetto emotivo mediato o meno da meccanismo ludico), credo occorra indirizzare meglio domande/risposte.

Concetti: elaborazione del lutto (da cui il tempo per la generazione delle domande), aspetti rituali misti (da spiriti guida a protezione confessore, da strumenti come palline a simboli come la lanterna), aspetti terapia (gruppo di riflessione/esposizione e confronto).

mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #1 il: 2012-04-11 16:42:03 »
Ops, ho un refuso.

la regola in caso di zero token e' diversa. va beh, non serve a questo livello di discussione.
A.

Rugerfred

  • Membro
  • Francesco Sedda
    • Mostra profilo
    • Rugerfred's Factory
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #2 il: 2012-04-12 00:36:36 »
A me intriga parecchio, il fatto di usare una lanterna/candela/lume vero sa molto di mistico e mi piacerebbe provarlo sul serio. :)
Aspetto eventuali aggiornamenti.

Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #3 il: 2012-04-12 01:13:50 »
L'idea sembra molto bella anche a me. Pesante, ma bella.

Per quanto riguarda l'aspetto ludico, io eviterei di pormi la questione; in effetti sembra più una sorta di seduta terapeutica, più simile alle costellazioni familiari che a una sessione di gioco, ma non credo che sia un problema, finché tutti i partecipanti sono consci delle implicazioni della cosa.

Vorrei poterti aiutare maggiormente, ma non saprei davvero come fare; se fosse stato un gioco più classico, magari sarebbe stato più semplice individuare punti di forza o debolezza, ma in questo caso occorrerebbe provarlo direttamente sul campo.

mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #4 il: 2012-04-12 10:50:50 »
Concordo, uno dei limiti è poterlo provare e verificare le condizioni iniziali, ma è anche il bello del game chef!
Inoltre essendo un concorso e non necessariamente una pubblicazione ho pensato potesse essere interessante sperimentare senza il vincolo del pubblico/target.

Vi ringrazio molto per il commento, l'idea che vi abbia incuriosito mi stimola ad approfondire ancora.

Kagura

  • Membro
  • Daniele Melis
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #5 il: 2012-04-12 12:49:55 »
Da l'idea di un gioco molto profondo. E autunnale: non so perché, ma mi viene in mente il periodo prima di Ognissanti senza baracconate e mascherate all'americana (che pure apprezzo).
 
Riguardo alla candela, una questione puramente pratica: consiglio di giocare comunque con luci accese, tutte le volte che ho giocato alla luce di una candela per creare atmosfera ne ho ricavato solo il mal di testa! :P

Lavinia

  • Visitatore
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #6 il: 2012-04-12 12:56:11 »
Mi piace ^^
Non so se tu abbia letto A Flower for Mara, un "gioco" molto pesante che serve ad elaborare un lutto... non credo nessuno lo consideri un gioco vero e proprio, ma questo non impedisce che venga utilizzato, portato alle convention se ci sono interessati e così via, quindi non mi preoccuperei di questa cosa.

Mi piace molto il fatto che abbia un ritmo lento e riflessivo.
Le varie cose che possono fare i vari ruoli mi sembrano appropriate, ma credo che sia necessario provare per vedere se c'è bisogno di aggiungere opzioni.

Per scalare le palline, basta prendere delle perline di plastica di quelle un po' grosse (si trovano nei negozi di hobbistica o mercerie fornite) e infilarle in un filo legato solo ad una estremità se si vuole sfilarle, costano poco e ci si mette un minuto a realizzare il tutto.

Citazione
Ogni 2 scambi di token il coyote è chiamato a cambiare argomento. (domanda ai lettori 3?)
Non so se ho capito bene, ma se i token in gioco sono solo quelli distribuiti a coyote e al dottore all'inizio allora con il cambio ogni 3 di fatto obblighi a fare una scelta su quali argomenti esaminare e saranno esaminati più a fondo, con 2 si possono vedere tutti ma più brevemente.
Se invece TU può prendere liberamente token dal sacchetto, allora andrei con 3 per avere appunto maggiore approfondimento del singolo concetto.


mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #7 il: 2012-04-12 15:22:09 »
Grazie Lavinia.
Per A Flower for Mara mi ha spiegato Mauro la sinossi e mi è sembrato molto interessante (anche se ovviamente ha una impostazione diversa nella gestione della relazione e del coinvolgimento personale), e dovrei provarlo (confesso che non lo conoscevo, ma sono molto giovane su questo tipo di giochi). Curiosamente anche a lui il mio gioco ha subito richiamato quello.

Per i token hai centrato il mio dubbio (conflitto lunghezza argomento/completezza storie) e penso di aver risolto, ho aggiunto un meccanismo per aggiungere token e quì ho dato la possibilità di rimandare la chiusura dell'argomento.

A.


mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #8 il: 2012-04-13 13:31:26 »

Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #9 il: 2012-04-20 00:22:26 »
Hola!
Sto leggendo il gioco, e mi sono sorti alcuni di dubbi sulle meccaniche:

- quante devono essere le domande? A pag. 2-3 vengono elencati il numero di concetti minimo e il numero di domande minimo per ogni tipo di approccio, ma a pag. 4 si dice di scrivere 5 domande per ogni concetto. Qual è la versione corretta?

- Nel caso del numero minimo di domande, questo è in generale, oppure per ogni concetto? Ad esempio, nel caso di approccio confidenziale sono consigliati 4 concetti e 6 domande; significa che le domande minime sono 6 in totale, oppure che sono 24 (6 per ogni concetto)?

- Le domande devono essere necessariamente quelle elencate, ispirate a quelle elencate, oppure possono essere libere? A pag. 2-3 c'è l'elenco, ma a pag. 4 dici di scriverle in autonomia.

- Questa è una chiarificazione minore, ma: quando qualcuno passa un token a qualcun altro, deve anche dirgli come mai lo ha passato, giusto? Oppure è l'altro che decide la motivazione?
Es: il Tu dà un segnalino al Dottore; questo significa che il Tu vuole che il Dottore riveli una delle risposte, oppure che intervenga per proteggerlo dal Coyote. Quindi, il Tu dà il segnalino e dice: "Penso che sia il momento che tu riveli la risposta..." (o "Ho bisogno del tuo aiuto."), oppure è il Dottore che decide che cosa fare fra le due azioni?

mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #10 il: 2012-04-20 08:51:12 »
Ti rispondo con piu' dettaglio in mattinata, ma leggendo occorre notare la distinzione tra Domande, Domande Fondamentali e Domande Proposte, dovrebbe diventarti piu' chiaro poi il modo in cui sono organizzati.

Corretta poi l'osservazione, quando passo il token specifico cosa mi aspetto.
A.

mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #11 il: 2012-04-20 10:47:36 »
- quante devono essere le domande? A pag. 2-3 vengono elencati il numero di concetti minimo e il numero di domande minimo per ogni tipo di approccio, ma a pag. 4 si dice di scrivere 5 domande per ogni concetto. Qual è la versione corretta?

cito:
"consigliamo un numero minimo di concetti e di domande fondamentali.
Le domande percorso possono aiutarti a focalizzare le altre domande5, sono esempi che dovranno"

e poi
"Per ogni concetto genera 5 domande"

le domande sono generali, e sono 5 per concetto. Includono quindi le domande fondamentali, che sono consigliate in numero minimo, e le domande percorso, che come spiegato sono solo esempi

forse era meglio se usavo altri font, ma l'esperienza di pubblicazione mi ha insegnato che chi impagina preferisce non avere molti font.

- Nel caso del numero minimo di domande, questo è in generale, oppure per ogni concetto? Ad esempio, nel caso di approccio confidenziale sono consigliati 4 concetti e 6 domande; significa che le domande minime sono 6 in totale, oppure che sono 24 (6 per ogni concetto)?

le domande saranno 20, di cui 6 domande fondamentali (l'ho scritto solo in intestazione del blocco che il numero minimo era relativo alle domande fondamentali per limitare il numero di parole) e 14 libere (puoi prendere le percorso e adattarle o inventarne di tue).


- Le domande devono essere necessariamente quelle elencate, ispirate a quelle elencate, oppure possono essere libere? A pag. 2-3 c'è l'elenco, ma a pag. 4 dici di scriverle in autonomia.

dovrebbe essere piu' chiaro ora anche questo punto.

Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #12 il: 2012-04-20 14:29:41 »
Ok, adesso ho capito. Leggendo non mi sembrava chiaro.

mechvigiak

  • Membro
  • Andrea Vigiak
    • Mostra profilo
Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #13 il: 2012-04-20 14:34:18 »
Bene.
Sono molto interessato al tuo feedback, ho letto con attenzione il tuo resoconto della partita a "Flowers for mara" e le impostazioni date al tuo gioco (90 minuti), e come già espresso trovavo punti di convergenza.
A.

Re:[mechvigiak] Veglia
« Risposta #14 il: 2012-04-20 15:13:56 »
Io non ho mai giocato a Flower fo Mara, mi sa che ti confondi con Luca o triex.  :D
Comunque sì, anche io ho notato punti di convergenza con Novanta minuti, e mi fa piacere che mi sia capitato Veglia da recensire.
« Ultima modifica: 2012-04-20 15:19:23 da Matteo Turini »

Tags: