Autore Topic: [AP] ModCon 07 - Demo AiPS "Prometheus"  (Letto 1444 volte)

[AP] ModCon 07 - Demo AiPS "Prometheus"
« il: 2007-09-24 23:35:43 »
Questa serie è nata da una Demo giocata all'ultima ModCon.

PROMETHEUS
(Serie citate in fase di Pitch: Heroes, Lost, E.R., UFO, X Files, Smallville)

Ambientata ai giorni nostri in una piccola cittadina del Nevada.
Come riassunto dalle immagini della sigla, all’insaputa di tutti sotto la cittadina è nascosta la sede di la misteriosa organizzazione supersegreta Prometheus intenta a studiare i superpoteri (presumibilmente il modo di conferirli). Anni fa un fallito tentativo di furto di materiale mutageno ha contaminato la popolazione locale con effetti sui figli da questi concepiti.
I protagonisti sono tutti studenti della Whitefall High e compagni nella squadra di football del liceo: i Whitefalls Titans.

Dan Di Marzio
(giocato da Marco Popolizio)
Il quarterback titolare della squadra, e probabilmente il ragazzo più popolare della scuola. Il suo Problema è “perfezionismo” che lo porta a cercare di primeggiare in ogni situazione. Il suo potere sul tempo (alla Hiro Nakamura di Heroes) si presta ai suoi fini permettendogli, per esempio, di ripetere le azioni sbagliate in partita. La sua posizione in squadra è costantemente insidiata dal quarterback riserva Nick De Foe che è anche il fratello del suo migliore amico, il difensore Todd De Foe. Dietro questa facciata da perfettino si cela una situazione familiare non facile, infatti Dan vive solo con la nonna, molto anziana e malata di alzheimer.

Nick Defoe (giocato da Gigi-non-ricordo-il-cognome-ma-credo-abbia-vinto-il-TdM-di-anno-scorso-come-miglior-giocatore)
Il quarterback di riserva un anno più giovane di Dan e Todd. Ha il potere consiste nell’avere una  eccezionale resistenza fisica. Il suo Problema è l’essere “incazzevole”, infatti Todd perde la calma molto facilmente a scapito di se stesso e anche dei suoi amici. Probabilmente ciò è dovuto anche all’enorme pressione che gli fa il padre (che è anche il coach della squadra) e che pretende sempre il massimo da lui. Inutile dire che i rapporti fra lui e Dan sono più che tesi.

Todd Defoe (giocato da Francesco Rapisarda)
È l’imponente difensore fratello maggiore di Nick e migliore amico di Dan, si trova quindi spesso “preso in mezzo” fra i due. Il suo potere è una pirocinesi su cui non ha molto controlla e che appare legata ai suoi stati emotivi, quindi il suo Problema di “autocontrollo” entra spesso in gioco in maniera molto interessante. Si trova anche ad affrontare la malcelata disistima del padre che ripone evidentemente tutte le sue ambizioni in Nick.

Dopo il Pitch abbiamo scelto di mettere in scena il primo episodio completo e devo dire di esserne particolarmente soddisfatta: in un paio d’ore abbiamo imbastito una sequenza di scene interessanti e piuttosto serrate e siamo riusciti a presentare le caratterizzazioni dei 3 Protagonisti.

Questi sono risultati tutti interessanti e sfaccettati, con i loro lati positivi e negativi: tesissime le scene con il padre dei fratelli De Foe in un’atmosfera generale molto virile e drammatica.

Abbiamo anche introdotto la trama generale di Prometheus che sorveglia i ragazzi e svelato che il padre dei fratelli De Foe è in realtà un alto papavero di Prometheus e tiene sotto osservazione i figli, così come molti altri loro coetanei di Whitefalls.

Non c’e’ dubbio che se avessi visto questa serie in TV mi sarei interessata alle sorti dei protagonisti :D
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Claudia Cangini »
I nitpicker danneggiano anche te. Digli di smettere.

Tags: