Autore Topic: GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane  (Letto 2679 volte)

Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
Vi propongo un giochetto che ho scritto in una settimana.
E' il mio primo GDR quindi mi aspetto un sacco di feedback e il doveroso dogpiling :D

Versione 1.1 in movimento

https://docs.google.com/document/d/15-wivqDAkQwyuz8qRdEsmnr1OtF1PfQ0kMcMLq-QfQM/edit?hl=en_US&authkey=CJnTul4

Per ora è fermo così, ma sto rivalutando il sistema di risoluzione degli Obbiettivi per rendere più "coesi" il livello delle meccaniche e quello della fiction, cercare cioè di usare le meccaniche per creare fiction, a differenza di come è ora in cui giocando mi sono chiesto "si ma la narrazione a cosa mi serve?".

Ogni consiglio è ovviamente benvenuto. :D
« Ultima modifica: 2011-06-09 16:39:19 da Paolo Bosi »

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #1 il: 2011-04-26 10:10:59 »
Ogni consiglio è ovviamente benvenuto. :D

Consiglio: non definire 1.200€/mese "uno stipendio misero". >_<

Poi me lo leggerò con calma post INC.
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #2 il: 2011-04-26 12:42:49 »
colto, magari rimuovo il riferimento economico e lascio solo l'aggettivo ^_-

colgo l'occasione per postare questo scambio d'opinioni che ho già avuto con Khana

Ho letto molto rapidamente.
Il tema mi sembra interessante e sicuramente ben supportato dall'impianto delle regole (anche se per gusto personale non gradisco molto il tono demenziale e questo gioco si presta tantissimo alla demenzialità :P ma è un problema mio).
Oltretutto, è molto a tema con un film che ho visto ieri sera, Limitless.


Però, alla prima lettura, ho paura che il game-play sia strutturato in modo che la narrazione esista come "spiegazione" in fiction dello spostamento dei numeri.
Cioè, da come hai scritto fino ad ora il gioco, mi pare che ci si possa tranquillamente giocare senza narrare nessun evento, ma solo seguendo le regole e modificando i valori sulla scheda. La narrazione è accessoria.
Voglio provarlo, chiaramente, prima di confermarti questa impressione, ma non mi pare che sia la fiction a scatenare l'esigenza di usare le meccaniche. Semmai il contrario.

Confermo le prime impressioni al 1000%. Mi sono accorto anche io che non c'è connessione fra il livello del Sistema e della Fiction. Oggi in ultima lettura mi sono trovato ad introdurre diversi "obblighi" di narrazione che prima non c'erano proprio per quello. Mi sono chiesto infatti "si ma perchè dovrei aggiungerci la fiction?"
Alla fin fine però non penso che questo progetto passerà mai oltre questo livello. Se avessi avuto meccaniche in mente che favorissero la fiction o meglio ancora meccaniche a cui la fiction convergesse direttamente le avrei già introdotte. E' più una prova mia, un vedere se c'era almeno la base per provare a fare qualcosa di meglio. Se il prodotto finale avesse l'appetibilità e la fruibilità di Zombie Porn sarei già felice :)


Michael Tangherlini

  • Membro
  • Michael Tangherlini
    • Mostra profilo
    • Phage without a host
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #3 il: 2011-04-27 12:06:00 »
Non ho ancora letto i commenti degli altri, e mi riservo di farlo dopo una lettura più approfondita del gioco. Per ora ho solo due domande veloci:
a) è serio o leggero?
b) quanto è "anni '80?"


-MikeT
My body is a cage / My mind holds the key (Peter Gabriel - My body is a cage)

Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #4 il: 2011-04-27 23:39:48 »
a) l'idea era di trattare un tema serio (quei giovani che NON* vogliono diventare adulti) con tono scanzonato
b) zero. è più attuale che anni 80. almeno nelle mie intenzioni xD


* sottolineato NON per indicare una scelta, una paura di affrontare il mondo, che ho anche cercato di far trasparire nel colore del gioco

Michael Tangherlini

  • Membro
  • Michael Tangherlini
    • Mostra profilo
    • Phage without a host
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #5 il: 2011-04-28 12:08:09 »
Ok, inizio con i commenti!


  • 1200/1300 euro... misero?!  ???  Darei un braccio per uno stipendio così, eppure con i 1000€ della borsa di dottorato ci campo dignitosamente, direi. Cambialo. :P
  • Non mi getterei nell'introduzione delle 4 caratteristiche interessanti sin da subito: piuttosto, nell'intro ne parlerei in modo discreto, per poi aumentare il livello di dettaglio nella sezione apposita.
  • Domanda: perché proprio quelle 4 cose invece di altre?
  • Il "sembrare giovani" non mi sembra coincidere con la descrizione che ne dai: in che modo il "sentirsi giovani" si correla al sapere quanto credi in te stesso? Non sarebbe più corretto parlare di "autostima?"
Per ora mi fermo qui.


-MikeT
My body is a cage / My mind holds the key (Peter Gabriel - My body is a cage)

Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #6 il: 2011-04-28 21:05:06 »
  • 1200/1300 euro... misero?!  ???  Darei un braccio per uno stipendio così, eppure con i 1000€ della borsa di dottorato ci campo dignitosamente, direi. Cambialo. :P


Un tuo pari di nazionalità svizzera prenderebbe il doppio.
Io lascerei MISERO, così magari questo gioco diventa anche formativo dal punto di vista sociale e la gente si "sveglia fuori"... 1.200/1.300 euro al mese, di norma per i lavori che vengono pagati con questa cifra, è MISERO e SOTTOPAGATO e, soprattutto, SOTTO ALLA MEDIA DEL MERCATO DEL LAVORO EUROPEO.
Non autoconvincetevi di stare bene... :P
il dado si lancia da solo, e da qualche parte nel mondo un orco muore - vincitore di un Ezio D'Oro per la Boiata della Settimana! ("This Is Something Only I Do!"™)

Michael Tangherlini

  • Membro
  • Michael Tangherlini
    • Mostra profilo
    • Phage without a host
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #7 il: 2011-04-28 22:42:43 »
Non è questione di autoconvincersi, Davide. Purtroppo queste cose le so benissimo e penso si sappia da sempre che all'estero le cose vanno meglio rispetto a qui, ma penso a chi cerca di tirare avanti con 800€/mese o anche meno: nei loro panni, se qualcuno mi definisse uno stipendio quasi doppio del mio come "misero" mi incazzerei, ecco.


-MikeT
My body is a cage / My mind holds the key (Peter Gabriel - My body is a cage)

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #8 il: 2011-04-29 05:06:02 »
se qualcuno mi definisse uno stipendio quasi doppio del mio come "misero" mi incazzerei, ecco.

That was my point.

E attenzione perché si va su terreno "minato" ai sensi del regolamento.
Gli interessati possono proseguire in privato o su altri mezzi fuori dal forum... E lo dico anche e soprattutto a me stesso, che sono un polemicone di natura.
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #9 il: 2011-05-05 04:11:03 »
  • capito, rimuovo il riferimento economico ^^ alla prima CON in cui ci becchiamo vi spiego eventualmente il mio punto di vista :)
  • mi stai quindi consigliando di fare una intro? perchè la intro non c'è proprio in questa versione xD (le prime 4 righe palesano il tema, ma non voleva essere una intro)
  • come dice Baker, quando scrivi un gdr dai un giudizio personale sul tema trattato: IMHO per i protagonisti del gioco quelle sono le cose più importante, i veri motori dietro le loro azioni. (in realtà particolarmente uno: il sembrare)
  • inizialmente quel punteggio doveva indicare l'utilizzo di cocaina. poi andando avanti nella stesura la parte relativa alla droga si è mantenuta solo in un punto, così ho deciso di cambiare nome a quel valore ma ogni consiglio è ben accetto. l'unica cosa è che autostima in questo caso verrebbe usato positivamente. invece deve essere un indicatore negativo. il personaggio può "sentirsi giovane" ed accettare più impegni di quelli che in realtà sarebbe in grado di rispettare. ma non è più giovane. ha degli impegni (lavoro, famiglia, fidanzata) da rispettare e alla lunga non potrà continuare a tirare la corda ;)

intanto che scrivo vi comunico che
1) questa versione (la 1.1) può considerarsi quasi definitiva. probabilmente dovrò rivedere qualche numero ma il concetto del gioco rimarrà questo.
2) sto parallelamente portando avanti una versione 2.0 con un sistema di risoluzione diverso e con meccaniche più inserite nello sviluppo della fiction. la posterò sempre di seguito appena sarà pronta.

al prossimo aggiornamento ;)

PS chiunque si senta abbastanza pazzo da playtestare la versione 1.1 mi farebbe felice con un post/MP/mail di commenti sui numeri. purtroppo non ho ancora avuto il tempo di fare nessuna prova.
« Ultima modifica: 2011-05-05 23:39:15 da Paolo Bosi »

Serenello

  • Membro
  • aka Paolo Bosi
    • Mostra profilo
Re:GANZISSIMI, il gioco di ruolo per chi è sempre giovane
« Risposta #10 il: 2011-06-09 16:37:15 »
Eoni dal playtest vero e proprio ho finalmente tempo di scrivere qualcosa.

Sono riuscito a fare un piccolo playtest, almeno per provare i numeri.
Trovate la tabella riassuntiva qui
https://spreadsheets.google.com/spreadsheet/ccc?key=0AiqSpDRAO6qedG1SOGV2Z0pOTjdXUXAtcEFuQUhkeUE&hl=en_US&authkey=CKDA0LIB#gid=0

Prime impressioni:
 - mi aspettavo che vincere fosse molto più difficile, invece con 4 statistiche è risultato abbastanza semplice abbandonarne due per portare su alla svelta la terza
 - non avevo minimamente pensato alla priorità nel risolvere gli eventi. ci siamo trovati durante una fase di risoluzione degli Obiettivi col Ganzo ad avere caratteristiche negative e ancora due Obiettivi da rispettare :S
 - la durata invece è stata proprio quella che mi aspettavo (la cosa che mi preoccupava di più). In circa 45 minuti abbiamo portato a termine la storia del primo Ganzo. Contando che si gioca in 4 a turni, la partita dovrebbe prendere circa due ore e mezza comprese spiegazioni

In ottica della versione 2.0 invece mancano chiaramente:
 - un sistema che stringa la vita del Ganzo, che gli dia sempre meno possibilità di movimento man mano che accumula obiettivi, ossia che riduca l'efficienza del Ganzo
 - un sistema di pesi per le caratteristiche, in modo che una caratteristica bassa influenzi negativamente il posizionamento del Ganzo



Una grossa fanmail a Khana, ogni volta che parlo con lui ho delle ottime idee per il gioco.
Una enorme fanmail a Moreno, che con l'ultimo post in verde ha sbloccato la vena creativa :D

A presto con ulteriori playtest!



PS ho modificato il link nel primo post con la versione su GoogleDocs
« Ultima modifica: 2011-06-09 16:39:47 da Paolo Bosi »

Tags: ganzissimi