Autore Topic: [CnV] Actual play: Maytown 2  (Letto 1566 volte)

Dario Delfino

  • Membro
  • Top 5: Shock, TBabe, M Bubblegum, Arena, Monhearts
    • Mostra profilo
    • Blog senza censura
[CnV] Actual play: Maytown 2
« il: 2008-12-07 10:58:48 »
Questo actual play è il seguito di questo: http://forum.narrattiva.it/viewtopic.php?t=480&postdays=0&postorder=asc&start=0

Ricopio qui la città:

Maytown 2

Orgoglio: Davide (cugino del cane che lo aveva minacciato di morte se non si levava dai piedi e che poi si è suicidato) pensa che i cani siano indegni del loro ruolo.

Ingiustizia: Soffrendo per la morte ingiusta del suo amico Malvin, Davide scende a patti con Carol (la strega) che gli dice che lo resusciterà se un altro morirà al suo posto, uno qualsiasi, magari un vecchio con già un piede nella fossa.

Peccato: Davide allora porta a Carol il padre di Domon, Amilcar, vecchio ex sceriffo ora moribondo perchè ferito mortalmente dalla stessa Carol, per aver provato a ribellarsi alla sua stregoneria.
I demoni fanno resuscitare Malvin.

Falsa dottrina: Davide, Malvin e altri si convincono che Carol sia l'evoluzione della vecchi fede. Si uniscono ai suoi culti (uccidono bambini e gli tagliano le mani per farne amuleti)

Culto corrotto: Carol Davide Malvin (e altri) servono Joygron con preghiere oscene e riti di sangue. In città aumenta il terrore e la sfiducia.

Odio ed omicidio: I cultisti uccidono gli anziani per far resuscitare i morti. Ma alcuni resuscitati sono... zombie!

Con il cane sopravvissuto c'è la sorella
LISA: che vuole andarsene il prima possibile dalla città. Vuole il perdono da tutti i cani per il suo omicidio e per il suo gesto di "coraggio" -ha mostrato il seno- )
e SUSAN: (la seconda moglie carina che odiava lo sceriffo corrotto) che vuole che i cani mettano ORDINE in città!

DAVIDE: I cani uccidono chi gli pare, così come fa Carol, ma almeno lei ha resuscitato Malvin. Vuole che i cani vadano via.
CAROL: I cani vadano via se vogliono vivere
DOMON: Vendetta! Uccidete i cultisti! E vuole che i cani gli facciano sposare Susan, che ama e che ha corteggiato segretamente ed ambiguamente mentre lei era sposata.
MALVIN: Sono resuscitato grazie alla forza dell'amore. Il RE vuole che io sposi Lisa. Sono uguale a lei: anche io ho ucciso Cristina (la vedova inconsolabile a cui hanno assassinato il figlio) perchè soffriva troppo, così come lei ha ucciso il tizio evirato alla gogna.
I DEMONI: vogliono creare una città di zombie.

Se i cani non venissero mai la città sarebbe poi popolata soltanto da cultisti e da zombie che li difendono.

--------------------

COS'E' SUCCESSO

Arrivati in città i cani sono accolti da un Domon particolarmente scosso, che dopo aver accennato a "quel che è successo" al padre, invita i cani a seguirlo in un posto più sicuro.

I cani, SE NE FREGANO altamente e si dirigono alla chiesa sconsacrata.

Davide stava dicendo loro come non ci fosse grande differenza tra loro e la strega (che per lo meno aveva resuscitato il suo amico) ed i cani, SENZA PORSI IL MINIMO DUBBIO, vogliono ammazzare lui, il suo amico resuscitato e l'altro png.

Nel conflitto "Malvin muore" faccio agire principalmente Davide (gruppo), lasciando Malvin sconvolto per non essere riuscito nemmeno a spiccicare una parola.

(Quindi ancora una volta l'assassinio di Lisa passa inosservato. Nella prossima città le faccio venire una crisi isterica (violenta, magari) e vediamo se i cani la ignorano ancora. Se sì, la faccio suicidare, cacchio! Odio quando i cani ignorano qualcosa che secondo me è importante... )

Ovviamente i cani uccidono tutti e tre senza problemi... L'ultima parola che dice Davide è "Visto? Siete esattaemente come lei" (riferendosi alla strega). Ancora una volta i cani se ne FREGANO ALTAMENTE. Uno dei cani tenta di salvare la vita ai png morenti (mi hanno fatto tirare il fallout). Ma cede subito la posta quando deve prendere un fallout. :?:

Vanno al cimitero, dove incontrano... uno zombie accompagnato... dallo sceriffo! (Inserisco al volo un png, tratto da Maytown 1, perchè ancora non sono riuscito ad inserire quasi nulla della "nuova" città). E' stato facile, anche perchè era un png già esistente e che già aveva i suoi desideri.

Come prima cosa i cani tentano di ucciderlo. E ci riescono, senza nemmeno prendere fallout. Il cane "curatore" prova a salvare lo sceriffo, e ci riesce, nonostante l'intervento di un cane che :shock: tira una sassata al png sperando che muoia. Ma i dadi favoriscono il guaritore e lo sceriffo lo ringrazia.

Lo sceriffo non si fa troppi problemi a scaricare la colpa di tutto sulla moglie, ma quando i cani gli chiedono, a riprova della sua redenzione, di uccidere lo zombie "abominio della natura" che gli sta accanto il png si rifiuta. :idea: : "Non posso uccidere mio padre, anche se è uno zombie" Dice lo sceriffo.

Ooooh. Finalmente i giocatori sono davvero scossi (nè lo zombie, nè Malvin resuscitato, nè il tragico destino dell'ex-sceriffo sembravano averli sfiorati più di tanto).

SI PONGONO IL PROBLEMA, su cosa fare, su come agire... Addirittura fanno una lunga ed interessante discussione chiedendosi se la vita dello zombie era da considerarsi "vita" oppure no. (ottimo materiale per la prossima città!)
Infine si decidono per un esorcismo del tipo "scacciare-nonmorti" e dopo un breve conflitto (miei dadi bassi bassi) lo zombie si accascia al suolo privo di vita.

Lo sceriffo è rimasto sconvolto. Gli faccio farfugliare qualcosa tipo "allora anche la mia vita è un affronto alla volontà del Re della Vita..."
I pg rispondono "C'è solo un modo per scoprirlo..." :twisted:

Lo sceriffo fugge come un disperato, ma i cani lo raggiungono e a nulla serve il mio rilancio "imparabile" perchè i cani, aiutandosi, usano tre dadi per bloccare e quindi il mio colpo va a vuoto. Niente fallout, nemmeno stavolta.

Gli fanno il rituale, e senza nemmeno far lanciare dadi il png (precedentemente immobilizzato) muore.

I cani decidono allora di andare in giro per la città ad ammazzare gli zombie. Così fanno ed io ne approfitto per introdurre il discorso di Domon e di Susan, quando i cani uccidono uno zombie vicino casa di Domon. I cani gli dicono "che non è il momento" di parlare di colpa e gli chiedono di aiutarlo per l'omicidio della strega. Domon si fa coraggio grazie a Susan.

Appena accenno al suo desiderio di matrimonio i cani gli dicono di sì, ma dopo, (NON SI PONGONO il problema per il corteggiamento peccaminoso) ed uno dei giocatori (il "guaritore") sbuffa sonoramente come ha fatto ogni volta in cui si è parlato di sposare la gente... :evil:

Vanno dunque alla chiesa sconsacrata dove.... invece di uccidere la strega, la esorcizzano (ultimo conflitto). E poi la condannano all'ergastolo.

Infine scelgono un nuovo sceriffo per la città cercando una persona forte, integra e buona. (scelta ragionevole... difficile portare alle estreme conseguenze questo discorso, mi sa...)

-------------

Nel dialogo fra giocatori a fine città due giocatori mi hanno detto che vorrebbero scene più "leggendarie-epiche". Il supernatural in questa campagna, come avete visto, è altissimo, ma loro vogliono di più, anche se non è ben chiaro cosa. Due ore di gioco e MEZZORA di questo dialogo in cui mi spiegano cosa vorrebbero.

In sintesi: vogliono un'ambientazione più dettagliata, con coordinate geografiche e storiche. "Se c'è un demone, deve essere QUEL demone in particolare, che magari da secoli era nemico di quella famiglia... oppure qualche guerra..." Ma che devo fare? Devo rifare tutto quel lavoraccio da gm parpuzio che finalmente mi sono tolto dalle balle???!??

Infine il colpo di grazia: "poi se magari mi fai trovare un'ascia che 20d8 di danno..."
Gli ho spiegato che un oggetto al massimo dà 2d8+1d4 e che "NO, il master NON può tutto!! Non in Cnv!!!!" e quello c'è rimasto male. Mi è sembrato di percepire anche un borbottio del tipo "un vero gdr non è così..."

----

Insomma, voi che dite?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da seneca29 »
Dario Delfino

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #1 il: 2008-12-07 11:49:34 »
Innanzitutto una domanda: i Cani erano già lí, giusto? Chiedo perché suona un po' strano che tutte quelle cose (omicidi, bambini spariti, ecc.) capitino solo i loro occhi, con loro che iniziano ad avere sentore di qualcosa solo quando si è arrivati all'Odio e Omicidio, magari giorni dopo... e senza che nessuno vada a chiedergli di fare qualcosa :shock:

Citazione
[cite] seneca29:[/cite]Quindi ancora una volta l'assassinio di Lisa passa inosservato. Nella prossima città le faccio venire una crisi isterica (violenta, magari) e vediamo se i cani la ignorano ancora. Se sì, la faccio suicidare, cacchio! Odio quando i cani ignorano qualcosa che secondo me è importante

Se la fai suicidare perché lo farebbe, va bene; se la fai suicidare perché "I Cani hanno sbagliato", mi pare un approccio sbagliato al gioco: da master non devi giudicare i Cani. Ignorano che ha ucciso qualcuno? Nella prossima città metti un casino perché il Sovrintendente, o un Cane, o un padre amorevole per difendere suo figlio di dieci anni, ha ignorato un omicidio. Ma eviterei l'approccio "punitivo": i PNG si suicidano perché vogliono suicidarsi, non perché il master considera sbagliato come i Cani agiscono e quindi vuole punirli.
C'è da dire che, per come li descrivi, sembrano dei piccoli Terminator... :shock: Mettili di fronte a bambini in lacrime che li accusano, vediamo se uccidono ancora tanto facilmente :twisted:


Citazione
Il cane "curatore" prova a salvare lo sceriffo, e ci riesce, nonostante l'intervento di un cane che :shock: tira una sassata al png sperando che muoia

Perché lo ha fatto? Questa è una cosa che chiederei, mi pare importante, dice qualcosa sulla mentalità del Cane: non ha tirato un sasso, ha voluto esprimere qualcosa: voleva uccidere lo sceriffo? intralciare l'altro Cane? Perché? Magari, è una cosa che nella prossima città si troverà contro.
Il Cane che ha tirato il sasso era anche in Conflitto?


Citazione
Appena accenno al suo desiderio di matrimonio i cani gli dicono di sì, ma dopo, (NON SI PONGONO il problema per il corteggiamento peccaminoso)

C'è stato un (o piú) PNG che si è fatto avanti, lamentandosi del fatto che il matrimonio nascerebbe dal peccato, e quindi il Re della Vita non può benedirlo?


Citazione
uno dei giocatori (il "guaritore") sbuffa sonoramente come ha fatto ogni volta in cui si è parlato di sposare la gente

Come mai?


Citazione
scelgono un nuovo sceriffo per la città cercando una persona forte, integra e buona. (scelta ragionevole... difficile portare alle estreme conseguenze questo discorso, mi sa...)

Volendo si potrebbe (magari lo sceriffo della città dopo è stato scelto secondo quegli stessi criteri, ma poi si è scoperto che, in una posizione di potere, ci ha messo poco a perdere il senso dell'equilibrio), ma direi che c'è tanto altro su cui lavorare ;)


Citazione
vogliono un'ambientazione più dettagliata, con coordinate geografiche e storiche. "Se c'è un demone, deve essere QUEL demone in particolare, che magari da secoli era nemico di quella famiglia... oppure qualche guerra..." Ma che devo fare? Devo rifare tutto quel lavoraccio da gm parpuzio che finalmente mi sono tolto dalle balle?

Perché il demone sia QUEL demone, basta che i PNG si lamentino che gli capitano sempre, da quando si sono trasferiti all'Ovest, le stesse disgrazie, in qualunque città vadano a vivere; e poi saranno i Cani a decidere cosa vuole dire. Se invece vogliono demoni fisici, alla D&D... ti rimando alla risposta sotto, relativa all'ascia.
Per le guerre... cosa vorrebbero, trovarsi in mezzo a una battaglia? semplici notizie di guerre per fare spessore nell'ambientazione? Hanno capito che non sono soldati, ma la mano del Re della Vita, insigniti del diritto divino di giudicare?


Citazione
"poi se magari mi fai trovare un'ascia che 20d8 di danno..."

Di danno? :shock: Ma hanno capito cosa sono i dadi delle Proprietà, in Cani nella Vigna? Gli hai spiegato che non indicano i danni, che "Ascia della Distruzione Mortale dei Falsi Dei 1d4" nella narrazione sarebbe meno forte di "Ascia Piú Sfigata del Mondo 2d8"? che un'ascia si può usare a pieno anche senza attaccare ("Lo minaccio con l'ascia, per indurlo a parlare impaurendolo")?
A parte questo, un Cane è già immensamente forte di suo, lo hanno capito? Una simile ascia sarebbe inutile, se non dannosa: se data solo ai PG ucciderebbe ogni Conflitto; se data anche ai PNG, o riporterebbe all'equilibrio precedente, rendendola inutile, o distruggerebbe ogni equilibrio. Ovviamente, questo dipenderebbe da quante asce simili avrebbero i PNG, ossia ricadrebbe tutto sulle spalle del master. No, grazie :roll:
L'impressione che ho è che vedano il gioco come i classici D&D e simili, alla ricerca di una qualche simulazione nei dadi; cercherei di spiegargli il sistema, cosa vuol dire "Pistola 1d6+1d4", qual è la differenza tra "Acutezza 3d6" e "Intelligenza 18". A me era capitato un caso simile, ho cercato di fargli capire meglio cosa sia il sistema. Senza andare nella teoria, altrimenti li uccidi :lol:
Questo mi fa tornare in mente una cosa relativa alla mia campagna di Non Cedere al Sonno, ma la racconto nel luogo appropriato.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Mauro »

Dario Delfino

  • Membro
  • Top 5: Shock, TBabe, M Bubblegum, Arena, Monhearts
    • Mostra profilo
    • Blog senza censura
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #2 il: 2008-12-07 12:49:12 »
Citazione
[cite] Mauro:[/cite]Innanzitutto una domanda: i Cani erano già lí, giusto? Chiedo perché suona un po' strano che tutte quelle cose (omicidi, bambini spariti, ecc.) capitino solo i loro occhi, con loro che iniziano ad avere sentore di qualcosa solo quando si è arrivati all'Odio e Omicidio, magari giorni dopo... e senza che nessuno vada a chiedergli di fare qualcosa :shock:


Non ho capito bene la domanda... I cani sono arrivati a Maytown la prima volta ed hanno trovato una donna alla gogna che le ha RACCONTATO dei bambini assassinati. Allo stesso modo la seconda volta che sono arrivati, un png (lo sceriffo) ha spiegato loro di come per far resuscitare i morti dovessero ammazzare qualche vivo, se pur morituro...

Citazione

Se la fai suicidare perché lo farebbe, va bene;

Sì, sì, tranquillo. Niente "punizioni" da master.

Citazione
Citazione
Il cane "curatore" prova a salvare lo sceriffo, e ci riesce, nonostante l'intervento di un cane che :shock: tira una sassata al png sperando che muoia

Perché lo ha fatto? Questa è una cosa che chiederei, mi pare importante, dice qualcosa sulla mentalità del Cane: non ha tirato un sasso, ha voluto esprimere qualcosa: voleva uccidere lo sceriffo? intralciare l'altro Cane? Perché? Magari, è una cosa che nella prossima città si troverà contro.
Il Cane che ha tirato il sasso era anche in Conflitto?


Voleva che lo sceriffo morisse. Non era in conflitto (ha tirato 2d6 per due oggetti improvvisati: lui ed il sasso). Però poi non ha lanciato un nuovo conflitto per ucciderlo, perchè l'altro cane "l'ha fatto ragionare" e perchè non voleva picchiare-ferire-uccidere il cane pur di ammazzare lo sceriffo.

Citazione

Citazione
Appena accenno al suo desiderio di matrimonio i cani gli dicono di sì, ma dopo, (NON SI PONGONO il problema per il corteggiamento peccaminoso)

C'è stato un (o piú) PNG che si è fatto avanti, lamentandosi del fatto che il matrimonio nascerebbe dal peccato, e quindi il Re della Vita non può benedirlo?


Buona idea, sarà per la prossima volta. In questa occasione mi sono limitato a dire come master-giocatore che "in teoria" il corteggiamento era peccaminoso perchè la donna era già sposata (anche se con un uomo orribile).

Citazione

Citazione
uno dei giocatori (il "guaritore") sbuffa sonoramente come ha fatto ogni volta in cui si è parlato di sposare la gente

Come mai?


Non ne sono certo. Una volta ha detto: "Non voglio assolutamente fare un gioco in cui devo soltanto andare in giro a maritare la gente! Che palle!"

Citazione
Citazione
vogliono un'ambientazione più dettagliata, con coordinate geografiche e storiche. "Se c'è un demone, deve essere QUEL demone in particolare, che magari da secoli era nemico di quella famiglia... oppure qualche guerra..." Ma che devo fare? Devo rifare tutto quel lavoraccio da gm parpuzio che finalmente mi sono tolto dalle balle?

Perché il demone sia QUEL demone, basta che i PNG si lamentino che gli capitano sempre, da quando si sono trasferiti all'Ovest, le stesse disgrazie, in qualunque città vadano a vivere; e poi saranno i Cani a decidere cosa vuole dire. Se invece vogliono demoni fisici, alla D&D... ti rimando alla risposta sotto, relativa all'ascia.


Ok, allora dirò così! Non so se vogliono demoni fisici, in tutti i casi gli ho già detto che NON ce ne saranno mai.

Citazione

Per le guerre... cosa vorrebbero, trovarsi in mezzo a una battaglia? semplici notizie di guerre per fare spessore nell'ambientazione? Hanno capito che non sono soldati, ma la mano del Re della Vita, insigniti del diritto divino di giudicare?


Sì, sia notizie di guerre per fare spessore e sia magari trovarsi in mezzo ad una battaglia "storica" tra due città o due fazioni che esistono da anni ed anni. Che loro siano la mano del re della vita gliel'ho detto mille volte.... Ma non so se l'hanno capito.... (due di loro, il terzo mi sa che ha tutto chiaro)


Citazione

L'impressione che ho è che vedano il gioco come i classici D&D e simili, alla ricerca di una qualche simulazione nei dadi; cercherei di spiegargli il sistema, cosa vuol dire "Pistola 1d6+1d4", qual è la differenza tra "Acutezza 3d6" e "Intelligenza 18". A me era capitato un caso simile, ho cercato di fargli capire meglio cosa sia il sistema. Senza andare nella teoria, altrimenti li uccidi :lol:


Sì, ho provato a spiegargli più volte che questo gdr è diverso da dnd... Una volta ho detto quel po' di teoria che ho capito ed in effetti li ho ammazzati di noia, ma poi ho capito e mi sono limitato a dirgli: "è diverso, fidati. Qui si gioca a raccontare la storia di questi ragazzi inesperti con troppo potere chiamati a giudicare su ogni città... Ora giochiamo e vedrai."  Hanno visto, (a mio avviso il sistema è OTTIMO, funziona anche quando sembra impossibile!) ma mi sa che non hanno capito bene.

Altre volte ho provato a spiegargli BREVEMENTE che "si gioca la fiction", ma dall'ultima partita ho avuto l'impressione che non abbiano capito una mazza. :arrow: Se mi sai dare qualche consiglio (finora tutti utilissimi) per spiegarmi sarebbe una gran cosa.

Tieni presente poi che questi due sono molto inclini a dire: "che schifo allora, è noiosissimo! Giochiamo ai giochi vecchio stile che erano meglio di 'sta roba strana".

... ed avevano ragione Mattia e Moreno quando dicevano che... una volta "gustato" il gdr next generation non si torna indietro...
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da seneca29 »
Dario Delfino

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #3 il: 2008-12-07 13:19:34 »
Citazione
[cite] seneca29:[/cite]Non ho capito bene la domanda... I cani sono arrivati a Maytown la prima volta ed hanno trovato una donna alla gogna che le ha RACCONTATO dei bambini assassinati. Allo stesso modo la seconda volta che sono arrivati, un png (lo sceriffo) ha spiegato loro di come per far resuscitare i morti dovessero ammazzare qualche vivo, se pur morituro

Il dubbio è relativo al fatto che, essendo in quella città e "tornando" in quella città (restando, se non sono andati da qualche parte nel frattempo), non è che possa capitare molto; avevo il timore che tutto quello fosse accaduto nel frattempo, ma se cosí non è meglio :)


Citazione
Voleva che lo sceriffo morisse

Perché era resuscitato?


Citazione
Non ne sono certo. Una volta ha detto: "Non voglio assolutamente fare un gioco in cui devo soltanto andare in giro a maritare la gente! Che palle!"

Approfondirei la questione: Cani nella Vigna non è un gioco cosí, anche se ogni tanto il matrimonio può capitare; gli dà proprio fastidio l'idea che possa esserci anche un solo matrimonio?


Citazione
Sì, sia notizie di guerre per fare spessore e sia magari trovarsi in mezzo ad una battaglia "storica" tra due città o due fazioni che esistono da anni ed anni. Che loro siano la mano del re della vita gliel'ho detto mille volte.... Ma non so se l'hanno capito.... (due di loro, il terzo mi sa che ha tutto chiaro)

Notizie di guerre è facile, si possono inventare sul momento sia come dicerie, sia inserendole nelle lettere che i Cani consegnano (la consegnano, e mentre danno le altre sentono due PNG che parlano, "Hai sentito? La guerra a Est sta continuando... ma come possono uccidersi cosí?". E magari chi lo dice poi è quello che ha ucciso dei Fedeli); per trovarsi in mezzo alle fazioni che perdurano da anni, fai una città che non vede i Cani da anni, e in cui ci sono due fazioni ;)


Citazione
Altre volte ho provato a spiegargli BREVEMENTE che "si gioca la fiction", ma dall'ultima partita ho avuto l'impressione che non abbiano capito una mazza

Hai provato a dirgli cosa sono i dadi? Venendo dal gioco classico, l'associazione simulativa è normale: "Pistola 1d6+1d4", fa 1d6+1d4 danni; "Acutezza 4d6", sono intelligente 4d6 (qualunque cosa voglia dire). Se non sanno cosa siano quei dadi, cosa indichino, è normale che entrino in confusione.
Prova a fargli notare questo: i personaggi sono alti belli intelligenti bravi quanto vogliono, non è rilevante (se vogliono un metro simulativo, il numero di d6, ma non il risultato una volta tirati); se non hanno un Tratto "Cucinare", e vogliono cucinare, lo sanno fare, semplicemente non apparirà nei Conflitti. O sono veramente convinti che, anche in D&D, se non è scritto sulla scheda non sanno farlo?
Inoltre, sulla forza del PG, possono saper sparare bene quanto vogliono, ma un Rialzo avrà sempre due dadi, cosí come due dadi avrà il Rilancio di uno che non sa tenere la pistola in mano.
Fagli notare che "Coltello 1d8" non vuol dire che fa 1d8 danni, ma che proprio per questo potranno giocarsi un personaggio che usa un coltello finalmente senza che questa loro scelta stilistica li metta in una situazione di svantaggio; se gli piace Indiana Jones, fagli notare che altri sistemi in cui puoi giocarti uno che usa la frusta come arma, e nonostante questo vince, non è che ce ne siano molti. Di certo, non D&D: Cani nella Vigna è un gioco dove poter fare il personaggio alla Indiana Jones: è irreale? Chi se ne frega, chi è che non lo trova figo? Perché nella storia del film sí, nella loro storia no?
Indiana Jones ha anche una pistola, ma chi è che se ne ricorda, di fronte alla frusta? "Frusta 1d8" non vuol dire che fa 1d8 di danni; ma che, quando tira fuori la frusta... è lí che inizia a influenzare la storia come vuole lui. E, meccanicamente, la influenza con una "forza" di 1d8.
Sono inclini a parlare di "'sta roba strana", a dire che è noiosa? Fagli esempi su storie che gli piacciono, su film che gli piacciono, fagli vedere che non è noiosa, che loro stessi non la trovano noiosa. Fagli capire che la pistola di Indiana Jones, nelle sue Proprietà, magari non ci entra nemmeno. Ma il cappello sí. E gli dà i dadi, quando gli cade al di là della porta che sta scendendo.
Quello che a mio parere devi cercare di fargli capire è cosa sono i dadi, perché senza saperlo è ovvio che andranno al significato che già conoscono, ossia quella simulativo.


Citazione
avevano ragione Mattia e Moreno quando dicevano che... una volta "gustato" il gdr next generation non si torna indietro

È dura :roll:
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Mauro »

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #4 il: 2008-12-07 16:03:00 »
Citazione
[cite] seneca29:[/cite]
[...]
I cani, SE NE FREGANO altamente e si dirigono alla chiesa sconsacrata.
[...]
strega (che per lo meno aveva resuscitato il suo amico) ed i cani, SENZA PORSI IL MINIMO DUBBIO, vogliono ammazzare lui, il suo amico resuscitato e l'altro png.
[...]
[...]
Appena accenno al suo desiderio di matrimonio i cani gli dicono di sì, ma dopo, (NON SI PONGONO il problema per il corteggiamento peccaminoso) ed uno dei giocatori (il "guaritore") sbuffa sonoramente come ha fatto ogni volta in cui si è parlato di sposare la gente... :evil:

Vanno dunque alla chiesa sconsacrata dove.... invece di uccidere la strega, la esorcizzano (ultimo conflitto). E poi la condannano all'ergastolo.

Infine scelgono un nuovo sceriffo per la città cercando una persona forte, integra e buona. (scelta ragionevole... difficile portare alle estreme conseguenze questo discorso, mi sa...)
[...]
In sintesi: vogliono un'ambientazione più dettagliata, con coordinate geografiche e storiche. "Se c'è un demone, deve essere QUEL demone in particolare, che magari da secoli era nemico di quella famiglia... oppure qualche guerra..." Ma che devo fare? Devo rifare tutto quel lavoraccio da gm parpuzio che finalmente mi sono tolto dalle balle???!??

Infine il colpo di grazia: "poi se magari mi fai trovare un'ascia che 20d8 di danno..."
[...]


Vediamo se posso aiutare:

1) Il GM di CnV deve praticare un certo distacco zen ed un po'di judo mentale. :P

Distacco dai PnG perchè sono lì alla mercè dei PG, se un PG vuole morto un PnG, non c'è storia.
Judo mentale perchè se i PG non si interessano/affezionano ai PnG, tocca a lui mettergli dei problemi e ritorcere le loro azioni contro loro stessi.
Puoi sempre commentare "fuori gioco", e loro possono (anzi: "è meglio se"!) fare altrettanto!
Dì loro, chiaramente, "ma Tizio... Avete sentito la sua opinione?" oppure "e se lo facessero a voi, di spararvi senza sentire la vostra opinione?". (vedi sotto)

Prova a postare le schede dei PG: hanno espresso un "qualcosa", o i loro PG sono una collezione di abilità?
La Relazione espressa alla creazione del PG con chi è? Hanno detto qualcosa, implicitamente, dei PnG con cui vorrebbero relazioni?

2) Se i PG hanno il grilletto facile, non metterli in difficoltà con peccati e disastri netti. Fai loro una Città più "soft".
Una dove magari sono tutti non-morti, ma la fede E'VIVA, tranne l'ultimo umano "normale" che è una fogna di vizi per via della superbia (cioè, Orgoglio, sul manuale) che basti essere umani per essere migliori (ho APPENA visto una puntata di True Blood, magari sono un po'influenzato :P ).

Puoi anche suggerire loro che hanno tanto potere da "guarire" i non-morti e farli tornare umani.

Puoi anche colpire DURO, DURO, DURO.
Innocenti corrotti solo esteriormente: le loro madri trasformate in mostri non-morti, per un peccatuccio infinitesimale (e, vedi sopra, ricorda loro che possono salvare, non solo sparare).

Se sparano anche alle loro madri, chiedi a loro e a te stesso se questi PG sono davvero "abili al servizio" di "portare il Bene". ?_________?

3) Il supernatural dial l'hanno alzato loro o l'hai spinto tu in alto "per premessa"?

4) Sull' "epicità" della "campagna"... Cosa intendono per "epico"?

Per la creazione di una storia e di una geografia del luogo, nulla vieta loro di prendere appunti.
Tu metti giù le Città a caso, lascia che perdano tempo LORO a metterle su carta... Tu che fatica fai a dire "mah, questa Città... E'15 Miglia a Sud, un po'a Ovest"? Nessuna!

Se vogliono una "storia precotta" nel senso di backstory, mettila. Scopiazza da qualche parte, mettici roba preziosissima in pericolo... Che dev'essere sacrificata per il bene di qualcuno.

Una "reliquia sacra preziosissima" che verrà venduta nel peccaminoso Est perchè i Demoni hanno insterilito i campi e la gente muore di fame.
Chiedi loro di scegliere tra COSE e PERSONE, anche questo è interessante!

5) Sugli oggetti, mettigliela giù così: gli oggetti "magici" non danno bonus extra, verissimo.
Ma nulla vieta che un PG arrivi ad un Tratto "con l'ascia sono mortale 7d10" o roba simile.
Al chè, dovrebbero pure esaltarsi al fatto che i dadi arrivino da una cosa non-materiale che non può essere rubata, distrutta, ecc. ^___^;


Spero sia di aiuto. ^_^
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Korin Duval »
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #5 il: 2008-12-07 16:09:47 »
Citazione
[cite] seneca29:[/cite]
Sì, sia notizie di guerre per fare spessore e sia magari trovarsi in mezzo ad una battaglia "storica" tra due città o due fazioni che esistono da anni ed anni. Che loro siano la mano del re della vita gliel'ho detto mille volte.... Ma non so se l'hanno capito.... (due di loro, il terzo mi sa che ha tutto chiaro)
[...]
... ed avevano ragione Mattia e Moreno quando dicevano che... una volta "gustato" il gdr next generation non si torna indietro...


Addendum:

E dagliela, la battaglia storica!

Costruisci una Città divisa in due e presentagliela come due Città in cui gli abitanti si odiano per una qualche cavolata di Orgoglio nata anni ed anni fa (non ci sono limitazioni nel tempo al Peccato).

La GUERRA è, credo, l'espressione massima di "odio e omicidio" causato da "falsa dottrina"! O_________O

Oppure: se gli basta poco per "prendere posizione", MEGLIO, forse puoi anche costruire una Città fermandoti al punto 1 o 2 del processo di costruzione! O___O

Alla fine i Cani saranno "quelli che hanno sedato le rivalità tra XXX e YYY" (e quindi verranno mandati, DA EROI, a risolvere un altro casino, con i PnG che si attaccheranno ai loro cappotti (metaforicamente o anche concretamente) chiedendogli sempre di più, che risolvano ogni problema LORO, al posto loro!

Voglio vedere se sparano a chi gli chiede semplicemente un favore... ;)

Ripeto, posta le schede, che cerchiamo un appiglio interessante per TE E ANCHE PER LORO! ^___^


E sì, indietro non si torna. :P
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Korin Duval »
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Dario Delfino

  • Membro
  • Top 5: Shock, TBabe, M Bubblegum, Arena, Monhearts
    • Mostra profilo
    • Blog senza censura
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #6 il: 2008-12-07 20:47:14 »
Comincio col postare i pg

:arrow: Joseph Merrick

Acutezza 4
Corpo 3
Cuore 5
Volontà 5

Tratti:
2d6: autorità di cane
1d6: combattere col bastone
1d6 sguardo magnetico
1d10: impassibile
2d8: contrario alla violenza
2d4: Ispiro fiducia
1d6: frase tipica: "X non è la parola giusta, ma è la prima che viene in mente" (citazione a Pahlaniuk)
1d6: Ho convinto uno sceriffo a non uccidere un ladro

Relazioni
1d6: maestro addestratore
1d4: ex-fidanzata poi diventata cane della vigna
1d4: Vincent

Oggetti:
2d8: bastone che sembra fatto d'avorio
1d6+1d4: pistola
2d6: libro della vita dato dal maestro
1d6 brocca
2d8: stivali (descritti)
1d8: cappotto (descritto)
1d6: guanti
1d6: cavallo

(Nota: il giocatore in gioco ha inserito raramente i tratti che non erano abilità e mai gli oggetti del vestiario)

------------

:arrow: Jebediah Springfield (citazione ai Simpson)

acutezza: 4
corpo: 4
cuore: 3
volontà: 5

Tratti:
Abilità oratoria 2d8
Cuore di cane del vigneto 3d10 (cuore inteso come passione-fervore valido sia in conflitti fisici che verbali)
Persuosione: 2d10 (il giocatore si è pentito di questo tratto quando ha capito che non può "ipnotizzare" la gente. E invece di criticare la sua scelta - fatta quando eravamo tutti inesperti - ha criticato il gioco)
Mentire: 1d8
Destrezza: 1d10
Rubare 1d8
Cultura 1d8
Memoria 1d8

Relazioni:
Lisa (sorella) 2d8
Vincent (cane del 3o giocatore) 1d8
Roland (cane DEFUNTO del 3o giocatore) 1d6.

Il giocatore mi ha detto: "ma i dadi dedicati a quello morto posso recuperarli?". Risposta: "no". Commento: "che ca##ata"

Oggetti:
cappotto 2d8
Cavallo 2d8
Libro della vita 2d8
Brocca della terra 2d8
Pistola 2d8+1d4
Oro: 2d8
Libri: 2d8
Coltello: 2d8
Dadi 2d8
Reliquie: 2d8

Questo pg è stato creato quando eravamo tutti più inesperti.... è evidente.
Ma mica posso farglielo rifare solo perchè i tratti non dicono nulla del pg!

-----------------

:arrow: Vincent Baker (sì, citazione spudorata all'autore di cnv!)
Acutezza 6
Cuore 4
Corpo 4
Volontà 5

Tratti
Sparo da Dio 3d8
Mi piace ridicolizzare 3d10 (il giocatore è UN GRANDE ad usare questo tratto)
Da piccolo ho visto mio padre ucciso da un altro cane 1d6
Ho colpito da bendato una moneta a 100 passi di distanza 1d6
Essere un cane è davvero il ruolo a cui sono destinato? 1d6

Relazioni
Jebediah Springfield (cane del 2o pg): 2d8

Oggetti:
Cavallo nero con chiazza bianca sulla fronte: 2d6
Libro della vita 1d6
Pistola del padre con inciso il 3 in madreperla: 2d8+1d4
Pistola piccola nascosta 2d4
Cappotto 2d8 (descritto fighissimo)
Moneta bucata (nel cdi) 1d4
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da seneca29 »
Dario Delfino

Dario Delfino

  • Membro
  • Top 5: Shock, TBabe, M Bubblegum, Arena, Monhearts
    • Mostra profilo
    • Blog senza censura
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #7 il: 2008-12-07 21:05:56 »
Citazione
[cite] Mauro:[/cite]
Il dubbio è relativo al fatto che, essendo in quella città e "tornando" in quella città (restando, se non sono andati da qualche parte nel frattempo), non è che possa capitare molto; avevo il timore che tutto quello fosse accaduto nel frattempo, ma se cosí non è meglio :)


L'assassinio di anziani (compreso l'ex-sceriffo) per resuscitare non morti è avvenuto fra una sessione e l'altra, quando il cane superstite era in viaggio verso un'altra città. Poi "ci ha ripensato" ed è tornato indietro, incrociando il proprio cammino con gli altri due cani.

Citazione

Citazione
Voleva che lo sceriffo morisse

Perché era resuscitato?


No, perchè "era un cattivo". Così come lo erano gli altri a cui hanno sparato senza troppi complimenti. :roll:

Citazione

Citazione
Non ne sono certo. Una volta ha detto: "Non voglio assolutamente fare un gioco in cui devo soltanto andare in giro a maritare la gente! Che palle!"

Approfondirei la questione: Cani nella Vigna non è un gioco cosí, anche se ogni tanto il matrimonio può capitare; gli dà proprio fastidio l'idea che possa esserci anche un solo matrimonio?


Come posso dimostrargli che cnv non è così? Boh, ora vedo con la prossima città, in cui "uno che si vuole sposare" c'è...

Per il resto, Mauro, grazie per gli ottimi consigli.

Citazione da: Korin Duval

2) Se i PG hanno il grilletto facile, non metterli in difficoltà con peccati e disastri netti. Fai loro una Città più "soft".

Questo mi fa un po' paura... non vorrei che mi dicessero che "non c'è azione, non c'è pepe..." come hanno fatto con la prima città (whitechurch branch)

Citazione

3) Il supernatural dial l'hanno alzato loro o l'hai spinto tu in alto "per premessa"?


L'hanno aperto loro nel cdi. E dopo le loro lamentele su whitechurch branch ho creato maytown (che SI PRESTA ad un livello alto di supernatural). Quando ho visto che la cosa a loro piaceva particolarmente ho creato Maytown 2 in cui SI COMINCIA già col supernatural, essendoci gli zombie...

Per il resto, ti ringrazio.
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da seneca29 »
Dario Delfino

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #8 il: 2008-12-07 21:49:58 »
Citazione
[cite] seneca29:[/cite]
:arrow: Joseph Merrick
[...]
2d8: contrario alla violenza
[...]
1d6: Ho convinto uno sceriffo a non uccidere un ladro
[...]
1d4: ex-fidanzata poi diventata cane della vigna
[...]
(Nota: il giocatore in gioco ha inserito raramente i tratti che non erano abilità e mai gli oggetti del vestiario)


Qui di materiale ce n'è.
"Contrario alla violenza" con quello che ci hai descritto? ^_^

L'ex-fidanzata? come si sono lasciati?
Ti ricordo che sono vergini entrambi, non ci ha mai "combinato nulla". :P

Citazione

:arrow: Jebediah Springfield (citazione ai Simpson)
[...]
Persuosione: 2d10 (il giocatore si è pentito di questo tratto quando ha capito che non può "ipnotizzare" la gente. E invece di criticare la sua scelta - fatta quando eravamo tutti inesperti - ha criticato il gioco)
Mentire: 1d8
Destrezza: 1d10
Rubare 1d8
Cultura 1d8
Memoria 1d8
[...]
Il giocatore mi ha detto: "ma i dadi dedicati a quello morto posso recuperarli?". Risposta: "no". Commento: "che ca##ata"


"Ma in DnD se mi distruggono un oggetto magico che ho fatto con i miei PX, li recupero i PX"? No. :P

Digli anche che i Dadi "relazione" sono recuperabili molto facilmente, tra una Città e l'altra se ne possono avere anche 3 o 4 senza fatica.

E poi, se ha preso una relazione, perchè non LA PROTEGGE?

Per un oggetto si sarebbe dato da fare?

Se vuole ipnotizzare la gente, digli che lo può fare.
Cosa ottiene, poi, dipende da come pone la Posta. ^___^

Ma, soprattutto, fagli pure leggere questo thread, che se hanno delle domande si iscrivono e chiedono, magari... -____-

Citazione

Questo pg è stato creato quando eravamo tutti più inesperti.... è evidente.
Ma mica posso farglielo rifare solo perchè i tratti non dicono nulla del pg!


Puoi dirgli "non ti diverti? Hai fatto un PG NOIOSO, per forza!"

Anzi, glielo dico io (fagli leggere questo post):
Caro giocatore, hai fatto un PG noioso, è un gruppo di abilità e oggetti TUTTI enormi ed eccellenti...
Chi diavolo è questo? Non dice NULLA del personaggio.

Chi è? Che esperienze ha? Cosa vuole? Cosa desidera?
Come fa il tuo povero GM a capire come prendere un personaggio che non dà nulla di sè? ?___?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Korin Duval »
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #9 il: 2008-12-08 00:05:06 »
Citazione
[cite] seneca29:[/cite]Nota: il giocatore in gioco ha inserito raramente i tratti che non erano abilità e mai gli oggetti del vestiario

Il che mi fa pensare che li abbia inseriti vedendoli come il normale equipaggiamento; durante il gioco, ispiralo: proponigli di narrare gli stivali che scivolano, il sistemarsi i guanti per avere una presa migliore sulla pistola, cose simili, in modo che entri nell'idea del gioco. Se li ha inseriti e non li usa, non sono interessanti: perché li ha inseriti?


Citazione
Destrezza: 1d10
[...]
Cultura 1d8
Memoria 1d8

Tratti enormi, talmente vaghi che li puoi usare un po' ovunque :shock:


Citazione
Rubare 1d8

Quindi sa rubare? Come ha imparato? Ruba ancora?


Citazione
Questo pg è stato creato quando eravamo tutti più inesperti.... è evidente.
Ma mica posso farglielo rifare solo perchè i tratti non dicono nulla del pg!

Se non gli piace... proponigli di farlo rimanere in una città: si innamora di qualcuno, gli piace il posto, quello che è; e poi si fa un altro personaggio. Farlo andare avanti con un PG che non gli piace non ha molto senso.


Citazione
[cite] seneca29:[/cite]perchè "era un cattivo". Così come lo erano gli altri a cui hanno sparato senza troppi complimenti

Hai chiesto perché lo considerava cattivo? perché era al di là di ogni possibilità di redenzione? Se non c'erano basi, nella prossima città qualcuno potrebbe aver ucciso un ragazzino, dando adito a una sanguinosa faida; perché? Ovvio: qualche ininfluente ma vistosa caratteristica fisica naturale (una voglia sul viso, occhi di colori diversi, ecc.) rendeva palese che il Re della Vita lo aveva marchiato come peccatore.


Citazione
Come posso dimostrargli che cnv non è così? Boh, ora vedo con la prossima città, in cui "uno che si vuole sposare" c'è

Piuttosto, come mai è ancora convinto che sia cosí? Direi che ha fatto di tutto, a parte maritare la gente, che di fatto è stato un elemento secondario. Perché, quindi, sbuffa ancora? Fa pensare che, piú che non voler giocare un gioco dove deve solo sposare altri, non voglia giocare un gioco in cui appaiono matrimoni...

Sull'ipnotizzare: cosa ha in mente il giocatore? "Persuasione" è un Tratto che può essere usato in piú o meno qualunque Conflitto: non sarà ipnotizzare, ma direi che è estremamente versatile.


Citazione
[cite] Korin Duval:[/cite]hai fatto un PG noioso, è un gruppo di abilità e oggetti TUTTI enormi ed eccellenti

Io sto provando a immaginarmi 'sto Cane che arriva da qualunque parte... un cappotto coperto di lustrini e due taglie piú grosso, un cavallo tipo Re Nero, un Libro della Vita che è un messale rifinito in oro, un vaso di terra che è un'urna miniata, una .44 magnum incisa con scene dal Libro della Vita, una pepita purissima di mezzo chilo, una raccolta di altri messali rifiniti in oro, un coltello damascato tipo quello di Crocodile Dundee, dei dadi d'avorio con spigolo di due centimetri, e delle reliquie che come minimo saranno incastonate in oro. A parte che noti il suo equipaggiamento da due chilometri, e quando ti spara noti che c'è anche lui, c'è stato un PNG che gli abbia fatto notare che il Re della Vita parla di umiltà e morigeratezza? Una città sull'orlo della povertà che gli abbia chiesto il suo oro per sopravvivere? :shock:
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Mauro »

Mattia Bulgarelli

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Mattia Bulgarelli
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #10 il: 2008-12-08 03:28:46 »
Citazione
[cite] Mauro:[/cite]A parte che noti il suo equipaggiamento da due chilometri, e quando ti spara noti che c'è anche lui,


Più che altro, chiedi al giocatore come fa "dell'oro" ad essere Enorme ED ANCHE Eccellente. :lol:
Poi mandaci la risposta... O il giocatore direttamente!
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Korin Duval »
Co-creatore di Dilemma! - Ninja tra i pirati a INC 2010 - Padre del motto "Basta Chiedere™!"

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[CnV] Actual play: Maytown 2
« Risposta #11 il: 2008-12-08 10:54:16 »
Citazione
[cite] Korin Duval:[/cite]Più che altro, chiedi al giocatore come fa "dell'oro" ad essere Enorme ED ANCHE Eccellente

L'unica risposta che ho trovato a questa domanda è una pepita enorme e purissima, talmente pura che solo vedendola salta all'occhio :?
« Ultima modifica: 1970-01-01 01:00:00 da Mauro »

Tags: