Autore Topic: Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia  (Letto 20365 volte)

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« il: 2011-03-31 13:58:35 »
Scena 1

Stai camminando nel mercato di Nexus, brulicante di persone intente ad acquistare, vendere e rubare. Alle tue spalle ti senti chiamare timidamente.

"Anatema?"

La voce è quella di una ragazza. Voltandoti il tuo sguardo si posa su una fanciulla dai lineamenti quasi innaturali. Lunghi capelli biondi e due grandi ed innocenti occhi azzurri. Al suo fianco quasi non noti il ragazzo che l'accompagna. Entrambi sono avvolti in una cappa che li copre quasi totalmente.

Il ragazzo rompe gli indugi:
"Ci hanno detto che fai un po' di tutto. Noi abbiamo disperato bisogno di uno come te"
« Ultima modifica: 2011-04-05 06:19:13 da Luca Veluttini »

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #1 il: 2011-04-01 04:51:27 »
Alimir inclina la testa leggermente perplesso, giocherellando con quella che sembra una grossa biglia di pasta di vetro bianca ed opaca, appesa al suo collo con tre nastrini di pelle intrecciati, unico vezzo nel suo abbigliamento altrimenti molto sobrio.

"In che senso, uno come me? Se cercate un mostro distruttore e blasfemo, alla testa di un orda di demoni, temo rimarrete delusi. In caso contrario, non è carino cominciare una chiacchierata con un insulto, non trovate? Il mio nome è Alimir. Non sgualcitelo troppo. Di cosa avete bisogno, esattamente?"
« Ultima modifica: 2011-04-01 13:18:56 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #2 il: 2011-04-01 11:51:45 »
Prende la parola il ragazzo, zittendo la giovane, chiaramente arrossita alle tue parole "Scusala, ma vi conosciamo solo con questo appellativo dalle nostre parti. Veniamo da un piccolo villaggio appena fuori da Nexus. Abbiamo sentito parlare di te recentemente e il consigliere Udelph ci ha fatto sapere di riferire a te il tutto: una banda di briganti minaccia il nostro piccolo villaggio. Ci derubano dei raccolti e non ci lasciano di che vivere."

Le parole del giovane sono piene di passione. "Sono troppo forti per noi. Abbiamo bisogno di qualcuno che possa tener loro testa."

Poi abbassa lo sguardo, si morde un labbro: "Non abbiamo ricchezze con cui ricompensarvi"

Ma a questo punto è la giovane che si frappone, timidamente e ancora con un vistoso rossore in volto: "Se però vuoi, potrò ricompensarti io..." ti dice mentre scosta il mantello e le vesti fino a farti intravedere i seni.

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #3 il: 2011-04-01 13:18:16 »
Alimir sorride con apprezzamento, allunga la mano e... le risistema il mantello.

"Sono lusingato, ma.. dovrò sorvolare sopra questo piacevolissimo tentativo di corruzione. Se si spargesse la voce che sono disponibile a questo tipo di accordi, non avrei più un minuto libero. Fatemi pensare, e intanto seguitemi, vi offrirò qualcosa."

Li conduce in una piccola sala da té poco distante, e li fa sedere con lui.

"La vostra situazione è complicata. Se il vostro villaggio fosse al di qua dei confini, i vostri briganti sarebbero già diventati una lezione particolarmente pittoresca per chiunque altro provasse a fare qualcosa di simile. Essendo invece al di fuori, non c'è la paura dell'Emissario a tenerli a bada. Io vi aiuterei volentieri, ma, proprio perché siete al di fuori, non sono certo di poterlo fare direttamente. Al momento mi trovo alla mercé del Concilio, e temo che per uscire io dai confini, avrei bisogno di un'autorizzazione ufficiale."
Ci riflette un momento.

"Non necessariamente dovrei uscire io, però. Potrei provare a mandarvi qualcuno. Non avete di che pagare una gilda di mercenari, ma forse potrei organizzare uno scambio... uhm però rischierei di mettere il vostro villaggio in una posizione difficile. Oppure..."

Si ferma, colpito da un idea un po' strana.

"...potrei tentare di spostare i confini. Dovete dirmi voi però, se per il vostro villaggio, avere la protezione di Nexus varrebbe il dover sottostare alle tasse e alle leggi di Nexus."
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #4 il: 2011-04-01 13:41:25 »
"Siamo una piccola comunità che vale poco. Che abbiamo da offrire alla grande e prosperosa Nexus?" chiede sconsolata la ragazza.

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #5 il: 2011-04-01 23:13:49 »
"Non è questo il vostro problema. Se anche tutto quello che aveste da offrire fosse solo un po' di riso di palude, lo sponsor giusto, il documento giusto fatto avere all'ufficio giusto, e la cosa sarebbe risolta in fretta. Il problema è che una volta che siete di Nexus, le appartenete. Vi verrebbero chieste tasse per cose che non capireste, e dovreste sottostare a leggi che vi riguarderebbero molto poco. Cambiare idea e tornare indietro non sarebbe più possibile."

Alimir prende un sorso di té.

"D'altra parte, le leggi che si stringerebbero intorno a voi, lo farebbero con molta più forza intorno ai vostri nemici. A Nexus, rubare equivale a dire ostacolare il commercio, un crimine punito con la morte. Aggredire qualcuno a scopo di estorsione vorrebbe dire violenza non giustificata, e di nuovo, morte. Spesso una morte dolorosa, in casi particolari amministrata in prima persona dall'Emissario. Credetemi, nessuno oserebbe più toccarvi."

Finisce la sua tazza, e la posa, guardando verso la folla che scorre nelle vie del mercato.

"La scelta tra libertà e sicurezza è vostra. Non chiedetemi quale prenderei. Quella è una scelta che io non ho mai avuto. E non dovete neppure rispondermi ora. Ho bisogno di un po' di tempo per sapere se posso assentarmi dalla città e seguirvi al vostro villaggio, e per scoprire se l'Emissario arriva fin dove arriva Nexus, o è piuttosto il contrario."

Prende un sacchetto di monete, nel lascia una sul tavolo, e ne dà cinque ai due giovani. Quando lo ripone, ha un moto di disappunto nel constatare che è quasi vuoto.

"Prendete una stanza e incontratemi qui domani. Voi forse avrete una risposta, io spero di averne altre. Ma prima che ci lasciamo, datemene voi una: con quali parole in Consigliere Udelph vi ha mandato da me?"
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #6 il: 2011-04-04 07:52:37 »
"Ha semplicemente detto che voi eravate la persona giusta per risolvere la situazione, che in un modo o nell'altro avreste fatto terminare il problema. E che qualora ci fossero state resistenze da parte vostra di ricordarvi di passare da lui." ti dice il giovane, cercando di ricordare le esatte parole del Dottore e ripetendotele come fosse un registratore.

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #7 il: 2011-04-04 08:11:13 »
Alimir sogghigna.

"A domani allora. E un altro favore, domani datemi del tu." dice sorridendo.

Esce dalla sala da tè e si dirige al Palazzo del Concilio in cerca di informazioni. Un altro modo di gestire la cosa sarebbe chiedere al suo autoproclamato maestro, ma non saprebbe assolutamente dove cercarlo prima di sera, anche per quello gli occorre del tempo.

Intanto bisogna scoprire i limiti del suo guinzaglio, o di quello dell'Emissario.

(Questo conta come fine scena?)
« Ultima modifica: 2011-04-05 06:31:50 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #8 il: 2011-04-04 08:24:32 »
Ok. Guardiamo le Chiavi.

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #9 il: 2011-04-04 08:41:07 »
Sicuramente questi:

Chiave della Virtù Solare (Temperanza)
1px: Le vostre azioni rappresentano la Virtù.

Chiave della Virtù (Compassione)
2px: Esprimete la Virtù.

Chiave dell’Anatema Conosciuto
Sei conosciuto come Anatema.
1px: Ti riconoscono.


Questo invece non sono sicuro, dare una mano a loro conta come aiutare la comunità?

Chiave della Comunità
1px: Aiutate la comunità.
« Ultima modifica: 2011-04-05 06:32:08 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #10 il: 2011-04-04 09:02:51 »
Dipende se il semplice "sì, vi aiuterò" per te basta o serve qualcosa di più concreto. Devi dirmelo tu. ^^

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #11 il: 2011-04-04 09:38:30 »
Uhm, sì. Ma non è quello il problema. Il problema è se loro fanno parte della comunità (Nexus) oppure no. :)
« Ultima modifica: 2011-04-05 06:32:24 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #12 il: 2011-04-04 11:40:38 »
Anche qui dipende cosa intendi TU per "comunità" applicato a quella Chiave. Non posso essere io a rispondere alla domanda. Non è mio il Personaggio... ;-)

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #13 il: 2011-04-04 12:07:55 »
Va bene allora diciamo per il momento di no e passiamo oltre.
« Ultima modifica: 2011-04-05 06:32:36 da Mr. Mario »
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Luca Veluttini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Alimir di Nexus (Mr. Mario) - Storia
« Risposta #14 il: 2011-04-04 12:23:09 »
Ok. Che idee hai per la prossima scena?

Tags: