Autore Topic: [PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse  (Letto 5141 volte)

Moreno Roncucci

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #15 il: 2009-06-19 02:21:12 »
La scheda di Eleazar Garvey dopo la morte di Gabriel in rosso le modifiche):

NPC #1: Eleazar Garvey

Acuity: 5d6
Body: 4d6 ---> 3d6
Heart: 3d6
Will: 4d6

Trait #1: 2d4
Trait #2: 1d10 "parlo in nome della mia famiglia"
Trait #3: 2d10 "la mia è giustizia, non vendetta"
Trait #4: 2d10 "non mi faccio dire da nessuno cosa devo fare"
Trait #5: 1d6 Zoppo, si deve muovere con una stampella

Relationship #1: 2d4
Relationship #2: 1d6
Gabriel Garvey: 1d6
Demoni: 4d10
La sua fattoria: 4d6
I cani della vigna: 2d8
« Ultima modifica: 2009-06-19 02:22:00 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Moreno Roncucci

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #16 il: 2009-08-02 20:28:11 »
Come promesso, terminata la partita rendo pubblici tutti i materiali di gioco.

Ecco qua, questa è la città, scritta in bella copia:

PBF di CnV 2 - Città 1 - HOPE

Orgoglio: Fratello Jonathan e Sorella Bethany, sposati, hanno avuto un figlio gracile, Tobias,  poco intelligente e con il volto deturpato da una gigantesca voglia. Fratello Jonathan ritiene impossibile di avere avuto un figlio simile, e si convince che sorella Bethany non gli è stata fedele.

Ingiustizia: Fratello Jonathan inizia a picchiare sempre più spesso la moglie e il figlio, e stare sempre più frequentemente lontano dal paese per settimane intere. Bethany incolpa il figlio e lo picchia a sua volta. Il povero Tobias è tenuto lontano non solo dalla sua famiglia ma da tutto il paese, sia per il suo aspetto, sia per la sua goffa ottusità (aggravata dall'abbandono e dal disinteresse dei genitori)

Peccato: una sola persona ha pietà di lui e gli fa compagnia ogni tanto, Sorella Helen, di pochissimo più grande di lui. I due diventano amici, ma per Tobias è più di un amicizia. A sedici anni tenta goffamente di baciarla, lei lo respinge oltraggiata e sorpresa, lui perde la testa e sentendosi ormai rifiutato da tutti la aggredisce e abusa di lei. La ragazza rimane incinta.

Attacchi demoniaci: Helen, sconvolta, inizia a dare prova di problemi mentali, mentre rivede continuamente l'accaduto. Tobias diventa sempre più violento e pericoloso. Il promesso sposo di Helen, Frederick, la rifiuta quando la gravidanza diventa evidente. Liti, rancori, tensioni aumentano in tutta la città.

Falsa Dottrina : Il padre di Helen, Fratello Eleazer, le fa confessare l'accaduto. Il sovrintendente, fratello Zebediah, vuole risolvere la cosa facendo sposare i due giovani dando così un padre al bambino. Fratello Eleazer, furioso, rifiuta e sostiene che, quando non ci sono i Cani, il compito di fare giustizia è dei capofamiglia del paese, e che la vendetta è un diritto.

Culto Corrotto: sempre più gente affolla la casa di Fratello Eleazer mentre organizza "la mano della giustizia", un gruppo segreto di capifamiglia che si assume la responsabilità di punire i criminali. Fratello Jonathan ne fa parte.

Falso Sacerdozio, Stregoneria - Fratello Eleazer diventa uno stregone.

Odio e Omicidio - "la mano della giustizia" cattura Tobias, e lo tortura per giorni, in nome del signore della vita, prima di ucciderlo. Contemporaneamente la pioggia porta via la siccità che imperversava da mesi, convincendo i cittadini che il signore della Vita ha apprezzato l'atto di giustizia.

Personaggi:

Helen: tutto quello che è successo (le hanno anche fatto vedere il corpo di Tobia per "darle giustizia") l'ha fatta impazzire. vuole che Tobias la perdoni, vuole sposare Frederick, vuole tenere il bambino.

Frederick: ritiene che Tobias abbia fatto la fine che meritava.Riprenderebbe Helen, ma senza il bambino. Non basta darlo in adozione, deve morire. Ma non è un assassino, non si è unito alla Mano, anche se li approva. Vuole che i Cani intercedano con il signore della vita affinché il bambino muoia.

Eleazar: vuol che i cani approvino il suo operato e aiutino Helen, in qualunque modo. Non accetterà mai di finire in una prigione, piuttosto morirà combattendo.

Phidelia (moglie di Eleazer) rigida ed austera, vuole quello che vuole il marito, ma lo preferirebbe vivo.

Jonathan (ormai vedovo), vuole che Tobias lo perdoni, vuole che gli altri della Mano paghino per avergli fatto fare quello che ha fatto, e soprattutto vuole vendicarsi di Eleazar

Fratello Zebediah: vuol che i cani lo assolvano e dicano che la sua idea era quella giusta. Di fronte all'intera cittadinanza.

- Cosa vogliono i demoni: vogliono che Eleazer continui a "fare giustizia" in paese.

- Cosa succederebbe se non arrivassero i cani: i membri della "mano della giustizia" continuerebbero a "punire peccatori", annegando il paese nel sangue, e alla fine dividendosi in fazioni e arrivando a uccidersi fra di loro.


------------------------------------------------------------------------------------------------

In realtà, Hope non è stata scritta così. Così è in "bella copia", riscritta per postarla.  Ecco come apparivano i miei appunti, e come sarebbe rimasta se avessi giocato al tavolo. E' un esempio di quanto basta per giocare a Cani nella Vigna:

O. :  Jonathan e Bethany, figlio gragile, Tobias,  poco intelligente, brutto, voglia in volto, rifiutato da jonathan

I. : Tobias picchiato, trattato male, rifiutato da tutti tranne helen

P. : Tobias violenta helen, rimane incinta.

A.D. : helen impazzisce, Tobias sempe più violento, liti e rancori.

F. D. : Eleazar, padre di Helen, scopre tutto. Il sovrintendente vuole far sposare i due. Eleazar dice che ha il diritto invece di fare giustizia (F.D.)

C.C:  Eleazar, jonathan, molti altri capifamiglia  ----> Stregone: Eleazar

O&O:  tobias viene catturato, torturato e ucciso.

Cosa vogliono:

Helen: perdono di tobias, sposare frederick, tenere il bambino

Frederick: morte del bambino per poter sposare Helen,

Eleazer: curare helen, approvazione dei cani.

Phidelia (moglie di Eleazer) come il marito

Jonathan  - in preda al rimorso, vuole vendicare Tobias.

Fratello Zebediah: approvazione dei cani

Demoni:  Eleazer che continua a "fare giustizia" in paese.

Come vedete, ci sono molti più dettagli nella versione "in bella copia", li avrei improvvisato sul momento in un gioco al tavolo. Ma per partire e giocare, la scaletta ridotta all'osso scritta qui sopra, improvvisata su un block notes, va benissimo.

Capite ora perché quando vedo blocchi di testo lunghissimi che descrivono città il mio primo commento è sempre "fatele più semplici"? :-)
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #17 il: 2009-08-03 00:04:44 »
Io sarei curioso di vedere una cosa (aspettavo la fine di Hope anche per questo, non pensavo sarebbe finita cosí :P ): come sarebbe stata la seconda città (ovviamente ignorando il trascurabile dettaglio della nostra morte); hai voglia di buttarla giú, anche a livello di abbozzo?

Moreno Roncucci

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #18 il: 2009-08-03 00:53:59 »
Ovviamente non avevo scritto niente, per non "fissarmi" troppo presto e magari poi non vedere spunti molto più interessanti.  Avrei probabilmente cercato ancora una volta di ottenere reazioni da parte di Saul riguardo a problemi di famiglia / paternità, etc, che a guardare i vostri background vi univano (e la figura incappucciata che gli aveva donato l'arco era ovviamente il suo vero padre, che poteva incontrare in una città qualunque se serviva), ma nella prima città tutti i tentativi in tal senso avevano dato risultati molto fiacchi, se anche alla seconda era così mollavo tutto e ignoravo tutti quegli spunti di background (questo è uno dei motivi principali per cui è inutile stare a farsi dei background complicatissimi in CnV: non li usa mai nessuno. E non parlo dei GM, parlo dei giocatori: loro stessi una volta iniziata la partita vanno in tutt'altra direzione. Per questo bisogna basarsi su quello che fanno in gioco, non sul background, per le città successive). Visto che le reazioni erano finora sulla tortura avrei puntato su quella.

Come? Non ne ho la minima idea, fare la città, o anche solo pensarci nei dettagli, prima del momento in cui la devi giocare, è un errore, puro e semplice. Significa poi finire a giocarti una città che hai creato tre mesi prima e che non ti piace più.  O farti dodici città di fila, buttandole via una dopo l'altra, ogni volta che una mossa dei giocatori ti dà nuovi spunti.

Se la seconda città fosse partita il 30 settembre alle 12,, io l'avrei fatta il 30 settembre alle 11:30.  E' la maniera migliore per farle bene e farle funzionare. L'eccesso di preparazione, ho scoperto, è uno degli errori fondamentali da GM tradizionale da evitare
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Marco Costantini

  • Membro
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #19 il: 2009-08-03 10:03:14 »
Citazione
[cite]Autore: Moreno Roncucci[/cite]Se la seconda città fosse partita il 30 settembre alle 12,, io l'avrei fatta il 30 settembre alle 11:30.  E' la maniera migliore per farle bene e farle funzionare. L'eccesso di preparazione, ho scoperto, è uno degli errori fondamentali da GM tradizionale da evitare


Concordo: la migliore città che io abbia mai creato (e di cui ancora mi vanto) è stata fatta poche ore prima di giocare.
Poi, ovviamente, ognuno ha i suoi tempi e le sue modalità: io per esempio in teoria cercavo di mettermi a lavoro subito per la nuova città (preparandola quindi circa una settimana prima di giocare), ma essendo un pelandrone non sempre riuscivo.
M anche se fossi riuscito a prepararla con largo anticipo di sicuro non l'avrei "giocata nella mia testa". Questo credo sia l'errore più grosso da fare.

Riguardo al PbF, che ho lurkato bellamente, devo dire che è stato si interessante, ma che i tempi sono stati veramente lunghissimi (sopratutto l'ultima parte è stata un po' estenuante). Comunque credo sia un buon "manifesto" o un buon"testo di studio" se uno vuole capire come funge il gioco.
E sì, anche io sarei stato curioso di vedere come veniva la prossima (e le prossime) città, perchè ritengo che il passaggio da una città all'altra sia un punto davvero fondamentale e non sempre chiarissimo.
Magari Moreno, se hai tempo, voglia e credi di aver cose interessanti da dire (come credo) potresti aprire una discussione come quella per creare la città.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #20 il: 2009-08-03 10:32:34 »
Citazione
[cite]Autore: Moreno Roncucci[/cite]Se la seconda città fosse partita il 30 settembre alle 12,, io l'avrei fatta il 30 settembre alle 11:30.  E' la maniera migliore per farle bene e farle funzionare. L'eccesso di preparazione, ho scoperto, è uno degli errori fondamentali da GM tradizionale da evitare

Certo; per questo ho detto "hai voglia di buttarla giú" e non "hai voglia di mandarla", partivo dal presupposto che non l'avessi ancora fatta.

Citazione
[cite]Autore: Marco Costantini[/cite]anche io sarei stato curioso di vedere come veniva la prossima (e le prossime) città, perchè ritengo che il passaggio da una città all'altra sia un punto davvero fondamentale e non sempre chiarissimo

Vero, senza manca il pezzo di passaggio; penso anche che si integrerebbe anche nell'aspetto didattico del PBF.

lapo

  • Membro
  • Lapo Luchini
    • Mostra profilo
    • lapo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #21 il: 2009-08-04 09:18:14 »
Citazione
[cite]Autore: Moreno Roncucci[/cite]Culto Corrotto: […] Fratello Jonathan ne fa parte.

Ecco… questo proprio non me lo aspettavo! =)

[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #22 il: 2009-08-04 10:17:48 »
Citazione
[cite]Autore: lapo[/cite]
Citazione
[cite]Autore: Moreno Roncucci[/cite][p]Culto Corrotto: […] Fratello Jonathan ne fa parte.[/p]
[p]Ecco… questo proprio non me lo aspettavo! =)[/p]

Davvero? ...guarda che è stato Jonathan a consegnare il figlio alla posse... >-D
Rinominato "Ermenegildo" vox populi, in seguito al censimento dei Paoli.

lapo

  • Membro
  • Lapo Luchini
    • Mostra profilo
    • lapo
[PbF] Cani nella Vigna 2 - risorse
« Risposta #23 il: 2009-08-04 10:25:39 »
Ah, la selettività della memoria…

Tags: