Autore Topic: Cominciamo a parlare di Gnoccocon?  (Letto 2339 volte)

Suna

  • Visitatore
Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« il: 2011-02-03 13:20:55 »
Sì lo so, è prestissimo, ma sarebbe utile avere un'idea delle probabili date perché penso che riusciremo ad avere un po' di ospiti illustri, e appunto mi chiedevano delle date...

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #1 il: 2011-02-03 13:23:41 »
Dobbiamo ancora valutare bene la disponibilità della Biasola dopo l'incendio... ahimé...

il mietitore

  • Membro
  • Alex I.
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #2 il: 2011-02-03 14:14:33 »
L'incendio me l'ero perso :O Di quand'è la notizia?
"E non guardare troppo a lungo dentro alla lavatrice, o anche la lavatrice guarderà dentro di te"
Revan Adler, Match d'Improvvisazione Teatrale, Giugno 2009
Trash Meets Steel
RPGshark

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #3 il: 2011-02-03 14:16:26 »
Di inizio gennaio.

Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #4 il: 2011-02-03 14:39:28 »
'sticazzi, non sapevo niente nemmeno io. :( È stato un incidente o si sospetta il dolo?
Anche io ho un blog

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #5 il: 2011-02-03 14:42:28 »
Un brutto incidente, per fortuna non si è fatto male nessuno. Noi stiamo tifando che riescano a risollevarsi per la bella stagione, e in questo senso mi piacerebbe tanto che Gnoccocon potesse dar loro una mano, ma al momento ancora non si sa. Vi aggiorneremo.
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Patrick

  • Membro
  • a.k.a. patmax17
    • Mostra profilo
    • Mio DeviantArt
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #6 il: 2011-02-04 08:23:06 »
I che periodo ricadrebbe, in caso?
Patrick Marchiodi, il Valoroso ~ Bravo Organizzatore di CONTM ~ Prima gioca, poi parla. ~ "La cosa più bella di INC11 è stata giocare con persone conosciute da due ore e avere l'impressione di giocare con amici di una vita" - Dario Delfino

Mr. Mario

  • Archivista
  • Membro
  • *
  • Mario Bolzoni
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #7 il: 2011-02-04 09:31:07 »
L'anno scorso era l'11-12 settembre. A luglio c'era stata anche la chiz-jeep, sempre lì.
Sognatore incorreggibile. Segretario dell'Agenzia degli Incantesimi. Seguace di Taku. L'uomo che sussurrava ai mirtilli.

Ezio

  • Membro
  • Ezio Melega
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #8 il: 2011-02-04 10:28:14 »
Lo specchio per GnoccoCON è, inevitabilmente, molto breve.


Si parla di 3 settimane tra la fine di agosto e metà settembre. Prima e l'afa e intollerabile, dopo e piove e fa freddo. Purtroppo l'autunno emiliano è inclemente. E pure l'estate, se è per questo... dobbiamo sfruttare quei pochi giorni all'anno in cui il clima reggiano è decente.


Comunque... vedremo. E' probabile che la Biasola torni operativa a tarda primavera, ma aspettiamo per avere notizie certe.
Quest'anno ci saranno comunque novità organizzative, ma finché non si avranno certezze è meglio pazientare.


Comunque, per la cronaca, l'incendio è stato probabilmente causato da una bolla d'aria nella bombola del gas usato per la friggitrice dello strutto, e ha distrutto la cucina e la sala centrale (quella col bancone). Il resto del locale, tendone e gazebo compresi, sembrano essere miracolosamente salvi. Nessuno si è fatto male, per fortuna.
Just because I give you advice it doesn't mean I know more than you, it just means I've done more stupid shit.

Matteo Suppo

  • Amministratore
  • Membro
  • *****
  • Matteo Suppo (oppure no?)/ Fanmail permanente
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #9 il: 2011-02-04 12:16:58 »
In strutto we trust
Volevo scrivere qualcosa di acido ma sono felice :(

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #10 il: 2011-02-07 07:03:27 »
Mi sto muovendo per i contatti.

Sembra ci possano essere ottime notizie.

Stay tuned!

Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #11 il: 2011-02-09 08:42:21 »
Mentre eravamo alla EtrusCON, mi è venuto in mente che potreste chiedere alla Villa degli Aceri, che è il B&B dove ci siamo fermati io e Tazio l'anno scorso.
E' una villa carina, con un tot di stanze (non ricordo quante), quindi ci sarebbe il vantaggio di essere tutti nello stesso posto a dormire e giocare.


Il ritardo di 45 minuti che abbiamo segnato domenica mattina è stato causato dalla... COLAZIONE fornita :P
il dado si lancia da solo, e da qualche parte nel mondo un orco muore - vincitore di un Ezio D'Oro per la Boiata della Settimana! ("This Is Something Only I Do!"™)

Ezio

  • Membro
  • Ezio Melega
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #12 il: 2011-02-10 09:21:14 »
Come ho già detto in privato a Suna: grazie, ma non credo che avremo bisogno di questi escamotage.

Vedete, per come la penso io (e prendete queste parole come una mera espressione di una convinzione personale) GnoccoCON è qualcosa di più che "trovarsi nei dintorni di Reggio a fare gdr e mangiare untume".


GnoccoCON sta sviluppando uno spirito ben preciso, che è poi l'espressione di come abbiamo sempre provato a giocare nel reggiano, con la nostra enorme e burrascosa comunità di giocatori (esclusivamente indie, nay-sayer all'ultimo stadio e tutto il grigio che sta in mezzo).


GnoccoCON significa prezzi modici e il più possibile opzionali, gioco all'aperto e "diffuso", in mezzo ad altra gente, autogestione spinta fino al limite estremo delle possibilità concrete, cibo rustico e che metta carne sulle costole ma gustoso e mangiato in allegro casino, disponibile a tutti e in ogni momento, anche e soprattutto durante le partite. GnoccoCON significa, perché no, le leggendarie chizze della Biasola (che tanto Lapo viene solo per quelle).
Tutto questo è GnoccoCON.
Senza non sarebbe la stessa cosa, sarebbe un'altra convention.


Attualmente, allo stato delle cose, tutto questo ce lo può fornire solo la Biasola e la sua impareggiabile gestione alla "fai quello che vuoi, basta che non vieni a rompere i coglioni a me", che riassume perfettamente lo spirito della Con stessa. Qualunque altra soluzione trasformerebbe la Con, la farebbe diventare qualcos'altro.
E, adesso, io voglio GnoccoCON, e la voglio con tanta forza che per me non è un problema aspettare un po' a dare notizie, a costo di perdere anche qualche ospite, pur di mantenere il suo spirito.


Dico questo giusto per spiegare la ragione di tanta testardaggine: non è che non apprezziamo i vostri suggerimenti, è che, attualmente, vogliamo altro.
Come è già stato detto, quindi, pazientate ed abbiate fede e vedrete che presto giungeranno notizie positive.
Just because I give you advice it doesn't mean I know more than you, it just means I've done more stupid shit.

Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #13 il: 2011-02-10 10:26:51 »
Io purtroppo non sono potuto venire a quella dello scorso anno, ma ho apprezzato enormemente l'edizione 2009 proprio per il grande senso di rilassatezza e familiarità che traspariva dalla convention. Mi ricordo Nic che arrivò con una coperta e chiese (più o meno): "Sono mica segnato a nulla, vero?" e si stese paciocco a prendere il sole sul prato. Tra l'altro, il periodo inizio settembre (solicino caldo, ma niente afa) è fantastico.

Spero davvero di riuscire a partecipare, quest'anno.

Ezio

  • Membro
  • Ezio Melega
    • Mostra profilo
Re:Cominciamo a parlare di Gnoccocon?
« Risposta #14 il: 2011-02-10 10:34:12 »
Si, e l'anno scorso si scordò a letto XD
Ecco, quest'anno ci piacerebbe iniziare una campagna di responsabilizzazione sociale dei partecipanti (il "fai quello che vuoi" va sempre a braccetto col "se non rompi i coglioni", e la serie di buche dell'ultimo minuto dell'anno scorso li ha rotti... oh, se li ha rotti...) pur mantenendo l'atmosfera familiare e rilassata ormai tipica di GnoccoCon.
Just because I give you advice it doesn't mean I know more than you, it just means I've done more stupid shit.