Autore Topic: EtrusCon - Flesh Gear  (Letto 1773 volte)

EtrusCon - Flesh Gear
« il: 2011-02-01 18:07:33 »



Anche se non ci sono ancora iscritti a Flesh Gear, apro lo stesso un thread per spiegare di cosa si tratta.

Esiste un mondo fatto di Uomini e Macchine.
Il centro di questo mondo è un’enorme città intorno a cui gravita tutta la vita. Questa città è divisa in tre zone concentriche. Il centro, la periferia e l'hinterland. Al centro c'è la perfezione della Macchina, il cuore chiamato Mechania; la Macchina non pensa, la Macchina agisce; la Macchina non programma, la Macchina esegue. A Mechania le cose avvengono perché le macchine le fanno avvenire. Nessun uomo ha mai messo piede a Mechania, le sue porte di acciaio inox non si aprono mai e nessuno le attraversa. Al di là delle mura alte come palazzi, fumi sporchi dello scarico dei motori si alzano come scudi di fronte a chi possa pensare di buttare uno sguardo al di là. Sotto le mura, incollata come un putrido alveare di qualche strana specie ibrida di formica ed ape, si annida la periferia, Suburbia: il luogo dove si perdono le anime degli uomini. A Suburbia l'uomo cede il passo alla macchina in un lento esplodere di motori e ingranaggi, inarrestabile mutare del Germe del Motore che si attiva e si trasforma. Coloro che hanno perso il coraggio e sono sopraffatti dal Germe del Motore, si lasciano guidare dal Richiamo della Macchina e abbandonano l'hinterland per trovare pace a Suburbia. Fuori da essa, al di là delle mura di acciaio annerito dal tempo, si distende l'hinterland dove le Fattorie raccolgono le comunità chiuse degli uomini che ancora non hanno ceduto alla tentazione della Macchina e ripetitivamente proseguono le loro vite fatte di agricoltura, allevamento, gestione delle comuni e meditazione della Mistica della Macchina. Qui abitate voi, numeri tra numeri, operai nei campi, manovratori dei trattori, polizia del popolo e mistici. Tutti gli uomini delle Fattorie sono maledetti e portano in sé il Germe del Motore che la Macchina inocula ad ogni nuovo nato. La vostra vita è una lotta tra il vigore della Carne che resiste e il richiamo avvolgente della Macchina. La vostra vinta è un lento cadere verso i Flesh-Gear.

Il gioco è basato su Fragma, ma presenta una fase di Framing diversa e semplificata rispetto ad Elar.
Il risultato è sempre la produzione di una Scheda dell'Inerzia della Storia, ma è più rapida e meno intricata.

I personaggi sono ibridi uomo-macchina, all'inizio della partita molto più uomini che macchine.
Dovete immaginarvi un mondo fatto di fattorie interminabili, all'interno delle quali ognuno ha un compito pre-assegnato alla nascita.
Ci sono i Manovratori, i Funzionari e i Mistici, che hanno specifici ruoli nella societa: i Manovratori sono quelli che usano, progettano e riparano i macchinari necessari a far andare avanti la fattoria, i Funzioniari sono quelli che si preoccupano di pianificare e controllare lo svolgimento dei piani di produzione e i Mistici sono quelli che sono in contatto diretto con la Macchina e ne interpretano e promulgano il dogma.
Il ruolo della polizia è di tutti, ossia qualsiasi membro della fattoria può denunciare e arrestare altri membri della fattoria se pensano che le Direttive della Macchina siano state violate.
Le Direttive sono:

1 - Rispetta il tuo Ruolo
2 - Rispetta la tua Mansione
3 - Onora il Germe della Macchina
4 - Sii produttivo per la tua Fattoria
5 - Rispetta le Direttive
6 - Divulga il Verbo
7 - Denuncia i Dissidenti

Il Germe della Macchina è un singolo ingranaggio bio-meccanico che è posizionato (dicono...) vicino al cuore.
Quando "scatta", si moltiplica e può generare neoformazioni meccaniche di qualsiasi tipo.
Rigenera parti del corpo andate perdute (anche la testa), fa crescere nuove braccia se il lavoro nei campi è insostenibile, costruisce database celebrali quando le informazioni da ricordare sono troppe e (ovviamente) fa generare spontaneamente armi dal corpo quando uno si incazza troppo.
Alcune di queste mutazioni sono temporanee e rientrano, altre rimangono permanenti.
Quando le mutazioni permanenti sono troppe, la Macchina prende il sopravvento e l'Uomo diventa Flesh-Gear; si volta verso Suburbia e si incammina per non fare più ritorno.

La meccanica del conflitto:
i conflitti sono a Obiettivi + Ambiti.
Prima si tira il valore dell'Ambito senza modifiche.
Si tirano Nd8, dove N = al valore dell'Ambito. Si tiene il valore più alto e si somma +1 per ogni dado in più.
Esempio: tiro 3d8 -> 7, 4, 2. Totale 9 (7 + altri 2 dadi).
Chi perde può decidere di Insistere.
Insistere concede di AGGIUNGERE il risultato di 1d8, se il PG ha un'Abilità che risulti Pertinente (per il concetto di "Pertinenza", vedasi Elar). L'utilizzo di una Abilità in questo modo va narrata.
Si può andare avanti fino a che si hanno Abilità o fino a che non si supera il valore dell'avversario.
Se il risultato si ribalta, l'avversario può fare lo stesso, quindi creando Conflitti a botta e risposta, fino ad esaurimento delle Pertinenze.
A questo punto, sempre chi sta perdendo, può decidere di attivare il Germe.
Attivare il Germe concede 1d12 da AGGIUNGERE, ma genera 1 punto Gear. La narrazione deve tenere conto del fatto che il Germe si manifesta.
Non c'è un reale limite al numero di d12 che si possono mettere in gioco in questo modo, tranne che se il valore totale di Gear, supera quello di Flesh (confronta Elar, Essenza/Perdizione), il Personaggio diventa un Flesh-Gear ed esce dal gioco.

Per tenere basso il valore di Gear si possono generare mutazioni permanenti.
Queste concedono d12 "gratuiti" (ossia non generano altri punti Gear) in terza fase, ma annullano una Abilità in modo permanente (ossia diminuiscono i d8 disponibili in fase 2).

Essendo basato su Fragma, lo scopo della giocata è deciso nel Prologo, ossia in fase di Pitch.
I personaggi devono cercare di raggiungere questo Scopo Condiviso evitando di diventare Flesh-Gear. Scopo del GM (Gestore della Macchina :P ) è di creare situazioni in cui, per vincere, i Personaggi devono riccorrere al Germe.
« Ultima modifica: 2011-02-01 18:09:06 da Davide Losito - [Khana] »
il dado si lancia da solo, e da qualche parte nel mondo un orco muore - vincitore di un Ezio D'Oro per la Boiata della Settimana! ("This Is Something Only I Do!"™)

vonpaulus

  • Visitatore
Re:EtrusCon - Flesh Gear
« Risposta #1 il: 2011-02-03 08:01:07 »
ho la vaga impressione che se tu lo proponessi in altro momento, tipo la domenica pom, ci sarebbero probabilmente più iscritti, tipo io,

Suna

  • Visitatore
Re:EtrusCon - Flesh Gear
« Risposta #2 il: 2011-02-03 08:35:11 »
Queste meccaniche mi intrigano (come tutte le soluzioni di crunch che ti sento proporre, del resto). Se riesco vengo almeno a origliare il playtest, ogni tanto!

Re:EtrusCon - Flesh Gear
« Risposta #3 il: 2011-02-03 18:49:50 »
ho la vaga impressione che se tu lo proponessi in altro momento, tipo la domenica pom, ci sarebbero probabilmente più iscritti, tipo io,
Non è un grande problema, io la domenica pomeriggio non mi sono prenotato a nulla, posso sempre spostare l'evento! ^^
il dado si lancia da solo, e da qualche parte nel mondo un orco muore - vincitore di un Ezio D'Oro per la Boiata della Settimana! ("This Is Something Only I Do!"™)

Re:EtrusCon - Flesh Gear
« Risposta #4 il: 2011-02-03 18:53:41 »
Fatto, ora Flesh Gear è domenica pomeriggio.
L'evento finirà alle 19.00 perché poi devo andare in stazione a prendere il treno alle 19.57
il dado si lancia da solo, e da qualche parte nel mondo un orco muore - vincitore di un Ezio D'Oro per la Boiata della Settimana! ("This Is Something Only I Do!"™)

vonpaulus

  • Visitatore
Re:EtrusCon - Flesh Gear
« Risposta #5 il: 2011-02-03 23:52:52 »
e allora si giochi a flesh gear

Tags: