Autore Topic: [CnV] Il Ramo di Spiegel  (Letto 18561 volte)

[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #15 il: 2010-12-07 09:16:53 »
Citazione
[cite]Autore: -Spiegel-[/cite]Talos per i miei gusti  hai scritto un pò tanto, ma alla fine un sano vecchio background non è male! XD (io tendo ad essere molto sintetico, se la cosa vi da fastidio perché sono poco evocativo parliamone, ok?)

Si lo so, già Care me l'aveva detto ed effettivamente ero abbastanza deciso a sintetizzare un pò, ma poi quando sono andato a riprenderlo ho fatto meno fatica a fare ctrl+c che a riguardarlo per accorciare :P

Tronk

  • Membro
  • Michele Ronchini
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #16 il: 2010-12-07 22:33:50 »
Aggiorno il personaggio aggiungendo le parti mancanti
Domanda: Cornelius è un nome che compare fra le relazioni di fratello Zion e anche quello del mio personaggio, è meglio se lo cambio per evitare confusione?

Cornelius (20 anni) è cresciuto in una città isolata, più piccola della tipica comunità di fedeli, annidata fra le montagne. In tutto il villagio si contano solo cinque famiglie, più un vecchio muto del popolo delle montagne che vive assieme alla comunità. A causa delle dimensioni del villaggio, dove tutti si conoscono molto bene, Cornelius fa fatica a relazionarsi con altre persone con le quali non ha un legame così profondo e si è trovato come un pesce fuor d'acqua a Bridal Falls. A casa sua bastava guardare le persone per capire cosa volessero dirti, ma tutte queste persone nuove in una volta sola sono state uno shock. Sta ancora cercando di osservare le persone di questa nuova comunità, per tentare di capirle e per questo gli altri lo vedono come un tipo piuttosto taciturno.
Prima di essere scelto dal sovrintendente, suo zio, divideva il suo tempo fra lavoro nei campi, lavoro da taglialegna caccia e preghiera. Il rigido inverno però era l'unica stagione che gli permetteva di seguire con attenzione i sermoni del sovrintendente, mentre nelle altre stagioni il lavoro da fare era tanto e la preghiera si riduceva al minimo indispensabile.
Al momento della chiamata Cornelius era in procinto di sposare Edith: lei ora lo aspetta a casa e Cornelius, pur se onorato del privilegio concessogli, preferirebbe tornare a casa. (Nel conflitto di iniziazione vorrei che smettesse di considerare il cappotto solamente come un fardello).
Riguardo il popolo delle montagne prova una curiosità che stupisce lui stesso. L’unico contatto avuto prima di arrivare a Bridal Falls era il vecchio muto che abitava al villaggio e accompagnava le cerimonie con il suo flauto. Tutti lo chiamavano Ezechiele, ma nessuno conosce il suo vero nome. Assieme al cappotto, Cornelius ha ricevuto quello stesso flauto, ma non se ne spiega il motivo.
Il cappotto è pesante, adatto al clima della sua terra natale. Ha un colletto alto e scende quasi fino alle caviglie. Ha delle decorazioni geometriche ricamate sui polsi, il collo e sul bordo abbottonato, il tessuto è grigio e semplice.

Caratteristiche:
Acutezza 4: sono attento a quello che mi succede intorno
Corpo 5: anni di duro lavoro hanno irrobustito il mio massiccio corpo
Cuore 2: faccio fatica a interagire con gli altri
Volontà 4: quando comincio qualcosa la voglio portare a termine

Tratti:
La praticità prima di tutto (1d8)
Sono bravo con il fucile (2d6)
Sono un Cane (1d8)
Ho un buon senso dell’orientamento (1d6)
Lavorare mi aiuta a riflettere (1d6)
Voglio riuscire a capire gli altri (2d6)

Relazioni:
I Cani (1d10)
Ezechiele, del popolo delle montagne (1d10)
Edith, la mia fidanzata (3d4)
Dadi disponibili: 1d4, 2d6, 2d8

Proprietà:
Il mio cappotto da Cane (2d6)
Il fucile con cui vado a caccia (2d6+1d4)
Il flauto di legno di Ezechiele (1d8)
Un ritratto di Edith (2d6)
Un coltello (1d6)
Un cavallo (1d6)
Una pistola (1d6+1d4)

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #17 il: 2010-12-07 23:05:08 »
Citazione
Domanda: Cornelius è un nome che compare fra le relazioni di fratello Zion e anche quello del mio personaggio, è meglio se lo cambio per evitare confusione?

Fai come ti pare. ^_^ Forse è meglio, ma non sarà un dramma.


La praticità prima di tutto (1d8) -> sei sicuro di riuscire a portaro nei rilanci? Ti ricordo che devi farlo VEDERE! A occhio mi sembra un tratto facilmente vetabile, ma potresti avere in mente applicazioni diverse dalle mie.
Ho già detto che sarò abbastanza elastico. ^_^

Buona scheda.
Fammi aprire il thread dei conflitti
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tronk

  • Membro
  • Michele Ronchini
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #18 il: 2010-12-08 15:20:02 »
Sono qui proprio per provare: se non ci riesco vuol dire che avrò buttato 1d8. Conosco gente che è morta per questo, ma io sopravviverò.

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #19 il: 2010-12-08 15:39:01 »
XD ti aspetto! ^^
E poi sono già stato contraddetto nell'iniziazione di whiley, e oltre ad aver sbagliato procedura (sono un pò arrugginito, è più di un anno che non faccio un conflitto di iniziazione ^^) mi han fatto vedere un uso di tratto davvero bello (apre bocca quando non deve.....ad esempio se sta affogando! XD Geniale).

Buon conflitto
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Tronk

  • Membro
  • Michele Ronchini
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #20 il: 2010-12-10 20:59:55 »
Non abbiamo ancora definito le regole generali per il pbf, tipo la frequenza minima di post o altro. Vogliamo farlo o non c'è bisogno?

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #21 il: 2010-12-11 00:52:04 »
direi di farne almeno uno al giorno, con una particolare frequenza durante i conflitti, che richiederanno moooooooolto allineamento tra noi. ^_^
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Antonio Caciolli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #22 il: 2010-12-11 09:49:51 »
siamo flessibili però ... ci sono periodi in cui uno posta molto e periodi in cui non può :)

Tronk

  • Membro
  • Michele Ronchini
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #23 il: 2010-12-11 09:53:18 »
Beh, quello è evidente. Nessuno dice di anteporre il pbf alla propria vita.
Vi posso già anticipare i periodi in cui NON mi troverete pronto a rispondere:
[ulist]
  • Lunedì mattina
  • Martedì, tutto il giorno
  • Mercoledì pomeriggio
  • Sabato pomeriggio e sera
  • [/ulist]
« Ultima modifica: 2010-12-11 09:53:32 da Tronk »

Antonio Caciolli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #24 il: 2010-12-11 10:32:44 »
il WE sono strani ... alle volte ci sono alle volte no

dal 31/12 al 6/1 non sarò online mai

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #25 il: 2010-12-11 13:36:51 »
OK.
È gradito sapere questo.
Sarei anche pregato che i partecipanti, in vista di un periodo meno attivo (come ha fatto Antonio) dichiarassero apertamente la difficoltà o l'impossibilità a postare.
In quel caso il PbF sarà congelato (ma non la parte riguardante commenti e spiegazioni, che continuerà in questo topic se ce ne fosse bisogno) a meno che il giocatore in questione non voglia, per qualche motivo, allontanare il suo PG dalla scena, a fare qualcos'altro, per poi farlo ritornare con il suo rientro. ^^

Sarà una cosa da valutare caso per caso.

Tronk, con te devo fare un discorso sulla città.
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #26 il: 2010-12-11 16:55:25 »
raga, possiamo accordarci un attimo su quanto sono grandi i Rami?

Ad esempi io ho sempre ritenuto che un ramo medio sia di un migliaio di abitanti, ma forse esagero io.
Anzi, ripensandoci nell'ultimo anno la mia idea è leggermente cambiata.

voi che dite?
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #27 il: 2010-12-11 20:03:19 »
Per i post dovrei riuscire a postare una volta al giorno più o meno.....con magari appunto più attenzione durante i conflitti, e ovviamente per assenze lunghe (ponti, vacanze, e via dicendo) sarete avvisati per tempo

Per le città guarda non saprei.....si parla di molti anni fa, sicuramente la densità era quella che era, non si riescono a trovare esempi di città di quel periodo su internet per farsi un'idea?
Quando ho un pochino di tempo cerco anchio

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *****
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #28 il: 2010-12-11 21:14:22 »
io sto parlando di nostri gusti, non di realtà storica, perché mi sono reso conto che probabilmente io e Tronk abbiamo un'idea diversa di "città piccola".

effettivamente considerare le comunità dei fedeli più piccole mi renderebbe molto più facile inserirli in grandi città con non fedeli, ad esempio.... ^_^
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Antonio Caciolli

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[CnV] Il Ramo di Spiegel
« Risposta #29 il: 2010-12-11 21:31:15 »
per sono grandi quanto chi li crea sente bisogno che siano tali

però non credo di andare a parlare con mille persone quindi valuti il GM :P

oppure puoi semplicemente dire che la città è grande e poi vediamo se mai serrvirà sapere il numero

Tags: