Autore Topic: [Contenders] Gioco  (Letto 7862 volte)

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #15 il: 2010-11-18 13:17:13 »
"6? Ma sei matto? Ne bastano 4 per stenderti! Non ho così tanto tempo da dedicarti!" tuona Big Vito prima di esplodere in una fragorosa risata.

Ernesto Pavan

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #16 il: 2010-11-18 14:47:14 »
«Bah, si potrebbe anche fare, ma in questo caso tutta la borsa va al vincitore, Vito: sono troppi pochi soldi per fare a metà. Che ne dici, qua la mano?»
Anche io ho un blog

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #17 il: 2010-11-18 14:59:19 »
"Ok, mezza checca" dice Big Vito sputando sul palmo della mano prima della stretta con al tua.

Ernesto Pavan

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #18 il: 2010-11-18 15:11:31 »
Marco ricambia la stretta. «Ci vediamo sul ring, bisonte. Faina.» Quest'ultimo, allibito, può solo balbettare e far cenno di sì prima che Marco lasci la stanza.

L'incontro si terrà al mio prossimo turno.
Anche io ho un blog

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #19 il: 2010-11-19 09:32:54 »
Herbert "Herbie" Monroe- Scena di Allenamento

In una piccola palestra poco illuminata, di sera, si sente il rumore di qualcuno che sta colpendo il sacco. Herbie sta eseguendo delle serie di rapidi colpi. Termina ogni serie con un poderoso jab.
Dall'ombra si sente applaudire. Herbie si ferma di scatto e vede la sagoma di Frankie Smith Anderson, quello che lo allenava agli inizi. Un uomo di mezza età, con sempre un sigaro in bocca.
"Sei migliorato, amico mio. Ma in questo mondo non ti basterà solamente attaccare. Vedo che ti manca ancora un po' di tecnica in difesa.".
Herbie sputa a terra "Già, se solo qualcuno non mi avesse abbandonato al cambio di divisione per poi ritornare appena si sentisse nell'aria l'odore dei soldi, eh?"
Frankie se la ridacchia.
"Potrebbe essere un giusto compromesso se il mio allenamento, pagato, ti portasse a vincere tanti soldi. Non credi?"
Herbie pensa, poi conclude "Sì, ma se non vincerò, tu non guadagnerai. Ti va di rischiare così tanto?"
Frankie se la ride ancora "Non sarei qui se avessi avuto anche il minimo dubbio di un rifiuto da parte tua. Forza, mollaccione, vediamo se riesci a schivare i colpi di questo vecchietto"
Nella penombra due si allenano sul ring.

Spendo 2 di Denaro per portare Guardia a 3.

Da qualche altra parte, Big Vito si sta allenando sulla Guardia (che va a 2).

[Contenders] Gioco
« Risposta #20 il: 2010-11-20 02:07:48 »
Karl Michael "Mick" Spitz - Scena di Lavoro da 3
Mick è a casa. Sta guardando su uno scassatissimo tv color una videocassetta di un vecchio incontro bevendosi una birra.
Squilla il telefono, Mick è incuriosito dal fatto che il telefono suoni alle 2 di notte.
"Pronto?"
F: "Mick, sono Faina, ho un lavoretto extra per te, se ti va."
M: "Tu chiedi."
F: "C'è sto tizio, Peter Scotty, che si aggira durante i MIEI incontri con i MIEI pugili e fa le SUE scommesse e a me questa cosa non va giù"
M: "Che devo fare?"
F: "Persuaderlo che non è bello quel che sta facendo"
M: "Con le buone o con le cattive?"
F: "Finché non capisce"
M: "Lo faccio, ma ad una condizione"
M: "Spara"
F:" Poi posso sfidare chi mi pare"
M: "Si può fare"


Secondo me si possono estrarre le carte
« Ultima modifica: 2010-11-20 02:11:59 da wualla »

Ernesto Pavan

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #21 il: 2010-11-20 02:15:53 »
Link alla risoluzione: http://caretaker.altervista.org/cards/view.php?id=13
Mick perde di 1 (jolly rosso contro 10 e re rossi), quindi non guadagna il Denaro e il suo Dolore aumenta di 1. Inoltre, la prossima scena (che è la mia) dovrà incorporare un elemento positivo tratto da questa.
Ora tocca a Wualla finire di narrare. :D
« Ultima modifica: 2010-11-20 02:17:24 da Klaus »
Anche io ho un blog

[Contenders] Gioco
« Risposta #22 il: 2010-11-20 02:36:46 »
Le cose non vanno come Mick spera
Peter Scotty c'è, ma non è da solo. Due enormi gorilla (forse suoi pugili) lo proteggono. Per Mick è impossibile fare il lavoro.
Faina lo chiama durante l'incontro
"O fai quel lavoro, o la prossima volta lo faccio fare a qualcuno di cui mi fido"
"Senti Faina, avrò pure bisogno di soldi, ma non sono un idiota"
"Sei un idiota comunque, ad aver accettato un lavoro da me e poi non volerlo fare. Come posso sapere che per paura di non farti male al tuo prossimo incontro non ti presenti? Ora vattene, che mi voglio vedere l'incontro, incompetente di un mangiapatate"

Finita la discussione Mick va a casa e si ubriaca pesantemente... forse sono finiti i giorni di sobrietà per lui?
« Ultima modifica: 2010-11-20 02:38:12 da wualla »

Ernesto Pavan

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #23 il: 2010-11-20 03:01:45 »
Marco "Mark Antony" Antonini - scena di Combattimento

n.b. Nei dialoghi, i termini in corsivo sono "in Italiano nell'originale". :-P

Marco sta saltando alla corda nello spogliatoio per "rompere il fiato" (vedi il glossario del manuale), sotto lo sguardo attento del vecchio Ronnie, quando entra una ragazzina magra col viso tondo, i capelli lunghi scuri e un trucco pesante che non riesce a nascondere la sua minore età. "Ciao Tammy" la saluta Ronnie. L'allenatore lancia un'occhiata significativa al pugile. "Tu non ti fermi fino a quando non lo dico io." Marco annuisce, sorride a Tammy e prosegue l'esercizio. La ragazza è nervosa, avvicina e allontana le mani dalla bocca come chi non vuole cominciare a mangiarsi le unghie. Dopo un po' Marco mette da parte la corda e le si avvicina.
"Cosa c'è, amore mio? Hai la faccia di qualcuno che deve dei soldi al mio vecchio."
"Il tuo avversario si è allenato apposta contro di te, Marco: il suo allenatore ha fatto venire dei pugili che combattono dalla distanza e usano molto il sinistro, come te. Si aspetta che tu combatta come al solito." A queste parole Marco alza un sopracciglio.
"E tu come fai a saperlo, signorina?"
Tammy distoglie lo sguardo. "Me lo ha detto Peter."
"L'allibratore? Credevo non ti vedessi più con quell'uomo. Ti ho detto che lavora per mio padre, cazzo! Quando l'hai visto? Cosa ci facevi nello stesso posto dove stava lui?" Nel parlare Marco ha alzato il tono della voce e si è avvicinato a Tammy coi pugni serrati. Ronnie si intromette fra i due allontanando il pugile con una mano.
"Piantala di fare l'italiano geloso, Mark. Se la tua ragazza..."
"Lei non è la mia ragazza, Ronnie. Levati."
"... vuole parlare con qualcuno, non le serve il tuo permesso per farlo. Tantopiù che in questo caso è anche utile. Usa il destro e cerca le aperture per entrargli in guardia, così lo sbilancerai." Senza spostarsi di un millimetro volta la testa verso Tammy. "Tu vai a sederti al tuo posto, adesso. Mark deve finire di rompere il fiato, non può salire sul ring così." Tammy annuisce nervosamente e cerca di sorridere a Mark; il risultato è a metà strada fra il commovente e il patetico.
Il giovane tira un respiro profondo. "Scusa Tammy, sono nervoso per l'incontro. Ne parliamo un'altra volta, eh? Adesso vai e scaldati per fare il tifo." Marco le fa l'occhiolino e Tammy finalmente riesce a sorridere.

Qualche minuto dopo, Marco esce dallo spogliatoio e si appresta a salire sul ring. Una voce annuncia da un altoparlante che fischia come una sirena: "Il conquistatore venuto dall'Italia, colui che abbatte chi si crede più grande, settanta chili di perso, MARK ANTONY!"

Mi fermo qui per dare agli altri Contendenti il tempo di inserirsi nel pubblico, scommettere, ecc. ^_^
« Ultima modifica: 2010-11-20 03:03:37 da Klaus »
Anche io ho un blog

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #24 il: 2010-11-24 13:57:41 »
Tra il pubblico è presente anche Herbie, curioso di iniziare a vedere chi saranno gli altri con cui dovrà confrontarsi in un prossimo futuro.

Avvicinandosi al botteghino, punta 1 Denaro su Mark Anthony. (speriamo bene)

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #25 il: 2010-11-24 14:02:11 »
[size=12]INCONTRO: Mark Anthony vs Big Vito[/size]

4 round, la borsa (2) va tutta al vincitore.

Mark Anthony
Caratteristiche di partenza: Dolore 1, Speranza 3 (Contendente 2, Relazione 1), Denaro 0, Reputazione 1.
Tratti di pugilato: Tecnica 3, Guardia 3, Potenza 3, Condizione 2.

Big Vito
Tecnica 3, Guardia 2, Potenza 4, Condizione 2.

Ho mandato anche il whisper a wualla per la tecnica usata per l'intero incontro da Big Vito.

Ernesto Pavan

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #26 il: 2010-11-24 14:28:51 »
Whisperato pure io. ^_^ Chi estrae le carte? Wualla?
« Ultima modifica: 2010-11-24 14:30:48 da Klaus »
Anche io ho un blog

[Contenders] Gioco
« Risposta #27 il: 2010-11-24 16:49:39 »
Citazione
[cite]Autore: Luca Veluttini[/cite][p]Big Vito userà: Lavorare di jab![/p]


Citazione
[cite]Autore: Klaus[/cite][p]La tecnica di Mark Antony è Para e Schiva (quella da 5-1).[/p]

Ernesto Pavan

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #28 il: 2010-11-24 16:55:03 »
http://caretaker.altervista.org/cards/view.php?id=14

Mark Antony domina il round! E siccome la carta più alta e il mio Re rosso, toccherà a me narrare.
Adesso estraggo per il danno inflitto.
Anche io ho un blog

Ernesto Pavan

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Contenders] Gioco
« Risposta #29 il: 2010-11-24 16:57:06 »
http://caretaker.altervista.org/cards/view.php?id=15

Meh. :-(
Mi viene un dubbio rileggendo il manuale: la carta che determina la narrazione è la più alta estratta per la dominazione del round, per il danno o fra tutte?
Anche io ho un blog

Tags: