Autore Topic: [NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco  (Letto 37090 volte)

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #30 il: 2010-12-09 21:29:54 »
Mi rialzo di nuovo solido, come uno che dopo un doposbronza terrificante è stato per un pò convinto di essere una pozzanghera.
L'odore mi colpisce al naso come il destro di un pugile, ma è il sapore ad essere terrificante. Qualcosa risale lungo il mio esofago per uscire, mi piego in due dal dolore mentre vomito i liquidi di fogna che mi sono rimasti dentro mentre riassumevo forma solida.

«Cristo!» impreco tra i conati di vomito e dolore, mentre sento osceni rimasugli solidi (parti di animale? Topo? Urph!!) uscirmi di bocca, scatenando nuovi conati. Ancora e ancora. Finché davvero non c'è più nulla.

«Gli scagnozzi di Garrow...ci vogliono morti. Merda. Devo avvertire i ragazzi...»

Barcollo spossato verso il tunnel fognario, cieco per la totale assenza di luce, fino a raggiungere un tombino che fa filtrare pochi raggi di luce artificiale (un lampione?). Mi arrampico...provo a forzare e la grata viene via. Esco fuori, senza far caso che l'uscita è più piccola del mio corpo. Son troppo scosso e davvero non ci faccio il minimo caso.

Mi guardo intorno.....dove sono?
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #31 il: 2010-12-10 16:45:16 »
Tobias guardò la donna.
Ripensò a quel che aveva detto la sua accompagnatrice e al nome che aveva dato a quel luogo.
Poi riguardò la donna.
Sì, era impazzito.
E la signora aveva anche ragione: quello era un dono di famiglia.
Prima o poi impazzivano tutti, e lui lo sapeva: con un'eredità genetica e socio-familiare simile sperava davvero di arrivare sano alla fine dei suoi giorni.
Era tutto piuttosto logico e preventivabile...e forse per questo, una volta chiarite le cose a se stesso, non gli faceva poi così paura.
Anzi...in quella teiera fumante e in quella donnina che aveva qualcosa di amabilmente perverso trovò persino una sensazione di naturalezza.
"Sì, un po' di tè lo prendo volentieri, signora. Lei è gentile. Ma potrei sapere con chi ho il piacere di parlare?"
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #32 il: 2010-12-11 21:06:17 »
@Spiegel

Citazione
[cite]Autore: -Spiegel-[/cite]Merda. Devo avvertire i ragazzi.

Mi diresti quanti e chi sono? Anche solo i nomi

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #33 il: 2010-12-12 11:19:13 »
Immagina più o meno la scena di Pulp Fiction in cui Vincent Vega e Jules vanno a fare il mazzo ai 4 coglioncelli che tentarono di fregare Marcellus Wallace. Ecco, i quattro coglioncelli potremmo essere noi. Un pò più grandi (diciamo tra i 25 e i 30 anni) e un pò più esperti, ma fondamentalmente non siamo i criminali che vorremmo essere e non avevamo ancora capito la portata del casino in cui ci stavamo cacciando. Insieme  a me ci sono Jim, Tom, Bob e Ben. Jim è asiatico e Bob è nero. ^_^
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #34 il: 2010-12-12 15:46:36 »
@Glenda

Tobias Rendall

La donna versa con una perfetta postura da signora d'alta classe il thè nella tazza e te la porge con un sorriso. Poi si siede comoda accavallando le gambe in un gesto curato e composto.

"Sono lieta della cortesia che mi mostrate e arriverò subito al punto. Mi chiamo Madre Quando ma potete chiamarmi anche solo Madre se volete, sa è un nome che rende perfettamente l'idea del mio ruolo, sono orgogliosamente fiera di essere la direttrice di questo magnifico istituito che è il Collegio di Mad City, una casa che accoglie con amore i poveri orfani e i bambini sfortunati di questa città e aiuta le bambine a diventare le splendide Dame che un giorno potranno accompagnarsi ai giovani nobili di questa cittadina."
Beve un sorso anche lei, pi continua
"Tuttavia non siamo esenti da problemi e minacce e mi servite proprio voi in quanto tutore dell'ordine ma anche direttamente coinvolto vostro malgrado in questo incidente. Avrete sicuramente visto la notizia di questa mattina. Vostro padre è di nuovo libero purtroppo, è scappato da dove era rinchiuso e adesso si trova qui libero e capace di compiere atti scellerati, tra i quali portarci via uno dei nostri bambini e osare l'ardire di proferire di unirsi a voi, Tobias, e comporre un'improbabile "società" come la chiama lui di autentici criminali. La prego ci aiuti, trovi suo padre, lo fermi...e ci riporti indietro il nostro piccolo"


@Spiegel

Mike Morgan

Ok devi ammettere che per un pò scuoti la testa incredulo...hai sempre pensato che sopra le fogne ci dovrebbe essere la strada e i primi piani degli edifici non......i tetti
Sbuchi all'aria aperta sicuramente in alto ma non sapresti dire a che altezza, anche perchè..non riesci a vedere dove finisce il tetto di una casa e ne comincia un'altro..nessuna separazione tra le tegole, nessuna strada che taglia in basso la visuale. Solo un susseguirsi di tegole e mattoni, ma anche terrazzi e enormi campanili, il cielo sopra di te sembra completamente coperto da un basso strato di nuvole che non fà passare un raggio di sole...anzi sembra quasi notte con una luce diffusa che potrebbe essere quella di una luna piena.

Dopo aver fatto due passi senti dei rumori provenire da dietro un campanile a pochi passi da te....è un misto tra urla di aiuto...urla di scherno e rabbia e uno strano crepitio come di fogli accartocciati

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #35 il: 2010-12-15 15:48:28 »
Tobias la guardò stranito.
"Signora, non so bene cosa lei si aspetti da me né come io sia finito in questo incubo assurdo...ma anche dando per vero che mio padre sia libero, vi posso assicurare che quanto mi dite ha poco a che fare con il suo profilo. Mio padre ha avuto un crollo psicotico ed ha un disturbo della personalità, ma non ha mai mostrato interesse per i bambini. Rapire un bambino è l'ultimo degli atti che mi aspetterei da lui...e non è un pericoloso criminale, è un malato mentale a cui manca completamente la lucidità di progettareun crimine. Il che non vuol dire, si badi, che non sia pericoloso..."
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #36 il: 2010-12-15 20:35:36 »
Sono ancora stordito e scosso per quello che mi è successo, ma mi sto riprendendo molto molto in fretta.
Ho piena intenzione di tornare su dai...giù dai...insomma, dai miei ragazzi. E avvisarli. Dobbiamo pararci il culo da Garrow.

Cercherei un modo per scendere dai tetti, ma il rumore attira la mia attenzione. Una volta accertatomi che non sono le voci dei gangster mi affaccio un pò per vedere cautamente di chi si tratta (esatto, Mike non è uno che si fa gli affari suoi). XD
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #37 il: 2010-12-20 19:53:19 »
@Glenda

Tobias Rendall

"Mio caro Tobias, mi creda, lei non sa quanto suo padre possa essere pericoloso..non è più la persona che conosceva un tempo e forse non l'ha mai conosciuto veramente. Anche non fosse stata una sua idea, ma ci fosse un'altro malintenzionato dietro, la nostra priorità ora è riprendere il nostro ragazzo....guardi le faccio vedere"

Prende un telecomando da un cassetto e apre lo scrittoio posizionato dietro di lei che nasconde uno schermo, poi pigia un tasto

"Guardi...controlli coi suoi occhi"

Nel video in bianco e nero come fosse un'immagine di una telecamera di sorveglianza si vede un'aula con alcuni bambini e una donna molto simile a Madame Mouse con un righello molto lungo e pesante in mano. In pochi attimi un'esplosione infrange le vetrate che danno sul cortile, un uomo molto grasso che sembra ricoperto da strane correnti elettriche, approfittando della confusione colpisce la maestra, afferra il bambino che si trovava in piedi davanti a lei, si volta incrociando per un attimo l'obiettivo della telecamera (si è tuo padre...diamine quello è proprio lui) e si rigetta fuori, fulmineo, è proprio il caso di dirlo..come era entrato

"Allora....è disposto a darci una mano?"


@Spiegel

Mike Morgan

Intravedi una scena alquanto triste...un gruppetto di ragazzi sui 14 anni sta chiaramente prendendo a calci e pugni un loro coetaneo, forse, che sembra ricoperto da fogli di giornale.
Gli inveiscono contro, lo deridono, gli intimano di dargli tutti i suoi risparmi.
Il ragazzo a terra piange e implora pietà, mentre per tutta risposta il capo dei bulletti, ti sembra, ha tirato fuori un taglierino
"Se non hai niente non ci servi a niente mammoletta"

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #38 il: 2010-12-22 23:29:37 »
Mike pensa tra se e se. Il periodo passato sotto forma liquida, anche se inconsciamente, sembra avergli fatto scivolare via ogni forma di compassione. Lentamente forse tornerà, ma per il momento è più dominato dal bisogno di sapere dove si trova, piuttosto che dalla preoccupazione per il ragazzo. E forse qualcuno lì in mezzo può darmi una mano.

Esco fuori gridando un «Fermi!»
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #39 il: 2010-12-25 18:22:41 »
Tobias per un attimo si era stropicciato gli occhi, non perchè credesse di non aver visto bene, ma perchè di nuovo aveva sperato di star dormendo.
"Cosa volete che io faccia?" chiese.
Non aveva idea di dove si trovasse e come mai...ma gli pareva che quella situazione non fosse che una proiezione dei suoi incubi...e forse era meglio affrontarli che mettere la testa sotto la sabbia. Dopotutto...anche nei sogni funzionava così.
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #40 il: 2010-12-27 16:33:12 »
@Glenda

Tobias Rendall

"Bene, non abbiamo tempo da perdere, dovreste raggiungerlo e recuperare il bambino, poi di lui potete occuparvene voi come preferite"

Da un interfono viene richiamata Madame Mouse, che entra dopo pochi attimi come fosse rimasta in attesa appena dietro la porta

"Colei che avete già conosciuto vi accompagnerà al Bizzarre Bazaar, dovrete andare là prima per acquistare un Volt-o-metro, un apparecchio che vi servirà a rintracciare il Volto di vostro padre indicandovi quanto siete lontani, attenzione, vostro padre ha qualche amico lì, fate attenzione mi raccomando"

Se non ci sono obiezioni vado fastforward

Una volta usciti dal Collegio che ti sembrava alquanto silenzioso per quanti bambini dovrebbero esserci oltre al fatto che non ne hai notato nessuno, salite in un'auto che sembra una carrozza a motore senza i cavalli.

Il viaggio in macchina è tranquillo e silenzioso (a meno che non chiedi qualcosa) i vetri sono scuri, ma fuori ti sembra di notare lo stesso paesaggio continuamente fatto di case e palazzi appiccicati uno all'altro, alcuni talmente uniti da non far capire quando inizia uno e comincia l'altro.
Scendete mentre Madame Mouse prova a farsi prendere a braccetto, mentre tu con un leggero scatto allontani il braccio, lei apre comunque un enorme ombrello color carne per coprirsi dalla...nebbia...che sembra ricoprire quasi tutto camminando al tuo fianco

Oltrepassata la volta di un budello però vieni completamente avvolto da  un vociare confuso e urla strampalate come nei migliori mercati del pesce rionali , lo spettacolo che ti si para di fronte è più o meno questo.
Un quartiere intero, quasi, dove sembrano sbucare banconi e bancarelle da tutte le parti...alcuni a terra, altri sui muri....qualcheduno si china a terra e baratta qualcosa attraverso una grata, mentre carretti, carri e carriole ti sfrecciano accanto quasi investendoti con le ugole dei mercanti che quasi ti strappano i timpani. Per non parlare di ciò che si vende......tutto....sei quasi certo di aver sentito qualcuno che vendeva sogni infranti...ricordi...uno vendeva cicatrici, l'altro il tempo....
Dopo un pò la Madame ferma uno di quei carretti pazzi facendolo stridere ferocemente.
"Oh mio caro Joseph..proprio lei cercavamo, ci serve il vostro aiuto, sa....uno dei suoi apparecchi..."

L'uomo a cui si è rivolta sembra un grassoccio mercante persiano che vedevi nei libri di storia, a dispetto delle sue fattezze normali possiede 7 dita per ciascuna mano, oltre che, un poderoso sorriso costellato da denti tutti completamente d'oro

"Interessante" continua lui, guardando più te che lei, e agitando le dita davanti a lui come a voler "arraffare" qualcosa
"Cosa volevate? E ovviamente spero abbiate il necessario per pagarlo....


@Spiegel

Mike Morgan

"E chi c***o saresti tu?" risponde usando un francesismo il capo di quella banda

"No..aspetta...puah.....saresti uno di quelli vero? quelli che si perdono sempre da queste parti...fantastico, non ho tempo da perdere ora, sto lavorando....."

Così dicendo si piega sul ragazzino a terra...gli afferra un braccio mentre lo minaccia col coltello...e...glielo strappa via...con un forte rumore di carta....ride gongolando coi suoi compari per la dimostrazione di forza mostrando il braccio ricoperto (o fatto) da giornali, mentre un liquido viscoso e nero cola dall'arto inerte.
Il bambino a terra urla ancora più forte
« Ultima modifica: 2011-01-06 11:16:06 da Talos 2.0 »

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #41 il: 2010-12-28 11:57:18 »
OT/ scusate, assente per vacanza fino al 4...se riesco posto al volo stasera, ma non sono sicura
« Ultima modifica: 2010-12-28 11:57:46 da Glenda »
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Glenda

  • Membro
  • Barbara Fini
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #42 il: 2011-01-04 15:33:01 »
Citazione
Il viaggio in macchina è tranquillo e silenzioso (a meno che non chiedi qualcosa) i vetri sono scuri, ma fuori ti sembra di notare lo stesso paesaggio continuamente fatto di case e palazzi appiccicati uno all'altro, alcuni talmente uniti da non far capire quando inizia uno e comincia l'altro.
Scendete mentre Madame Mouse si fà prendere a braccetto e apre un enorme ombrello color carne per coprirsi dalla...nebbia...che sembra ricoprire quasi tutto.


ok per il viaggio silenzioso...ma Tobias non prenderebbe mai una donna a braccetto...il contatto fisico "convenzionale" per lui è qualcosa di alieno...

Tobias fece un salto indietro quando la mano dell'uomo si mosse davanti a lui.
Poi si guardò alle spalle, verso i banchi da cui provenivano le varie grida.
Come in sogno, con aria assente, disse: "delle cose che pare si vendano qui...ne ho a bizzeffe, signore...dipende tutto da cosa vuole lei..."
"al di là del torto e la ragione, contano soltanto le persone"

Simone Micucci

  • Facilitatore Globale
  • Membro
  • *
  • Simone -Spiegel- Micucci
    • Mostra profilo
[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #43 il: 2011-01-06 01:03:57 »
Fanculo.
Non sia mai che qualcuno mi ignori in questo modo.
E sopratutto odio vedere la violenza gratuita. Dio quanto lo odio.

Stringo i pugni e mi faccio avanti.

«Ho detto fermi!!»
Salvo il ragazzo attaccato (se necessario è la mia posta).
Quanto dolore sono?
Simone Micucci - GcG Global Fac - Fan Mail: 70 - Pacche sulla Spalla: 1. "Difficile avere nemici con Caldo+3"

[NCaS] -PbF 8- Topic di Gioco
« Risposta #44 il: 2011-01-06 11:34:32 »
@Glenda

Ho modificato quel pezzo, controlla se ti va meglio

Tobias Rendall

"Oh.....mia dolce Madame" pronuncia Joseph avvicinandosi e scambiando un baciamano con la tua accompagnatrice "Che piacere vedervi....voi e il vostro Amico" continua con la sua voce strisciante simile ad un serpente viscido

"Ma non mi faccia sorridere suvvia...niente di quello che vede è reperibile in altri luoghi che non siano questo magnifico Bazar" urla quasi, aprendo al cielo le braccia e attirando l'attenzione di alcuni astanti. Mouse lo fulmina con lo sguardo e lui in un attimo torna serio.
"Va bene, voi cercate questo giusto?" e quasi per magia dall'enorme manica del suo abito tira fuori un apparecchio che in realtà sembra solo un quadrante con una lancetta rossa all'interno e una scala con dei numeri, in punta ha una specie di mini antenna come quella delle radioline "Il Volt-o-metro!"
"Si quello, quello" pronuncia eccitata Madame Mouse avvicinandosi, ma Joseph la ferma con un gesto della mano
"Cosa voglio in cambio? Signor......Tobias....giusto? si giusto...cosa lo chiedo a fare.....oh è semplice mi potreste dare il [segue pronuncia della data del giorno in cui tuo padre ha ucciso tua madre e ti sei chiuso in bagno], uno scambio equo mi sembra!"

Lui ti fissa aspettando umettandosi le labbra

[Dimmi cosa fai, se accetti lo scambio e le eventuali conseguenze, se proponi qualcos'altro o provi a prenderglielo lo stesso, a te la scelta]

@Spiegel

Mike Morgan

Conflitto
Posta: Salvare il Bambino
Dolore: 6
Tira pure

Tags: