Autore Topic: [Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità  (Letto 4251 volte)

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #15 il: 2010-09-14 17:12:52 »
Citazione
[cite]Autore: Suna[/cite]Mi scusino tutti per le mie nulle conoscenze di statistica, io prendevo ogni singolo tiro di dado come insieme separato

Non è necessariamente sbagliato, dipende da cosa ti interessa: la probabilità di riuscire, posto che il primo tiro sia fallito, è il 30% (ma ignori la possibilità di riuscire col primo); la probabilità di riuscire in due tiri (quindi col primo non ancora definito) è il 51%.

Per il resto... premesso che mi baso sulla sola lettura del manuale, nel mettere 9 come numero si sta dirigendo il proprio gioco o verso combattimenti fisici, o verso sconfitte probabili; è come mettere due di Corpo a Cani: so che, in Conflitto, se dovrò arrivare a usare quella caratteristica sarò svantaggiato.
Magari, quella scena avrebbe effettivamente giovato da un po' di discorso, prima delle mazzate ("magari" perché non ho assistito), ma tu - e la tua trollbabe - siete consci che, se si inizia a parlare, facilmente verrete raggirati; anche a livello di storia, mi viene facile immaginarla: lo sciamano riesce a convincere la trollbabe a non pestarlo a sangue, e lei è talmente poco brava a parole che crede a quanto le viene detto.
Forse, visto quello che dici, al momento di far creare i personaggi andrebbe sottolineato direttamente e chiaramente gli effetti del numero; con "direttamente e chiaramente" intendo non solo spiegando i singoli campi (combattimento/magia/sociale), ma esplicitandone il peso ("Se sceglierete 9, nel sociale vincerete solo col 9 e col 10") che avrà nei conflitti, spiegando anche il fatto che chi per primo chiama i conflitti decide il tipo.

Luca Veluttini

  • Archivista
  • Membro
  • *
    • Mostra profilo
[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #16 il: 2010-09-14 17:18:26 »
Citazione
[cite]Autore: Suna[/cite]Cosa non ho capito?


Chiediti fino a che punto sei disposto ad andare avanti a botte, perché sai fare solo quello.

Pur di picchiare sei disposto a passare dalla parte del torto?

Niccolò

  • Membro
    • Mostra profilo
[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #17 il: 2010-09-14 17:24:09 »
Citazione
Ma se il mio numero è 9, come è accaduto a Gnoccocon, io sarò quasi costretto ad avere come unica intenzione quella di fare male alla mia opposizione sempre e comunque


se non sbaglio, il numero massimo è 8.
cmq, that's the whole point. anche in cani sparare da grossi vantaggi. chi non vorrebbe risolvere tutto sparando?

Citazione

il gioco non dovrebbe tutelarmi da una simile esperienza? Basterebbe anche sconsigliare gli estremi. O vietarli meccanicamente, alla peggio. Io invece mi sono sentito incoraggiato a cercare l'estremo, per favorire la cazzutaggine del mio personaggio.

Cosa non ho capito?


che tutte le trollbabe sono cazzute uguali. l'estremo serve per essere estremi

(con un breve calcolo, un conflitto al 20% -ammesso che esista il TN9) come avendo target number 9 con 4 tiri dovrebbe comunque avere il 58,08% di riuscire.

eppoi, perchè non chiamare un conflitto violento descrivendolo inizialmente come una discussione?

Mauro

  • Membro
    • Mostra profilo
[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #18 il: 2010-09-14 17:26:51 »
Citazione
[cite]Autore: Domon[/cite]se non sbaglio, il numero massimo è 8

Non so nella vecchia versione, ma nella nuova è 9.

Citazione
[cite]Autore: Domon[/cite](con un breve calcolo, un conflitto al 20% -ammesso che esista il TN9) come avendo target number 9 con 4 tiri dovrebbe comunque avere il 58,08% di riuscire

Di piú, il 59,04%; non è male.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #19 il: 2010-09-14 17:51:46 »
Citazione
[cite]Autore: Suna[/cite]
Citazione
[p]E' sempre chi chiama il conflitto a scegliere, e puoi tranquillamente scegliere "sociale" in una rissa o "combattimento" in un dibattito. Non si riferiscono alla fiction precedente, ma a quello che speri di ottenere (far cambiare idea - anche a forza di sganassoni - o far male, anche se magari gli molli una sberla alla fine di un discorso)[/p]
[p]Ok, ma questo mi forza all'unidirezionalità o sbaglio?[/p]


No.

Ti spingerebbe all'unidirezionalità il contrario, cioè se il numero indicasse quello che fai.

Allora, la tua trollabe da 9, risolverebbe TUTTO a sganassoni. Convincere la gente? A sganassoni. Fare magie? A sganassoni. Fare male? A sganassoni. Sedurre un uomo? A sganassoni. Mentire? A Sganassoni.  Ogni cosa. Il GM potrebbe anche fare a meno di chiedertelo, e dare per scontato che userai sganassoni anche per cucinare un risotto.

(e specifico che NON HO MAI VISTO IN GIOCO O IN UN ESEMPIO UN NUMERO COSI' ALTO, indica una trollbabe talmente votata al combattimento da aver trascurato tutto il resto, da aver sacrificato il 60% delle sue possibilità di usare magia o di convincere la gente pur di avere un 1% in più nel combattere, un livello di fissazione sul far male che Leonida in 300 pare un tenero orsacchiotto. Mi immagino che una così arrivi a tagliarsi la lingua da sola per non parlare  nel caso fosse catturata, altro che "sociale"...)

Invece, seguendo le regole VERE del gioco, scoprirai che il tiro indica COSA VUOI OTTENERE. E se vuoi convincere qualcuno, puoi pstarlo quanto vuoi, con un conflitto "combattimento", non ce la farai MAI!

Prendi un NPC, e inizia a picchiarlo, torturarlo, mutilarlo, massacragli la famiglia, fagli di tutto, e lui non si convince, non parla, non cede. Ti rivolgi al GM e lui serafico ti fa "stai continuamente usando il tipo di tiro che serve solo a far male, non a convincere: perchè dovrebbe convincersi?"

Per essere chiari: una posta tipo "gli faccio cambiare idea" NON E' ACCETTABILE IN COMBATTIMENTO. Devi dichiarare Sociale.

Una trollbabe con numero 9, UCCIDE. Non è minimamente interessata a parlare, discutere o far cambiare idea. Non saprebbe nemmeno come fare.

Per il tuo concetto di personaggio, hai completamente sbagliato numero. Se volevi una trollbabe che potesse convincere la gente a sganassoni, dovevi scegliere 5 o 6. Con 9, non convinci nessuno. Uccidi e basta.

Ci sarano delle volte in gioco in cui uccidere non risolve un tubo. E allora DOVRAI TIRARE SOPRA AL 9. Auguri.

Il gioco non è MAI unidirezionale. E proprio questo rende una trollbabe da 9 incredibilmente debole.
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #20 il: 2010-09-14 18:18:34 »
Capisco i dubbi di Suna perchè ne sono emersi di simili anche al mio tavolo a suo tempo, in particolare sull'argomento numero che forse avrebbe meritato una spiegazione migliore sul manuale in fase di creazione del personaggio.

Prima di tutto, nel conflitto con lo sciamano, ricorda che non devi per forza scegliere una posta del tipo "evito di farmi raggirare". Anche se il conflitto lo apre il master scegliendo il tipo, la posta è sempre nelle tue mani: avresti potuto dire che volevi intimidirlo, spaventarlo, farlo scappare, e poi in caso di fallimento, nessuno ti vieta di aprire un nuovo conflitto per massacrarlo di botte lol, o persino per prendere direttamente con la forza (combattendo) la bambina dal villaggio dello sciamano. :-)
Non devi aver paura che il conflitto lo apra il master...

Infine se perdi, sei sempre tu che decidi come. Non è necessario che il tuo personaggio perda il conflitto perchè si fa raggirare come un babbeo (una babbea).
Il numero non rappresenta l'abilità o le skill del personaggio: 20% per vincere conflitti sociali non significa che l'abilità di raggirare del personaggio sia bassa. Potrebbe benissimo essere una abile oratrice e manipolatrice, ma ogni volta che ci prova il suo senso dell'onore le impedisce di mentire (ad esempio).

Due personaggi con lo stesso numero non sono fotocopie l'uno dell'altro: non c'è unidirezionalità anche se il numero è lo stesso.

Nel tuo caso, prendiamo l'esempio dello sciamano e della bambina rapita. In quella situazione, immagina cosa avresti fatto se la bambina avesse poi deciso poi di fuggire spaventata (andandosi a mettere in una pericolosa situazione). Come la fermi? Ci provi con il sociale, per calmarla e convincerla a non scappare, rischiando però di perdere facilmente il conflitto.. o vai in modo aggressivo e violento rischiando, di farle del male e/o perdere la sua fiducia? Potresti perfino puntare al conflitto sociale usando i ritiri, rischiando di volta in volta sempre più, pur di ottenere la tua posta. Come vedi non è unidirezionale, ne scontata la scelta che farai.

In pratica ogni trollbabe darà un significato diverso a quel numero in funzione delle scelte e delle vere azioni che compirà in gioco. E anche con la stessa posta, stesso conflitto, stesso passo, stesso numero, e stessi risultati dei tiri, potresti avere delle trollbabe completamente diverse.
Lord Zero - (Domon Number 0)

Rafu

  • Membro
  • Raffaele Manzo - clicca le icone per e-mail o blog
    • Mostra profilo
    • Orgasmo Cerebrale
[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #21 il: 2010-09-14 18:27:54 »
La mia Trollbabe "maga" ha un Numero di 8. Ciò è molto divertente.

Moreno Roncucci

  • Big Model Watch
  • Membro
  • *****
    • Mostra profilo
[Gnoccocon '10][Trollbabe] Dubbi e perplessità
« Risposta #22 il: 2010-09-14 19:54:23 »
Citazione
[cite]Autore: Lord Zero[/cite]Prima di tutto, nel conflitto con lo sciamano, ricorda che non devi per forza scegliere una posta del tipo "evito di farmi raggirare".


Sarebbe il caso che non la scelga in ogni caso: come posta non è valida (non è "attiva"), e non esiste in ogni caso nessuna maniera, da regolamento, per il GM di "raggirarla". Nessun NPC può spingere la trollbabe a fare alcunché o a pensare alcunché con un conflitto. La trollbabe anche se perde può venire solo ferita o catturata. Punto.

Citazione
[cite]Autore: Lord Zero[/cite]Anche se il conflitto lo apre il master scegliendo il tipo, la posta è sempre nelle tue mani: avresti potuto dire che volevi intimidirlo, spaventarlo, farlo scappare,


Esatto. O qualunque altra cosa possibile in quella circostanza.

Nel manuale c'è un esempio specifico di un conflitto sociale contro un guerriero che si avventa verso la trollbabe agitando un ascia con il preciso scopo di ucciderla. La trollbabe vince, lo pesta come un tappeto e lo lega ad un albero. E gli fa un discorsetto. Il guerriero rimane legato all'albero per un po' e medita sulle sue azioni.

Il pestarlo e legarlo all'albero sono dettagli.  Il fatto che si renda conto di aver sbagliato no, è stato vinto con i dadi.

Più avanti (dopo altri avvenimenti) diventa l'amante della trollbabe.
« Ultima modifica: 2010-09-14 19:55:23 da Moreno Roncucci »
"Big Model Watch" del Forum (Leggi il  Regolamento) - Vendo un sacco di gdr, fumetti, libri, e altro. L'elenco lo trovi qui

Tags: