Autore Topic: [S/Lay w/Me] PbF - Meme&Talos 2.0 - Gioco  (Letto 4895 volte)

Emanuele Borio

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Chiamatemi Meme
    • Mostra profilo
[S/Lay w/Me] PbF - Meme&Talos 2.0 - Gioco
« Risposta #15 il: 2010-07-07 04:47:54 »
La ragazza appare molto sicura di se quando ti sorride annuendo. "Sono secoli che le nostre tribù si combattono. So perfettamente cosa li protegge, come arrivare a casa loro, e come ucciderli. Sfortunatamente, lo stesso saprebbero fare loro con me. E la notte non è per avere il vantaggio delle tenebre, quanto il fatto che il sole che loro evocano durante il giorno è letale per tutti gli esseri umani, per quanto esotici possano essere".
Gli appare stampato in faccia quasi un ghigno maligno mentre fa scattare un meccanismo nel guanto che arma in modo sinistro un paio di artigli lucenti nella sua mano.
"Vieni ora, dobbiamo raggiungere il confine entro la sera, altrimenti non arriveremmo mai alle porte della loro città prima dell'alba, e credo che tu ora abbia capito quanto questo sia poco desiderabile...".
Ciao, sono Meme! - Fanmail 64 - DN=2 - Ingegnere delle Scienze Agrarie, Contadino, Nerd di Professione.

[S/Lay w/Me] PbF - Meme&Talos 2.0 - Gioco
« Risposta #16 il: 2010-07-08 13:11:19 »
Friedrich Bolas

Lo Stregone si stupisce di rimanere per più di alcuni attimi ad osservare la giovane....deve ammettere di esserne colpito..forse ciò che lo incuriosisce è la dicotomia tra l'età della ragazza e la sicurezza e la forza che traspirano dalle sue parole e dai suoi gesti.
Si concede un sorriso prima di rialzarsi
"Bene allora partiamo subito....meglio così non perdiamo tempo, ho lasciato per troppo tempo Sharas nelle loro luride mani"

I due escono dalla tenda. La Strega porge a Friedrich le redini di uno degli elefanti volanti che useranno per muoversi.
"Sarà più facile se ci avvicineremo dall'alto" afferma decisa guardando negli occhi lo Stregone. Friedrich non aggiunge altro se non un cenno affermativo col capo

Salgono in groppa agli animali che rapidamente, cosa impensabile per la loro mole, si alzano in volo.
La notte è fredda, come quasi tutte d'altronde nel deserto, il cielo è completamente libera da nubi, solo la luna piena e lucente sembra scrutare dall'alto il viaggio dei due.

Dopo alcuni minuti Friedrich si rivolge alla Strega, con un tono normale, le parole spinte magicamente all'orecchio di lei

"Allora ti occuperai tu delle loro protezioni? Io mi farò strada tra le loro fila poi fino alle segrete..."

Tags: