Autore Topic: [MouseGuardPbF2] In trappola!  (Letto 21303 volte)

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« il: 2010-02-04 19:41:27 »
1153, Primavera (6, O O O)
Condizioni Meteo: Pioggia Primaverile[pag 138]

E' stato un inverno piuttosto mite, ma con l'avvicinarsi della primavera una fitta pioggia ha cominciato ad abbattersi su tutti i Territori.
E' in uno di questi pomeriggi piovosi che la vostra Pattuglia è convocata al cospetto della Matriarca di Lockhaven. Siete fatti accomodare nella stanza delle mappe. La stanza, nonostante sia appena pomeriggio, è leggermente in penombra per via delle nuvole che coprono il sole da giorni; solo un paio di lanterne appese alle travi del soffitto gettano un po' di luce.
Gwendolyn, prima seduta ed intenta a leggere un pesante tomo, si alza per accogliervi. Il suo manto perlaceo sembra quasi risplendere alle fiamme delle lanterne.
"Lieta di vedervi, fratelli" dice quando siete tutti dentro. Mentre continua a guardarvi sorridendo amichevolmente, fruga fra i fogli e le mappe che sono sparse sulla scrivania e finalmente tira fuori una lettera, che sembra ancora umida di pioggia.
"E' arrivata oggi" dice lei seriamente.
"E' una richiesta d'aiuto" continua; poi indica la grande mappa dei Territori dove sono poste le piccole statue che indicano la posizione di ogni Guardia: molte sono ancora a Lockhaven. Indica Shaleborrow e la statuina rossastra che segna la posizione di Conrad.
"E' Conrad ad inviarcela. Pare che a Shaleborrow sia accaduto un incidente. Alcuni minatori sono rimasti intrappolati in una cava, mentre erano intenti a lavorare. Pare che le forti piogge di questi giorni abbiano provocato uno smottamento".
Abbassa ancora più la voce e china il musetto, sconsolata. "Pare che fra quei minatori ci sia anche il figlio di Conrad".
Poi solleva lo sguardo e lo punta dritto verso Russel e Folker "E' stato lui stesso a fare i vostri nomi nella richiesta d'aiuto". Poi sposta lo sguardo, osservando distrattamente gli incarti che ingombrano la scrivania, quasi a voler evitare appositamente i vostri sguardi.
"Non sono solita acconsentire a questo genere di richieste: nessuno è più indispensabile degli altri , qui nella Guardia" dice, questa volta fissando Aengus, come a voler imprimergli questo insegnamento in testa.
"Ma non sono solo quei topi ad aver bisogno d'aiuto. Lo stesso Conrad ha bisogno che qualcuno lo conforti e, in tutta la Guardia, davvero non trovo nessun altro che possa assolvere a questo compito meglio di voi" dice sorridendo gentile.

"Salvate quei lavoratori: questi sono i miei ordini" conclude fiera.
"E preparatevi in fretta: non c'è assolutamente tempo da perdere" conclude osservando torva la pioggia che continua a battere incessantemente sulle finestre.



Ok, si va!
La missione è piuttosto chiara: salvare i topi intrappolati nella cava.
Per inciso: uno dei topi intrappolato è il figlio di Conrad e di conseguenza è il fratello di Ivy.

Via con gli obiettivi!!!
« Ultima modifica: 2010-04-09 16:44:02 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #1 il: 2010-02-04 19:46:39 »
Io vado sul classico.
Goal: devo preoccuparmi che ogni singolo minatore venga messo in salvo.
Non è pleonastico, vero?
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #2 il: 2010-02-04 19:52:36 »
Folker

[cambiato dopo aver riletto la scheda]

Un fremito mi percorre tutta la pelliccia e solo il rispetto per l'ordine gerarchico non mi fa ulrare un "cosa????? non è possibile porca zozza". Rersto zitto ma una lacrima mi scende dal viso pensando ai miei amici che potrebbero essere sotto la terra e al giovane figlio di Conrad. La mente va veloce a mio zio e a sua figlia. Per fortuna lei non sarà stata tra i lavoratori, ma nulla si può sapere. Poi mi viene in mente il giovane Rudolf e la sua voglia di fare, sempre più adulto della sua età. Abbiamo giocato a lungo insieme da piccoli e l'ultima volta che l'ho visto stava costruendosi una tana dopo aver trovato lavoro nelle miniere. La sua famiglia sarà in pensiero.

Fremo aspettando che la matrona ci congedi e ripasso mentalmente le cose che mi serviranno e i percorsi migliori per raggiungere la città in questo periodo.


goal: salvare i suoi due parenti Finn e Rudolf :P
« Ultima modifica: 2010-02-09 19:36:32 da Antonio »

Emanuele Borio

  • Membro
  • Chiamatemi Meme
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #3 il: 2010-02-04 20:13:15 »
Citazione
goal: salvare Rudolf il figlio del cugino di mio padre.


Sembra Beautiful! :P
Ciao, sono Meme! - Fanmail 64 - DN=2 - Ingegnere delle Scienze Agrarie, Contadino, Nerd di Professione.

[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #4 il: 2010-02-04 20:41:58 »
Annuisce alle parole di Gwendolyn, è un ordine e non può certo discuterlo, inoltre questa volta la faccenda è personale...
"Ce ne occuperemo noi, faremo di tutto per salvare i minatori!"
Si volta poi verso i suoi due compagni di pattuglia, fissandoli entrambi
"Questa volta si fa sul serio, e sarà anche pericoloso, quindi non dovete esitare, bisogna agire!"
Per qualche ragione, il suo sguardo sembra posarsi più a lungo su Aengus che su Filker...


Goal: Fare in modo che Aengus conti meno su di noi e più su se stesso
« Ultima modifica: 2010-02-08 18:20:48 da Mark »

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #5 il: 2010-02-04 20:46:52 »
Citazione
[cite]Autore: Mark[/cite][p]Goal: Riuscire a far affrontare le proprie paure ad Aengus[/p][p][/p]


secondo me dovreste capire se Aengus ha delle paure oppure se è uno scavezzacollo che va limitato o altro, cioé decidere insieme una "pecca" di Aengus e poi il tuo pg la dovrebbe redimere .... secondo me almeno

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #6 il: 2010-02-04 21:18:10 »
Citazione
[cite]Autore: Mark[/cite]è fattibile un obiettivo così?


Detto così mi sa un po' troppo da piscologo. Un alternativa un po' più d'azione (quindi concreto, quindi verificabile) può essere "Spingere Aengus a superare le difficoltà della missione" oppure "Fare in modo che Aengus conti meno su di noi e più su se stesso".
Però giustamente bisogna sentire che ne pensa anche Fabio, anche se basta leggere la scheda per vedere che è più timoroso che scavezzacollo.
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #7 il: 2010-02-04 22:12:09 »
Beh da quel che ho capito è timoroso di suo (anche dall'istinto)... Preferisco "Fare in modo che Aengus conti meno su di noi e più su se stesso", tra le due! Se Fabio ci da il suo ok metto quella allora!

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #8 il: 2010-02-04 23:36:11 »
A me va benissimo, gh!

"...è...è terribile."
Aengus è senza mantello - un cosino bianco con le orecchie grandi e dal pelo arruffato - e questa cosa lo fa vergognare a trovarsi davanti alla Matriarca in persona, ma il pensiero di quanto è successo lo fa ancora più tremare.
"Rudolf..." Pensa al fatto che è sempre stato gentile con lui quando si incontravano per gli acquisti di grano, e come starà Ivy nella sua casa, e si trova coi baffetti che fremono. Quasi più forte è l'idea dell'acqua che li attenderà, che potrebbe sommergerli... insomma, lo Zampetenere si trova involontariamente a tremolare con rumore in pubblico.
Però... tutti quei topi, non solo Rudolf, contano su di loro. E hanno delle case, e delle famiglie che pregano l'aiuto della Guardia. E ora la Guardia sono loro.
Gli occhi gli si illuminano, mentre cerca di tremare almeno il tremore dei baffi. "S-sarà fatto!", dice Aengus battendo un piede a terra per darsi coraggio. "Avremo bisogno di tanti medicamenti e coperte, allora..."


Goal: assicurarmi fino alla fine che ogni singolo topo sia messo in salvo.

Dato che ha già Russell l'obiettivo sul mio Istinto, mi concentro sulla missione! Yay!
« Ultima modifica: 2010-02-04 23:36:42 da Tozzie »
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Marco Costantini

  • Facilitatore
  • Membro
  • *
  • Era una notte buia e tempestosa
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #9 il: 2010-02-05 00:47:04 »
Le porte di Lockhaven si aprono sui sentieri che conducono alle città e ai villaggi dei Territori sotto una pioggia fitta e sottile.
Imbacuccati nei vostri mantelli, assicurati i vostri pochi bagagli, cominciate il vostro viaggio lungo un sentiero fangoso.
Salite e scendete numerose volte lungo il percorso, attraversando macchie di bosco poco fitte e camminando allo scoperto, cercando di tenervi lontano dai guai.
Ma pare che la pioggia abbia dissuaso anche i predatori dall'uscire. ShaleBurrow non è lontana da Lockhaven e nonostante il tempaccio sapete che non potete perdere tempo. Anzi, più continuerà a piovere e più sapete che le condizioni del recupero si faranno difficili.
Per questo allungate il passo, mangiate lungo la via e dormite solo quando è strettamente necessario per recuperare le forze. Le radici di vecchie querce sono i vostri alloggi: accendente un fuocherello ogni volta che vi è possibile, per scaldarvi, asciugare i vestiti e mangiare qualcosa di caldo.
L'ultimo tratto del sentiero è una discesa piuttosto ripida che esce dal bosco per immettersi in una piccola radura. Qui l'erba ancora tenera della primavera è sferzata da vento e pioggia e si muove come le onde di un mare in tempesta.
Fradici, avvistate Shaleborrow: uno sperone di roccia che spunta da questo mare di erba proprio come un grande scoglio.
Ora che avete individuato la meta le vostre zampe sembrano voler fare l'ultimo grande sforzo.
In breve siete davanti alle porte del paese, incastonate proprio nello scoglio, che ora vi sovrasta completamente.
Tirate per un attimo il fiato.



Test di Salute per tutti: Ob3. Chi fallisce è Stanco.
« Ultima modifica: 2010-02-15 18:37:56 da Marco Costantini »
Escalo a Fisico: ti abbraccio.

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #10 il: 2010-02-05 02:06:59 »
#DiceRoller(5d6) tiro salute Folker

Antonio Caciolli

  • Membro
  • Antonio Caciolli
    • Mostra profilo
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #11 il: 2010-02-05 02:13:09 »
[sfiga senza precedenti]

Folker

L'impeto nel cercare di arrivare il più in fretta possibile mi fa muovere troppo velocemente e in modo imprudente. sono troppo concentrato sul pensiero dei miei amici per riuscire a calibrare bene le mie forze sul terreno fangoso che attraversiamo. Alla fine giungo stremato alla città


aggiornata la scheda: stanco -1 alla disposizione

[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #12 il: 2010-02-05 02:44:29 »
Tiro 4d6 per la salute

#DiceRoller(4d6)

In caso visto che ho il tratto "Resistente" tiro 1d6 in più, non so se si possa tirare in questi casi, ma penso di si!

#DiceRoller(1d6)

[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #13 il: 2010-02-05 02:48:54 »
Andata bene! :D

Sta in cima al gruppo e affronta coraggiosamente le intemperie, così coraggiosamente che sembrerebbe non si sia nemmeno accorto della pioggia, il suo obiettivo è raggiungere la miniera il prima possibile. Anche se è preoccupato per la sorte del piccolo Rudolf, cerca di non darlo a vedere, in modo da non scoraggiare i suoi compagni...
"Andiamo! Ormai siamo arrivati!"
Cerca di aiutare Folker, il più provato, sorreggendolo con il suo corpo. Il viaggio è stato massacrante per tutti e quasi non hanno chiuso occhio, per fare prima...
« Ultima modifica: 2010-02-05 02:49:14 da Mark »

Fabio Succi Cimentini

  • Membro
  • l'ovino che non ti aspetti.
    • Mostra profilo
    • Orgoglio Nerd
[MouseGuardPbF2] In trappola!
« Risposta #14 il: 2010-02-05 10:23:54 »
Tiro Salute

#DiceRoller( 6d6 ) #DiceRoller(6d6)
nel dungeon nessuno può sentirti belare  |  emo gamer, sense of wonder gamer, pucci-un-cazzo gamer, vive la varieté.

Tags: